media e tv

GLI SPARI SOPRA…SONO PER GIORGIA!  VASCO ROSSI IN UN INCONTRO AL "CORRIERE DELLA SERA" LE CANTA ALLA DUCETTA E AL GOVERNO: “CON LA MELONI LE LIBERTÀ VENGONO DERISE. SI VA VERSO UN CERTO TIPO DI AUTORITARISMO, VEDO DELLE SOMIGLIANZE NOTEVOLI CON GLI ANNI VENTI...” – "MI PREOCCUPA IL TRIONFO DEL POPULISMO, LE DEMOCRAZIE COMINCIANO A ESSERE UN PO’ IN CRISI" – LA BORDATA A SALVINI: “CHI METTE SULLO STESSO PIANO DROGHE LEGGERE E PESANTI È UN CRIMINALE” – “IL DELIRIO CHE STA SUCCEDENDO IN PALESTINA NON È ACCETTABILE. NETANYAHU È UN CAPO DI GOVERNO CRIMINALE” – VIDEO

“IO E LUI INSIEME? COME LA RUSSA CHE POMICIA CON SCHLEIN” – CHECCO ZALONE E FRANCESCO DE GREGORI SHOW ALLE TERME DI CARACALLA NEL PRIMO DEI DUE CONCERTI ROMANI - IL COMICO: "VOLEVO DARE IL MIO BRANO 'IMMIGRATO' A VANNACCI PER LA CAMPAGNA ELETTORALE. L’HA RIFIUTATO. HA SCELTO 'GENERALE' DI DE GREGORI E L’HA PURE PAGATA” – LA BATTUTA SU BERGOGLIO: “IN ‘CULU PIATTU’ HO MESSO BLACK FACE, CATCALLING E BODY SHAMING. PENSAVO DI ESSERE LA PERSONA PIÙ SCORRETTA D'ITALIA... VABBÉ  POI C'È STATO IL PAPA” – VIDEO

COME MAI SUI SOCIAL NON CI SONO PIU’ FOTO DI TOTTI E NOEMI INSIEME? MISTERO SVELATO. RIENTRA TUTTO IN UNA STRATEGIA LEGALE PER LA CAUSA DI DIVORZIO IN CORSO TRA IL PUPONE E ILARY – ANCHE GLI AVVOCATI DELLA BLASI LE AVREBBERO CONSIGLIATO DI FARE PULIZIA DI FOTO DAI PROFILI SOCIAL - DALL'ADDEBITO ALL'ASSEGNO DI MANTENIMENTO, TUTTI I NODI DA SCIOGLIERE - L'EX BALLERINA HA AVANZATO LA RICHIESTA DI SENTENZA PARZIALE DI SEPARAZIONE, CON L'OBIETTIVO DI "CHIUDERE LA PRATICA" ENTRO L'AUTUNNO. NOZZE IN VISTA CON BASTIAN? 

LO STREGA DELLA MESTIZIA! A BENEVENTO VIENE PROCLAMATA LA SESTINA DEI FINALISTI: TRE UOMINI E TRE DONNE. IN TESTA C’E’ DONATELLA DI PIETRANTONIO-EINAUDI CHE, COME DAGO DIXIT, E’ LA VINCITRICE ANNUNCIATA (IN CORSA ANCHE DARIO VOLTOLINI, CHIARA VALERIO, PAOLO DI PAOLO, RAFFAELLA ROMAGNOLO E TOMMASO GIARTOSIO). RESTA FUORI MELISSA PANARELLO – NON SI SA ANCORA SE IL MINISTRO DELLA CULTURA GENNARO SANGIULIANO ABBIA GIÀ LETTO I LIBRI FINITI IN FINALE. HA TEMPO FINO AL 4 LUGLIO…

DOPO LE MEGERE DEL #METOO, LE ARRAFFONE DELLE MOLESTIE - NEL REGNO UNITO UN GRUPPO DI ATTRICI FONDA UN'AGENZIA PER MONITORARE LE VIOLENZE SESSUALI SUL SET, VISTO CHE (SECONDO LORO) IL MOVIMENTO #METOO NON HA CAMBIATO LE COSE - LE STAR PRETENDONO PURE CHE LE PIATTAFORME DI STREAMING, TEATRI ED EMITTENTI TELEVISIVE SI IMPEGNINO A VERSARE ALL’ORGANIZZAZIONE LO 0,1% DEI RISPETTIVI BILANCI – CHI SONO LE ATTRICI COINVOLTE: KEIRA KNIGHTLEY, EMERALD FENNELL, RUTH WILSON, NAOMIE HARRIS, CARA DELAVINGNE E…

SE SINNER E LA PAOLINI ANDRANNO IN FINALE AL ROLAND GARROS IL MATCH NON SI VEDRA’ IN CHIARO PERCHE’ NON E’ STATA AGGIORNATA LA LISTA DEGLI EVENTI DI “RILEVANZA NAZIONALE” – IL COMMISSARIO AGCOM (IN QUOTA LEGA) MASSIMILIANO CAPITANIO SPIEGA CHE IN BASE ALLE NUOVE NORME (IL "TUSMA") LA COMPETENZA È DEL MINISTERO DELLE IMPRESE E DEL MADE IN ITALY – ADOLFO URSO SONNECCHIA MA SE NON VIENE AGGIORNATA LA LISTA, GLI ITALIANI NON POTRANNO VEDERE SINNER. POI CHI LA SENTE LA SANTANCHE’ CHE HA MESSO IN RELAZIONE L’EXPLOIT DI JANNIK CON L’ARRIVO DEI TURISTI IN ITALIA…

VANNACCI, MA LI MORTACCI! LA MOSSA DI SALVINI DI PUNTARE SULLA CANDIDATURA ALLE EUROPEE DEL GENERALE PER RECUPERARE CONSENSI FA INCAZZARE IL CARROCCIO DEL NORD CHE, COME DAGO DIXIT, LO CONSIDERA UN CORPO ESTRANEO - L'ESTREMO TENTATIVO DEL LEADER LEGHISTA CONSISTE NEL CREARE UN NUOVO PARTITO PERSONALE DI ESTREMA DESTRA PER SPINGERE LA MELONI VERSO IL CENTRO, DOVE È GIÀ ACCAMPATO TAJANI, IL NEMICO DEL MOMENTO, PER SALVINI – MA IN CASO DI BOOM ELETTORALE DI VANNACCI, SALVINI FAREBBE BENE A GUARDARSI DAL GENERALE…

“HO AVUTO AVANCE DA UOMINI E DONNE, ANCHE PESANTI…” - LO SCRITTORE DONATO CARRISI: “AMMETTO DI AVER VISSUTO UN MISTO DI DISAGIO MA ALLO STESSO TEMPO MI SONO SENTITO LUSINGATO. NON CI SONO REGOLE GENERALI, MA INDIVIDUALI, SMETTIAMOLA DI SUGGERIRE RISPOSTE PER LE MASSE" - E DUE SECONDI DOPO SFORNA LA SUA "RISPOSTA PER LE MASSE": "A TUTTE RIPETO: ‘RAGAZZE, SPEZZATE TANTI CUORI, I MASCHI NE HANNO BISOGNO, È UTILE, FAMILIARIZZANO CON L'ABBANDONO...". DECIDE CARRISI DI COSA HANNO BISOGNO I MASCHI?

