media e tv

COSA BOLLE IN PENTOLA TRA L’EX GIEFFINA BEATRICE LUZZI E GIORGIO RESTELLI, EX DIRETTORE DELLE RISORSE ARTISTICHE MEDIASET? I DUE BECCATI MENTRE ERANO ATTOVAGLIATI A PRANZO. LUI E’ NELLA LISTA DI TESTIMONI PRESENTATA DA TOTTI NELLA BATTAGLIA LEGALE CON ILARY PER IL DIVORZIO - FEDEZ E FERRAGNI A FORTE DEI MARMI MA NON INSIEME – ADELE ZITTISCE UNO SPETTATORE CHE AL SUO CONCERTO HA URLATO "FANCULO AL PRIDE" (VIDEO) – LA FELLATIO SIMULATA DELLA POPSTAR TROYE SIVAN A SIMONE NOLASCO, EX BALLERINO DI "AMICI" – GREGORACI VS BRIATORE, MARA VENIER ATTRICE PER OZPETEK E MATILDE BRANDI FUORI DI TETTA ALL’ISOLA - VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI/1 - CHE VEDIAMO STASERA? SU NETFLIX TROVATE UN BELLA SERIE, "ERIC", CON UNO STREPITOSO BENEDICT CUMBERBATCH - AMAZON HA APPENA INSERITO “GRAND PRIX” UNO DEI FILM CHE PIÙ MI SONO PIACIUTI DA RAGAZZO - OCCHIO CHE SU AMAZON PASSA PURE IN PRIMA VISIONE “CHALLENGERS”, MENTRE SU SKY TROVATE IL DIVERTENTE “DRIVE AWAY DOLLS”, FOLLE ON THE ROAD SU DUE RAGAZZE LESBICHE IN FUGA DAL TEXAS SU UNA MACCHINA NOLEGGIO. MA, SCIROCCATE E STRAFATTELLE, SI FERMANO IN OGNI LESBO-BAR PER UNA SCOPATA RAPIDA SENZA SAPERE DI… - VIDEO

COM'E' DURA PASSARE DA REGINA DEL POMERIGGIO TV A DISOCCUPATA! - BARBARA D’URSO, RIMASTA DISOCCUPATA DOPO CHE PIER SILVIO BERLUSCONI LE HA DATO IL FOGLIO DI VIA DA MEDIASET, E' SBARCATA SU TIKTOK E MANDA MESSAGGI AGLI ADDETTI AI LAVORI DELLA TV: “LE PERSONE CHE MI SEGUONO PER STRADA MI CHIEDONO: CI MANCHI, MA QUANDO TORNI? LE CRITICHE? NEMMENO LE LEGGO. LA TV? LE RARE VOLTE CHE LA GUARDO, VEDO UOMINI E DONNE BELLISSIMI E TUTTI ILLUMINATI. ANCHE CON DELLE LUCI PIÙ FORTI DELLE MIE, AVRANNO COPIATO DA ME ANCHE QUESTO?...” - IL DAGOREPORT SULLA PORTA SBATTUTA IN FACCIA ALLA D'URSO DA DISCOVERY E QUELLA FATWA SU DI LEI LANCIATA DA PIER SILVIO BERLUSCONI...

JOHN, PAUL, GEORGE E…JIMMY! - LA STORIA DI JIMMY NICOL, BATTERISTA FINITO NEL DIMENTICATOIO DOPO AVER SUONATO PER QUALCHE SETTIMANA CON I BEATLES - NICOL, FU ARRUOLATO PER UN TOUR CON LA BAND DOPO CHE RINGO STARR EBBE UN MALORE - DOPO AVER ASSAPORATO IL SUCCESSO, JOHN LENNON LO LIQUIDO' CON UNA FRASE SPIETATA: "SEI MIGLIORE DI RINGO. MA PURTROPPO HAI PERSO LA NAVE" - MA NON SI PUO' DIRE CHE NON ABBIA LASCIATO UN SEGNO: DURANTE LE PROVE, QUANDO GLI CHIESERO "COME VA?", LUI RIPETE' COMPULSIMANTE "IT'S GETTING BETTER" ("VA MEGLIO") E NEL '67… - VIDEO

SE PENSATE CHE "BORN IN THE USA" SIA UN INNO AGLI STATI UNITI, NON CI AVETE CAPITO NULLA (BASTA ASCOLTARE IL TESTO) - L'ALBUM CHE HA IN COPERTINA LE CHIAPPONE DI BRUCE SPRINGSTEEN, USCITO 40 ANNI FA, È IL PIÙ FRAINTESO DELLA STORIA - CARLO MASSARINI: "IL TESTO È PIENO DI SCONFORTO, RABBIA E DELUSIONE, MA QUEL SUONO GRANDIOSO, RULLANTE, QUEL GRIDO CHE E' DI RABBIA VIENE INTERPRETATO COME DI GIOIA E GRANDEUR PATRIOTTICA, FALSIFICANDO L'INTENTO ORIGINALE" - LO SCAZZO CON REAGAN NEL 1984 - VIDEO

“A 24 ANNI HO AVUTO UN RAPPORTO NON COMPLETO CON UN UOMO, MA HO CAPITO CHE NON ERA QUELLO CHE MI PIACEVA” – IL CURIOSO E APERTURISTA MASSIMO FINI SI RACCONTA A ALDO CAZZULLO – "SCRISSI CHE LA BELLEZZA FEMMINILE CI ATTRAE PERCHÉ VOGLIAMO POSSEDERLA E SPORCARLA UN PO’. LE FEMMINISTE NON MI CAPIRONO. “IL MANIFESTO” MI ATTACCÒ" - I DIVERBI CON FELTRI PER BERLUSCONI, IL “TORQUEMADISMO” DI TRAVAGLIO, LA FALLACI “DETESTABILE” - DON GIUSSANI "SEDUTTORE", CONTE "AVVOCATICCHIO", "A GRILLO HO DATO CONSIGLI, TUTTI SBAGLIATI – SALVINI E RENZI? IL PEGGIO DEL PEGGIO" - "MARTELLI? GLI INVIDIO LA MOGLIE”

CIAK, MI GIRA! - COME ERA PREVEDIBILE, “ME CONTRO TE. IL FILM. OPERAZIONI SPIE” VINCE IL SUO PRIMO WEEKEND CON 985 MILA EURO, HO PROVATO A VEDERE IL TRAILER E NON RIESCO A FINIRLO. MI DISPIACE. ADORO IL CINEMA POPOLARE, MA NON CE LA FACCIO A ANDARE AVANTI. LO SEGUONO, PARECCHIO DISTANZIATI, L’ANIME “HAYKU!! BATTAGLIA ALL’ULTIMO RIFIUTO” CON 403 MILA EURO, E “FURIOSA. A MAD MAX SAGA” DI GEORGE MILLER, KOLOSSAL DA 200 MILIONI DI DOLLARI, TERZO CON 360 MILA EURO… - VIDEO

