media e tv

PASOLINI E’ VIVO – WALTER SITI: “CREDO CHE ‘’LA RICOTTA’’ SIA IL PIÙ BEL FILM DI PASOLINI NEL SENSO DEL PIÙ PERFETTO E DOMINATO DALLA GRAZIA, DA UNA FELICITÀ CREATIVA CHE VIEN VOGLIA DI DEFINIRE MOZARTIANA - C’È NEL FILM QUALCOSA DI SFACCIATO E AGGRESSIVO (“L’ITALIA HA IL POPOLO PIÙ ANALFABETA E LA BORGHESIA PIÙ IGNORANTE D’EUROPA’’); TRATTA DA SERVO IL MALCAPITATO GIORNALISTA, A CUI DÀ IL NOME DI UN MAGISTRATO CHE GLI STAVA SUI COGLIONI” – “IL VERO SANTO È STRACCI, È LUI DIMENTICATO SULLA CROCE IL VERO CRISTO. UN POVERO CRISTO CHE INCARNA IL SACRO, CONTRAPPOSTO AL RELIGIOSO” - VIDEO

RAI PUTINATA E SPUTTANATA: IL COPASIR RANDELLA FUORTES – ALL’AD DELLA RAI È TOCCATO ASCOLTARE LA RAMANZINA DEL COMITATO DI SICUREZZA CHE STA SVOLGENDO UN’INDAGINE SULLA DISINFORMAZIONE RUSSA NELLA TV ITALIANA: A FINIRE NEL MIRINO SONO LE OSPITATE DEI FILO-PUTINIANI NEI TALK RAI E, IN PARTICOLARE, I COMIZI DI NADANA FRIDRIKSSON, GIORNALISTA DEL MINISTERO DELLA DIFESA RUSSO – CON IL RISCHIO CHE LA RAI SI TRASFORMI NEL MEGAFONO DELLE FAKE NEWS, A FUORTES NON È RIMASTO CHE…

TRANQUILLI, MANCA SOLO LA FINALE E QUESTO EUROVISION CE LO SIAMO TOLTI DALLE PALLE -  I COMMENTI IMPERDIBILI DI MALGIOGLIO TRA UOMINI E SALSICCE. L’ESILARANTE PRESA PER IL CULO DELLA CONCORRENTE SERBA: “C’ERA BISOGNO DI VENIRE QUI PER INSEGNARCI COME SI LAVANO LE MANI’” – EMMA MUSCAT, “L’AMICA” DI MARIA DE FILIPPI, E ACHILLE LAURO TROMBATI – L’ELISIR DELL’ETERNA GIOVINEZZA DEL FRONTMAN DEI THE RASMUS – LA LAGNA DEL VOLO – IL VIDEO SENZA SENSO DI BLANCO E MAHMOOD CHE SEMINANO IL PANICO IN MONOPATTINO A TORINO E SCAZZANO PER LE BUCHE…

LA TRISTE FINE DI ACHILLE LAURO: SI È INVENTATO DI TUTTO PER ANDARE ALL’EUROVISION, MA È STATO TROMBATO PRIMA DELLA FINALE – SI PRESENTA SUL PALCO AVVOLTO IN UNA TUTINA DI PIZZO E SBATTE IL PACCO IN FACCIA AI TELESPETTATORI. POI MONTA SU UN TORO E LO CAVALCA TENTANDO DI PORTARE A CASA UN’ESIBIZIONE CANORA ZOPPICANTE CON UNA CANZONE LOFFIA FOTOCOPIA DELLE ALTRE DEL SUO REPERTORIO – I TWITTAROLI STRANIERI IMPAZZISCONO PER ACHILLONE, MA AL MOMENTO DI SPENDERE DUE SPICCI PER VOTARLO LO ABBANDONANO AL SUO INFELICE DESTINO… VIDEO