CIAK, MI GIRA! - IL VECCHIO E GLORIOSO “DONNIE DARKO”, E LE SUE MERAVIGLIOSE CANZONI, SUPERA LA BAMBOCCIATA DI “ME CONTRO TE. IL FILM. OPERAZIONE SPIE”: IERI È PRIMO CON 115 MILA EURO, 15 MILA SPETTATORI - “ME CONTRO TE” È SECONDO CON 97 MILA EURO, 16 MILA SPETTATORI - TERZO POSTO PER “HAIKYU!! BATTAGLIA ALL’ULTIMO RIFIUTO”, POTENTE ANIME GIAPPONESE CON 62 MILA EURO, 8 MILA SPETTATORI - DAVVERO NON RIESCO A CAPIRE PERCHÉ IL BELLISSIMO “FURIOSA” NON STIA FUNZIONANDO IN NESSUNA PARTE DEL MONDO. FORSE PERCHÈ...

TELE MELONI FOREVER - IL CDR DI RAINEWS SI INCAZZA PER “L’USO VERGOGNOSO DEL SERVIZIO PUBBLICO” PER L’ENNESIMA VETRINA CONCESSA A GIORGIA MELONI A TRE GIORNI DALLE EUROPEE: “QUESTA VOLTA IL DIRETTORE PAOLO PETRECCA HA DECISO DI TRASMETTERE 47 MINUTI DI DICHIARAZIONI DI MELONI E DI EDI RAMA, INTERVALLATI SOLO DA DUE DOMANDE E CONDITI CON I SOLITI ATTACCHI ALLA LIBERA INFORMAZIONE. E’ L'ENNESIMA PUNTATA DEL NUOVO FORMAT 'CONFERENZA STAMPA SENZA DOMANDE O QUASI'. GRAZIE AL DIRETTORE PETRECCA, RAINEWS24 È DIVENTATO IL CANALE UFFICIALE DI PALAZZO CHIGI”

IL REGALONE DI CAIRO E MENTANA CHE A TRE GIORNI DAL VOTO CONCEDONO A GIORGIA MELONI DI PONTIFICARE (SENZA CONTRADDITORIO) AL “TG LA 7”- “CHICCO” NE APPROFITTA PER RIFILARE UN’ALTRA STILETTATA ALLA NEMICA LILLI GRUBER E DA’ VITA A UN SIPARIETTO CON LA DUCETTA: “NON VORREI CHE ARRIVI ANCHE A LEI L'ACCUSA DI INCONTINENZA” – LA REPLICA: “NO, IO MI TENGO NANA E TUTTE LE ALTRE…” – IL VELENO DI LILLI CONTRO MENTANA AL "BREAKING ITALY NIGHT" DELLO YOUTUBER ALESSANDRO MASALA: “NON VOTERO’ PER LA DESTRA. MA NON FACCIO COME QUALCHE COLLEGA (MENTANA, NDR) CHE PENSANDO DI ESSERE SUPER PARTES DICE CHE NON ANDRA’ A VOTARE. IMMAGINATE VOI CHE SENSO CIVICO…” – VIDEO

DAGOREPORT - SE “IL MESSAGGERO” PIANGE, “IL GIORNALE” NON RIDE. L’EDITORE IN CAPO, ANTONIO ANGELUCCI, DEPUTATO DELLA LEGA MA SOTTO SOTTO “CUOR DI MELONI”, PRETENDE DI SCEGLIERE PERSONALMENTE GLI EDITORIALISTI DEI SUOI GIORNALI, CASSANDO LE FIRME SGRADITE: IN PRIMA FILA, AUGUSTO MINZOLINI – IN COMPENSO ANGELUCCI È STATO TRAFITTO DA UNA BRUCIANTE “COTTA” PER IL NUOVO DIRETTORE DEL “TEMPO”, IL SINUSOIDALE TOMMASO CERNO - DOPO LA FATIDICA DATA DEL 9 GIUGNO SONO IN MOLTI, TRA GLI “ADDETTI AI LIVORI”, A PRONOSTICARE UN RIMESCOLAMENTO DI POLTRONE APICALI NELL’IMPERO EDITORIALE DI ANGELUCCI

PILLOLE DI GOSSIP - LADY GAGA SI E’ DIMENTICATA DI METTERE LA PANCERA O È IN DOLCE ATTESA? - WANDA NARA SVELA IN CHE RAPPORTI È CON LA NUOVA COMPAGNA DI MAXI LOPEZ E PARLA DELLA SUA AVVENTURA HOT SULL’ONLYFANS LATINO – SELVAGGIA AMMETTE DI PREFERIRE LA FERRAGNI A FEDEZ: “IL RAPPER SEMBRA UN UOMO IN CRISI DI MEZZA ETA’” – NEL FUTURO DI CRISTIANO IOVINO, DOPO IL CAFFE’ CON ILARY E LE BOTTE CON FEDEZ IL "GRANDE FRATELLO" O IL CINEMA – TUTTO SULL’ISOLA - RITORNO DI FIAMMA PER ANDREA DAMANTE E ELISA VISARI? - KANYE WEST E BIANCA CENSORI AVVISTATI A FIRENZE…

DAGOREPORT – "IL MESSAGGERO" DELLE VOCI: BARBANO AVEVA O NO CONCORDATO UNA LINEA EDITORIALE PRO-MELONI CON CALTAGIRONE? – IL “SURREALE” COLLOQUIO FINALE TRA I DUE E LA DELEGITTIMAZIONE DI AZZURRA CHE AVEVA SCELTO BARBANO CHE BABBO CALTA AVEVA GIA' CACCIATO DA "IL MATTINO" – QUEL CHE È CERTO È CHE È LA PRIMA VOLTA, NELLA STORIA DELL’EDITORIA ITALIANA, CHE UN DIRETTORE VIENE ACCOMPAGNATO ALLA PORTA DOPO APPENA 28 GIORNI DI MANDATO - BASTA? NON BASTA: A BARBANO E' STATO NEGATO ANCHE DI ACCOMIATARSI DAI LETTORI CON L’ULTIMO EDITORIALE - (ASPETTASI NEWS DA PRODI...)

AMORI E BOLLORI DI RITA RUSIC – "ALL'INIZIO VITTORIO CECCHI GORI MI DIEDE BUCA IN UN CAPODANNO PERCHÉ ERA FIDANZATO CON MARIA GIOVANNA ELMI E MI TOCCÒ PASSARE LA SERA CON MASSIMO TROISI E ALTRI AMICI AL JACKIE 'O. FINIMMO LA NOTTATA A CORNETTI E CAPPUCCINO. IL GIORNO DOPO CHIESI A VITTORIO DI SCEGLIERE TRA ME E LA ELMI. FECE PRESTISSIMO E CI SPOSAMMO” – “VALERIA MARINI E VITTORIO? INIZIARONO LA LORO STORIA UN ANNO E MEZZO DOPO CHE CI ERAVAMO LASCIATI” – IL MALORE DI CECCHI GORI E...