“QUANDO JERRY CALÀ LASCIO’ I GATTI DI VICOLO MIRACOLI MI SENTII TRADITO. MA POI SAREBBE TOCCATO A ME TRADIRE FRANCO E NINI” – I 50 ANNI DI CARRIERA DI UMBERTO SMAILA: “ERAVAMO COMPAGNI DI LICEO, DOBBIAMO TUTTO A MAGO ZURLI’, CHE CI PORTO’ AL JERRY CLUB DI MILANO. LI’ PIPPO BAUDO CI VIDE E CI CHIAMÒ A ‘NON STOP’, LA SVOLTA DELLA NOSTRA VITA ARTISTICA. CARLO VERDONE LO ANDAI A PESCARE IN UN TEATRINO ROMANO” – IL RAPPORTO CON BERLUSCONI, QUELLA SERATA CON FRANCO CALIFANO E FRANCIS TURATELLO, IL BOSS DELLA MALA MILANESE, LA FAMIGLIA DI FIUME E LA TV DI OGGI…

MERLO VS VESPA, VOLANO BOTTIGLIATE! – MERLO RISPONDE ALLA MAIL DI BRU-NEO, SUI SUOI VINI PROPOSTI DAI BAR DELLE FERROVIE DELLO STATO, CONFEZIONANDO UN PERFIDO CAPPOTTINO: “E’ VERO CHE VESPA NON È STATO INVENTATO DAL GOVERNO MELONI. PERÒ È IL GOVERNO CHE NE FA UN USO INTENSIVO, PIÙ DEI GOVERNI BERLUSCONI. È L’INTERVISTATORE SERIALE DI MELONI IN RAI, È STATO IL MEDIATORE TRA IL GOVERNO, ZELENSKI, E SANREMO. I CANTINIERI DELLE FERROVIE, CHE HANNO SCELTO O CONFERMATO IL SUPERVINO DI VESPA, SONO SICURAMENTE INNOCENTISSIMISSIMI. E BENCHÉ TRA VESPA E MELONI SIA TUTTO UN CATERING ENO-POLITICO, SOLO I PIÙ MONELLI E I PIÙ MALIGNI POTREBBERO PENSARE CHE ATTORNO AL VINO DI STATO CI SIANO CREDITI DA ESIGERE, CAMBIALI DI GRATITUDINE, POSTI RISERVATI NELLE PUNTATE DI PORTA A PORTA…” - RISPOSTA DI VESPA: "OGNI PAIO D'ANNI UN NOSTRO VINO VIENE VENDUTO A ROTAZIONE CON DECINE DI ALTRE CASE. DOVREI SOSPENDERNE LA VENDITA PERCHÉ DAI TEMPI DEL GOVERNO DRAGHI MINISTRI E LEADER DELL'OPPOSIZIONE VENGONO A MANDURIA..."

IL RAGAZZO COL CASCHETTO ERA L'EMBLEMA DEL TERRONE SI È PRESO IL PEGGIO E IO GLI DEVO TUTTO" – NINO D’ANGELO: “SONO STATO UN FENOMENO DI RAZZISMO TRA I PIÙ ECLATANTI. MI HANNO INSULTATO, VOLEVANO DISTRUGGERMI. IL RAZZISMO COMINCIAVA DA NAPOLI, ERO CONFINATO AI TEATRI DI PERIFERIA PUR VENDENDO MILIONI DI DISCHI, NON ME LI DAVANO PROPRIO I TEATRI IN CITTÀ” – “OGGI C'È TANTA MUSICA NAPOLETANA IN TV. SONO STATO IO A SFONDARE QUEL MURO SOCIALMENTE” – LA MADRE “UN'IGNORANTE INTELLIGENTE”, IL PADRE CHE VENDEVA I SUOI DISCHI FALSI, IL CONCERTO ALLO STADIO MARADONA E...

SI CHIAMA MAY THAI, HA 26 ANNI, MA E’ UNA PORNOSTAR ITALIANISSIMA, DI TRIESTE - BARBARA COSTA: “È UNA CHE GLI UOMINI CON LEI IN SCENA SE LI DIVORA, E PER DI PIÙ HA COME DONO DI NATURA UN LATO B DI UNA ELASTICITÀ TALE CHE LE PERMETTE CON SCIOLTEZZA DI AVERE AL SUO INTERNO DUE O TRE ATTORI CONTEMPORANEAMENTE. SUI SET È SESSUALMENTE IN FIAMME. SPINGE AL LIMITE” - I PIPPAROLI CHE GODONO CON I SUOI FILM LA CRITICANO: “UNA CHE PRENDE ANCHE TRE PISELLI IN UNA VOLTA, COME FARÀ A TROVARE MARITO?”, “SONO PREOCCUPATO PER LEI”, “SBAGLIA, CON VIDEO COSÌ ESTREMI NON PUÒ FAR CARRIERA”

“DAL MATERASSO ALLA RETE”! SONIA RAULE RICORDA LO SCOOP DI ROBERTO D’AGOSTINO CHE IL 23 MAGGIO DEL 2001 INAUGURÒ DAGOSPIA CON LA STORIA DELL’ALLORA AD ENEL, FRANCO TATÒ, CHE VOLEVA ACQUISIRE TELEMONTECARLO, PER PIAZZARCI LEI, ALL’EPOCA SUA COMPAGNA – “A DAGO NON PARLAI PER ANNI. OGGI ABBIAMO FATTO PACE. È DISSACRATORE E INTELLIGENTE” - LA COTTA PER CARMELO BENE, LE AVANCES DI BOB GELDOF, LA GAFFE SU SABRINA FERILLI (“DISSI CHE ERA UNA COZZA"), FRANCO TATO’ CHE LESSE IL SUO CURRICULUM E LA STRONCO': "HA FATTO COSE GENIALI E NON NE HA PORTATA AVANTI UNA” – “HO CONOSCIUTO IL POTERE E SO..."

