METTI UNA SERA A CENA SILVIO CON NOEMI LETIZIA! SANTO VERSACE NEL SUO LIBRO SCODELLA IL RACCONTO DI UNA SERATA NEL 2008 CON BERLUSCONI A VILLA MADAMA: “AL POSTO DI BONAIUTI C’E’ UNA RAGAZZINA. CI VIENE DETTO CHE È UNA CARA AMICA DELLE FIGLIE DI BERLUSCONI, CHE È UNA GRANDE APPASSIONATA DI MODA. IL NOME? NOEMI LETIZIA. LA RIVIDI UN ANNO DOPO SU TUTTI I GIORNALI NELLA FOTO CHE LA RITRAEVA AL SUO 18ESIMO COMPLEANNO...” CHE CI FACEVA IL BANANA, ALL'EPOCA PREMIER, A CENA CON UNA MINORENNE? COME NEL 2011 BERLUSCONI RACCONTAVA DI AVER CONOSCIUTO NOEMI LETIZIA

SCAZZO SELVAGGIO – NUOVO BOTTA E RISPOSTA TRA SELVAGGIA LUCARELLI E LUISELLA COSTAMAGNA CHE, SU INSTAGRAM, HA LANCIATO UN PIZZINO, RINTUZZANDO ALLE ACCUSE LANCIATE DALLA GIUDICE DI “BALLANDO CON LE STELLE”: “SPAZIO INSULTI E OFFESE GRATUITE» SPIEGANDO CHE L’IMMAGINE ERA «PER TUTTI COLORO CHE MI VOGLIONO… MALE: SFOGATEVI QUI, NON INTASATE ALTRI POST, CHE COINVOLGONO ANCHE ALTRE PERSONE. GRAZIE” – LA LUCARELLI AVEVA PARLATO DI NEMESI RICORDANDO LA VOLTA IN CUI LA COSTAMAGNA…

MI AMI? MA QUANTO MIAMI! – PER I 20 ANNI “MIAMI ART BASEL” FESTEGGIA ALLA GRANDE, ANZI DI PIÙ CON UN CALENDARIO DISINIBITO, COINVOLGENTE E RICCO DI PROPOSTE: SI TRATTA DELL’EDIZIONE  PIÙ AMPIA DI SEMPRE CON IL MIAMI BEACH CONVENTION CENTER CHE OSPITA 282 GALLERIE DA 38 PAESI - I COLORATI E STREPITOSI MURALES DI WYNWOOD WALLS A SAINT LAURENT CHE PUBBLICA LA RIEDIZIONE DEL VOLUME SEX CURATA DA MADONNA CON UNA MOSTRA VIETATI AI MINORENNI - L'ITALIANA MARIA CRISTINA DIDERO HA CONFEZIONATO THE “GOLDEN AGE”, L'ARTISTA UCRAINO NIKITA KADAN SCRIVE A CHIARE LETTERE “FUCK WAR” E…

“I MONOLOGHI SONO UN MODO PER FARE BILANCI, PER CAPIRE A CHE PUNTO SONO” – LE CONFESSIONI DI PAOLO SORRENTINO AL “TORINO FILM FESTIVAL”: “TEATRO? NON HO MAI PENSATO DI FARLO. MI PIACE MOLTO DI PIÙ IL CAOS CIRCENSE DEL CINEMA. “LA GRANDE BELLEZZA?” NON CONOSCO NÉ ROMA NÉ I ROMANI, QUELLO CHE MI INTERESSAVA ERA RIELABORARE UNA MIA IDEA DELLA CITTÀ. A ME LA VERITÀ NON INTERESSA. INVIDIA NEL CINEMA? MI HANNO DETTO CHE È MOLTO FORTE ANCHE NELL'AMBIENTE DEGLI ODONTOIATRI…” - VIDEO

FLASH! – IL CUCÙ DI SEBASTIANO MESSINA: “IL MINISTRO DELLA SALUTE ORAZIO SCHILLACI DICE CHE NON CONVIENE FAR PAGARE LE MULTE A CHI SI È RIFIUTATO DI VACCINARSI, PERCHÉ ‘RICHIEDERE IL PAGAMENTO POTREBBE COSTARE DI PIÙ DI QUELLO CHE POI NE POTREBBE DERIVARE’. SI APPLICHERÀ AI NO VAX LA STESSA REGOLA CHE È VALSA PER ANNULLARE TUTTE LE INGIUNZIONI DEL FISCO INFERIORI AI 1.000 EURO. DOPO LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE ESATTORIALI AVREMO LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE CLINICHE”

