ARTE DA NON METTERE DA PARTE - RACHELE FERRARIO RACCONTA LA MOSTRA SU PICASSO AL MUDEC DI MILANO - C’È UN SOLO CAPOLAVORO ED È A CHILOMETRO ZERO: LA "DONNA NUDA" DEL 1907, DALLA COLLEZIONE DEL MUSEO DEL NOVECENTO. I MILANESI CHE AMANO L’ARTE GIÀ LO CONOSCONO MA QUI LO RITROVANO IN DIALOGO CON MASCHERE SURUKU IN LEGNO (DELLA POPOLAZIONE BAMANA DEL MALI) - IL VERO CUORE DELL’ESPOSIZIONE SONO I DISEGNI PREPARATORI REALIZZATI SUI TACCUINI, CHE LO PORTANO ALLA REALIZZAZIONE FINALE DELLE DEMOISELLES, CINQUE PROSTITUTE CATALANE I CUI VOLTI VENGONO TRASFIGURATI IN MASCHERE PRIMITIVE…

IL DIVANO DEI GIUSTI - CHE VEDIAMO STASERA? MI SEMBRA CHE CI SIA UNA BUONA SCELTA. IN PRIMA SERATA TROVATE L’OTTIMO MA TRISTISSIMO “THE FATHER", IL CACIARONE MA SIMPATICO “C’ERA UNA VOLTA IL CRIMINE” E IL COMMOVENTE “FORREST GUMP” - ANDREBBE ASSOLUTAMENTE VISTO O REGISTRATO ANCHE IL PICCANTINO “PARIS PIGALLE”, SUL MONDO DEL CINEMA PORNO PARIGINO ANNI ’80 - IN SECONDA SERATA MI BUTTEREI SU "C’ERA UN CINESE IN COMA”, MA OCCHIO A “LA SIGNORA GIOCA BENE A SCOPA” FILM SORPRENDENTE E CON UNA EDWIGE SPETTACOLARE… - VIDEO

“NON METTO PIEDE IN RUSSIA DA NON SO DA QUANTI ANNI. NON ESISTE NESSUN ACCORDO CON PUTIN” – LA RISPOSTA DI SALVINI A CALENDA CHE HA PRESENTATO UNA MOZIONE DI SFIDUCIA CONTRO DI LUI FIRMATA ANCHE DA SCHLEIN E CONTE. IL LEADER DI AZIONE AVEVA ANNUNCIATO LA MOSSA DOPO IL COMMENTO GARANTISTA DEL LEADER LEGHISTA SU PUTIN PER LA MORTE DI NAVALNY – “SALVINI È STATO LA QUINTA COLONNA DI PUTIN, MI QUERELI PURE, E SI FACEVA LE FOTO AL CREMLINO, AL PARLAMENTO EUROPEO DICEVA 'DAREI INDIETRO DUE MATTARELLA PER MEZZO PUTIN', LEDENDO LA DIGNITÀ NAZIONALE…”

IL MISTERO DEL MILIARDO DI EURO DI GIANNI AGNELLI IN SVIZZERA – I PM DI TORINO AVREBBERO TROVATO DOCUMENTI CONTABILI CHE SI RIFERISCONO AI FANTOMATICI FONDI DA 900 MILIONI DI DOLLARI. LA STESSA CIFRA SPUNTÒ IN UN’INDAGINE MILANESE DEL 2009, GRAZIE ALLA TESTIMONIANZA DI CARLO REVELLI (CUGINO DI MARGHERITA E FIGLIO NATURALE DI CARLO CARACCIOLO), CHE AVREBBE RIVELATO LA “VOLONTÀ DI OCCULTAMENTO” DELLA FAMIGLIA – L’“AGNELLO” JOHN ELKANN SI VESTE DA LUPO E, INSIEME AI FRATELLI LAPO E GINEVRA, QUERELA IL MARCHESE LODOVICO ANTINORI

“MOANA? MI CONFESSÒ CHE NON LE PIACEVA IL SESSO” – METTETEVI COMODI: IL 6 MARZO ARRIVA SU NETFLIX “SUPERSEX”, LA SERIE ISPIRATA A ROCCO SIFFREDI, INTERPRETATO DA ALESSANDRO BORGHI – DALL’INFANZIA IN POVERTÀ, ALLA SCOPERTA DEL SESSO, ALL’AMORE PER IL FRATELLASTRO TOMMASO FINO AL PORNO E L’INCONTRO CON LA MOGLIE – SIFFREDI: “LA MIA EDUCAZIONE SESSUALE È AVVENUTA CON I FILM PORNOGRAFICI" – BORGHI: “NON C’È NIENTE DI PIÙ FATICOSO CHE FARE L’AMORE PER FINTA…” - VIDEO