IL DIVANO DEI GIUSTI/2 - E IN CHIARO CHE VEDIAMO STASERA? INTANTO CI SAREBBE “POLIZIOTTO SUPERPIÙ", MA ANCHE IL QUINTO FILM DELLA SAGA DELL’ISPETTORE CALLAGHAN CON CLINT EASTWOOD, “SCOMMESSA CON LA MORTE”, E IL VECCHIO E GLORIOSO “PREDATOR" - IN SECONDA SERATA PASSA “PRESTAMI TUA MOGLIE” CON LANDO BUZZANCA ORMAI NON TANTO PIÙ FUNZIONANTE AL BOTTEGHINO - CHIUDO CON IL NOTEVOLISSIMO “LA GIORNATA BALORDA”, CRONACA DELLA GIORNATA ROMANA DI UN GIOVANE DISOCCUPATO… - VIDEO

"LA DROGA? SE RACCONTASSI TUTTO FAREI FINIRE LA FAVOLA DI QUALCUNO" - GIANLUCA GRIGNANI SGANCIA LA SUA AUTOBIOGRAFIA: "INCONTRAI PINO DANIELE A UN SUO CONCERTO E GLI CHIESI: 'CI FACCIAMO UNA CANNA?' RISPOSE: 'GUAGLIÒ, IO NELLA MIA VITA MI SONO GIÀ FUMATO TUTTI I CAMPI FLEGREI'" - LE MOLESTIE SUBITE DURANTE UN CAMPO SCUOLA DEL CONI, L'AMICIZIA CON DALLA E LA FUGA IN GIAMAICA: "TORNAI A LONDRA PER VEDERE DEI DISCOGRAFICI. AVEVO I RASTA INTRISI DI CATRAME E PASSAI DA UN PARRUCCHIERE PER SISTEMARLI. NELL’UFFICIO DEI DISCOGRAFICI C’ERA ANCHE BATTIATO CHE…"

“WARNER BROS-DISCOVERY HA FATTO UN’OFFERTA DECISAMENTE IMPORTANTE A MARIA DE FILIPPI” – PIER SILVIO BERLUSCONI CONFERMA I CONTATTI DEGLI AMERICANI CON LA SUA FRONTWOMAN E RIFILA UNA SUPERCAZZOLA SU COME È RIUSCITO A TRATTENERLA: “SUL TAVOLO ABBIAMO MESSO STIMA, AMICIZIA E INTENSA PERSONALE E LEI HA DECISO DI STARE CON NOI" - IL BILANCIO DELL'ULTIMO ANNO DI MEDIASET (IL PRIMO SENZA IL PADRE): "CON MYRTA MERLINO IL PRODOTTO È MIGLIORATO, NON ABBIAMO MOTIVI PER NON RICONFERMARLA. BIANCA BERLINGUER? IL PRIME TIME VA ALLA GRANDE. BARBARA D’URSO? NON HO MAI AVUTO NULLA CONTRO, MA DAL PUNTO DI VISTA DEGLI ASCOLTI NON HO RIMPIANTI. MARINA? DI CAVALIERI NE BASTA UNA…” L'ASSIST A ENRICO MENTANA: "PER LUI LE NOSTRE PORTE SONO SEMPRE APERTE"

L'OPERA E’ L’ULTIMA ISOLA FELICE DEL POLITICAMENTE SCORRETTO – AUGIAS: "DA OTELLO A TURANDOT, NEI VERSI DI ALCUNE DELLE ARIE PIÙ FAMOSE CI SONO RIFERIMENTI POCO LUSINGHIERI A "NEGRI", "FEMMINE" E ALL’“ORGOGLIO MUSULMANO SEPOLTO IN MAR”- MA FORSE TUTTO VA ACCETTATO E RICONDOTTO A UN'EPOCA IMPARAGONABILE CON LA NOSTRA" - QUANDO IL SOPRANO AMERICANO TAMARA WILSON FU PROTESTATA DA UN'AIDA ALL'ARENA PERCHÉ S'ERA RIFIUTATA DI SCURIRSI LA FACCIA - LA GRANDE ANNA NETREBKO, AL CONTRARIO, RIBADÌ: “LA MIA AIDA NON SARÀ MAI BIANCA”

IL DIVANO DEI GIUSTI/1 - CHE VEDIAMO STASERA IN STREAMING? SU DISNEY+ È PARTITA UN’ALTRA SERIE LEGATA AL MONDO DI STAR WARS, “THE ACOLYTE", A ME SEMBRANO TUTTE UGUALI. È DA VEDERE “CLIPPED”, TRATTO DA UNA VERA STORIA DI RAZZISMO E POTERE ALL’INTERNO DEI LA CLIPPERS - HA BUONI VOTI ANCHE “TRYING”, SU APPLE TV, ANCHE SE A ME INCURIOSISCE LA LA SERIE FINLANDESE “FALLO TUTTI I GIORNI – SESSO, POTERE E COMPETIZIONE” SU AMAZON - SU NETFLIX OCCHIO A “GODZILLA MINUS ONE”, BELLISSIMA RILETTURA DEL CULTO DEL MOSTRO… - VIDEO

“SONO STATI ESTRAPOLATI FILMATI PER METTERMI IN CATTIVA LUCE” – VLADIMIR LUXURIA CORRE AI RIPARI DOPO IL VIDEO IN CUI SI DIMOSTRA INGRATA CON PIER SILVIO BERLUSCONI CHE L’HA PIAZZATA ALL’”ISOLA DEI FAMOSI”, SCARICANDO L’OPPORTUNITÀ CON UN “IO NON L’HO NEMMENO CHIESTO” – ORA LA RETROMARCIA: “VOLEVO RINGRAZIARE L’EDITORE, PER QUESTA GRANDE OPPORTUNITÀ DATAMI. SO CHE SI SCRIVONO, SI DICONO MOLTE COSE, MA IL SENTIMENTO DELLA GRATITUDINE È UN SENTIMENTO CHE IO PROVO SEMPRE…” - VIDEO

AMORE SCANZONATO! FEDEZ HA CONQUISTATO E POI MOLLATO CHIARA FERRAGNI CON DUE CANZONI: DA “VORREI MA NON POSTO” (CON J-AX) A “SEXY SHOP”(CON EMIS KILLA) – IL “CORRIERE”: “BELLA L’ULTIMA FOTO INSIEME SUL PROFILO DI FEDEZ, ENTRAMBI A TORSO NUDO. CHISSÀ SE PENSAVA GIÀ CHE STAVA SFIORENDO (LEI, NON IL CULO) COME SCRIVE IN “SEXY SHOP”, L’ULTIMA CANZONE, QUELLA DELL’ADDIO. “UNA STORIA INFINITA CHE POI È FINITA (…) MANI DI FATA IO TI HO SFIORATA E TU SEI SFIORITA” – VIDEO

