media e tv

“SONO STATA PRESA IN GIRO A SANREMO 2018 PERCHÉ ERO IN SOVRAPPESO” – A “BELVE” NOEMI RIVELA IL RAPPORTO DIFFICILE CON IL SUO CORPO: “HANNO FATTO UN MEME IN CUI METTEVANO A CONFRONTO ME E MICHELLE HUNZIKER. PER LA PRIMA VOLTA HO VISTO LA MIA SOFFERENZA” - LE CONSEGUENZE DI AVER SFANCULATO IL PADRE-MANAGER: “SE MI HA CREATO PROBLEMI FINANZIARI? GLI AVEVO DATO TROPPE RESPONSABILITÀ” – I PROBLEMI DI VISTA INIZIATI  DURANTE SANREMO 2012: “SOFFRIVO DI DEREALIZZAZIONE, PER ANNI HO VISTO COME DA UN BINOCOLO…” 

QUERELE D’ITALIA – GIORGIA MELONI MANDA A PROCESSO “DOMANI” PER UN ARTICOLO DEL 2021 SU ALCUNI VERBALI DI DOMENICO ARCURI: L’EX COMMISSARIO COVID SI DIFESE FACENDO I NOMI DI ALCUNI PARLAMENTARI CHE LO AVREBBERO CONTATTATO PER PROMUOVERE  IMPRESE CHE VENDEVANO MASCHERINE. E TRA QUESTI SPUNTAVA ANCHE LA DUCETTA – FITTIPALDI: “MELONI SEMBRA VOLER COLPIRNE POCHI PER EDUCARE GLI ALTRI. È UN CAMBIO DI PASSO RISPETTO AI PRESIDENTI DEL CONSIGLIO CHE L’HANNO PRECEDUTA, CHE NON HANNO MAI QUERELATO NÉ PORTATO AVANTI PROCESSI CONTRO I MEDIA QUANDO SEDEVANO A PALAZZO CHIGI…”

“IL GRANDE GIOCO”? CONVINCE POCO - ALDO GRASSO AFFONDA LA SERIE SUL CALCIOMERCATO PRODOTTA DA LUCA BARBARESCHI: “UN TERRENO NON FACILE DA TRADURRE IN DRAMMATURGIA. IL FASCINO DELL'AMBIGUITÀ AVREBBE PERÒ BISOGNO DI GRANDI INTERPRETAZIONI, DI SOLUZIONI NARRATIVE MENO SCONTATE, DI UNA SCRITTURA PIÙ RAFFINATA, NON DI UNA CUCINA CASERECCIA. CI SONO MOMENTI IN CUI GIANCARLO GIANNINI SEMBRA L'EX PRESIDENTE DELLA SAMP (UNICA SQUADRA CITATA) MASSIMO FERRERO, DETTO ‘VIPERETTA’”

“CHE DIRITTO HA LA GENTE DI GIUDICARE IL DOLORE DEGLI ALTRI?” - GRAMELLINI DIFENDE SELVAGGIA LUCARELLI, BERSAGLIATA IN RETE PER AVER PARTECIPATO A “BALLANDO CON LE STELLE” POCHE ORE DOPO LA MORTE DI SUA MADRE: “CI INDIGNIAMO PER LO SCIOCCHEZZAIO DEI SOCIAL SUI TEMI DEL DIBATTITO PUBBLICO, QUANDO E’ UNO SFOGATOIO MENO PERICOLOSO DI UNA ZUFFA, MENTRE DOVREBBE PREOCCUPARCI MOLTO DI PIÙ QUESTA LORO SMANIA DI INVADERE LA DIMENSIONE PRIVATA DELLE PERSONE. LA DISTRUZIONE DELLA SFERA INTIMA ERA STATA FINORA UNA PREROGATIVA DELLE DITTATURE E DELLE DISTOPIE”