PUTIN STA VINCENDO PERCHÉ IN GUERRA, ALLA LUNGA, CHI È PIÙ GROSSO HA LA MEGLIO – QUIRICO: “L'UCRAINA DOPO DUE ANNI DI SACRIFICI EROICI STA PERDENDO IL CONFLITTO, GIORNO DOPO GIORNO, LENTAMENTE. NON PERCHÉ, COME PROCLAMA ZELENSKY, DIFETTA DI MUNIZIONI. QUESTA È UNA GUERRA ATROCEMENTE ‘CLASSICA’, DOVE IL PROBLEMA INSOLUBILE È LA MANCANZA DI UOMINI. GLI UCRAINI OPPONGONO ALLA LENTA AVANZATA RUSSA I RAID SPETTACOLARI, LE BEFFE AEREE E MARITTIME. È L'ESTRO DEI DEBOLI. MATERIA PER LA PROPAGANDA…

ALLA FIERA DEL TRUMPISMO – A WASHINGTON LA CONFERENZA DEI CONSERVATORI AMERICANI È IL TRIONFO DEL VERBO DEL TYCOON: DIO, PATRIA E MINACCE – SUL PALCO LARA TRUMP, LA NUORA CHE “THE DONALD” HA CANDIDATO ALL’ORGANO CHE GESTISCE I SOLDI DEL PARTITO REPUBBLICANO: “STAVOLTA NON DOBBIAMO COMBATTERE IL FUOCO COL FUOCO, MA CON LA DINAMITE” – TRA IMPROBABILI STAND DI MERCHANDISING (CON BORSETTE A FORMA DI PISTOLA), COMPAIONO NIGEL FARAGE E L'EX PREMIER BRITANNICA, LIZ TRUSS – ATTESA ANCHE UNA DELEGAZIONE DI FDI…

NON SONO SOLO CANZONETTE – POLEMICHE IN VISTA PER GLI ORGANIZZATORI DELL’EUROVISION CHE HANNO MESSO NEL MIRINO EDEN GOLAN, LA CANTANTE CHE RAPPRESENTERÀ ISRAELE ALL’EVENTO: IL TESTO DELLA SUA CANZONE, “PIOGGIA D’OTTOBRE”, FA RIFERIMENTO AL MASSACRO COMPIUTO DA HAMAS, MA IL REGOLAMENTO DELL’EUROVISION VIETA GLI ARGOMENTI POLITICI – ISRAELE NON HA ALCUNA INTENZIONE DI FARE UN PASSO INDIETRO SUL TESTO E IL MINISTRO DELLA CULTURA MIKI ZOHAR HA BOLLATO LA POSSIBILITÀ DI UNA SQUALIFICA COME “SCANDALOSA”… 

“SONO NATA A SEGUITO DI UNA VIOLENZA SESSUALE DI MIO PADRE NEI CONFRONTI DI MIA MADRE” – NATHALY CALDONAZZO SI RACCONTA IN UN PODCAST: "LA MIA ERA UNA FAMIGLIA DISASTRATA. MIO PADRE NON SI È NEANCHE PRESENTATO QUANDO SONO NATA…” – LA STORIA CON MASSIMO TROISI: “A ME NON PIACEVA, IO ERO ANCHE FIDANZATA. MA LUI SI FISSO'. MI HA CERCATO COME UN MATTO DAPPERTUTTO. DURANTE LA STORIA CON LUI HO SOFFERTO ANCHE DI ANORESSIA. TORNAMMO A CASA DA UNA CENA, C’ERANO DELLE TORTE IN CUCINA E LUI MI DISSE SENZA NESSUNA MALIGNITÀ “NUN TE LA MAGNÀ”. QUANDO MI DISSE QUELLA FRASE, PENSAI..."