“CALTA” TENSIONE AL “MESSAGGERO” – COMUNICATO DI FUOCO DEI GIORNALISTI DEL QUOTIDIANO ROMANO, DOPO CHE CALTAGIRONE HA RIMOSSO ALESSANDRO BARBANO DOPO APPENA 28 GIORNI DI DIREZIONE: “ESPRIMIAMO SCONCERTO PER LE MODALITÀ CON LE QUALI È STATO LICENZIATO IL DIRETTORE, SENZA CHE NE SIANO STATE ESPOSTE FORMALMENTE LE MOTIVAZIONI. L'ASSEMBLEA ESPRIME FORTE PREOCCUPAZIONE PER LA PERDURANTE MANCANZA DI UN PIANO EDITORIALE” – COME DAGO DIXIT, DIETRO ALLA CACCIATA DI BARBANO C’È LA SUA OPPOSIZIONE A UN’INTERVISTA “SDRAIATA” E SCRITTA ALLA MELONI. E ROMANO PRODI AVREBBE DECISO DI INTERROMPERE LA SUA COLLABORAZIONE CON “IL MESSAGGERO” – IL DAGOREPORT

PILLOLE DI GOSSIP! LE CONFESSIONI HOT DI ALENA SEREDOVA, DAL SESSO AL MOTIVO PER CUI NON INDOSSA PIU’ IL BIKINI – COSA C’E’ DIETRO LA CANCELLAZIONE DEL TOUR DI JENNIFER LOPEZ: LA CRISI CON BEN AFFLECK O IL FLOP NELLA VENDITA DEI BIGLIETTI?  - ANDREA DELOGU CON CONTI A SANREMO? - LA DEDICA SOCIAL DI BARBARA D’URSO A MASSIMO TROISI - CRISTIANO MALGIOGLIO HA CONQUISTATO UNA FAMIGLIA: DOPO CARLA BRUNI, ANCHE VALERIA BRUNI TEDESCHI – A IBIZA ADDIO AL NUBILATO PER DILETTA LEOTTA E ANGELA ROBUSTI, LA FUTURA MOGLIE DI PIPPO INZAGHI… - VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA IN CHIARO? PER ONORARE I TRENT’ANNI DALLA MORTE DI MASSIMO TROISI PASSA “IL POSTINO” - AVETE ANCHE LA VERSIONE AMERICANA DI “OLDBOY” E IL REMAKE DI "TOTAL RECALL" - OCCHIO AL BELLISSIMO "LA FAVORITA" DI LANTHIMOS, UNA DIVERTENTE E MOLTO BEN RECITATA VISIONE DELLA VITA DI CORTE DEL 700 INGLESE - IN SECONDA SERATA TORNA IL CINEMA EROTICO D’AUTORE CON “IL POTERE DEI SENSI”. IL REGISTA JEAN-CLAUDE BRISSEAU FINI' IN PRIGIONE DOPO CHE DUE ATTRICI LO ACCUSARONO DI MOLESTIE… - VIDEO

VIDEO-FLASH – LUXURIA E LA BRUGANELLI SE LA RIDONO ALLA FACCIA DI PIER SILVIO - OSPITE DI "SDL", LA "WEB TV" DELL'EX SIGNORA BONOLIS, VLADI SPUTA SUL PIATTO DOVE MANGIA: “LA CONDUZIONE? IO NON L’HO MANCO CHIESTA. ME L’HANNO CHIESTO LORO E POI SO’ IO CHE HO FATTO LE SCARPE A ILARY”. E LA BRUGANELLI SCOPPIA IN UNA GRASSA RISATA: “MA IO NEANCHE CI VOLEVO VENÌ” – GIUSEPPE CANDELA: “LA RICONOSCENZA DI LUXURIA E L'ALTRA RIDE. PIER SILVIO, ACCOMPAGNALE ALLA PORTA…”

LA VERA SPINA NEL FIANCO DI GIORGIA MELONI NON È SALVINI MA VANNACCI – IL GENERALE, DAVANTI ALLA STAMPA ESTERA, SPARA UN PROIETTLIE AVVELENATO CONTRO GLI EURO-SOGNI DI GIORGIA MELONI: “AFD PUÒ ESSERE UN PARTNER SE CI DOVESSE ESSERE UNA MAGGIORANZA SENZA PSE” – LE SPARATE DEL MILITARE FANNO SCUOLA: LA SOTTOSEGRETARIA PINA CASTIELLO HA HA FESTEGGIATO IL 2 GIUGNO TAGLIANDO UNA TORTA CON UNA “DECIMA”. I MODERATI DEL CARROCCIO (ZAIA E FEDRIGA) IN SUBBUGLIO PER L’ATTACCO A MATTARELLA…

LA RESISTIBILE ASCESA DI STEFANO DE MARTINO, L'AMBIZIOSO 34ENNE CHE DA TORRE ANNUNZIATA È DIVENTATO PRIMA "IL SIGNOR BELEN" E POI UNA STAR IN RAI: “SONO CRESCIUTO IN UNA REALTÀ VIOLENTA FATTA DI GUERRE TRA CLAN E DI SPACCIO ALL’ARIA APERTA” – DOPO “AMICI” DI MARIA DE FILIPPI, APPRODA IN RAI: GALLEGGIA PER ANNI SUL SECONDO CANALE, PARTECIPA A PROGRAMMI DAI RISULTATI MEDIOCRI E, INSPIEGABILMENTE, ARRIVA A FIRMARE UN CONTRATTO DA SUPERSTAR DA 8 MILIONI IN QUATTRO ANNI – NELL’ACCORDO C'È ANCHE UN'OPZIONE PER SANREMO 2027, MA POTREBBE SALIRE SUL PALCO GIÀ QUEST’ANNO AL FIANCO DI CARLO CONTI - E' LA RAI MELONIANA A PROMUOVERLO MA ARIANNA NEGA DI CONOSCERLO...