PIPPITEL! – GLI ITALIANI IMPAZZISCONO PER IL TRASH DELL'EUROVISION: LA SECONDA SEMIFINALE CONFERMA IL BUON RISULTATO CON IL 27.7% DI SHARE E 5.5 MILIONI DI SPETTATORI. SU CANALE 5 LA PRIMA TV DI “UN FIGLIO DI NOME ERASMUS” AL 13.1%. SU RETE4 “DRITTO E ROVESCIO” CON IL 6.7% SUPERA “PIAZZA PULITA” SU LA7 (5.6%) – L’ANTEPRIMA DELL’EUROVISION CON IL 20.1% BATTE “STRISCIA” AL 18.5% - PALOMBA (4.1%), GRUBER (6.7%) – IN SECONDA SERATA VESPA CON ZELENSKY AL 15% TAMPINATO DALLA REPLICA DEL “MAURIZIO COSTANZO SHOW” (13.4%)

TELE-RUSSIA! - I "GIORNALISTI" FILO-PUTIN CHE AFFOLLANO I TALK SHOW ITALIANI FANNO PARTE DELLE “PSY-OPS” DEL CREMLINO? NADANA FRIDRIKHOSN, CHE PARTECIPA FREQUENTEMENTE ALLE TRASMISSIONI DI LA7 E RAITRE, LAVORA PER ZVEZDA, CANALE DEL MINISTERO DELLA DIFESA RUSSO. POI C’È YULIA VITAZYEVA, CHE LAVORA PER “NEWSFRONT”, ORGANIZZAZIONE SOTTO SANZIONI CON SEDE IN CRIMEA - L’AUDIZIONE DI FUORTES AL COPASIR E LE NUOVE LINEE GUIDA A CUI SI OPPONE IL MOVIMENTO CINQUE STELLE (CHISSÀ COME MAI…)

“GLI SPETTATORI NON SONO DEI BALUBA E LA TELEVISIONE NON È UNA SCATOLA DIABOLICA CHE FA IL LAVAGGIO DEL CERVELLO” - URBANETTO CAIRO SCENDE IN CAMPO PER DIFENDERE I “SUOI” TALK SHOW, DOVE VANNO OSPITI FILO-RUSSI E PROPAGANDISTI VARI E AVARIATI: “NON È CHE UNO ASCOLTA UN PUTINIANO E DIVENTA LUI STESSO PUTINIANI, PER CONTAGIO. NON È MICA UNA MALATTIA INFETTIVA” - “LA COSA SBAGLIATA È SPEGNERE, NON FARE SENTIRE, SILENZIARE. L’ALTRO GIORNO STAVO ASCOLTANDO MASSIMO GILETTI, E C’ERA IN ONDA QUESTO VENTRILOQUO DI PUTIN, VLADIMIR SOLOVEV. EBBENE, LO ASCOLTAVO E INGENERAVA IN ME…”

“NEMMENO VI IMMAGINATE LE CIFRE CON LE QUALI PUTIN PAGA LA PROPAGANDA” - IL GIORNALISTA DISSIDENTE RUSSO, ALEXANDER NEVZOROV, A “PIAZZAPULITA”, SVELA COME FUNZIONA LA MACCHINA COMUNICATIVA DEL CREMLINO: “SE AVETE A CHE FARE CON UNA PERSONA LEGATA AI MEZZI DI INFORMAZIONE IN RUSSIA NON AVETE A CHE FARE CON UN GIORNALISTA, MA CON L'ENNESIMO SERVO DI PUTIN. O È TERRORIZZATO O HA A DISPOSIZIONE INFINITE POSSIBILITÀ MONETARIE” - “UN CADAVERE PUÒ ESSERE CONSERVATO SOLO IN FORMALDEIDE, ALTRIMENTI SI MACERA: ECCO, IL PUTINISMO PUÒ...” - VIDEO

OH MAMMA MIA! - GIORGIA SOLERI È NOTA PER ESSERE LA FIDANZATA DI DAMIANO DEI MANESKIN E PER IL SUO IMPEGNO PER IL RICONOSCIMENTO DELLA VULVODINIA, MALATTIA DI CUI SOFFRE DA SEMPRE, MA HA UN FLORIDO PASSATO DA MODELLA FREELANCE - “MOWMAG” HA SCOVATO IN RETE IL RICCO PORTFOLIO IN CUI SI MOSTRA SENZA VELI, E SI CHIEDE: “COME MAI NON HA MAI CHIESTO LA RIMOZIONE DI QUESTE FOTO BOLLENTI? NON PUÒ FAR NULLA A TAL PROPOSITO O PIUTTOSTO POCO SI CURA DELL’ALTRUI GIUDIZIO?” - FOTOGALLERY BOMBASTICA