VIDEO! - SECONDO LEI IO HO VOGLIA DI GIOCARE SULLA PELLE DEI MIEI FIGLI?” - FEDEZ, INTERCETTATO DAL CRONISTA DI "POMERIGGIO CINQUE" MICHEL DESSI', CONFERMA IL DAGO-SCOOP SULLA FINE DEL MATRIMONIO CON CHIARA FERRAGNI - IL RAPPER, BECCATO MENTRE USCIVA DALLA SUA VECCHIA CASA DI MILANO INSIEME ALL'ASSISTENTE, HA RISPOSTO SECCATO ALLE VOCI SECONDO CUI LA NOTIZIA DELLA ROTTURA CON LA FERRAGNI SAREBBE UNA MESSINSCENA PER SPOSTARE L'ATTENZIONE DALLO SCANDALO SULLA BENEFICENZA DELLA MOGLIE: "HO ALTRE PRIORITÀ NELLA MIA VITA E SONO I MIEI FIGLI" - E POI E' SCAPPATO ALLA SFILATA DI DONATELLA VERSACE – VIDEO

I MALTRATTAMENTI ALL’EX LETTERINA ALESSIA FABIANI NON SONO MAI ESISTITI – IL GIUDICE HA PROSCIOLTO DALLE ACCUSE FABRIZIO CHERUBINI, IMPRENDITORE ED EX COMPAGNO DELLA SCIO'-GIRL – LA FABIANI, CHE AVEVA DETTO DI ESSERE STATA PICCHIATA DA LUI, ORA FINISCE SOTTO INDAGINE PER FALSA TESTIMONIANZA – COSA RIVELO' L'EX DELLA LETTERINA: "NON L'HO MAI PICCHIATA, ERA LA FABIANI QUELLA VIOLENTA. A VOLTE RIENTRAVA ALLE 3 DI NOTTE CON ABITI SUCCINTI, UBRIACA E PROBABILMENTE SOTTO EFFETTO DI SOSTANZE STUPEFACENTI. POI SCOPRII CHE MI STAVA TRADENDO CON IL SUO MAESTRO DI TENNIS” (CHE SCIALBORE, COL MAESTRO DI TENNIS!)

PUTINIANI D’ITALIA, UNITEVI! – CHE COINCIDENZA: LA VERSIONE SULLA MORTE DI NAVALNY DEL PROF ORSINI (“NON CI SONO PROVE CHE SIA STATO IL PRESIDENTE RUSSO”) COMBACIA CON QUELLA DI CLAUDIO D’AMICO, CHE PRESENTÒ PUTIN A SALVINI: "NON CREDO CHE SIA STATO LUI AD UCCIDERLO" - IL BIONDISSIMO PROFESSORE ATTENDE DI VEDERE DELLE PROVE PRIMA DI INCOLPARE "MAD-VLAD" (ASPETTA E SPERA…) - D’AMICO FA UN CALCOLO POLITICO PER “ASSOLVERE” IL PRESIDENTE RUSSO: "QUALE VANTAGGIO NE TRARREBBE?"

UNA PICCONATA DOPO L’ALTRA, I GIUDICI DEMOLISCONO IL JOBS ACT DI MATTEONZO – LA CORTE COSTITUZIONALE “RISCRIVE” L'ARTICOLO 2 DELLA RIFORMA RENZI E AMPLIA LA POSSIBILITÀ DI ESSERE RIASSUNTI PER I LAVORATORI LICENZIATI INGIUSTAMENTE, ANCHE NEI CASI NON PREVISTI “ESPRESSAMENTE” DALLA LEGGE (COME PER IL LICENZIAMENTO “RITORSIVO”, DOPO CHE UN DIPENDENTE HA FATTO VALERE UN SUO DIRITTO) – L'ALLARME DEI GIUSLAVORISTI: DOPO TUTTE LE MODIFICHE AL PASTROCCHIO DEL JOBS ACT, C’È BISOGNO DI UN INTERVENTO DI RAZIONALIZZAZIONE...

