media e tv

Conte: "Prima la manovra, a gennaio verifica di governo"

TUTTE LE ACCUSE DI STUPRO PORTANO A ROMAN (POLANSKI) – "I MEDIA CONTINUANO AD ACCUSARMI. ESCONO STORIE ASSURDE DI DONNE MAI CONOSCIUTE CHE MI ADDEBITANO FATTI ACCADUTI DECENNI FA. DA QUANDO MIA MOGLIE SHARON TATE FU UCCISA SU DI ME SI DICONO UN SACCO DI BALLE. IL CASO SEMBRAVA COSI' INSPIEGABILE CHE È STATO PIÙ FACILE ADDOSSARMENE LA RESPONSABILITÀ SU UNO SFONDO DI SATANISMO. FUI TRASFORMATO IN UN MOSTRO" - DOPO L’INTERVISTA A GLORIA SATTA POLANSKI HA SOSPESO LE ATTIVITA’ STAMPA

C’E’ UN FANTASMA CHE SI AGGIRA SUL PALCO: E’ L'OLOGRAMMA DELLA CALLAS – MATTIOLI: "LA DIVINA RISORGE AL GRAN TEATRO GEOX DI PADOVA GRAZIE AI PRODIGI AL LASER DEI SOLITI CALIFORNIANI HI-TECH ACCOMPAGNATA DA UN' ORCHESTRA DAL VIVO, LA BOHEMIAN SYMPHONY DI PRAGA DIRETTA DA EIMEAR NOONE - PAZIENZA SE L'INCONTRO È AVVENUTO AI CONFINI DEL KITSCH O MAGARI ANCHE PIÙ IN LÀ: DOPO UN' ORETTA DI SPETTACOLO VIRTUALE PERÒ REALISSIMO, CON LA DIVINA CHE SI MATERIALIZZA E SPARISCE COME IL FANTASMA DI UN B-MOVIE, IL PUBBLICO APPARE..." - VIDEO

LA RECENSIONE DI “PECCATI IMMORTALI” DEL DUO RONCONE-CAZZULLO BY TERESA CIABATTI: “APPARIZIONE FUGACE QUELLA ROBERTO D'AGOSTINO NEL BUIO DELLA SERA, UNICA VERA IMMAGINE VOTIVA DI QUESTO TEMPO. D'AGOSTINO DI RITORNO DALLA PASSEGGIATA COI CANI, IN UNA CITTÀ DAI NUOVI PUNTI CARDINALI, DOVE IL CENTRO NON È PIÙ CENTRO, COSÌ LA PERIFERIA. E IL PUNTO PIÙ ALTO - SIMBOLICAMENTE PIÙ ALTO - NON È LA CUPOLA DI SAN PIETRO, BENSÌ LA PALMA ILLUMINATA SUL TERRAZZO DI LUNGOTEVERE (CASA DI D'AGOSTINO, E SEDE DI DAGOSPIA)”

ARCHEO - I RICORDI (AL VETRIOLO) DI ANTONELLO FALQUI: “MIKE BONGIORNO ERA BRAVO MA ARIDO CON LE DONNE. RASCEL ERA PERFIDO: QUANDO SBAGLIAVA, DAVA LA COLPA AGLI ALTRI. CON NUREYEV VENIMMO QUASI ALLE MANI. ERA LEGGIADRO, MA AVEVA UN CULONE E DETESTAVA ESSERE RIPRESO DA DIETRO - QUANDO GUARDO LA TV DI OGGI MI INCAZZO. GLI AUTORI SONO PATETICI. I REGISTI NON SANNO NEANCHE DA DOVE SI COMINCI. MINA ODIAVA ANCHE ROMA. SOSTENEVA CHE I ROMANI FOSSERO VILLANI. BERLUSCONI, CON MEDIASET, HA INVOLGARITO TUTTO E LA TV DI ANTONIO RICCI È DOZZINALE. QUANDO LO BOCCIAI ALL'ESAME DA PRESENTATORE, BAUDO PARLAVA SICILIANO STRETTO, ERA CAFONE E VOLGARE”…

“ME NE FREGO DELLE CRITICHE, FUMO PIÙ CHE POSSO E SBEVACCHIO QUALCHE WHISKINO…” - VITTORIO FELTRI SI CONFESSA A DIACO A “IO E TE DI NOTTE”: “LA MORTE DI MIO PADRE QUANDO AVEVO 6 ANNI? SONO STATO FORTUNATO, PERCHÉ ANZICHÉ AVERE DUE GENITORI CHE MI ROMPEVANO LE BALLE, NE AVEVO UNA SOLA. SONO SEMPRE STATO ASSISTITO DA UN SANTO CHE SI CHIAMA SAN CULO - NON RIESCO A CREDERE IN DIO: NON L’HO MAI INCONTRATO. CROZZA? ORMAI SONO IO CHE IMITO LUI” - IL GRIGNOLINO DELLA PACE CON BRERA E LA BATTUTA CHE ISPIRO’ GABER - VIDEO

