LUIGI DI MAIO OSPITE DI ACCORDI E DISACCORDI

VOLANO MANETTE: ARRESTATA L’EX EURODEPUTATA DI 'FORZA ITALIA', LARA COMI, CHE FINISCE AI DOMICILIARI - STESSA SORTE PER L’AD DEI SUPERMERCATI TIGROS, PAOLO ORRIGONI - L'OPERAZIONE È UN NUOVO FILONE DELLA MAXI INDAGINE CHE IL 7 MAGGIO PORTÒ A 43 MISURE CAUTELARI ESEGUITE, NEI CONFRONTI DELL'EX COORDINATORE DI FORZA ITALIA A VARESE NINO CAIANIELLO, DEL CONSIGLIERE LOMBARDO 'AZZURRO' FABIO ALTITONANTE E DELL'ALLORA CANDIDATO ALLE EUROPEE, PIETRO TATARELLA - LA COMI CHIEDEVA CONSULENZE ALLE AZIENDE, FACENDO MEDIAZIONE PER GLI ACCORDI E INCASSANDO PERCENTUALI SUI NUOVI CONTRATTI - LA RICERCA SULL'E-COMMERCE SCARICATA DAL SITO DELLA CASALEGGIO E RIFILATA A UN CLIENTE...

L'ITALIA DEVE SCEGLIERE TRA WONG E WANG (E C'E' UNA BELLA DIFFERENZA) - IL VIAGGIO DI DI MAIO IN CINA È STATO SALUTATO COME UN SUCCESSO DAL MINISTRO DEGLI ESTERI WANG YI, MA L'INVITO DELLA FONDAZIONE FELTRINELLI A JOSHUA WONG, LEADER DEI DISSIDENTI DI HONG KONG, È STATO SALUTATO CON UN COMUNICATO FIAMMEGGIANTE: ''NESSUN GOVERNO STRANIERO, ORGANIZZAZIONE O INDIVIDUO HA IL DIRITTO DI INTERFERIRE NEGLI AFFARI INTERNI DI HONG KONG NÉ FORNIRE PIATTAFORME ALLE FORZE CHE SPINGONO PER L'INDIPENDENZA''