SOTTO SOTTO C'E' UN CAZZULLO – “IL FOGLIO”: “SE NEL CASO DI TOTTI FATALE È STATA L’INTERVISTA DATA DAL PUPONE AL 'CORRIERE DELLA SERA', IN CUI ACCUSAVA LA MOGLIE DI AVERGLI RUBATO I POI CELEBRI ROLEX, A NOI RISULTA CHE ANCHE FERRAGNI STIA PER CONCEDERE UNA CLAMOROSA INTERVISTA AL CORRIERE” – “I PIÙ PESSIMISTI TEMONO UN’ONDATA DI ULTERIORI BIOPIC IN ARRIVO. A PARTIRE DA QUELLO CHE POTREBBE CHIAMARSI, INVECE CHE “UNICA”, “UNICO”, COME IL MODULO DELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI, VISTE LE ULTIME SPARATE FISCALI DI FEDEZ…” – VIDEO: IL RAPPER ACCUSA TRAVAGLIO DI ESSERE “LASCIVO” (INTENDEVA “LASSISTA”)

LA SCOMMESSA DEL GALLERISTA MILANESE GIAMPAOLO ABBONDIO: “SE ASSANGE MUORE IN CARCERE, IL MIO PICASSO VERRÀ DISTRUTTO” - L’ARTISTA RUSSO ANDREI MOLODKIN SI È PROCURATO UNA CASSAFORTE DI 32 TONNELLATE E L’HA RIEMPITA CON OPERE D’ARTE DONATE DA ARTISTI E COLLEZIONISTI DEL VALORE DI 40 MILIONI (TRA CUI QUELLA DI ABBONDIO): SE IL FONDATORE DI WIKILEAKS DOVESSE MORIRE IN CARCERE, VERRÀ FATTA ESPLODERE – “QUESTA AZIONE NON È UN COUP DE THÉÂTRE O UN’IMPROVVISAZIONE. MOLODKIN E' UOMO SERIO CON UN BELL'UMORISMO RUSSO..."

MINORENNI MINORATI – I RAGAZZI CHE HANNO DEVASTATO UNA BAITA A CANAZEI, FACENDO DANNI PER 130 MILA EURO, SI SCUSANO: "AVEVAMO BEVUTO" – TRA LORO CI SAREBBE ANCHE UN FIGLIO DI UN POLITICO (CHI?) – LA VICENDA SI STA PER CHIUDERE, PERLOMENO SOTTO IL PROFILO DEL RISARCIMENTO ECONOMICO - DOPO LA DEVASTAZIONE, AVVENUTA TRA IL 2020 E IL 2021, LA FAMIGLIA PROPRIETARIA DELLO STABILE SPERAVA CHE VENISSE AVANZATA UNA PROPOSTA DI RISARCIMENTO CONGRUA. OFFERTA CHE NON ERA MAI PERVENUTA...

“QUEL PROF CI PROVA SEMPRE” - L'UNIONE DEGLI UNIVERSITARI DE "LA SAPIENZA" DI ROMA STA RACCOGLIENDO TESTIMONIANZE E DENUNCE DI DECINE DI STUDENTESSE CHE RACCONTANO DI ESSERE STATE MOLESTATE: “IL MIO TUTOR FA CONTINUAMENTE BATTUTE E PROVA AD ABBRACCIARCI. QUANDO LO EVITO HA UN ATTEGGIAMENTO AGGRESSIVO” – “C’È UN PROFESSORE CHE CI PROVA IN MANIERA ESPLICITA CON LE MATRICOLE” – ALL’UNIVERSITÀ SONO STATI 13 I CASI DENUNCIATI NEL 2023: NON SOLO MOLESTIE IN CATTEDRA, MA ANCHE DURANTE I TIROCINI E…

BERLUSCONI REAL ESTATE – LE MOSSE IMMOBILIARI DEI 5 EREDI: MACHERIO POTREBBE ANDARE A BARBARA BERLUSCONI, PIER SILVIO È INTERESSATO A VILLA GRANDE SULL’APPIA ANTICA, MARINA A VILLA CAMPARI SUL LAGO MAGGIORE MENTRE IL COMPLESSO DI GERNETTO A MONZA ANDREBBE A NOZZE CON UN INVESTITORE ISTITUZIONALE. IN VENDITA ANCHE VILLA CERTOSA IN SARDEGNA E LA LAMPARA DI CANNES – E ARCORE? MARINA E PIER SILVIO, COME DAGO DIXIT, NON SANNO PIÙ CHE INVENTARSI PER “SGOMBERARE” LA VILLA DALLA PERDURANTE OCCUPAZIONE DI MARTA FASCINA...