SERIE DA PRENDERE SUL SERIO - SU NETFLIX DA NON PERDERE "I SEGRETI DI MARILYN MONROE: I NASTRI INEDITI" CON LA RICOSTRUZIONE MINUTO PER MINUTO DELL'ULTIMA NOTTE DELLA DIVA, IL 5 AGOSTO 1962, CON ROBERT KENNEDY IN FUGA - SULLA PIATTAFORMA IWONDERFULL LA GENIALE ‘’MISTER 8’’ DI TEEMU NIKKI, STORIE D'AMORE E DI SESSO DI UNA DONNA CON OTTO UOMINI  - SU DISNEY PLUS ECCO UNA RAGAZZINA SCAFATA E SICURA DI SÉ PROTAGONISTA ASSOLUTA DEL CARTONE ANIMATO ''RED'', DIRETTO DALL'ESORDIENTE LANCIATA DA PIXAR, DOMEE SHI - VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI - IN CHIARO, IL FILM PIÙ STRACULT DELLA NOTTE RISCHIA DI ESSERE LA COMMEDIA SEXY SENESE “QUEL MOVIMENTO CHE MI PIACE TANTO” DI FRANCO ROSSETTI, CON CARLO GIUFFRÉ, MARTINE BROCHARD, RENZO MONTAGNANI, CINZIA MONREALE, E CARLO VERDONE AL SUO ESORDIO COME ASSISTENTE ALLA REGIA, MA HA PURE UN BREVE RUOLO DA ATTORE. C’È PERFINO UN’APPARIZIONE CON MUTANDE A FILO DELLA MONREALE DENTRO SAN DOMENICO, MENTRE UNA SCOPATONA È GIRATA NELLA CAMERA DA LETTO DEL NANNINI, PROPRIETARIO DELL’INDUSTRIA DEL PANFORTE… - VIDEO

PLACATE GLI ENTUSIASMI, L’EUROVISION RIMANE UNA SAGRA DI PAESE (SENZA OFFESA PER LE SAGRE DI PAESE) – IL RUTTO DI MAHMOOD IN CONFERENZA STAMPA, L’OMAGGIO INESISTENTE A RAFFAELLA CARRÀ E IL SOLE SUPER TECNOLOGICO DELLA SCENOGRAFIA CHE NON SI MUOVE: IL PEGGIO DELL’EVENTO CHE, PER MOTIVI IMPERSCRUTABILI, PIACE TANTO AGLI ITALIANI – LAURA PAUSINI LANCIA UN “PORCA VACCA” E CI METTE UNA PEZZA PEGGIORE DEL BUCO: “SCUSATE, SONO ITALIANA”. MENO MALE CHE CI SONO LE SPARATE DI CRISTIANO MALGIOGLIO – MICHELE SERRA NON SI ACCORGE DI NIENTE E PARLA DI “PODEROSO SALTO DI LIVELLO": "IL PREFISSO 'EURO' È DIVENTATO UN VALORE AGGIUNTO…” - VIDEO

"ALL’UNIVERSITÀ CERTI ESAMI ERANO DEGLI SHOW: QUALCHE DOCENTE FACEVA DELLE BATTUTINE SU GARGAMELLA, FIGURATEVI COME STAVO IO...” – CRISTINA D’AVENA SCATENATA: "JOVA? AI SUOI CONCERTI I FAN CHIEDONO FOTO E AUTOGRAFI A ME" - I DUETTI CON LA BERTE’ E PATTY PRAVO ("NON PENSAVO ACCETTASSE DI FARE LA CANZONE DEI PUFFI: INVECE LE PIACE METTERSI IN GIOCO”) – IL SOGNO DI CANTARE CON CHRIS MARTIN DEI COLDPLAY – "IL FIDANZATO? IL NOME NON LO DICO. IN QUESTO MOMENTO C'È MARETTA E…" - POI RIVELA LA SUA CANZONE DEI CARTONI PREFERITA – VIDEO