ELODIE RIFILA L’ENNESIMA SUPERCAZZOLA (STAVOLTA A “VANITY”) PER LEGITTIMARE I SUOI NUDI: “IL MIO CORPO È LIBERTÀ. CHI CONTINUA A CRITICARMI PERCHÉ MI SPOGLIO NON COMPRENDE LA DIGNITÀ DELLE MIE SCELTE” - NO, CARA ELODIE, TORNA SULLA TERRA: VIENI CRITICATA PERCHE' FAI MUSICA DOZZINALE E PENSI DI NOBILITARLA MOSTRANDO IL CORPO, NEI CONCERTI COME NEI VIDEOCLIP - IL RAPPORTO CON IANNONE: "CON LUI SONO UN SERGENTE. PER OGNI GESTO CHE MI FA SUONARE IL CAMPANELLO D’ALLARME DEL PATRIARCATO PRETENDO SPIEGAZIONI…" (PENSA CHE PALLE)

PIPPITEL! SU CANALE5 “IO CANTO FAMILY” CONQUISTA LA PRIMA SERATA CON IL 18.6% E 2.6 MILIONI DI TELEMORENTI. SU RAI1 “ULISSE SPECIALE NORMANDIA” INSEGUE, MA SI FERMA POCO DIETRO (15.1% CON 2.4 MILIONI DI SPETTATORI) - SU RAI2 CATTELAN CON “DA VICINO NESSUNO È NORMALE” CHIUDE CON UN MAGRO 4.4% - SU RAI3 “FAR WEST” AL 3.3%. SU RETE4 “QUARTA REPUBBLICA” CON LA MELONI NON VA OLTRE IL 6% E VIENE SUPERATO DA “PIAZZAPULITA” SU LA7 (6.5%) – VESPA (19.7%), “TECHETECHETÈ” (15.2%), “STRISCIA” (18.4%) DAMILANO (6.7%), BERLINGUER (4.2%) GRUBER (8.8%)

IL CINEMA DEI GIUSTI - BUONE NOTIZIE. FINALMENTE ESCE “EL PARAISO”, GANGSTA MOVIE COATTO AMBIENTATO TRA DERELITTI E MALAVITOSI DI FIUMICINO - LA SUPERLATIVA ATTRICE COLOMBIANA MARGARITA ROSA DI FRANCISCO È LA MAMMA NARCOTRAFFICANTE DI UN FIGLIO MAMMONE E UN PO' BALORDO, EDOARDO PESCE, MA I RAPPORTI SI INCRINANO QUANDO ARRIVA DALLA COLOMBIA UNA RAGAZZA PIENA DI OVULI DI COCA, DA SUBITO UNA CHIARA RIVALE DELLA MAMMA - MAGARI A VOLTE SI SFIORA IL TRASH, MA È UN FILM TOTALMENTE RIUSCITO E INTERPRETATO BENISSIMO… - VIDEO

“CALTA” TENSIONE – COME DAGO-DIXIT, DIETRO IL SILURAMENTO DI ALESSANDRO BARBANO DALLA DIREZIONE DEL “MESSAGGERO” C’È IL RIFIUTO DI FARE UN’INTERVISTA IN FORMA SCRITTA A GIORGIA MELONI - IERI AL VEGLIARDO CALTAGIRONE, GIÀ INDISPETTITO PER LA NUOVA LINEA DEL QUOTIDIANO, SI SONO INFIAMMATI GLI OTOLITI QUANDO HA LETTO IL FONDO SUPER-EUROPEISTA (E ANTI-MELONIANO) IN PRIMA PAGINA - LE IDEE DI BARBANO SONO NOTE, E QUALCHE ANNO FA C’ERA STATO UN ALTRO SCREZIO CHE PORTÒ AL LICENZIAMENTO DALLA GUIDA DEL “MATTINO”: PERCHÉ RICHIAMARLO? È STATA LA FIGLIA DI CALTAGIRONE, AZZURRA, A VOLERLO AL TIMONE DI VIA DEL TRITONE. SALVO POI DOVER CEDERE, COME SEMPRE, ALLA VOLONTÀ PATERNA, CHE INVECE AVREBBE PREFERITO GUIDO BOFFO FIN DALL'INIZIO... - LA PRECISAZIONE DEL GRUPPO CALTAGIRONE: "RICOSTRUZIONI PRIVE DI FONDAMENTO"

PETRECCA IN LOVE! ALLE CELEBRAZIONI DEL 2 GIUGNO AL QUIRINALE NON E’ PASSATA INOSSERVATA LA COPPIA FORMATA DA PAOLO PETRECCA, DIRETTORE DI RAI NEWS 24, E DALLA CANTANTE E ATTRICE ALMA MANERA, CONDUTTRICE DEL PROGRAMMA RADIOFONICO “CROSSOVER”. LEI CAMMINAVA CON PASSO VELOCE SUI SAMPIETRINI MA LUI L’HA PRESA SOTTO BRACCIO E SI È FERMATO PER FARSI IMMORTALARE DAI FOTOGRAFI. I DUE SI CONOSCONO DA 2 ANNI: PETRECCA È SEPARATO CON DUE FIGLI, ALMA HA UNA FIGLIA, REGINA, AVUTA DALL’ATTORE LUDOVICO FREMONT….

L’ULTIMO SUCCESSO DI TELE-MELONI: DOPO AVER FATTO SCAPPARE AMADEUS, SI FA RUBARE PURE “I SOLITI IGNOTI” – IL NASONE PIÙ IMPORTANTE D’ITALIA AVRÀ IL VANTAGGIO DI PARTIRE IN ACCESS CON UN PROGRAMMA RODATO E CONOSCIUTISSIMO CHE ANDRÀ A SFIDARE, CON OGNI PROBABILITÀ, I PACCHI DI "AFFARI TUOI" AFFIDATI A STEFANO DE MARTINO, FRESCO DI RINNOVO A VIALE MAZZINI CON UN CONTRATTO QUADRIENNALE DA 8 MILIONI – L'USIGRAI INSORGE E NE APPROFITTA PER INFILZARE L’EX SIGNOR RODRIGUEZ, MOLTO CARO AI VERTICI DI FRATELLI D'ITALIA...

“ORA CHE NON HO PIÙ IL CONTRATTO CON DE LAURENTIIS, LAVORO E MI DIVERTO DI PIÙ” – CHRISTIAN DE SICA RIFILA UNA STILETTATA AD AURELIONE: “I CINEPANETTONI? PER UN ATTORE, FARE SEMPRE LE STESSE COSE DIVENTA TRAGICO A UN CERTO PUNTO” – “NELLA VITA NON SONO NÉ MISOGINO, NÉ MASCHILISTA, NÉ VOLGARE. PENSANO CHE SIA UN FASCISTONE PER I PERSONAGGI CHE INTERPRETO. I CRETINI CI SONO SEMPRE” – “IL PAPA CHE PARLA DI ‘FROCIAGGINE' LASCIAMOLO STARE, NON È LA SUA LINGUA. ANCHE MIA MADRE…” – VIDEO