“NON POSSIAMO DARE SPAZIO A CHI ADOTTA UNO STILE DA STRACCIAROLA” – DE LUCA FOREVER! IL GOVERNATORE DELLA CAMPANIA REPLICA A MODO SUO A GIORGIA MELONI, CHE L’HA ACCUSATO DI UN USO ALLEGRO DEI FONDI DI COESIONE (“PER LA FESTA DEL FAGIOLO E DELLA PATATA, LA SAGRA DEL CICATIELLO, LA FESTA DEL CACIOCAVALLO PODOLICO”): “E' IN ATTO UNA CAMPAGNA DI AGGRESSIONE MIRATA E DI FALSIFICAZIONE. VOLGARITÀ, APPROSSIMAZIONE, ARROGANZA E MISTIFICAZIONE. MI DIA QUESTA CONSOLAZIONE: O MI LASCIA IN PACE, O FACCIAMO UN DIBATTITO PUBBLICO. NON SCAPPATE, NON FATE I CONIGLI” - VIDEO

GLI EFFETTI COLLATERALI DELL'INCLUSIVITA': I BIANCHI VENGONO CANCELLATI - GOOGLE HA DOVUTO SOSPENDERE LA GENERAZIONE DI IMMAGINI DI "GEMINI", IL SUO PROGRAMMA DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE, A CAUSA DI UN "ECCESSO DI INCLUSIVITÀ" DEL BOT - DIVERSI UTENTI HANNO NOTATO CHE È QUASI IMPOSSIBILE CREARE FOTO DI PERSONE BIANCHE: PERSINO QUANDO VIENE CHIESTO DI GENERARE "UN SOLDATO TEDESCO DEL 1943", L'IA CREA IMMAGINI DI PERSONE NERE, ASIATICHE E NATIVI AMERICANI CHE INDOSSANO L’UNIFORME NAZISTA...

NON LAMENTIAMOCI DEL CALO DELLE NASCITE SE POI SI PERDE IL LAVORO SOLO PERCHE' SI E' INCINTA - A NUORO, UNA VENTENNE È STATA LICENZIATA DOPO CHE LA DATRICE DI "LIVORE" HA SCOPERTO CHE LA RAGAZZA ASPETTAVA UN BAMBINO - PRIMA DELL'ASSUNZIONE A TEMPO PIENO, LA GIOVANE ERA STATA OBBLIGATA A SOTTOPORSI A UN TEST DI GRAVIDANZA, NEL BAGNO DELLA DITTA E DAVANTI A DUE COLLEGHI MASCHI, CHE AVEVA DATO ESITO NEGATIVO - POI, A GENNAIO, LA SCOPERTA DELLA GRAVIDANZA: DOPO LA COMUNICAZIONE ALL'INPS E ALLA DITTA PER CUI LAVORAVA, LA 20ENNE HA RICEVUTO UN MESSAGGIO CHE...

IL TERZO MANDATO AI GOVERNATORI DIVIDE MELONI E SALVINI E SPACCA, TANTO PER CAMBIARE, IL PD – LA MINORANZA RIFORMISTA E GLI AMMINISTRATORI LOCALI INSORGONO VS SCHLEIN CHE HA SCELTO IL NIET AL 3° MANDATO, BONACCINI: “ACCORDI NON RISPETTATI” - C’È CHI DICE: “ELLY SEGUE SEMPRE CONTE” – FRANCESCHINI PROVA A MEDIARE: “MA SIAMO MATTI? SI VOTA TRA TRE GIORNI IN SARDEGNA, NON POSSIAMO DIVIDERE IL FRONTE PD-M5S CHE LÌ SI PRESENTA UNITO” - DE LUCA MANDA UN PIZZINO AL NAZARENO DICENDO CHE IL TERZO MANDATO LO PUÒ FARE “PURE SE IL PD NON VUOLE”…

TUTTO FA BRODO (PRIMORDIALE) - GLI SCIENZIATI DELL'UNIVERSITY COLLEGE DI LONDRA HANNO OTTENUTO IN LABORATORIO, PER LA PRIMA VOLTA, LA PANTETEINA, UNA DELLE MOLECOLE CRUCIALI PER LA NASCITA DELLA VITA SULLA TERRA - I RICERCATORI CI SONO ARRIVATI SIMULANDO I PROCESSI CHIMICI AVVENUTI NEL NOSTRO PIANETA CIRCA 4 MILIARDI DI ANNI, IL PERIODO IN CUI SI RITIENE CHE SIA ORIGINATA LA VITA - L'ESPERIMENTO PONE LA BASI PER NUOVE IPOTESI SULL'ORIGINE DELLA VITA, CHE SAREBBE AVVENUTA ATTRAVERSO...