LA NAPOLI DEI GIUSTI! – MARCO GIUSTI PRESENTA “C’ERA UNA VOLTA A NAPOLI”,  IL SUO NUOVO PROGETTO DOPO “ROMA SANTA E DANNATA” (GIRATO INSIEME A DAGO E A DANIELE CIPRI’), PRODOTTO E DIRETTO DA CIRO IPPOLITO, CHE TORNA DIETRO ALLA MACCHINA DA PRESA DOPO PIU’ DI 20 ANNI: “QUI È NATO IL CINEMA, ANCHE QUELLO MUTO, CHE PRENDE PIEDE AL VOMERO” – UN VIAGGIO ON THE ROAD PER RACCONTARE IL CINEMA NAPOLETANO DAGLI ANNI ‘20 FINO AI PRIMI ANNI '90, PASSANDO PER L’AVVENTO DEL FASCISMO, IL DIVIETO DI USARE IL DIALETTO E LE SALE E I PERSONAGGI CHE HANNO FATTO LA STORIA DELLA CITTA’…

“LA CASTITA’? NON ERA UN’OSTENTAZIONE, MA UNA SCELTA LEGATA A UN PERIODO, NELL’AMBITO DI UN CAMMINO DI FEDE...” - LE CONFESSIONI DI ALESSANDRO GRECO (DAL 3 GIUGNO SU RAI1 CONDURRÀ “UNOMATTINA ESTATE”) – LA GAVETTA E L’INCONTRO CON RAFFAELLA CARRA’ (“MI CONSIDERAVA UN FIGLIOCCIO”), LA CARRIERA A ZIG ZAG (“HO RIFIUTATO COSE CHE NON MI CONVINCEVANO. MA DOPO GLI ANNI FELICI NON C’È STATA LA CONTINUITÀ CHE SPERAVO”), LA MOGLIE CHE SI CLASSIFICO’ SECONDA A MISS ITALIA, LA FEDE E LA LOTTA CON LA BILANCIA: “QUANDO ERO ADOLESCENTE MI SFOTTEVANO PERCHÉ…”

IL DIVANO DEI GIUSTI/1 – CHE VEDIAMO STASERA IN STREAMING? IO SONO DIVENTATO SCEMO PER IL VIOLENTISSIMO, DAVVERO INUTILE E IN GRAN PARTE SCORDATO COME NEVE AL SOLE REVENGE MOVIE “BOY KILLS WORLD” – SU NETFLIX AVETE LA TRANS-SOAP-OPERA STRACULTISSIMA “LA VITA CHE VOLEVI”, CHE È UN GRAN DIVERTIMENTO – SU MUBI TROVATE “QUERELLE”, CAPOLAVORO QUEER DI RAINER WERNER FASSBINDER, CON TUTTE QUELLE SCOPATE TRA MASCHI CON TANTO DI SALIVA SPUTATA SUL PISELLO CHE FECERO SCALPORE QUANDO FU PRESENTATO A VENEZIA… - VIDEO

VENDITTI MEJO DE’ NOSTRADAMUS! “UNA VOLTA A PARIGI MI SVEGLIAI IN MEZZO ALLA NOTTE E DISSI DUE PAROLE: TERREMOTO... L’AQUILA. A NOVEMBRE 2019 DISSI CHE CI SAREBBE STATO UN FATTO INAUDITO, A LIVELLO MONDIALE: ERA IL COVID” – IL CANTAUTORE SI RACCONTA AD ALDO CAZZULLO: "POTEVO ESSERE UN TERRORISTA, MA MIO PADRE, CHE LAVORAVA AL MINISTERO DEGLI INTERNI, MI SVELÒ L’INGANNO DIETRO IL ‘68” – “DOPO LA SEPARAZIONE DA SIMONA IZZO PENSAI AL SUICIDIO. LUCIO DALLA MI SALVO’ LA VITA” – LA MADRE CHE GLI DICEVA CHE ERA GRASSO COME UN MAIALE, GLI SPUTI DEI FASCISTI E LA MELONI ("OGGI CON LA DESTRA C'E' UN CLIMA CHE NON MI PIACE"), L'ACCUSA DI VILIPENDIO ALLA RELIGIONE DI STATO PER...

IL FILM SU DONALD TRUMP? PEGGIO DEL PLUTONIO! – A DUE SETTIMANE DALLA PRESENTAZIONE AL FESTIVAL DI CANNES, “THE APPRENTICE”, IL BIOPIC SU “THE DONALD”, NON HA ANCORA TROVATO UN DISTRIBUTORE IN AMERICA – L’EX PRESIDENTE AVEVA MINACCIATO DI FARE CAUSA ALLA CASA DI PRODUZIONE DELLA PELLICOLA PER UNA SEQUENZA CHE MOSTRA IL TYCOON CHE STUPRA L’EX MOGLIE IVANA – IL FILM, CHE IN ITALIA È GIÀ STATO VENDUTO E SARÀ DISTRIBUITO DA “BIM FILM”, RISCHIA DI FARE LA FINE DI "LORO", IL BIOPIC DI SILVIO BERLUSCONI BY SORRENTINO, CHE...

“SONO TUTTI ROCKERS CON IL CULO DEGLI ALTRI” – DJ RINGO SI SCAGLIA CONTRO VICTORIA DE ANGELIS, CHE STA GIRANDO IL MONDO CON IL SUO TOUR DA DJ SOLISTA – IL DIRETTORE ARTISTICO DI VIRGIN RADIO HA PUBBLICATO SUL SUO PROFILO INSTAGRAM UN VIDEO DELLA SEXY BASSISTA DEI MANESKIN, ACCOMPAGNATO DA UN COMMENTO AL VETRIOLO: “ROCK DI QUA, ROCK DI LÀ, BAND DI QUA, BAND DI LÀ, MUSICISTA DI QUA E DI LÀ, MA POI TUTTI A FARE I DJ E A METTERE MUSICA DI MERDA” – PAOLO NOISE: “QUESTO NON È FARE IL DJ, MA LA CUBISTA CHE SI SCEGLIE LE TRACCE DA SOLA…”

MORA PRO NOBIS – LELE MORA APRE LE VALVOLE, DALL’AMICIZIA CON BERLUSCONI, LA SUA BISESSUALITA’ (CON RIFERIMENTO TRA LE RIGHE A 'FURBIZIO' CORONA: “MI SONO INNAMORATO DI QUALCUNO ED ERA LA PRIMA VOLTA CHE MI SUCCEDEVA”) E IL TENTATO SUICIDIO IN CARCERE: “HO STACCATO LO SCOTCH DA UNA LAMPADINA, MI SONO MESSO UN ASCIUGAMANO IN BOCCA E MI SONO INCEROTTATO. NON RESPIRAVO PIÙ. È ARRIVATO IL POLIZIOTTO E… – “HO SCOPERTO DI ESSERE STATO ARRESTATO DALLA TV, DOPO TRE ORE SONO ARRIVATI I FINANZIERI” – I VICINI IN CARCERE A MILANO: RIINA E OLINDO - VIDEO

LO STRANO CASO DEL DOTTOR FEDEZ E MR. LUCIA – LO SCRITTORE JONATHAN BAZZI SULLA PARABOLA DEL RAPPER, IL CUI VERO NOME È FEDERICO LUCIA, DA RAGAZZO DI PERIFERIA A INFLUENCER E “POLEMISTA” SOCIAL: “È IL RAGAZZINO SOVRAPPESO CHE VIENE BULLIZZATO A ROZZANO, MA ANCHE L'IMPRENDITORE MILIONARIO, IL FILANTROPO SOCIAL CHE NON RIESCE A TENERSI UN AMICO. CI PIACE CONGETTURARE, PROIETTARE, USARLO. E FEDEZ, IN BUONA PARTE, CI LASCIA FARE. NEGLI ANNI CON CHIARA LA RABBIA SEMBRAVA ADDOMESTICATA. QUESTA NUOVA FASE DI FEDEZ, ANCORA INCERTA E NON PRIVA DI OMBRE, POTREBBE ESSERE LA..."