COSA BOLLE IN PENTOLA TRA L’EX GIEFFINA BEATRICE LUZZI E GIORGIO RESTELLI, EX DIRETTORE DELLE RISORSE ARTISTICHE MEDIASET? I DUE BECCATI MENTRE ERANO ATTOVAGLIATI A PRANZO. LUI E’ NELLA LISTA DI TESTIMONI PRESENTATA DA TOTTI NELLA BATTAGLIA LEGALE CON ILARY PER IL DIVORZIO - FEDEZ E FERRAGNI A FORTE DEI MARMI MA NON INSIEME – ADELE ZITTISCE UNO SPETTATORE CHE AL SUO CONCERTO HA URLATO "FANCULO AL PRIDE" (VIDEO) – LA FELLATIO SIMULATA DELLA POPSTAR TROYE SIVAN A SIMONE NOLASCO, EX BALLERINO DI "AMICI" – GREGORACI VS BRIATORE, MARA VENIER ATTRICE PER OZPETEK E MATILDE BRANDI FUORI DI TETTA ALL’ISOLA - VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI/1 - CHE VEDIAMO STASERA? SU NETFLIX TROVATE UN BELLA SERIE, "ERIC", CON UNO STREPITOSO BENEDICT CUMBERBATCH - AMAZON HA APPENA INSERITO “GRAND PRIX” UNO DEI FILM CHE PIÙ MI SONO PIACIUTI DA RAGAZZO - OCCHIO CHE SU AMAZON PASSA PURE IN PRIMA VISIONE “CHALLENGERS”, MENTRE SU SKY TROVATE IL DIVERTENTE “DRIVE AWAY DOLLS”, FOLLE ON THE ROAD SU DUE RAGAZZE LESBICHE IN FUGA DAL TEXAS SU UNA MACCHINA NOLEGGIO. MA, SCIROCCATE E STRAFATTELLE, SI FERMANO IN OGNI LESBO-BAR PER UNA SCOPATA RAPIDA SENZA SAPERE DI… - VIDEO

COM'E' DURA PASSARE DA REGINA DEL POMERIGGIO TV A DISOCCUPATA! - BARBARA D’URSO, RIMASTA DISOCCUPATA DOPO CHE PIER SILVIO BERLUSCONI LE HA DATO IL FOGLIO DI VIA DA MEDIASET, E' SBARCATA SU TIKTOK E MANDA MESSAGGI AGLI ADDETTI AI LAVORI DELLA TV: “LE PERSONE CHE MI SEGUONO PER STRADA MI CHIEDONO: CI MANCHI, MA QUANDO TORNI? LE CRITICHE? NEMMENO LE LEGGO. LA TV? LE RARE VOLTE CHE LA GUARDO, VEDO UOMINI E DONNE BELLISSIMI E TUTTI ILLUMINATI. ANCHE CON DELLE LUCI PIÙ FORTI DELLE MIE, AVRANNO COPIATO DA ME ANCHE QUESTO?...” - IL DAGOREPORT SULLA PORTA SBATTUTA IN FACCIA ALLA D'URSO DA DISCOVERY E QUELLA FATWA SU DI LEI LANCIATA DA PIER SILVIO BERLUSCONI...

JOHN, PAUL, GEORGE E…JIMMY! - LA STORIA DI JIMMY NICOL, BATTERISTA FINITO NEL DIMENTICATOIO DOPO AVER SUONATO PER QUALCHE SETTIMANA CON I BEATLES - NICOL, FU ARRUOLATO PER UN TOUR CON LA BAND DOPO CHE RINGO STARR EBBE UN MALORE - DOPO AVER ASSAPORATO IL SUCCESSO, JOHN LENNON LO LIQUIDO' CON UNA FRASE SPIETATA: "SEI MIGLIORE DI RINGO. MA PURTROPPO HAI PERSO LA NAVE" - MA NON SI PUO' DIRE CHE NON ABBIA LASCIATO UN SEGNO: DURANTE LE PROVE, QUANDO GLI CHIESERO "COME VA?", LUI RIPETE' COMPULSIMANTE "IT'S GETTING BETTER" ("VA MEGLIO") E NEL '67… - VIDEO

SE PENSATE CHE "BORN IN THE USA" SIA UN INNO AGLI STATI UNITI, NON CI AVETE CAPITO NULLA (BASTA ASCOLTARE IL TESTO) - L'ALBUM CHE HA IN COPERTINA LE CHIAPPONE DI BRUCE SPRINGSTEEN, USCITO 40 ANNI FA, È IL PIÙ FRAINTESO DELLA STORIA - CARLO MASSARINI: "IL TESTO È PIENO DI SCONFORTO, RABBIA E DELUSIONE, MA QUEL SUONO GRANDIOSO, RULLANTE, QUEL GRIDO CHE E' DI RABBIA VIENE INTERPRETATO COME DI GIOIA E GRANDEUR PATRIOTTICA, FALSIFICANDO L'INTENTO ORIGINALE" - LO SCAZZO CON REAGAN NEL 1984 - VIDEO

“A 24 ANNI HO AVUTO UN RAPPORTO NON COMPLETO CON UN UOMO, MA HO CAPITO CHE NON ERA QUELLO CHE MI PIACEVA” – IL CURIOSO E APERTURISTA MASSIMO FINI SI RACCONTA A ALDO CAZZULLO – "SCRISSI CHE LA BELLEZZA FEMMINILE CI ATTRAE PERCHÉ VOGLIAMO POSSEDERLA E SPORCARLA UN PO’. LE FEMMINISTE NON MI CAPIRONO. “IL MANIFESTO” MI ATTACCÒ" - I DIVERBI CON FELTRI PER BERLUSCONI, IL “TORQUEMADISMO” DI TRAVAGLIO, LA FALLACI “DETESTABILE” - DON GIUSSANI "SEDUTTORE", CONTE "AVVOCATICCHIO", "A GRILLO HO DATO CONSIGLI, TUTTI SBAGLIATI – SALVINI E RENZI? IL PEGGIO DEL PEGGIO" - "MARTELLI? GLI INVIDIO LA MOGLIE”

CIAK, MI GIRA! - COME ERA PREVEDIBILE, “ME CONTRO TE. IL FILM. OPERAZIONI SPIE” VINCE IL SUO PRIMO WEEKEND CON 985 MILA EURO, HO PROVATO A VEDERE IL TRAILER E NON RIESCO A FINIRLO. MI DISPIACE. ADORO IL CINEMA POPOLARE, MA NON CE LA FACCIO A ANDARE AVANTI. LO SEGUONO, PARECCHIO DISTANZIATI, L’ANIME “HAYKU!! BATTAGLIA ALL’ULTIMO RIFIUTO” CON 403 MILA EURO, E “FURIOSA. A MAD MAX SAGA” DI GEORGE MILLER, KOLOSSAL DA 200 MILIONI DI DOLLARI, TERZO CON 360 MILA EURO… - VIDEO

“QUANDO JERRY CALÀ LASCIO’ I GATTI DI VICOLO MIRACOLI MI SENTII TRADITO. MA POI SAREBBE TOCCATO A ME TRADIRE FRANCO E NINI” – I 50 ANNI DI CARRIERA DI UMBERTO SMAILA: “ERAVAMO COMPAGNI DI LICEO, DOBBIAMO TUTTO A MAGO ZURLI’, CHE CI PORTO’ AL JERRY CLUB DI MILANO. LI’ PIPPO BAUDO CI VIDE E CI CHIAMÒ A ‘NON STOP’, LA SVOLTA DELLA NOSTRA VITA ARTISTICA. CARLO VERDONE LO ANDAI A PESCARE IN UN TEATRINO ROMANO” – IL RAPPORTO CON BERLUSCONI, QUELLA SERATA CON FRANCO CALIFANO E FRANCIS TURATELLO, IL BOSS DELLA MALA MILANESE, LA FAMIGLIA DI FIUME E LA TV DI OGGI…