FEDEZ-FERRAGNI, E SE FOSSE TUTTA UNA MANOVRA PER FAR DIMENTICARE GUAI GIUDIZIARI E LE FIGURACCE? – MARIA LAURA RODOTÀ DÀ VOCE AI COMPLOTTISTI DELLA FINE DELLA RELAZIONE TRA IL RAPPER E L'INFLUENCER: “I PIÙ CATTIVI SUGGERISCONO UNA SEPARAZIONE QUASI FINTA PER SALVARE IL PATRIMONIO E NON LEGARE IL PROPRIO DESTINO A UN CONIUGE INGUAIATO. ALTRI DICEVANO DI CREDERE NELLA SEPARAZIONE, MA PURE NEL DIVERSIVO: FINO A IERI SI DISCUTEVA DEI LORO GUAI, DA IERI SI PARLA DELLA LORO ROTTURA…”

AIFA, CHE SCAZZO! – LE DIMISSIONI DEL PRESIDENTE DELL’AGENZIA DEL FARMACO, GIORGIO PALÙ, SCATENANO UN TERREMOTO POLITICO E DIVIDONO LA MAGGIORANZA: LA LEGA, CON ZAIA, SI SCHIERA CON IL PATOLOGO, FRATELLI D’ITALIA LO ACCUSA DOPO L’ATTACCO AL MINISTRO SCHILLACI – LA NON RETRIBUZIONE, LA DURATA DELL’INCARICO, LA “MANCATA SINTONIA”: COSA C’È DIETRO ALLO SCAZZO? – AL POSTO DI PALÙ POTREBBE ARRIVARE MARCO CAVALERI, RESPONSABILE DELLA STRATEGIA PER LE MINACCE SANITARIE E I VACCINI DELL'EMA...

"I PROGRESSI DELL'IA STANNO RENDENDO LA CREAZIONE DI DEEPFAKE VELOCE, ECONOMICA E FACILE" - OLTRE 900 RICERCATORI, PROFESSORI ED ESPERTI DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE (TRA CUI YOSHUA BENGIO, CONSIDERATO UNO DEI "PADRI" DELL'IA) HANNO SCRITTO UNA LETTERA APERTA PER CHIEDERE UNA REGOLAMENTAZIONE CONTRO LE FOTO E VIDEO FALSE CREATE CON I "BOT" - A PREOCCUPARE E' L'AUMENTO SPAVENTOSO DI CONTENUTI PORNOGRAFICI (ANCHE CON SOGGETTI MINORENNI), MA ANCHE LA DIFFUSIONE DI DISINFORMAZIONE IN VISTA DELLE ELEZIONI...

“PARLERÀ MIA SORELLA” – VALENTINA FERRAGNI, IN PRIMA FILA ALLA SFILATA DI TOD’S ALLA MILANO FASHION WEEK, SI CUCE LA BOCCA E NON COMMENTA IL DAGO-SCOOP SUL DIVORZIO TRA L’INFLUENCER E FEDEZ: “PREFERISCO NON PARLARE ANCHE PERCHÉ NON RIGUARDA ME” – LA TERZA SORELLA FRANCESCA È STATA AVVISTATA SORRIDENTE A UN EVENTO LA SILLA, MENTRE DI CHIARA NON C’È TRACCIA NEMMENO SUI SOCIAL – E DIEGO DELLA VALLE È PRUDENTE SULLA POSIZIONE DELL’INFLUENCER CHE SIEDE NEL CDA DI TOD'S: “TRATTIAMO L'ARGOMENTO IN MODO MOLTO SERIO…”

L’ULTIMA GENIALATA DI VALDITARA: RIFILARE AI PRESIDI UNA SERIE DI LINEE GUIDA IN CUI SI DICE DI EVITARE L’USO DEI CELLULARI NELLE SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE, LIMITANDOSI A USARE I TABLET SOLO PER FINI DIDATTICI NELLE SCUOLE DELL’INFANZIA - L’ENNESIMA “INDICAZIONE” CHE LASCIA AMPI MARGINI DI SCELTA ALLE SCUOLE CHE, CON L’AUTONOMIA SCOLASTICA, POSSONO NON RISPETTARE I CONSIGLI CHE ARRIVANO DAL MINISTERO – E NELLE SCUOLE IL DIVIETO DEI CELLULARI A LEZIONE ESISTE DA ANNI SOLO CHE...