UNA CORONA SENZA TESTA – ALDO GRASSO E L’ASSENZA DELLA REGINA ELISABETTA AL DISCORSO ALLA CAMERA DEI LORD: “NEGLI ULTIMI GIORNI L'IMMAGINE PIÙ ICONICA CHE LA TV CI HA REGALATO È QUELLA DI UNA CORONA SOLITARIA E SUBITO TORNA ALLA MENTE IL PERIOD DRAMA DI NETFLIX, “THE CROWN”. LA CORONA DI SANT'EDOARDO È IL SEGNO DELLA LEGITTIMITÀ DEL POTERE. NELLA LEGITTIMITÀ SI INTRECCIANO LE DUE OPERAZIONI FONDAMENTALI CHE SI COMPIONO NELLA MENTE: L'ANALOGIA E LA CONVENZIONE, RAMI CHE SI BIFORCANO DA UN SOLO TRONCO, LA SOSTITUZIONE…” - VIDEO

“ALLORA FATE VOI, SENTO DEGLI URLI” - INCREDIBILE MA VERO: ANCHE LE VEDOVE DI CONTE LITIGANO TRA LORO! SCAZZO A “OTTO E MEZZO” TRA LA GRUBER E TRAVAGLIO! MARCOLINO SI INFASTIDISCE PER UN INTERVENTO DELLA PROFESSORESSA ROSI BRAIDOTTI, CHE DEFINISCE “BELLICOSI” I PACIFISTI E POI LO INTERROMPE MENTRE PARLA: “ANDATE AVANTI VOI PACIFICAMENTE” - E "LILLI-BOTOX", A SUA VOLTA INDISPETTITA PER IL COMPORTAMENTO DEL DIRETTORE DEL “FATTO”, REPLICA: “NESSUN URLO. COME BEN SAI QUI...” - VIDEO

L’ULTIMO GIROTONDO DI PAUL GINSBORG – SE NE VA A 76 ANNI LO STORICO INGLESE CHE HA RIVOLUZIONATO LA STORIOGRAFIA ITALIANA CON I SUOI STUDI, TRA CUI IL FONDAMENTALE ''STORIA DELL'ITALIA DAL DOPOGUERRA AD OGGI'' (1989) - CRITICO DELL'AFFARISMO POLITICO DI BERLUSCONI, PARTECIPO’ ALLA STAGIONE DEI “GIROTONDI” – “DETECTIVE” DEI VIZI ITALIANI, SVELÒ IL NOSTRO INNATO FAMILISMO AMORALE “CIOÈ L'USO DELLE RISORSE DELLO STATO PER INTERESSI PRIVATI CHE GUIDA LE RELAZIONI CON I POTENTI” – IL RITRATTO DI MIRELLA SERRI

SEMPRE CON LA PENNA DRITTA! UN ALPINO SCRIVE A "DAGOSPIA" DOPO IL CASO DELLE MOLESTIE ALL’ADUNATA DI RIMINI: "DA 2 GIORNI LEGGO ARTICOLI INFAMANTI CHE TENTANO DI LANCIARE IL NUOVO MOSTRO DELLA SETTIMANA. HA SENSO CONTINUARE A DIPINGERE L’UOMO, INTESO COME MASCHIO, COME UN PREDATORE DA CUI DIFENDERSI? SONO GENITORE DI UNA FIGLIA E SO CHE L’ADUNATA DEGLI ALPINI È L’UNICO LUOGO AL MONDO DOVE SAREI TRANQUILLO SE CAMMINASSE NUDA PER LE STRADE, TRA DECINE E DECINE DI MIGLIAIA DI UOMINI. SAPENDO CHE…"

PILLOLE DI GOSSIP - ILARY E ALVIN NON SI SOPPORTANO PIÙ. LUI HA FINTO DI ANDAR VIA VISTO CHE LEI INTERVIENE TROPPO NEI SUOI DISCORSI - “CHE SCHIFO”, CRITICHE PER MERCEDESZ HENGER. LA FIGLIA RESTA ALL’ISOLA CON LA MADRE RICOVERATA - ANTONELLA ELIA ROSICA PER NON ESSERE STATA RICONFERMATA COME OPINIONISTA AL GF VIP: “UN FALLIMENTO, NON MI SONO SENTITA APPREZZATA” - ROSSELLA BRESCIA CONDURRA' STRISCIA CON SERGIO FRISCIA. SARÀ VERO? ELENA MORALI E FAVOLOSO, LA ROTTURA TRA MANUEL BORTUZZO E LULÚ SELASSIÉ E KARINA CASCELLA ATTACCATA SUI SOCIAL ("TI TROVO PIENOTTA. MI SEMBRI INGRASSATA") SI INCAZZA…