“ODIO IL MONDO, L'UNIVERSO E ANCHE ME. HO LETTO TANTO MA MI SENTO UN IDIOTA TOTALE” – LUCA BARBARESCHI VUOTA IL SACCO: “PER LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE ABBANDONAI MIA MOGLIE INCINTA. CI DESIDERAVAMO PAZZAMENTE, QUANDO MI LASCIÒ HO CREDUTO DI MORIRE” - LE 200 DONNE CON CUI CHATTAVA (“UNA FORMA DI IMBECILLITÀ MENTALE”), I DUE DI PICCHE RIFILATI A UNA ATTRICE AMERICANA FAMOSISSIMA E A UNA MODELLA LAGNOSA (FUORI I NOMI!), LA MADRE CHE LO ABBANDONO’ A SEI ANNI, I FIGLI DISEREDATI E NAPOLITANO “IL MIO AMICO SEGRETO” – "CHE NE SANNO GLI ALTRI DELL’URLO CHE HO DENTRO? MI FIDO SOLO DELLA…”

NINO MANFREDI: UNA BOTTA, UNA TACCA! LA FIGLIA ROBERTA: “MIA MADRE ERMINIA HA AVUTO UNA GRANDE PAZIENZA. LA LORO RELAZIONE E’ DURATA 50 ANNI, NONOSTANTE LE SCAPPATELLE DI PAPA’. TUTTE LE VOLTE CHE SCOPRIVA IL MISFATTO DICEVA: 'VEDIAMO CHE SI INVENTA STAVOLTA'. LA NOSTRA SORELLASTRA TONINA L’ABBIAMO CONOSCIUTA MOLTO TARDI. FU LA SCAPPATELLA DI UNA NOTTE, A SOFIA, DOVE PAPÀ CONOBBE UN’INTERPRETE BULGARA. MAMMA COMMENTÒ LA VICENDA SOPRANNOMINANDOLO ZORRO: AVEVA CENTRATO IL BERSAGLIO IN UNA “BOTTA E VIA..”

IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA IN CHIARO? IN PRIMA SERATA AVETE “LA CIOCIARA” IL FILM CHE FECE DIVENTARE SOPHIA LOREN UNA GRANDE ATTRICE INTERNAZIONALE, PASSA ANCHE IL FENOMENALE “POLTERGEIST” E “GLI INFEDELI”, COMMEDIA A EPISODI SULLE CORNA CHE USCÌ SU NETFLIX DURANTE LA PANDEMIA. E LO VIDERO IN POCHI. MA VI CONSIGLIO ANCHE IL “HOLY SPIDER” UN VERO CASO DI SERIAL KILLER DI PROSTITUTE IN IRAN – IN SECONDA SERATA OCCHIO UNA BOMBA, “I MIEI PRIMI 40 ANNI”, BIOPIC DI MARINA RIPA DI MEANA. CI SONO DELLE SCENE CLAMOROSE… - VIDEO

“GIAMPIERO MUGHINI COMPONE UNA SUA GODIBILISSIMA E PERSONALISSIMA ‘CONTROSTORIA DELL’ITALIA’” – GALLI DELLA LOGGIA: “DALL’ULTIMA DISPERATA RESISTENZA DEI GIOVANI CECCHINI FASCISTI ANNIDATI SUI TETTI DI FIRENZE NELL’AGOSTO DEL 1944 ALL’ERA BERLUSCONI: LO FA AL MODO CHE SAPPIAMO, E CIOÈ CON UNA SCRITTURA LEGGERA E INSIEME PROFONDA, INTRECCIATA QUASI PROVOCATORIAMENTE AI SUOI UMORI E RICORDI PERSONALI, DUNQUE SOMMINISTRANDO E OSTENTANDO SENZA MEZZE MISURE SIMPATIE E ANTIPATIE”

PAOLO BONOLIS STRAPARLA E ANTONIO RICCI CASTIGA! - “STRISCIA LA NOTIZIA” SCRIVE A “REPUBBLICA”: “ABBIAMO LETTO L’INTERVISTA A BONOLIS, IN CUI IL CONDUTTORE LAMENTA CHE ANTONIO RICCI GLI AVREBBE FATTO ‘QUALCOSA DI SPIACEVOLE’. NESSUNA SPIACEVOLEZZA, SOLTANTO IL SACROSANTO SMASCHERAMENTO DI UNA CIARLATANA, CHE È UNA DELLE MISSIONI DI ‘STRISCIA’. NEL NOVEMBRE 2003, A ‘DOMENICA IN’, BONOLIS PRESENTÒ ‘LA SIGNORA PALMA CASALINO, UNA TRA LE PIÙ RAPPRESENTATIVE E STIMATE MEDIUM ITALIANE’. DURANTE L’INTERVISTA NON MISE MAI IN DUBBIO LA CAPACITÀ DELLA DONNA DI PARLARE COI DEFUNTI. NOI FUMMO SORPRESI E SEPOLTI DA SEGNALAZIONI E PROTESTE E A QUEL PUNTO…”

“PER MOLTI UOMINI LA TETTA È UN ANTI-STRESS E NON SONO POCHE LE DONNE CHE SI SMANACCIANO DAVANTI AI PORNO DI ATTRICI TETTONE” - BARBARA COSTA IN LODE DEL SENO: “PER LA SUA ‘CONSISTENZA’ E IL SUO PROFUMO, LA TETTA È PIACEVOLISSIMA E DELICATA DA MANEGGIARE. CONFORTA E DISTENDE. SE È UNA BALLA COLOSSALE SOSTENERE CHE GLI UOMINI ALLATTATI FINO AI TRE MESI DA GRANDI DETESTINO LE DONNE CON LE ZINNE GROSSE, MENTRE GLI UOMINI OLTRE I TRE MESI IMPAZZISCANO PER I SENI A COCOMERO, È ALTRESÌ UNA BALLA COLOSSALE SOSTENERE CHE…”

CIAK, MI GIRA! - NON SO SE È PROPRIO UNA BUONA NOTIZIA. MA “ME CONTRO TE. IL FILM. OPERAZIONE SPIE” AL SECONDO GIORNO DI PROGRAMMAZIONE SALE IN TESTA ALLA CLASSIFICA CON 90MILA EURO. NON È UN GRAN SUCCESSO, VISTA L’ESEGUITÀ DELL’INCASSO E VISTO CHE “HAIKYU! BATTAGLIA ALL’ULTIMO RIFIUTO” È SECONDO CON 87MILA EURO E CHE ANCHE “FURIOSA.” È PRATICAMENTE ALLO STESSO LIVELLO, TERZO CON 86 MILA EURO. AL QUARTO POSTO, CON 78MILA EURO, TROVIAMO “L’ESORCISMO. ULTIMO ATTO”. TUTTO IL RESTO È PARECCHIO DISTANZIATO… - VIDEO