PREPARATE I POPCORN: COSA RISPONDERÀ DE LUCA ALL’ATTACCO FRONTALE DI GIORGIA MELONI? LA DUCETTA A “PORTA A PORTA” HA SPERNACCHIATO IL GOVERNATORE PER L’UTILIZZO DEI FONDI DI COESIONE PER “LA FESTA DEL FAGIOLO E DELLA PATATA, LA RASSEGNA DELLA ZAMPOGNA, LA SAGRA DEL CICATIELLO, LA FESTA DEL CACIOCAVALLO PODOLICO”. MA PERCHÉ NON ENTRA NEL MERITO E DICE QUANTI SOLDI SIANO STATI SPESI PER QUESTE (MERITORIE) INIZIATIVE? È EVIDENTE CHE SI TRATTI DI PICCOLI CONTRIBUTI… - VIDEO: IL "LAVORA, STRONZA" DEL GOVERNATORE ALLA DUCETTA

NELLA FAIDA DEGLI AGNELLI C’È STATO UN MOMENTO IN CUI LA PACE TRA MADRE E FIGLIO SEMBRAVA VICINA – IL 17 GIUGNO 2019, DOPO 16 ANNI, MARGHERITA AGNELLI AVREBBE DOVUTO INCONTRARE IN SVIZZERA JOHN ELKANN E I SUOI FRATELLI – ERA TUTTO ORGANIZZATO. DOPO ALCUNI SCAMBI DI EMAIL CON TANTO DI CUORICINI E POETICHE CITAZIONI DANTESCHE, LA MADRE DISSE A JAKI CHE VOLEVA CHIARIRE LE QUESTIONI LEGALI APERTE (IL TESTAMENTO DI MARELLA). IL FIGLIO LA GELÒ: “SE VIENI CON IL TUO AVVOCATO ALLORA ANCHE IO PORTO I MIEI” – L’APPUNTAMENTO FU ANNULLATO DA MARGHERITA E LA GUERRA RICOMINCIÒ…

“TRUMP DICE CHE PUÒ FERMARE LA GUERRA IN UCRAINA IN 24 ORE? VENGA AL FRONTE A VEDERE” – ZELENSKY, INTERVISTATO DA FOX NEWS, REPLICA ALLE SPARATE DEL TYCOON: “OSPITERÒ L'EX PRESIDENTE USA IN PRIMA LINEA, CREDO CHE CAMBIERÀ IDEA” – DOPO LA DISASTROSA RITIRATA DA AVDIIVKA, IL PRESIDENTE UCRAINO ANNUNCIA UNA NUOVA CONTROFFENSIVA: “STIAMO PREPARANDO ALCUNE SORPRESE PER LA RUSSIA. IL SUD È IMPORTANTE…” – MA SENZA LE ARMI AMERICANE E CON GLI AIUTI EUROPEI IN RITARO, PER KIEV SI FA DIFFICILE…

SANGUE CHIAMA SANGUE – ATTENTATO A UN CHECKPOINT POCO FUORI GERUSALEMME: TRE PALESTINESI HANNO SPARATO ALL’IMPAZZATA CONTRO LE AUTO CHE ERANO IN CODA PER I CONTROLLI, UCCIDENDO UN ISRAELIANO DI 26 ANNI E FERENDO 11 PERSONE – GLI AGENTI HANNO AMMAZZATO I DUE FRATELLI ATTENTATORI MENTRE UN TERZO COMPLICE È STATO ARRESTATO. HAMAS, CHE HA LODATO L’OPERAZIONE PARLANDO DI “RISPOSTA NATURALE AI MASSACRI A GAZA”, HA FATTO A NETANYAHU L’ULTIMA OFFERTA: LA LIBERAZIONE DEGLI OSTAGGI IN CAMBIO DI 3MILA PRIGIONIERI PALESTINESI… - VIDEO