CASTA MA NON TROPPO - AMORI E BOLLORI DI LAETITIA CASTA: “LE MIE PRIME ESPERIENZE ALLA SCOPERTA DELLA SESSUALITÀ SONO STATE CON UNA RAGAZZA, E QUESTO NON MI CREA PROBLEMIMA NON MI SONO MAI INNAMORATA DI UNA DONNA” - “LE PERSONE SUSCITANO IN ME SENTIMENTI ED EMOZIONI CHE PRESCINDONO DAL LORO GENERE. PER ESEMPIO, QUELLO CHE MI ATTRAE DI UN UOMO NON È TANTO IL SUO LATO MASCHILE, MA QUELLO FEMMINILE” - “A UNA CERTA ETÀ NON SI SA TROPPO BENE CHE DIREZIONE PRENDERE, È POI LA VITA A METTERCI SULLA NOSTRA STRADA. MA LA SCELTA NON È COSÌ NETTA…”

DA TRE PAROLE A TRE VOTI - VI RICORDATE DI VALERIA ROSSI, CHE NEL 2001 CI SBOMBALLÒ I TIMPANI CON IL SUO TORMENTONE “SOLE, CUORE, AMORE”? ORA SI CANDIDA ALLE AMMINISTRATIVE DI MONZA, CON UNA LISTA CIVICA DI CENTROSINISTRA. E A “UN GIORNO DA PECORA” RIVELA: “MIO MARITO MI HA SEMPRE CHIAMATA ‘HASTA LA VICTORIA SIEMPRE’, LE MIE SIMPATIE GIOVANILI ERANO DEMOPROLETARIE, MA NON CREDO MI ELEGGERANNO MAI” - “CON I DIRITTI D’AUTORE DI ‘TRE PAROLE’HO GUADAGNATO UNA CIFRA INTORNO AI…”

PASOLINI E' VIVO - FULVIO ABBATE: “POCHI FILM SANNO ESSERE COSÌ CRISTOLOGICAMENTE PERFETTI COME “LA RICOTTA”, MOLTO DI PIÙ DEL “VANGELO SECONDO MATTEO”. UNA MACCHININA POETICA PERFETTA, CARBURAZIONE ELEGIACA STRAORDINARIA, UN AGGEGGIO CINEMATOGRAFICO COMPOSTO, DISEGNATO CON LA SUA POESIA - NELLE NOTE DI REGIA PPP SCRIVE: “IL RUTTO SULLA CROCE NON È UN RUTTO, MA UN SINGHIOZZO, IL SINGHIOZZO DI CHI, MORTO DI FAME IL BUON STRACCI, SI È FINALMENTE RIMPINZATO” - IN QUEL 1963, A COMMENTO DELL’ARRIVO DEI SOCIALISTI DI NENNI AL GOVERNO, PASOLINI SCRISSE UNA POESIA, “VITTORIA”, DOVE IMMAGINA IL RITORNO DEI PARTIGIANI, ECCOLA IN CODA A QUESTO MIO BIGLIETTO PER TE’’ - VIDEO DEL FILM

“SONO CANZONI CHE NON CANTEREMO E NEMMENO BALLEREMO” – DARIO SALVATORI FA A PEZZI I TERRIBILI BRANI DELL’“EUROVISION SONG CONTENT”: “PER ORA C’È POCO DA ASCOLTARE, MOLTO DA DIMENTICARE. VEDENDOLI SFILARE UNO DOPO L’ALTRO CON LA BASE, CON I TAPPETI MUSICALI, SEMBRA ABBIANO PRESO ALLA LETTERA IL COMANDAMENTO DI ACHILLE LAURO: ANDARE PRIMA DAL COSTUMISTA POI SEMMAI DALL’ARRANGIATORE. PER ANNI LA RAI HA TEMUTO DI VINCERE L’EUROVISION PER POI DOVERLA ORGANIZZARE L’ANNO DOPO, POI …” - VIDEO