“QUANTO CI MANCA IL CONTE TACCHIA” - A BALLANDO LA GIURIA SI SCHIERA CONTRO SELVAGGIA E RECLAMA IL RITORNO DI ENRICO MONTESANO – ZAZZARONI: “NELLO SPORT ESISTE LA PRESUNZIONE DI COLPEVOLEZZA, PER CUI UN CALCIATORE SI DEVE DIFENDERE DA UN’ACCUSA, MA SICCOME TU MILLY PRIMA HAI PARLATO DI ‘BUONAFEDE’ DI MONTESANO, IO PENSO CHE LA SQUALIFICA SIA TROPPO” - CAROLYN SMITH AGGIUNGE: “HA RAGIONE, NEL BALLO NON SI SQUALIFICA SUBITO, ESISTONO I RICHIAMI PER CHI HA UN COMPORTAMENTO SBAGLIATO” – E GUILLERMO MARIOTTO…

"QUANDO MIO PADRE UGO SBAGLIO’ E SERVI’ DEL CIBO PER GATTI" – RICKY TOGNAZZI RACCONTA NELLA PREFAZIONE DI UN LIBRO QUELLA VOLTA CHE IL PADRE RISCHIO’ DI AVVELENARE I SUOI OSPITI – “STRABUZZAI GLI OCCHI NELLA SPERANZA DI VOMITARE CIÒ CHE AVEVO APPENA INGERITO. A QUEL PUNTO PAPÀ MINIMIZZÒ: "RICKY, I NOSTRI GATTI SONO SANISSIMI E GRASSI. QUINDI QUESTO CIBO È COMMESTIBILE ANCHE PER NOI" – "UGO SOPPORTAVA LE CRITICHE PIÙ FEROCI ALL’ULTIMO FILM, MA ERA DEL TUTTO INTOLLERANTE AI GIUDIZI NEGATIVI SULLA SUA RIBOLLITA" – "NOI FIGLI LO CHIAMAVAMO "IL MATRIARCA". ECCO IL MOTIVO

“IL PRIMO BUCO L’HO FATTO UNA SERA/A CASA DI UN AMICO..." – EUGENIO FINARDI RACCONTA COME NACQUE NEL ’77 "SCIMMIA", UN BRANDO SULLA DIPENDENZA DALLE DROGHE – “QUELLO ERA UN PERIODO IN CUI L’EROINA E LE P38 ARRIVARONO IN MODO DEVASTANTE. LA MIA GENERAZIONE FU FALCIDIATA. ECCO COME NE USCII" - LA SINISTRA? NON RAPPRESENTA PIÙ GLI ULTIMI. E’ TUTTO NOIOSO. ANCHE LA DISCUSSIONE PRESIDENTE/PRESIDENTESSA. IOGGI NON SI PUÒ PIÙ SCRIVERE NEMMENO UN VERSO CHE SCATTA LA POLEMICA. IL RUOLO DEL MASCHIO NELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA È MESSO IN DISCUSSIONE CONTINUAMENTE” - VIDEO

PIPPITEL! – L’AMICHEVOLE AUSTRIA-ITALIA CONQUISTA LA PRIMA SERATA CON IL 20.1% DI SHARE E 4.1 MILIONI DI SPETTATORI. SU CANALE5 L’ENNESIMA REPLICA DI “TITANIC” FA IL 14% - SU ITALIA1 “LE IENE PRESENTANO: INSIDE” AL 7.8% - SU RAI3 “CHE TEMPO CHE FA” VOLA AL 13.1%. SU RETE4 “ZONA BIANCA” AL 4.7%. SU LA7 “NON È L’ARENA AL 5.2% - I MONDIALI INIZIANO COL BOTTO: LA CERIMONIA DI APERTURA AL 30.1%, LA PARTITA QATAR-ECUADOR 29.5% - “PAPERISSIMA” AL 14.7%, GENTILI 4.6%, PARENZO – DE GREGORIO (3.8%)