MERLO VS VESPA, VOLANO BOTTIGLIATE! – MERLO RISPONDE ALLA MAIL DI BRU-NEO, SUI SUOI VINI PROPOSTI DAI BAR DELLE FERROVIE DELLO STATO, CONFEZIONANDO UN PERFIDO CAPPOTTINO: “E’ VERO CHE VESPA NON È STATO INVENTATO DAL GOVERNO MELONI. PERÒ È IL GOVERNO CHE NE FA UN USO INTENSIVO, PIÙ DEI GOVERNI BERLUSCONI. È L’INTERVISTATORE SERIALE DI MELONI IN RAI, È STATO IL MEDIATORE TRA IL GOVERNO, ZELENSKI, E SANREMO. I CANTINIERI DELLE FERROVIE, CHE HANNO SCELTO O CONFERMATO IL SUPERVINO DI VESPA, SONO SICURAMENTE INNOCENTISSIMISSIMI. E BENCHÉ TRA VESPA E MELONI SIA TUTTO UN CATERING ENO-POLITICO, SOLO I PIÙ MONELLI E I PIÙ MALIGNI POTREBBERO PENSARE CHE ATTORNO AL VINO DI STATO CI SIANO CREDITI DA ESIGERE, CAMBIALI DI GRATITUDINE, POSTI RISERVATI NELLE PUNTATE DI PORTA A PORTA…” - RISPOSTA DI VESPA: "OGNI PAIO D'ANNI UN NOSTRO VINO VIENE VENDUTO A ROTAZIONE CON DECINE DI ALTRE CASE. DOVREI SOSPENDERNE LA VENDITA PERCHÉ DAI TEMPI DEL GOVERNO DRAGHI MINISTRI E LEADER DELL'OPPOSIZIONE VENGONO A MANDURIA..."

IL RAGAZZO COL CASCHETTO ERA L'EMBLEMA DEL TERRONE SI È PRESO IL PEGGIO E IO GLI DEVO TUTTO" – NINO D’ANGELO: “SONO STATO UN FENOMENO DI RAZZISMO TRA I PIÙ ECLATANTI. MI HANNO INSULTATO, VOLEVANO DISTRUGGERMI. IL RAZZISMO COMINCIAVA DA NAPOLI, ERO CONFINATO AI TEATRI DI PERIFERIA PUR VENDENDO MILIONI DI DISCHI, NON ME LI DAVANO PROPRIO I TEATRI IN CITTÀ” – “OGGI C'È TANTA MUSICA NAPOLETANA IN TV. SONO STATO IO A SFONDARE QUEL MURO SOCIALMENTE” – LA MADRE “UN'IGNORANTE INTELLIGENTE”, IL PADRE CHE VENDEVA I SUOI DISCHI FALSI, IL CONCERTO ALLO STADIO MARADONA E...

SI CHIAMA MAY THAI, HA 26 ANNI, MA E’ UNA PORNOSTAR ITALIANISSIMA, DI TRIESTE - BARBARA COSTA: “È UNA CHE GLI UOMINI CON LEI IN SCENA SE LI DIVORA, E PER DI PIÙ HA COME DONO DI NATURA UN LATO B DI UNA ELASTICITÀ TALE CHE LE PERMETTE CON SCIOLTEZZA DI AVERE AL SUO INTERNO DUE O TRE ATTORI CONTEMPORANEAMENTE. SUI SET È SESSUALMENTE IN FIAMME. SPINGE AL LIMITE” - I PIPPAROLI CHE GODONO CON I SUOI FILM LA CRITICANO: “UNA CHE PRENDE ANCHE TRE PISELLI IN UNA VOLTA, COME FARÀ A TROVARE MARITO?”, “SONO PREOCCUPATO PER LEI”, “SBAGLIA, CON VIDEO COSÌ ESTREMI NON PUÒ FAR CARRIERA”

“DAL MATERASSO ALLA RETE”! SONIA RAULE RICORDA LO SCOOP DI ROBERTO D’AGOSTINO CHE IL 23 MAGGIO DEL 2001 INAUGURÒ DAGOSPIA CON LA STORIA DELL’ALLORA AD ENEL, FRANCO TATÒ, CHE VOLEVA ACQUISIRE TELEMONTECARLO, PER PIAZZARCI LEI, ALL’EPOCA SUA COMPAGNA – “A DAGO NON PARLAI PER ANNI. OGGI ABBIAMO FATTO PACE. È DISSACRATORE E INTELLIGENTE” - LA COTTA PER CARMELO BENE, LE AVANCES DI BOB GELDOF, LA GAFFE SU SABRINA FERILLI (“DISSI CHE ERA UNA COZZA"), FRANCO TATO’ CHE LESSE IL SUO CURRICULUM E LA STRONCO': "HA FATTO COSE GENIALI E NON NE HA PORTATA AVANTI UNA” – “HO CONOSCIUTO IL POTERE E SO..."

LA NAPOLI DEI GIUSTI! – MARCO GIUSTI PRESENTA “C’ERA UNA VOLTA A NAPOLI”,  IL SUO NUOVO PROGETTO DOPO “ROMA SANTA E DANNATA” (GIRATO INSIEME A DAGO E A DANIELE CIPRI’), PRODOTTO E DIRETTO DA CIRO IPPOLITO, CHE TORNA DIETRO ALLA MACCHINA DA PRESA DOPO PIU’ DI 20 ANNI: “QUI È NATO IL CINEMA, ANCHE QUELLO MUTO, CHE PRENDE PIEDE AL VOMERO” – UN VIAGGIO ON THE ROAD PER RACCONTARE IL CINEMA NAPOLETANO DAGLI ANNI ‘20 FINO AI PRIMI ANNI '90, PASSANDO PER L’AVVENTO DEL FASCISMO, IL DIVIETO DI USARE IL DIALETTO E LE SALE E I PERSONAGGI CHE HANNO FATTO LA STORIA DELLA CITTA’…

“LA CASTITA’? NON ERA UN’OSTENTAZIONE, MA UNA SCELTA LEGATA A UN PERIODO, NELL’AMBITO DI UN CAMMINO DI FEDE...” - LE CONFESSIONI DI ALESSANDRO GRECO (DAL 3 GIUGNO SU RAI1 CONDURRÀ “UNOMATTINA ESTATE”) – LA GAVETTA E L’INCONTRO CON RAFFAELLA CARRA’ (“MI CONSIDERAVA UN FIGLIOCCIO”), LA CARRIERA A ZIG ZAG (“HO RIFIUTATO COSE CHE NON MI CONVINCEVANO. MA DOPO GLI ANNI FELICI NON C’È STATA LA CONTINUITÀ CHE SPERAVO”), LA MOGLIE CHE SI CLASSIFICO’ SECONDA A MISS ITALIA, LA FEDE E LA LOTTA CON LA BILANCIA: “QUANDO ERO ADOLESCENTE MI SFOTTEVANO PERCHÉ…”