IL DIVANO DEI GIUSTI/1 - CONFESSO DI ESSERE STATO RAPITO DALLA SERIE INGLESE DI APPLE TV “SLOW HORSES”, CON GARY OLDMAN A CAPO DI UNA SUCCURSALE DEGLI AGENTI SEGRETI INGLESI, DECLASSATI PER COLPA DI QUALCHE CAZZATA, CHE SI RITROVA A SCONTRARSI CON LA TERRIBILE KRISTIN SCOTT THOMAS. OLDMAN SCORREGGIA UN PO’ TROPPO PER UNA SERIE COSÌ SNOB, MA È IN GRAN FORMA - SU SKY TROVATE “(IM)PERFETTI CRIMINALI”, IN ZONA DA COMMEDIA SUB-BRIZZI/GENOVESE/BRUNO CHE, PERSONALMENTE, NON RIESCO A SEGUIRE CON INTERESSE. MAGARI IL PROBLEMA SARÀ MIO… - VIDEO

RICHARD BENSON, IL METALLARO ALLA VACCINARA CHE “SODOMIZZAVA” LA CHITARRA ELETTRICA - SI PRESENTAVA IN VIDEO, NELLE TV LOCALI, COME ESPERTO DI MUSICA METAL MESCOLANDO ANEDDOTI FANTASIOSI CON ELOGI A FANTOMATICI ARTISTI SPESSO NOTI SOLTANTO A LUI - LE PARRUCCONE, LE URLA (“TI DEVI SPAVENTAAAARE”), I CONCERTI TRASH CON LANCIO DI POLLI DA PARTE DEI FAN (“POSSIAMO SACRIFICARE QUESTO POLLO A SATANA!”), LA PARTICINA NEL FILM DI VERDONE - “REPUBBLICA”: “NEL CORTO CIRCUITO DI AUTENTICITÀ E MENZOGNA, ACCETTÒ PERSINO CHE CIRCOLASSE LA VOCE CHE IN REALTÀ SI CHIAMASSE RICCARDO BENZONI” - VIDEO

SE L’OBIETTIVO ERA ORGANIZZARE UNA BARACCONATA, LO ABBIAMO CENTRATO! – LA PRIMA SERATA DELL’EUROVISION SPEDISCE GLI ITALIANI A NANNA ALLE 11: CATTELAN E PAUSINI SI ODIANO DIETRO LE QUINTE E SI ABBRACCIANO SUL PALCO - SI ALTERNANO CANZONI SOPORIFERE E CACIARE SENZA SENSO - ESIBIZIONE DI CONSOLAZIONE PER DIODATO CHE, IN PIENA PANDEMIA, AVEVA CANTATO SENZA PUBBLICO – LA REGINA DELLA FESTA È MALGIOGLIO, TRA MEGALOMANIA E BATTUTE HOT: “MA I LUPI MANGIAMO LE BANANE? SOLO MALGIOGLIO MANGIA LE BANANE. HO AVUTO FIDANZATI IN OGNI STATO” – VIDEO: IL PORCA VACCA DELLA PAUSINI E IL BALLO SCATENATO DIETRO LE QUINTE E…

L’EUROVISION NON ERA UN EVENTO SFIGATELLO? – ALDO GRASSO E L’INCREDIBILE CAMBIO DI ROTTA DEL FESTIVAL DELLA CANZONE TRASH: “PER ANNI È STATO SEMPRE CONSIDERATO ALLA STREGUA DI “GIOCHI SENZA FRONTIERE”: PER CREARE UN IMMAGINARIO EUROPEO CONDIVISO, L’EUROPEAN BROADCASTING UNION SI AFFIDAVA A GIOCHI DA SPIAGGIA E AL KITSCH PIÙ SFACCIATO IN FATTO DI MUSICA. POI È SUCCESSO QUALCOSA CHE HA RIBALTATO LE CARTE IN TAVOLA: ORMAI È UN FORMAT SICURO E SNELLO, NONOSTANTE LA FARAONICA SCENOGRAFIA E…” - VIDEO