“I POLITICI SONO PIÙ ATTORI DEI VERI ATTORI" - MORFOLOGIA DI DARIO BALLANTINI, L’IMITATORE-MATTATORE DI “STRISCIA LA NOTIZIA”: "A FINE ANNI OTTANTA PARTECIPAI A UN CONCORSO RAI PER GIOVANI TALENTI. ERO STATO SCELTO DA PIPPO BAUDO MA POI PUNTARONO SU UNA IMITATRICE, CHE POI NON HA FATTO CARRIERA, PERCHE' ERA UNA NOVITA'. POI MI SCELSE ANTONIO RICCI - MI PIACE DRAGHI PERCHE' HA QUEL CHE DI ALBERTO SOLDI: IO SO' IO E VOI...CONTE HA LO STILE DA GAGA' - I CONCORRENTI? PANARIELLO CON RENATO ZERO STA IN TESTA TUTTI"

IL DIVANO DEI GIUSTI – E STASERA IN CHIARO CHE VEDIAMO? IN PRIMA SERATA PASSA ADDIRITTURA “TITANIC” E’ SEMPRE UNO SPETTACOLO – IN SECONDA PASSA PIÙ CHE VEDIBILE, IL PARODISTICO DEMENZIALE “IL SILENZIO DEI PROSCIUTTI” DI E CON EZIO GREGGIO MI SA CHE ME LO REGISTRO E LO ZOZZISSIMO “CARNALITÀ MORBOSA” DI MARIO SICILIANO. SEMBRA CHE IL COMICO PALERMITANO ENZO ANDRONICO NON SAPESSE DI ESSERE FINITO IN UN HARD E AVESSE FATTO TOGLIERE LA VERSIONE HARD DALLE SALE DOPO AVER FATTO CAUSA. PECCATO! – VIDEO

MALENA, UNA CHE SPAVENTA GLI AUGELLI – LA PORNOSTAR PIÙ FAMOSA D'ITALIA NEL PRIVATO NON TROVA UOMINI IN GRADO DI SODDISFARLA: “SONO ABITUATI A FARE I GRADASSI CON IL SESSO. TI DICONO: ‘TI PRENDO E NON SAI COSA TI FACCIO...’. IL PROBLEMA È CHE CON ME DEVONO FARLO DAVVERO E LÌ CASCA L’ASINO. TREMANO” – LA LAUREA MANCATA IN BIOLOGIA, IL LAVORO DA AGENTE IMMOBILIARE, I 7 ANNI DA FIDANZATA, I 12 DA AMANTE E LE ESPERIENZE DA SCAMBISTA: LE CONFESSIONI DELLA “REGINA DELL'AMORE” – “MI PARAGONANO A CRISTIANO RONALDO, MA IO PREFERISCO LINO BANFI...”

“ERO UN PERDIGIORNO SIMPATICO MA MAI AVREI PENSATO DI FARE L'ATTORE” – ROCCO PAPALEO E L’INIZIO DELLA CARRIERA: “ERO A UNA FESTA SU UNA TERRAZZA E STAVO SUONANDO LA MIA CANZONCINA ‘TORNA A CASA FOCA’ QUANDO GIOVANNI VERONESI MI NOTÒ. MI COMBINÒ UN APPUNTAMENTO CON LUI AL RESIDENCE PRATI, DOVE LEONARDO PIERACCIONI ABITAVA. APPENA ENTRO, MI ALLUNGA UNA SCENEGGIATURA E MI DICE: ‘VAI A CASA A LEGGERLA E DAMMI UNA RISPOSTA’. IO REPLICO: ‘NON È CHE HO TUTTI QUESTI COPIONI CHE MI ASPETTANO. QUESTO HO E QUESTO FACCIO’. ERA ‘I LAUREATI’. NON GLI SARÒ MAI ABBASTANZA GRATO…” - VIDEO

CIAK MI GIRA - “BLACK PANTHER: WAKANDA FOREVER”, DOVE ALL’UNICO MASCHIO CON UN PACCO TROPPO EVIDENTE, IL CATTIVO NAMOR, È STATO LIMATO IL PISELLO DIGITALMENTE PER NON TURBARE GLI SGUARDI DEGLI SPETTATORI, STA TRIONFANDO ANCHE NEL SUO SECONDO WEEKEND - GLOBALMENTE SIAMO SUI 425 MILIONI DI DOLLARI, MA PURTROPPO STA PERDENDO OGNI SPERANZA DI USCIRE IN CINA, E DI ARRIVARE AL MILIARDO DI DOLLARI, A CAUSA DELLA PRESENZA DI PERSONAGGI E SITUAZIONI LGBT, COME LE GUERRIERE CHE SI PALPANO SENSUALMENTE LA CRAPA PELADA… - VIDEO