IL DIVANO DEI GIUSTI/1 – CHE VEDIAMO STASERA IN STREAMING? IO SONO DIVENTATO SCEMO PER IL VIOLENTISSIMO, DAVVERO INUTILE E IN GRAN PARTE SCORDATO COME NEVE AL SOLE REVENGE MOVIE “BOY KILLS WORLD” – SU NETFLIX AVETE LA TRANS-SOAP-OPERA STRACULTISSIMA “LA VITA CHE VOLEVI”, CHE È UN GRAN DIVERTIMENTO – SU MUBI TROVATE “QUERELLE”, CAPOLAVORO QUEER DI RAINER WERNER FASSBINDER, CON TUTTE QUELLE SCOPATE TRA MASCHI CON TANTO DI SALIVA SPUTATA SUL PISELLO CHE FECERO SCALPORE QUANDO FU PRESENTATO A VENEZIA… - VIDEO

VENDITTI MEJO DE’ NOSTRADAMUS! “UNA VOLTA A PARIGI MI SVEGLIAI IN MEZZO ALLA NOTTE E DISSI DUE PAROLE: TERREMOTO... L’AQUILA. A NOVEMBRE 2019 DISSI CHE CI SAREBBE STATO UN FATTO INAUDITO, A LIVELLO MONDIALE: ERA IL COVID” – IL CANTAUTORE SI RACCONTA AD ALDO CAZZULLO: "POTEVO ESSERE UN TERRORISTA, MA MIO PADRE, CHE LAVORAVA AL MINISTERO DEGLI INTERNI, MI SVELÒ L’INGANNO DIETRO IL ‘68” – “DOPO LA SEPARAZIONE DA SIMONA IZZO PENSAI AL SUICIDIO. LUCIO DALLA MI SALVO’ LA VITA” – LA MADRE CHE GLI DICEVA CHE ERA GRASSO COME UN MAIALE, GLI SPUTI DEI FASCISTI E LA MELONI ("OGGI CON LA DESTRA C'E' UN CLIMA CHE NON MI PIACE"), L'ACCUSA DI VILIPENDIO ALLA RELIGIONE DI STATO PER...

IL FILM SU DONALD TRUMP? PEGGIO DEL PLUTONIO! – A DUE SETTIMANE DALLA PRESENTAZIONE AL FESTIVAL DI CANNES, “THE APPRENTICE”, IL BIOPIC SU “THE DONALD”, NON HA ANCORA TROVATO UN DISTRIBUTORE IN AMERICA – L’EX PRESIDENTE AVEVA MINACCIATO DI FARE CAUSA ALLA CASA DI PRODUZIONE DELLA PELLICOLA PER UNA SEQUENZA CHE MOSTRA IL TYCOON CHE STUPRA L’EX MOGLIE IVANA – IL FILM, CHE IN ITALIA È GIÀ STATO VENDUTO E SARÀ DISTRIBUITO DA “BIM FILM”, RISCHIA DI FARE LA FINE DI "LORO", IL BIOPIC DI SILVIO BERLUSCONI BY SORRENTINO, CHE...

“SONO TUTTI ROCKERS CON IL CULO DEGLI ALTRI” – DJ RINGO SI SCAGLIA CONTRO VICTORIA DE ANGELIS, CHE STA GIRANDO IL MONDO CON IL SUO TOUR DA DJ SOLISTA – IL DIRETTORE ARTISTICO DI VIRGIN RADIO HA PUBBLICATO SUL SUO PROFILO INSTAGRAM UN VIDEO DELLA SEXY BASSISTA DEI MANESKIN, ACCOMPAGNATO DA UN COMMENTO AL VETRIOLO: “ROCK DI QUA, ROCK DI LÀ, BAND DI QUA, BAND DI LÀ, MUSICISTA DI QUA E DI LÀ, MA POI TUTTI A FARE I DJ E A METTERE MUSICA DI MERDA” – PAOLO NOISE: “QUESTO NON È FARE IL DJ, MA LA CUBISTA CHE SI SCEGLIE LE TRACCE DA SOLA…”

MORA PRO NOBIS – LELE MORA APRE LE VALVOLE, DALL’AMICIZIA CON BERLUSCONI, LA SUA BISESSUALITA’ (CON RIFERIMENTO TRA LE RIGHE A 'FURBIZIO' CORONA: “MI SONO INNAMORATO DI QUALCUNO ED ERA LA PRIMA VOLTA CHE MI SUCCEDEVA”) E IL TENTATO SUICIDIO IN CARCERE: “HO STACCATO LO SCOTCH DA UNA LAMPADINA, MI SONO MESSO UN ASCIUGAMANO IN BOCCA E MI SONO INCEROTTATO. NON RESPIRAVO PIÙ. È ARRIVATO IL POLIZIOTTO E… – “HO SCOPERTO DI ESSERE STATO ARRESTATO DALLA TV, DOPO TRE ORE SONO ARRIVATI I FINANZIERI” – I VICINI IN CARCERE A MILANO: RIINA E OLINDO - VIDEO

LO STRANO CASO DEL DOTTOR FEDEZ E MR. LUCIA – LO SCRITTORE JONATHAN BAZZI SULLA PARABOLA DEL RAPPER, IL CUI VERO NOME È FEDERICO LUCIA, DA RAGAZZO DI PERIFERIA A INFLUENCER E “POLEMISTA” SOCIAL: “È IL RAGAZZINO SOVRAPPESO CHE VIENE BULLIZZATO A ROZZANO, MA ANCHE L'IMPRENDITORE MILIONARIO, IL FILANTROPO SOCIAL CHE NON RIESCE A TENERSI UN AMICO. CI PIACE CONGETTURARE, PROIETTARE, USARLO. E FEDEZ, IN BUONA PARTE, CI LASCIA FARE. NEGLI ANNI CON CHIARA LA RABBIA SEMBRAVA ADDOMESTICATA. QUESTA NUOVA FASE DI FEDEZ, ANCORA INCERTA E NON PRIVA DI OMBRE, POTREBBE ESSERE LA..."

“ODIO IL MONDO, L'UNIVERSO E ANCHE ME. HO LETTO TANTO MA MI SENTO UN IDIOTA TOTALE” – LUCA BARBARESCHI VUOTA IL SACCO: “PER LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE ABBANDONAI MIA MOGLIE INCINTA. CI DESIDERAVAMO PAZZAMENTE, QUANDO MI LASCIÒ HO CREDUTO DI MORIRE” - LE 200 DONNE CON CUI CHATTAVA (“UNA FORMA DI IMBECILLITÀ MENTALE”), I DUE DI PICCHE RIFILATI A UNA ATTRICE AMERICANA FAMOSISSIMA E A UNA MODELLA LAGNOSA (FUORI I NOMI!), LA MADRE CHE LO ABBANDONO’ A SEI ANNI, I FIGLI DISEREDATI E NAPOLITANO “IL MIO AMICO SEGRETO” – "CHE NE SANNO GLI ALTRI DELL’URLO CHE HO DENTRO? MI FIDO SOLO DELLA…”