“CARLO CONTI È UNO STAKANOVISTA DEL VIDEO SENZA QUALITÀ” – ALDO GRASSO STRONCA IL RITORNO A SANREMO DEL CONDUTTORE FIORENTINO: “È LA PERFETTA INCARNAZIONE DELLA TV DEL RIMPIANTO. TRASFORMERÀ SANREMO IN ‘TALE E QUALE SHOW’ O NE ‘I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA’, DUE PIETRE MILIARI DELLA NOSTALGIA? IL FESTIVAL FA GRANDI NUMERI ANCHE QUANDO VA MALE. SAREMO TUTTI LÌ A GUARDARE SE CONTI SARÀ IN GRADO DI BISSARE I SUCCESSI DI AMADEUS. LA NUOVA RAI SEMBRA SEMPRE PIÙ VECCHIA…”

PILLOLE DI GOSSIP! VIDEO: LA PRESUNTA NUOVA FIAMMA DI FEDEZ, LA MODELLA GARANCE AUTHIÈ, CANTA IL NUOVO SINGOLO DEL RAPPER MA LUI VIENE AVVISTATO IN DISCOTECA CON UNA MODELLA SPAGNOLA – IL SINDACO DI MONTALDO (JUVENTINO) ATTACCA RUGANI E MICHELA PERSICO DOPO LA FESTA DEL MATRIMONIO: "DEVONO VERGOGNARSI” – MASSIMILIANO VARRESE MEJO DE SHAKIRA: L’EX GIEFFINO E LA REVENGE SONG DEDICATA A BEATRICE LUZZI – ANNALISA DUETTA PURE CON TANANAI, MELISSA SATTA E LA PROPOSTA DI MATRIMONIO (CON UNA BARBIE) DI BOATENG, JESSICA MALENA E CIRO IMMOBILE - CORONA VS LUXURIA…

BUM! BUM! ALBERTO DANDOLO COLPISCE ANCORA: ‘’COME ANTICIPATO DA ‘’OGGI’’: STEFANO DE MARTINO, 34 ANNI, HA CHIUSO UN CONTRATTO IN RAI PER CONDURRE ‘’AFFARI TUOI’’ E CON UNA OPZIONE PER LA CONDUZIONE DI SANREMO 2027 - L’EX MARITO DI BELEN GUADAGNERÀ CIRCA 8 MILIONI DI EURO PER 4 ANNI DI ESCLUSIVA. UNA CIFRA SENZA PRECEDENTI AVALLATA DALL’UNICA E VERA PLAYER AL SETTIMO PIANO DI VIALE MAZZINI: ARIANNA MELONI. ANCHE PERCHÉ SUA SORELLA GIORGIA NON SI FIDA NEL SUO PARTITO DI NESSUNO NELLA GESTIONE DELLA RAI’’ - (NE' RAI NE' DE MARTINO HANNO SMENTITO IL SETTIMANALE DIRETTO DA CARLO VERDELLI)

GLI 80 ANNI DI SABELLI FIORETTI – APRE LE VALVOLE DELLA MEMORIA UNO DEI GRANDI DEL GIORNALISMO, DIRETTORE DI CINQUE GIORNALI, CHE HA INVENTATO UN INEGUAGLIABILE GENERE DI INTERVISTE, IL CORPO A CORPO - “ALAIN ELKANN, A METÀ INTERVISTA, DISSE “BASTA”. AVEVO DOMANDATO DEI FIGLI: “NON TI DÀ FASTIDIO ESSERE MENO RICCO E MENO FAMOSO DI LORO?” – PENNACCHI IMPUBBLICABILE: HA RIPETUTO SOLO “STRONZO, VAFFANCULO E CAZZO”; POI MI PORTÒ IN UN RISTORANTE PIENO DI BUSTI DI MUSSOLINI - BERLUSCONI A ‘’UN GIORNO DA PECORA’’. GLI HO CHIESTO SE ERA FROCIO E LUI MI HA RISPOSTO CHIEDENDOMI SE ERO SICURO NON FOSSI UN PERVERTITO; MENTRE GIORGIO LAURO GLI HA MESSO LE MANETTE: “TANTI ITALIANI VORREBBERO”. E BERLUSCONI HA RETTO LA SCENA IN MANIERA PAZZESCA”

VESPA RONZA SEMPRE INTORNO ALLA GNOCCA – “BRU-NEO” HA UNA LUNGA CARRIERA DI TURBAMENTI A “PORTA A PORTA”: DAL “PORCELLONA” RIVOLTO AD AMBRA ANGIOLINI FINO AL BACIAMANO LANGUIDO AD ALBA PARIETTI – I BACETTI LANCIATI ALLA MADONNINA MARIA ELENA BOSCHI E GLI ULULATI PER LO SPOGLIARELLO DELLA TETTONICA FRANCESCA CIPRIANI (ALLA QUALE STRAPPÒ DI DOSSO IL VESTITO) – L’ALTRA SERA L'OSPITATA DI ROCCO SIFFREDI HA MANDATO IN TILT L'ACCALORATO VESPA, CHE HA CHIESTO ALLA REDAZIONE LE CLIP ZOZZONE DEI FILM DI BARBARA BOUCHET – VIDEO STRACULT

“LA SEPARAZIONE DA SONIA BRUGANELLI CON UN SERVIZIO DI COPERTINA SU VANITY? L'ABBIAMO FATTO PER I FIGLI” - PAOLO BONOLIS TORNA A PARLARE DELLA ROTTURA CON LA EX MOGLIE: “ABBIAMO SCELTO UNA STRADA UFFICIALE PER EVITARE CHE I NOSTRI FIGLI FOSSERO INVESTITI DAL GOSSIP” (SI RIFERISCE A DAGOSPIA CHE AVEVA ANTICIPATO LA FINE DEL SUO MATRIMONIO E CHE LUI, COPRENDOSI DI RIDICOLO, DEFINI' “SITO DE FREGNACCE”) - L’APERTURA SU SANREMO (“PUO’ DARSI CHE LO RIFARO’”), BERLUSCONI (“MI PROPOSE DI FARE IL PORTAVOCE DI FORZA ITALIA MA HO SEMPRE VOTATO CENTROSINISTRA”), LA LITE CON RICCI E LA BORDATA AI CRITICI CHE L’ACCUSANO DI FARE TV SPAZZATURA - IL TWEET DI CANDELA CHE FULMINA BONOLIS E LA PRECISAZIONE DI "STRISCIA"