IL CINEMA DEI GIUSTI - SVEGLIA ROMANI! “GOLA PROFONDA” DI GERARD DAMIANO CON LA MITICA LINDA LOVELACE E HARRY REEMS TORNA STASERA, IN VERSIONE RESTAURATA, SUGLI SCHERMI DEL CINEMA TROISI ALLE 22,30 ALLA PRESENZA DEI FIGLI DEL REGISTA, GERARD E CHRISTAR, E CON UNA TAVOLA ROTONDA FINALE. E’ UN’OCCASIONE INCREDIBILE. PERCHÉ, QUANDO I CRITICI ITALIANI INIZIARONO A SCRIVERE DI HARD, SI DIVAGÒ MOLTO, È VERO, E SI FECERO ANCHE SERI LAVORI PER CERCARE DI CAPIRE IL GENERE. MA NON VEDEMMO IL MITICO “GOLA PROFONDA” NELLA SUA VERSIONE ORIGINALE PER ANNI

IL NECROLOGIO DEI GIUSTI – NICO FIDENCO, SCOMPARSO A 89 ANNI, E’ STATO ANCHE UN PROLIFICISSIMO COMPOSITORE DI MUSICA DA FILM CHE NON SI È FATTO MANCARE PROPRIO NIENTE, DAI FRANCO E CICCIO MOVIES COME “2 SAMURAI PER CENTO GHEISHE”, PER IL QUALE INCIDE IL “JUDO TWIST”, AGLI SPAGHETTI WESTERN, “PER IL GUSTO DI UCCIDERE” DI TONINO VALERII, DAGLI EUROSPY PIÙ FOLLI, “2+5: MISSIONE YPOTRON” DI GIORGIO STEGANI, AL BIOPIC SU CHE GUEVARA, “EL CHE GUEVARA” CON FRANCISCO RABAL DI PAOLO HEUSCH PRODOTTO DA FERLAINO, DALLE COMMEDIE SEXY ITALO-SPAGNOLE, “LA STRANA LEGGE DEL DOTTOR MENGA” DI FERDINANDO MERINO CON SYLVA KOSCINA E IRA VON FURSTENBERG, AI FILM DI SUPEREROI…

IL DIVANO DEI GIUSTI - E IN CHIARO CHE VEDIAMO STASERA? MA GUARDA UN PO’, ALLE 21 RIPARTE “POMPIERI”, VECCHIO SUCCESSO TRASHIONE DI NERI PARENTI - IN SECONDA SERATA OCCHIO A “ARRIVEDERCI SAIGON” DI WILMA LABATE, CHE RACCONTA LA VERA STORIA DI UN GRUPPO DI CINQUE RAGAZZE DI PIOMBINO CHE, IN PIENO ’68, FINIRONO QUASI SENZA SAPERLO NÉ VOLERLO NELLA GUERRA DEL VIETNAM A CANTARE PER LE TRUPPE AMERICANE – MA SE CERCATE UN CAPOLAVORO C’È ANCHE “DISTRETTO 13: LE BRIGATE DELLA MORTE” DI JOHN CARPENTER… - VIDEO

BELLA VITA E SOLDI ALTRUI DI FRANCESCO PIRANESI - IL FIGLIO DEL CELEBRE INCISORE DELLE “VEDUTE DI ROMA”, CHE SONO APPESE ANCHE ALLE PARETI DEL QUIRINALE, FACEVA LA SPIA AL SERVIZIO DEL RE DI SVEZIA UTILIZZANDO SUO ZIO, CHE FINI’ IN CARCERE AL MASCHIO ANGIOINO - PAPISTA PRIMA E GIACOBINO POI, FRANCESCO PIRANESI (FIGLIO DI GIOVANBATTISTA) DIVENNE UNO DEGLI UOMINI DI FIDUCIA DI NAPOLEONE E FINI’ ESULE IN FRANCIA, DOVE FECE FALLIRE UNA MANIFATTURA - COME TUTTI GLI ITALICI FIGLI DI PAPA’ PASSO’ LA VITA TRA PROGETTI GRANDIOSI E CATASTROFICI FALLIMENTI – IL LIBRO DI PIERLUIGI PANZA