PERDO IL LAVORO... MA NON IL LIVORE - ALL'AEROPORTO DI FIUMICINO, UNA HOSTESS FRANCESE DELLA COMPAGNIA "AVION EXPRESS" HA DISTRUTTO DECINE DI BOTTIGLIE DI VINO E SUPERALCOLICI, DAL VALORE DI CIRCA 1500 EURO, IN UN DUTY FREE DEL TERMINAL DOPO AVER APPRESO DI ESSERE STATA LICENZIATA - LA DONNA AVREBBE ANCHE AGGREDITO UNA IMPIEGATA CHE CERCAVA DI FERMARLA, COLPENDOLA PIU' VOLTE CON IL SUO TELEFONINO - ALLA FINE E' STATA FERMATA DAGLI AGENTI DELLA POLIZIA DI FRONTIERA ED È STATA DENUNCIATA…

CIAK, MI GIRA! - NOVITÀ IN TESTA ALLA CLASSIFICA, ANCHE SE LE SALE SONO SEMPRE MEZZE VUOTE. “BOB MARLEY: ONE LOVE”, SNOBBATO DALLA CRITICA, MA FORTE DI UN SUCCESSO DA 85 MILIONI DI DOLLARI AL SUO ESORDIO INTERNAZIONALE, È GIÀ PRIMO CON 155MILA EURO E 20MILA SPETTATORI. POCO DA FARE. IL PUBBLICO VUOLE VEDERE BIOPIC E DOCUMENTARI SU CANTANTI. E NON CAPISCO PERCHÉ NON SI STIANO GIÀ PRODUCENDO FILM SU LITTLE TONY, BOBBY SOLO, RICCHI E POVERI. SECONDO POSTO PER IL FORTE ANIME “DEMON SLAYER – KIMETSU NO YAIBA”, 104MILA EURO... - VIDEO

“IL GIUDICE MI HA DETTO CHE IL TEMPO LAVORA CONTRO DI ME, CHE I CADAVERI SI DECOMPONGONO” – IL VIDEO-DENUNCIA DI LYUDMILA, LA MADRE DI ALEKSEI NAVALNY, CHE DOPO ESSERE RIUSCITA A VEDERE “CLANDESTINAMENTE” IL CADAVERE DEL FIGLIO, È STATA MINACCIATA: SE NON ACCETTA LE CONDIZIONI IMPOSTE DALLO STATO, OVVERO QUELLO DI FARE UN FUNERALE SEGRETO, “LORO POTREBBERO FARE QUALCOSA AL CORPO” - “MA IO VOGLIO CHE VOI ABBIATE LA POSSIBILITÀ DI SALUTARLO” – IPOTESI CHE IL CREMLINO NON ACCETTERÀ MAI VISTO CHE… VIDEO

SE NON NUORA, QUANDO? – LARA TRUMP È LA “NUOVA IVANKA”: LA MOGLIE DI ERIC TRUMP È IN PISTA PER DIVENTARE CO-PRESIDENTE DEL “REPUBLICAN NATIONAL COMMITTEE”, L’ORGANO CHE COORDINA I SOLDI DEL PARTITO REPUBBLICANO E POTREBBE PAGARE LE SPESE LEGALI PER I PROCESSI DI “THE DONALD” – IL SUO RUOLO È CRESCIUTO PARALLELAMENTE ALL’ISOLAMENTO DI QUELLO DELLA FIGLIA PREDILETTA DEL TYCOON (CHE NON SOSTIENE LE TEORIE DEL COMPLOTTO DEL PADRE SULLE ELEZIONI) – LA COVER DI TOM PETTY E LA MANCATA CORSA AL SENATO: IL RITRATTO DI LARA

NEL FANTASTICO MONDO DI BRUNO VESPA, È VIETATO PARLARE DI TEMI SCOMODI PER GIORGIA MELONI – MENTRE TUTTO IL MONDO PARLA DI NAVALNY, E BIDEN INCONTRA LA VEDOVA E LA FIGLIA DEL DISSIDENTE MORTO IN UN GULAG RUSSO, “BRU-NEO” RIESCE A NON FARE NEMMENO UNA DOMANDA ALLA DUCETTA SULLA SCOMPARSA DEL NEMICO NUMERO UNO DI PUTIN, NELLE DUE OSPITATE, LO STESSO GIORNO, A “CINQUE MINUTI” E “PORTA A PORTA” – LA PREMIER: “SIAMO CON ZELENSKY SENZA STANCHEZZA. IL VERTICE DEL G7? VEDIAMO SE LO FAREMO DA KIEV…” - VIDEO