DANIELA SANTANCHE' ANALIZZA LA CRISI DI GOVERNO, MA TUTTI GUARDANO QUELLO CHE SUCCEDE DIETRO

“SALVINI VUOLE TORNARE AL VOTO PER MODIFICARE LA RIFORMA DELLA PRESCRIZIONE” - DI MAIO SI SFOGA CON “IL FATTO” E LA RACCONTA TUTTA: “L'INFLUENZA DI DENIS VERDINI, VA DETTO, NON GLI FA BENE - LA VERITÀ È CHE NOI AVEVAMO PRONTO IL DECRETO LEGGE PER TOGLIERE LO SCUDO LEGALE AI CONCESSIONARI AUTOSTRADALI. COSÌ SAREBBERO FINITI NELLA MORSA DEI TRIBUNALI AMMINISTRATIVI, CHE AVREBBERO DICHIARATO QUELLE CLAUSOLE COME VESSATORIE E AVREBBERO COSÌ FATTO DECADERE LE CONCESSIONI AUTOSTRADALI. E I LEGHISTI LO SAPEVANO…”

“FLAVIO, MA COSA DEVI FARE? UNA BEATA MINCHIA” - VITTORIO FELTRI E IL CONSIGLIO A BRIATORE DI LASCIAR STARE LA POLITICA: “GUARDA AL POVERO BERLUSCONI, CHE È STATO MASSACRATO PER AVER TENTATO L'AVVENTURA ROMANA: COME HA MESSO PIEDE AL GOVERNO HA RICEVUTO UN AVVISO DI GARANZIA. LE DONNE NON HA POTUTO SCOPARLE IN PACE SOLAMENTE PERCHÉ ERA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. IN ITALIA CHI HA FONDATO UN PARTITO, DAL PIÙ GRANDE AL PIÙ PICCOLO, È STATO COLPITO DA UNA BRUTTA MALATTIA, LA SFIGA”

COLLE MIGLIORI INTENZIONI - BELPIETRO: “PER GIUSTIFICARE L'AZZARDO DI UN GOVERNO PD-5 STELLE USANO BUGIE DI OGNI GENERE COME L'URGENZA DI METTERE IN SICUREZZA I SOLDI DEGLI ITALIANI. MA DIETRO C’E’ LA VOGLIA DI TENERSI IL QUIRINALE. ESISTE FORSE UNA REGOLA NON SCRITTA CHE ASSEGNA IL CAPO DELLO STATO AI COMPAGNI? OPPURE È STABILITO CHE DEVE PER FORZA SCEGLIERLO RENZI? NON SAREBBE ORA CHE FOSSE CONSENTITO ANCHE AI MODERATI DI POTER AVERE UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE NON ARRIVI DALLA PARTE OPPOSTA?”

SAPORE DI VANZINA – "ALLA FINE LA VITA SONO VENTI ESTATI UTILI. DAI 20 AI 40 ANNI ACCADE TUTTO QUELLO CHE DEVE, IL RESTO SONO PICCOLI DETTAGLI O GRANDI REMAKE - OGGI ESISTONO ESTATI PIENE SOLO DI GROTTESCO. SABAUDIA È PASSATA DA MORAVIA A TOTTI E MALAGÒ. CAPRI È DIVENTATA UN QUARTIERE DI NAPOLI. IN SPIAGGIA I RAGAZZI SI STORDISCONO DI HOUSE, SPRITZ E APPLAUDONO AL TRAMONTO. QUELL'APPLAUSO MI FA RIDERE E INCAZZARE..." – LA MITOLOGICA SCENA DI VIRNA LISI IN “SAPORE DI MARE”