"NON FACCIO SESSO DA UN SACCO DI TEMPO. ORMAI SONO PASSATI TANTI MESI. PER ME L'ORGANO SESSUALE PRINCIPALE E' IL CERVELLO, SE NON MI SI ECCITA, NON MI ECCITO” - MARINA LA ROSA A 'I LUNATICI' SU RADIO 2:  "IL NOSTRO RESTA UN MONDO FALLOCENTRICO. MOLESTIE IN CARRIERA? SI'. FUI INVITATA A CENA DA UNA PERSONA MOLTO INFLUENTE, A UN CERTO PUNTO SPENSE LE LUCI E MI RITROVAI LA SUA LINGUA IN BOCCA". SULL'APICE DEL SUCCESSO: " NON POTEVO PIU' ANDARE IN GIRO DA SOLA. MI MUOVEVO CON LE GUARDIE DEL CORPO. HO AVUTO ATTACCHI DI PANICO FORTISSIMI. POI..."

IL DIVANO DEI GIUSTI/1- E STASERA CHE VEDIAMO? IO SO GIÀ CHE ANDRÒ AVANTI CON LA SERIE DARKETTONA DI NETFLIX “1899. MAGARI UN PO’ LENTA, MA DI GRAN CLASSE. POI LE NAVI FANTASMA FUNZIONANO SEMPRE - IERI SERA MI SONO VISTO DUE FILM, AHIMÉ, ALQUANTO MODESTI. PARLO DI “SLUMBERLAND” E “OMICIDIO NEL WEST END” SU DISNEY+. NEL PRIMO SI MASSACRA IL GENIO DI WINSOR MCCAY E DELLA SUA MERAVIGLIOSA INVENZIONE DI OLTRE UN SECOLO FA, “LITTLE NEMO”, NEL SECONDO QUELLO DI AGATHA CHRISTIE E IL SUO “TRAPPOLA PER TOPI” – VIDEO

“SANREMO? AMADEUS NON MI VUOLE. NEMMENO IN GARA” – ZUCCHERO AL VELENO CONTRO IL FESTIVAL: “MI SEMBRA CHE SARÀ IL SANREMO DEGLI INFLUENCER, LE SCELTE SONO MIRATE A FARE AUDIENCE” – “DOPO IL PRIMO FESTIVAL, VEDENDO IL MIO MANIFESTO, PENSAI CHE ORMAI CE L'AVEVO FATTA. E INVECE PRIMA DATA C’ERA SOLO UN BIGLIETTO VENDUTO” - “NEGLI ULTIMI ANNI HO VISTO TUTTI I COLLEGHI DIVENTARE BUONI, REDENZIONI PATETICHE. IO NON LE FACCIO. GLI ARTISTI NON DEVONO ACCONTENTARE TUTTI. IO DIVIDO

“NELLE GUERRE TRA DUE GENITORI NON C’È NIENTE DI PIÙ FALSO DI CHI DICE LO FACCIO PER I FIGLI” - LA NUOVA LEGALE DI TOTTI, ADRIANA BOSCAGLI, INTERVISTATA A OTTOBRE SULLA "STAMPA", SPIEGAVA: “NELLE SEPARAZIONI I DANNI AI FIGLI SONO ENORMI. E LA CONSAPEVOLEZZA DEI DUE LITIGANTI, MINIMA, ADDIRITTURA ASSENTE” – E TOTTI PER IL “BENE” DEI SUOI RAMPOLLI HA PENSATO BENE, IN UN'INTERVISTA AL "CORRIERE", DI ACCUSARE LA LORO MADRE DI TRADIMENTO, INSENSIBILITÀ E ANCHE SOTTRAZIONE DI ROLEX CON SCALTREZZA. CHISSÀ CHE GIOIA PER CHANEL, CHRISTIAN E ISABEL…