GLI AMERICANI FANNO LE "PECIONATE", POI GLI ITALIANI CI DEVONO METTERE UNA PEZZA - SI È STACCATA LA PROTESI DENTALE IN TITANIO DI KANYE WEST, COSTATA LA BELLEZZA DI 850MILA DOLLARI - IL RAPPER, CHE IN QUESTI GIORNI SI TROVA A FIRENZE INSIEME ALLA COMPAGNA SMUTANDATA BIANCA CENSORI, HA POTUTO SALVARE IL SUO SORRISO "SMAGLIATO" GRAZIE AL DENTISTA EMANUELE CICERO: "AVEVA FATTO IN AMERICA UNA PROTESI IN TITANIO E ORO, DISEGNATA DA LUI INSIEME A UN CERAMISTA GIAPPONESE. PER RISOLVERE IL PROBLEMA HO…"

“ESPRESSO” DI TRAVERSO – L’ASSEMBLEA DI REDAZIONE DEL SETTIMANALE NON HA PRESO BENISSIMO L’ARRIVO DI EMILIO CARELLI E SCRIVE UNA LETTERA DI FUOCO ALL'EDITORE, DONATO AMMATURO: “L’ESPRESSO CAMBIA IL TERZO DIRETTORE IN MENO DI UN ANNO. UN FATTO GRAVE PERCHÉ DOVUTO ALL’ENNESIMO TENTATIVO DI INTROMISSIONE DELL’AZIENDA SUL CONTENUTO DEGLI ARTICOLI: TENTATIVO A CUI IL DIRETTORE USCENTE ENRICO BELLAVIA SI È OPPOSTO. PROCLAMIAMO L’ASTENSIONE DAL LAVORO PER VENERDÌ 31 MAGGIO E CONSEGNIAMO UN PACCHETTO DI 5 GIORNI DI SCIOPERO IN MANO AL CDR…”

RAI HARD – LA PRESENZA DI ROCCO SIFFREDI SCALDA L’ATMOSFERA A "PORTA A PORTA" - NELLA SOLITAMENTE COMPASSATA TRASMISSIONE DI BRUNO VESPA SUCCEDE DI TUTTO, TRA IL PORNODIVO CHE DICE DI SOGNARE LA GRUBER (“SONO UN SUO FAN”), CON "BRU-NEO" CHE FA FINTA DI NIENTE, E LA MORIGERATISSIMA CONCITA BORRELLI CHE SI LASCIA ANDARE E RIVELA LE SUE FANTASIE LESBO: “MI PIACE VEDERE LE DONNE NUDE CHE GIOCANO TRA LORO” – IL PIÙ ACCALORATO RESTA VESPONE, CHE RIMANE DELUSO DALLE IMMAGINI TROPPO EDULCORATE DEI FILM DI BARBARA BOUCHET SCELTE DALLA REDAZIONE: “HANNO MESSO UNA CLIP DA EDUCANDE, ADESSO NE CERCANO UN’ALTRA, PERCHÉ SENNÒ COSÌ TI SNATURANO, LI DOVRESTI DENUNCIARE...” - VIDEO

“SONO AMICO PURE DI RUTELLI E VELTRONI. POI PERÒ VADO AL COMIZIO DELLA MELONI E CASCA IL MONDO” – PINO INSEGNO, CHE TORNA CON “REAZIONE A CATENA” SU RAIUNO DOPO IL FLOP DI “MERCANTE IN FIERA”, GIOCA A FARE LA VITTIMA: “PERCHÉ DEVO RINNEGARE L'AMICIZIA CON LA MELONI? LA APPOGGIAI, COME SINGOLA PERSONA, PERCHÉ SO CHI È E APPROVO QUELLO CHE FA. EPPURE SI È PARLATO MENO DELLA FERRAGNI CHE DI ME, E SENZA CHE IO FACESSI NULLA DI GRAVE” – “LE PRESSIONI SU AMADEUS PER ORGANIZZARE UNA CENA INSIEME? FAKE NEWS. MA LE PARE CHE MELONI TELEFONI PER CHIEDERE QUESTE COSE?

IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA? POTRESTE PUNTARE SUL NUOVO BIOPIC-MEDAGLIONE DI RAI UNO SU PAOLO VILLAGGIO, “COM’È UMANO LUI”, MA POTETE SEMPRE RIVEDERVI UN GRANDE 007 COME “SKYFALL” - BELLO ANCHE IL THRILLER “GONE GIRL – L’AMORE BUGIARDO”. ANDATE SUL SICURO CON IL CAPOLAVORO “DALLA CINA CON FURORE” CON BRUCE LEE - IN SECONDA SERATA TROVATE IL PRIMO E MIGLIOR FILM DIRETTO DA DONATO CARRISI, GIÀ CELEBRE GIALLISTA, “LA RAGAZZA NELLA NEBBIA”, E “GIULIETTA DEGLI SPIRITI”, DI FEDERICO FELLINI… - VIDEO

LA SIAE L'ULTIMA? – "REPUBBLICA" FA LO SCIOPERO DELLE IMMAGINI! IL QUOTIDIANO DI ELKANN METTE IN PAGINA QUATTRO RIQUADRI BIANCHI AL POSTO DI ALTRETTANTE OPERE D’ARTE, PER PROTESTARE CONTRO I DIRITTI DI RIPRODUZIONE TROPPO ONEROSI CHIESTI DALLA SOCIETÀ ITALIANA DEGLI AUTORI E DEGLI EDITORI: “HA ORMAI RESO IMPOSSIBILE IL NOSTRO LAVORO. SIAMO COSTRETTI SEMPRE PIÙ SPESSO A RINUNCIARE. E IL DIRITTO DI CRONACA?” – LA RISPOSTA DI SALVO NASTASI, PRESIDENTE SIAE, CHE ANNUNCIA LA SVOLTA: “QUATTRO IMMAGINI GRATIS PER OGNI ARTICOLO DI CRONACA, SU CARTA O ONLINE”

TUTTO SULL’ISOLA DEI FAMOSI CON ARTUR DAINESE (ANCORA SALVO) CHE FINISCE NEL MIRINO DI SONIA BRUGANELLI – LO SFOGONE DI LAZZA: “LA FAMA E’ TOSSICA” (LA FAME E’ PEGGIO) – AL ROLAND GARROS IL BELGA GOFFIN DENUNCIA: “I TIFOSI MI HANNO SPUTATO, IL TENNIS STA DIVENTANDO COME IL CALCIO” – MELISSA SATTA, FACCE RIDE: “SPAVENTO GLI UOMINI” - IL SODALIZIO FEDEZ-CORONA – È FINITA L’AMICIZIA TRA BENEDETTA PARODI E DAMIANO CARRARA? C’ENTRA CARESSA? – IMPEPATA DI NOZZE (CON POLEMICA) PER IL DIFENSORE DELLA JUVE RUGANI E MICHELA PERSICO – VIDEO