TRANSENNATE I CINEMA, ARRIVA IL NUOVO FILM DI GABRIELE MUCCINO –  “GLI ANNI PIÙ BELLI” USCIRÀ IL 13 FEBBRAIO E IL REGISTA CONFERMA CHE TRA I PROTAGONISTI C’È EMMA MARRONE (ERANO FINITE LE ATTRICI?) – C'È ANCHE DI PEGGIO: LA COLONNA SONORA È DI BAGLIONI E NELLA PELLICOLA CI SARÀ UN PARTITO CHE SI CHIAMA “MOVIMENTO DEL CAMBIAMENTO” E HA SEI STELLE. CHE FANTASIA! - “NON HO MAI PROPOSTO UN RUOLO A FIORELLO. MA ALTRI MI HANNO DETTO NO. AD ESEMPIO GIOVANNA MEZZOGIORNO MI COMUNICÒ VIA ANSA CHE…”

OGNI EGO HA IL SUO SCANZI - IL GIORNALISTA DEL “FATTO” SCRIVE A DAGOSPIA PER RIVENDICARE I BUONI ASCOLTI DEL SUO “ACCORDI & DISACCORDI” SU NOVE: “IN UN REPORT AVETE SCRITTO CHE LA TRASMISSIONE HA LO STESSO APPEAL DI UNA PUNTATA IN REPLICA DI “PROTENSTANTESIMO”. MA IERI ABBIAMO FATTO IL 3.7% DI SHARE. IL NOSTRO RECORD” - LA DAGORISPOSTA: “SONO SERVITI 46 GIORNI PER COMUNICARCI I RISULTATI AUDITEL. VENERDÌ SCORSO LA TRASMISSIONE AVEVA OTTENUTO IL 2,3%, NUMERO NON DEGNO DI UNA MISSIVA….”

PALLONCINI DI ELIO – L’ENNESIMO RITORNO DI STEFANO BELISARI, IN ARTE “ELIO”, CHE (RI)DEBUTTA IN TV CON LA DANDINI: “MI HA FATTO UN’OFFERTA CHE NON POTEVO RIFIUTARE” - MA LE STORIE TESE SI SONO SCIOLTE O NO? “SIAMO COME TERMINATOR, CHE VIENE DISTRUTTO MA POI TORNA IN UNA NUOVA FORMA. ORA LAVORIAMO A DUE, A TRE, COME I MONTY PYTHON. MI ESIBIRÒ CON ROCCO TANICA E COME LEADER DEI ‘THESCISSIONISTI’” - X FACTOR? “NON LO GUARDAVO PRIMA E NON LO GUARDO ADESSO” E IL MERCATO MUSICALE: “IL PUBBLICO NON VUOLE PIÙ UN CAZZO. SOLO…” - VIDEO

IL NECROLOGIO DEI GIUSTI – SE NE VANNO ANCHE LE PIÙ BELLE STAR DELLA COMMEDIA EROTICA. PARLIAMO DI MARIA BAXA, 76 ANNI, STELLINA CROATA MOLTO ATTIVA NEGLI ANNI D’ORO, PROTAGONISTA DEL FANTASCIENTIFICO PORNO “INCONTRI MOLTO RAVVICINATI DEL QUARTO TIPO”, DOVE SE LA VEDE CON TRE MARZIANI SCOPATORI – FU AMICA “MOLTO INTIMA” DEL MARESCIALLO TITO, MA DEVE GRAN PARTE DELLA SUA CARRIERA ALL’INCONTRO CON DINO DE LAURENTIIS, CHE PER LEI MISE IN CRISI IL MATRIMONIO CON SILVANA MANGANO – VIDEO + FOTOGALLERY D'ALTRI TEMPI

COL SENO DI POI - LA CANTANTE MON LAFERTE SI È PRESENTATA IN TOPLESS AL RED CARPET DEI GRAMMY AWARDS LATINI A LAS VEGAS, PER DARE IL SUO SOSTEGNO ALLE PROTESTE IN CILE: A UN CERTO PUNTO SI È CALATA IL CAPPOTTO E HA MOSTRATO LE ZINNE CON LA SCRITTA “IN CILE TORTURANO, STUPRANO E UCCIDONO” - UNA VOLTA ENTRATA LAFERTE, CHE È LA CANTANTE PIÙ FAMOSA DEL PAESE ANDINO, HA RITIRATO IL SECONDO GRAMMY DELLA SUA CARRIERA E HA LETTO UNA POESIA, QUESTA VOLTA VESTITA… – VIDEO + FOTOGALLERY NON CENSURATA