LO SPOT SCANDALO DI LG POLONIA: IL VECCHIO FA FOTO SOTTO LA GONNA DI UNA BELLA BIONDA E...

DEL VECCHIO NON STA A CUCCIA – LA MOSSA DEL CAVALIERE DI AGORDO FA VOLARE MEDIOBANCA IN BORSA: LA PRATICA PER SALIRE AL 20% DI PIAZZETTA CUCCIA VA SPEDITA, MA IL COPASIR AVVERTE SUI NUOVI ASSETTI CHE POTREBBERO PORTARE IL CONTROLLO “FUORI DAI CONFINI NAZIONALI” – PARADOSSALMENTE, DEL VECCHIO HA OTTENUTO L’IMPEGNO DI BANKITALIA A FAR PASSARE LA SCALATA PROPRIO IN VIRTÙ DELLA DIFESA DELL’ITALIANITÀ DELLE GENERALI – L'ASSE CON CALTAGIRONE E I BENETTON (CHE ORA HANNO ALTRO A CUI PENSARE

DEL VECCHIO, CHE MONTATURA! – FARO DEL GOVERNO SU MR LUXOTTICA, IMPEGNATO NEL TENTATIVO DI RADDOPPIARE DAL 10 AL 20% LA QUOTA IN MEDIOBANCA, MAGGIOR SOCIO DELLE GENERALI - IL TIMORE ESPRESSO DA DIVERSE FORZE POLITICHE È CHE LA SCALATA MENEGHINA AVVIENE NEL MEZZO DELLA COMPLESSA FUSIONE DI LUXOTTICA CON LA FRANCESE ESSILOR. BENCHÉ SI IMMAGINI IMMORTALE, DEL VECCHIO HA 85 ANNI ED NON È STATO CAPACE DI TROVARE UN MANAGER A CUI LASCIARE LA GUIDA DEL GRUPPO. NON CERTO UN ESEMPIO DI BUONA GOVERNANCE DA PORTARE IN MEDIOBANCA

“MI DITE IL NOME DI UN GIOVANE CANTANTE LIRICO FAMOSO CHE FA MELODRAMMI? KATIA RICCIARELLI TORNA A FIANCO DI DIACO (A IO E TE SU RAI1) E ATTACCA: “LA LIRICA? IL GOVERNO HA ALTRE PRIORITÀ. È UN PECCATO PERCHÉ IL MELODRAMMA È UN PRODOTTO MADE IN ITALY, CHE CI INVIDIANO IN TUTTO IL MONDO. ANDREBBE TUTELATO AL PARI DELLA MODA O DEI PRODOTTI GASTRONOMICI. ALL' ESTERO C' È PIÙ ATTENZIONE: IN GERMANIA, PER ESEMPIO, HANNO CAPITO CHE…” – LA STAFFILATA NEI CONFRONTI DEI TENORI "CHE FANNO CANZONETTE”

AL CASELLO C’È POCA FILA – I FONDI DI INVESTIMENTO ASPETTANO CHE CONTE SI DECIDA SULLA REVOCA PER FARE IL PRIMO PASSO VERSO AUTOSTRADE. IN PISTA SEMBRANO VOLERCI ESSERE GLI AUSTRALIANI DI “MACQUAIRE” (CON LA CONSULENZA DI CONTI E COSTAMAGNA) CHE STANNO VALUTANDO UN POSSIBILE INGRESSO IN ASPI. MA SOLO CON IL COINVOLGIMENTO DI CDP E CON I BENETTON IN MINORANZA – PROBLEMINO: IL FONDO È PIUTTOSTO AGGRESSIVO IN FATTO DI LEVA FINANZIARIA, TANTO CHE HA SUL GROPPONE UN ESPOSTO DELLA CONSOB SPAGNOLA

LA QUARANTENA DEI GIUSTI: GUIDA TV PER RECLUSI – VI CONSIGLIEREI UNA RIPASSATA DI “GRANDI MAGAZZINI” DI CASTELLANO E PIPOLO, TARDO E TERRIBILE, MA PIENO DI ATTORI VOLUTI DA MARIO CECCHI GORI CHE UNISCONO LA COMMEDIA PIÙ ALTA, LA TV E IL BASSO DEL NOSTRO CINEMA DI GENERE – I FILM STRACULT, COME AL SOLITO, INIZIANO MOLTO TARDI. “IL VILLAGGIO DEI DANNATI” NELLA VERSIONE JOHN CARPENTER O “LA MONTAGNA DEL DIO CANNIBALE” DI SERGIO MARTINO CON I NUDI INTEGRALI DI URSULA ANDRESS  – VIDEO