HOARA, CHE CAPRA! – NEL 2009, INTERVISTATA DA “RADIO DEEJAY”, HOARA BORSELLI, OGGI FIRMA DI PUNTA DEL "GIORNALE" DEGLI ANGELUCCI, AMMISE DI NON SAPERE CHI AVESSE DIPINTO ''LA GIOCONDA'', MENTRE ERA FERRATISSIMA SULLE VICENDE DELLA CASA DEL "GRANDE FRATELLO" - LA "CILIEGINA" SULLA TORTA: ''PINOCCHIO? FU SCRITTO DA RODARI! (ANZICHE' COLLODI) - L'EX SHOWGIRL CARA A IGNAZIO LA RUSSA CHE DA MINISTRO DELLA DIFESA LA ASSUNSE COME CONSULENTE, NON SAPEVA NEANCHE CHI FOSSE IL MINISTRO DELL'INTERNO DELL'EPOCA (MARONI) NÉ... - L'AUDIO COMPLETO

DAL PADELLARO ALLA BRACE – SCRIVERE UN LIBRO NON È SENZA INCONVENIENTI. LA PRINCIPALE SCOMODITÀ, OLTRE A QUELLA DI STAR SEDUTI PER ORE, È LA PRESENTAZIONE AL PUBBLICO - DAL SUO NUOVO LIBRO, LE "DISGRAZIE EDITORIALI" DI PADELLARO: ECCO IL LETTORE CON IN MANO IL LIBRO DI SCANZI DA AUTOGRAFARE; AVANTI L’EDITORE CHE LO RIMBALZA: "SCUSA, STIAMO LANCIANDO L’ULTIMO BEST SELLER DI TRAVAGLIO” - “UNA VOLTA, EBBI UN FOLTO PUBBLICO GRAZIE ALLA PRESENZA DI MASSIMO FINI. CHE PARLÒ TUTTO IL TEMPO DEL SUO ULTIMO SAGGIO SU NIETZSCHE, SENZA MAI MENZIONARMI. EBBE MOLTI APPLAUSI”

IL CINEMA DEI GIUSTI - PREPARATEVI PERCHÉ “HIT MAN”, È UNA COMMEDIA DI GRAN CLASSE ISPIRATA A UN VERO FATTO DI CRONACA, LA STORIA DI GARY JOHNSON, INTERPRETATO DAL BRAVISSIMO GLEN POWELL, CHE IN QUEL DI HOUSTON ALTERNA LA PROFESSIONE DI INSEGNANTE DI FILOSOFIA A QUELLA DI FINTO KILLER A PAGAMENTO, PER INCASTRARE CON LA POLIZIA QUELLI CHE HANNO L'INTENZIONE DI UCCIDERE - AVREBBE MERITATO IL CONCORSO A VENEZIA E QUALCHE MEDAGLIETTA DA CINEMA D’AUTORE, MA LE COMMEDIE, CHISSÀ PERCHÉ, NON VENGONO MAI CONSIDERATE… - VIDEO

“FIORELLO? DISSE CHE ERO UNA MEZZA SEGA, CON UN LIVORE NEI MIEI CONFRONTI CHE MI FECE MALE” – TORMENTI E TORMENTONI DI SERGIO VASTANO - LO SPETTACOLO CON DUE SPETTATORI, ANGELO BARBAGALLO E MORETTI (“NANNI ERA PEGGIO DI KUBRICK, FACEVA 100 CIAK DI OGNI SCENA. CHE NOIA SUL SET”), IL "DRIVE IN" E LE RAGAZZE FAST FOOD “INAVVICINABILI”, RICCI, ANDREA PAZIENZA E IL “LUPO SOLITARIO” FALETTI - "MI SAREBBE PIACIUTO FARE IL PRESENTATORE DI QUIZ, MA BISOGNAVA AVERE GLI AGGANCI GIUSTI” - VIDEO

AMORI E BOLLORI DI LORY DEL SANTO: “GIANNI AGNELLI E CARLO PONTI MI VOLEVANO PER ESIBIRMI COME TROFEO. CON L’AVVOCATO È DURATA DUE ANNI, SENZA MAI UN'EFFUSIONE. NON MI REGALAVA NIENTE. SOLO UNA VOLTA PRESE PER CASO UN SUO OROLOGIO E ME LO MISE AL POLSO. LO GUARDAVO MENTRE FACEVA IL BAGNO…” – L’IMBARAZZO CON GIANCARLO GIANNINI, IL CORTEGGIAMENTO DI UGO TOGNAZZI E LA RIVELAZIONE: “CHI MI PIACEVA MOLTO ERA MASSIMO MORATTI, AVEVA UNA BOCCA BELLISSIMA. MA NON CI PROVÒ MAI…”

FEDEZ O MALAFEDEZ? “DICI CHE SONO UN BASTARDO MA PER TE NON CAMBIO” - LA NUOVA CANZONE DEL RAPPER È UNA DEDICA A CHIARA FERRAGNI? - FEDEZ HA SCRITTO UN BRANO DAL TITOLO "SEXY SHOP" IN COLLABORAZIONE CON EMIS KILLA SULLE DINAMICHE DI UNA STORIA “INFINITA CHE POI È FINITA” – “L’AMORE NON SI FA NEI SEXY SHOP, SEI STATA COME UN JACKPOT NELLE SLOT E DOPO MI HAI MANDATO KO” – IL COMMENTO DI PAOLO GIORDANO – LA FRECCIATONA DI CHIARA FERRAGNI A FEDEZ COME “NAPOLEONE” - VIDEO

LEZIONI PER GLI EDITORI ITALIANI – AL WORLD NEWS MEDIA CONGRESS DI COPENAGHEN SI PARLA CON REALISMO DEI MOLTI GUAI DEL SETTORE, MA SOPRATTUTTO SI STUDIA COME AFFRONTARE IL FUTURO E SOPRAVVIVERE. IL TEMA DOMINANTE È L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE, NON DEMONIZZATA A PRESCINDERE MA STUDIATA PER ESSERE INTEGRATA E DELIMITATA. E, NEL FRATTEMPO, VIENE UTILIZZATA PER TRADURRE SIMULTANEAMENTE TUTTE LE PRESENTAZIONI: MOTIVO IN PIÙ PER I GIORNALONI DE’ NOANTRI A NON DISERTARE ALLA PROSSIMA EDIZIONE DELL’EVENTO…

“IL LEGAME CON FRANCESCA PASCALE? LEI VA ALLE MANIFESTAZIONI, NON POTREI MAI DIRLE DI FARE UN PASSO INDIETRO..." - PAOLA TURCI CONFESSIONS: "SONO MOLTO CONTENTA DI COME FRANCESCA AFFRONTA LE BATTAGLIE IN CUI CREDE. MI HA CAMBIATO LA VITA? SINCERAMENTE NO. MA MI HA PERMESSO DI INTERROGARMI SU CERTI LIMITI E PREGIUDIZI CHE UNO PUÒ AVERE, MA CHE SONO SUPERFICIALI - QUANDO L'ITALIA NON HA FIRMATO LA DICHIARAZIONE UE SUI DIRITTI LGBT HO PENSATO CHE FOSSE TRISTEMENTE COERENTE CON LE SCELTE DEL GOVERNO”