“QUESTI “DIALOGUES DES CARMÉLITES” SONO UN CAPOLAVORO ANCHE NELL’ESECUZIONE CHE HA UN NOME E UN COGNOME: MICHELE MARIOTTI” – ALBERTO MATTIOLI PROMUOVE LA RIPROPOSIZIONE DELL’OPERA DI FRANCIS POULENC A ROMA: “IL NUOVO DIRETTORE MUSICALE FIRMA UNA DIREZIONE SENSAZIONALE, PARADOSSALMENTE PERCHÉ ALL’INSEGNA DELLA SOBRIETÀ. L’OPERA NE ESCE IN TUTTA LA SUA NUDA E STRUGGENTE BELLEZZA. LO SPETTACOLO DI EMMA DANTE È ASSAI BELLO. È UNA LETTURA TUTTA SIMBOLICA, ATEMPORALE E…”

“ERA VIOLENTO E INFEDELE. IO HO CERCATO DI CAMBIARLO” – PARLA TANYA YASHCHANKA, 36 ANNI, ACCUSATA DI CIRCONVENZIONE DI INCAPACE PER GLI OLTRE 750MILA EURO (IN REGALI E CONTANTI) AVUTI DAL 52ENNE PRINCIPE GIACOMO BONANNO DI LINGUAGLOSSA: “IO LO AMAVO DAVVERO. LA DENUNCIA NEI MIEI CONFRONTI? UNA RITORSIONE. ARRIVÒ QUASI A UCCIDERMI. LA SUA VIOLENZA ERA COME UNA PISTOLA SEMPRE PUNTATA ALLA TEMPIA. PERCHÉ NON L’HO DENUNCIATO? MI IMPLORÒ DI NON FARLO E IO NON VOLEVO DANNEGGIARLO. PRIMA DI LUI AVEVO UN PATRIMONIO E ADESSO…”

DAGOREPORT - LA VISITA A WASHINGTON DI MACRON RACCHIUDE UN DISTINTIVO SIGNIFICATO POLITICO. SE IL PRESIDENTE FRANCESE SI È FATTO RICONOSCERE DA BIDEN COME LEADER DELL’UNIONE EUROPEA, DALL’ALTRA PARTE IL PRESIDENTE AMERICANO HA VOLUTO DARE UN SEGNALE AL PREMIER TEDESCO SCHOLZ PER LA SUA SOLITARIA VISITA (NON CONCORDATA CON GLI ALLEATI) A PECHINO - PUTIN HA ORMAI REALIZZATO DI ESSERE A UN PUNTO MORTO. MA L’ORGOGLIO DELLO ZAR LO SPINGE A CERCARE UNA VIA D’USCITA CHE POSSA SALVARGLI LA FACCIA: DEVONO ESSERE GLI ALTRI A CHIEDERE LA PACE – DIETRO L’ACCENNO DI LAVROV PER JOHN KERRY E IL SUO ATTACCO AL PAPA…

PIRELLONE ON MY MIND - “MI PIACEVA GIUSEPPE CONTE, POI PERÒ È DIVENTATO MOLLE” – A “GIORNO DA PECORA” LA “STAR DEL PORNO” PRISCILLA SALERNO (AL SECOLO FORTUNATA CIACO), NEOCANDIDATA ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE LOMBARDIA, SI LASCIA ANDARE A PENSIERI IMPURI: “UNA POLITICA CON CUI FAREI UN FILM HARD? MARA CARFAGNA, È MOLTO INTRIGANTE” – L’ATTRICE, CON VENTI FILM GIRATI ALL’ATTIVO, SI LAMENTA DEI FURTI DI PROGRAMMA ELETTORALE: “FONTANA VUOLE FARE ALCUNE COSE CHE HO DETTO…”

INCHIESTA OPEN, UNA SBERLA A MATTEUCCIO – LA PROCURA DI GENOVA HA CHIESTO L’ARCHIVIAZIONE PER I PM LUCA TURCO E ANTONINO NASTASI, DENUNCIATI DA MATTEO RENZI E MARCO CARRAI – SECONDO I MAGISTRATI GENOVESI, I DUE PM FIORENTINI CHE HANNO INDAGATO L'EX PREMIER PER FINANZIAMENTO ILLECITO NELL’INCHIESTA SULLA FONDAZIONE OPEN NON HANNO COMMESSO ALCUN REATO NELL’INVIARE AL COPASIR GLI ATTI SEQUESTRATI A CARRAI. QUELLA TRASMISSIONE NON SOLO ERA LECITA, MA ADDIRITTURA “DOVEROSA”…