Arte

Viaggio nel degrado dell'ex Penicillina a Roma prima dello sgombero - video Ansa

L'ARTE È BONA, ANZI BONAMI - ''L’ARTISTA ITALIANO È RIMASTO UN SARTO, MENTRE IL MONDO CERCA STILISTI. IL RAPPORTO CON L’OPERA D’ARTE È RIMASTO QUELLO DEL SARTO CON IL SUO CLIENTE: DOPO LA PROVA SI VA A PRENDERE IL CAFFÈ. IL GRANDE ARTISTA NON PRENDE MAI IL CAFFÈ CON LE PROPRIE OPERE D’ARTE'' - E PURE SU CATTELAN HA QUALCHE RISERVA: ''SARÒ PER SEMPRE LEGATO A LUI, MA PREFERIVO IL CATTELAN PIÙ MISTERIOSO, QUELLO CHE SI FACEVA INTERPRETARE DA ALTRI. OGGI INTERPRETA SÉ STESSO E QUESTO A VOLTE È PERICOLOSO, PERCHÉ…''