PIPPITEL! – SU CANALE5 “IL VOLO – TUTTI PER UNO” CONQUISTA LA PRIMA SERATA CON IL 20.2% E 2.9 MILIONI DI TELEMORENTI, MA VIENE TALLONATO DA “PRETTY WOMAN”: IL FILM CON JULIA ROBERTS E RICHARD GERE FA IL 14.9% E INCOLLA ALLA TV 2.5 MILIONI DI SPETTATORI - SU ITALIA1 SEMPRE BENE “LE IENE” ALL’11.1% - SU RAI3 CHIAMBRETTI CON “DONNE SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI” RACIMOLA IL 3.8% - BERLINGUER AL 4.8%, FLORIS AL 7.8% - VESPA (22.7%), AMADEUS (27.1%), “STRISCIA” (14.7%). DAMILANO (5.9%) BERLINGUER IN ACCESS AL 3.5%, GRUBER (8.6%)

IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA? SE VI È PIACIUTO “C’È ANCORA DOMANI”, PENSO CHE VI PIACERÀ ANCHE “FIGLI”. L’IDEA DEL FILM È CHE FARE UN FIGLIO OGGI, ANZI NELL’ITALIA DI OGGI, È DA EROI - IN PRIMA SERATA AVETE ANCHE “IN TIME", DOVE IL TEMPO È DIVENTATO UN BENE CHE SI COMPRA E QUINDI, DOPO I 25 ANNI, SOLO I RICCHI SOPRAVVIVONO E IL FANTASCIENTIFICO “DEJA VU. CORSA CONTRO IL TEMPO” - IN SECONDA SERATA TORNA L’EROTICO “PENOMBRA". CHIUDO CON IL RARO FILM PER LA TV BERLUSCONIANA “LA MOGLIE INGENUA E IL MARITO MALATO"… - VIDEO

IL CINEMA DEI GIUSTI - ARRIVA SOLO ORA IN SALA “THE PENITENT – A RATIONAL MAN”, DI LUCA BARBARESCHI - IL FILM METTE IN SCENA LA CRISI DI UN RICCO PSICHIATRA EBREO AMERICANO DI FRONTE AL FATTO CHE UN SUO PAZIENTE, CHE HA UCCISO IN UNA SCUOLA 8 RAGAZZI, LO ACCUSA DI OMOFOBIA PER UNA FRASE RIPRESA DALLA BIBBIA SULL’OMOSESSUALITÀ. PERCHÉ NON HA SENTITO PAPA BERGOGLIO, DIRETE. E LÌ BARBARESCHI COSTRUISCE IL SUO PAMPHLET CONTRO LA CULTURA WOKE - RICONOSCENDO, NEL BENE E NEL MALE, A BARBARESCHI UN INVIDIABILE CORAGGIO, NON SI CAPISCE BENE A QUALE PUBBLICO SIA INDIRIZZATO IL FILM… - VIDEO

DIAMO A CESARE QUEL CHE È DI CESARE E A DAGO QUEL CHE È DI DAGO – ANCHE A “REPUBBLICA” ALLA FINE RICONOSCONO LO SCOOP DI QUESTO DISGRAZIATO SITO SULLA SPARATA DI PAPA FRANCESCO. CONCITA DE GREGORIO: “BERGOGLIO PARLA DI FROCIAGGINE… DIFATTI DAGOSPIA RIFERISCE” – E FRANCESCO MERLO SI SCHIERA IN DIFESA DEL SANTO PADRE: “BERGOGLIO NON È PIO IX CHE DIALOGAVA CON GLI ANGELI E VUOLE PARLARE IL LINGUAGGIO DELLA REALTÀ. CERTO, AI TEMPI DI PIO IX NON C'ERA DAGOSPIA CHE HA ORECCHIE DAPPERTUTTO…” – DAL “NEW YORK TIMES” AL “WASHINGTON POST”: LA GRANDE STAMPA INTERNAZIONALE CITA IL DAGO-SCOOP  – IL SERVIZIO DEL TG1 DI CHIOCCI: VIDEO

PILLOLE DI GOSSIP! TUTTO SU ANNA KALINSKAYA, LA NUOVA FIDANZATA DI SINNER. IL SILENZIO SOCIAL DELLA EX DI JANNIK MARIA BRACCINI - COSA MAI AVRÁ FATTO BRAD PITT AI FIGLI? – IL BACIO DI CLAUDIO AMENDOLA CON LA SUA NUOVA COMPAGNA, GIORGIA GUGLIELMAN, SUL SET DE "IL PATRIARCA 2" – CORONA SUL FLIRT DI FEDEZ CON LA SUPER MODELLA GARANCE AUTHIÉ E CHIARA FERRAGNI CHE HA LE DITA PIU’ LUNGHE DI QUELLE DI "ET" - PAOLA DI BENEDETTO E’ TORNATA COL TERZINO DEL TORO RAOUL BELLANOVA – CHI PRENDERA’ IL POSTO DI LORETTA GOGGI A “TALE E QUALE SHOW”? IN POLE C’E’…

"E’ UN SOTTOSVILUPPATO", "IMBECILLE ASSOLUTO" E "IMBECILLE POLITICO" - “STRISCIA LA NOTIZIA” MANDA IN ONDA IL FUORIONDA DI ANDREA SCANZI A “CARTABIANCA” CONTRO GIOVANNI DONZELLI - TRA GLI EPITETI AL DEPUTATO MELONIANO CE N’È UNO CHE LA TRASMISSIONE DI RICCI NON MANDA IN ONDA E CHE LO STESSO SCANZI RITRATTA: “HO DETTO UNA PAROLA CHE NON DOVEVO DIRE, E’ BRUTTA. E’ POLITICAMENTE SCORRETTA. NOI LA USIAMO PER DIRE ‘E’ UN COGLIONE’ E INVECE HA UN SIGNIFICATO MOLTO DIVERSO…” - COSA AVRA’ MAI DETTO SCANZI? AH, SAPERLO…VIDEO!

IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA IN CHIARO? DIREI “PRETTY WOMAN”. CI SAREBBE ANCHE “VITA DI PI”. MA CONFESSO CHE MI RIGUARDEREI “AMICI COME PRIMA” GRANDE RITORNO DELLA COPPIA BOLDI-DE SICA DI NUOVO INSIEME DOPO 13 ANNI IN UN FILM – ALTERNATIVE? IL VIOLENTO, MA PIÙ CHE SCATENATO “THE NORTHMAN”, UN BEL FILM DI VICHINGHI DOVE LA GENTE SI MASSACRA CON TUTTO QUELLO CHE TROVA - IN SECONDA SERATA ARRIVA IL THRILLER EROTICO “LA IENA”, MA OCCHIO A UN CAPOLAVORO COME “I VITELLONI” DI  FEDERICO FELLINI… - VIDEO