INVIATO 'STORIE ITALIANE' MINACCIATO DAGLI SPACCIATORI A BOLOGNA

LA VERSIONE DI MUGHINI - SONO QUI A DIFENDERE NOI ''RICCHI'', RAZZA INFAME CHE IL FISCO ITALIANO VUOLE COLPIRE ANCORA PIÙ DURAMENTE - IO MI SENTO OFFESO A ESSERE DEFINITO “RICCO”. SONO VENUTO A ROMA CON SEIMILA LIRE IN TASCA. HO LAVORATO PER 50 ANNI COME UN DANNATO, TUTTE LE DOMENICHE E TUTTI I SABATI. LE COSE CHE FACCIO LE SO FARE BENISSIMO E MI PAGANO BENE, E BENCHÉ NON ABBIA DIETRO NÉ UN PARTITO, UNA GANG, UN SALOTTO, UNA LOGGIA MASSONICA. HO VERSATO IL 60% ALLO STATO. E AL GOVERNO, A DECIDERE DI NOI “RICCHI”, C’È UNO CHE…

IL CANONE BLOOM (HAROLD) – SE NE VA A 89 ANNI IL GIGANTE DELLA CRITICA  LETTERARIA STATUNITENSE, “L’ULTIMO BARRICATO SUL FRONTE DEL SUBLIME” – MEMORABILE LA STRONCATURA DEL NOBEL: "L’HANNO DATO A OGNI IDIOTA DI QUINTA CATEGORIA, DA DORIS LESSING, CHE HA SCRITTO UN SOLO LIBRO DECENTE 40 ANNI FA A JEAN-MARIE GUSTAVE LE CLÉZIO, ILLEGGIBILE, A DARIO FO, SEMPLICEMENTE RIDICOLO” - SHAKESPEARE PER LUI ERA “DIO” E “L’INVENTORE DELL’UMANO”. L’ALTRO SUO FARO, DANTE…

IL GIALLO DEI PASSAPORTI CILENI FALSI CHE COLLEGANO LE BOMBE SUGLI AEREI DI META’ ANNI ’70, GLI ATTACCHI DI CARLOS 'LO SCIACALLO' ALLA STRAGE DI BOLOGNA – L'INCHIESTA DELLA ADNKRONOS SULLA BASE DELLA DOCUMENTAZIONE DELL'FBI E DEL DIPARTIMENTO DI GIUSTIZIA USA - CHI ERA QUELLA DONNA CHE, NASCOSTA DIETRO IL PASSAPORTO CILENO FALSO INTESTATO A JUANITA JARAMILLO - UNO DEI TANTI UTILIZZATI DAI TERRORISTI ARABI E DA QUELLI DEL GRUPPO CARLOS – ALLOGGIAVA IL GIORNO DELLA STRAGE ALL’HOTEL MILANO DI BOLOGNA PROPRIO DI FRONTE ALLA STAZIONE?

GENDARMI IMPROPRI - IL PAPA ACCETTA LE DIMISSIONI DI DOMENICO GIANI, DA 20 ANNI A CAPO DELLE GUARDIE VATICANE. ACCUSATO DI AVER DIFFUSO IL DOCUMENTO DELLE INDAGINI SULLE SPERICOLATE OPERAZIONI IMMOBILIARI E PETROLIFERE PAGATE CON L'OBOLO DI SAN PIETRO (QUEL FOGLIO È STATO INVIATO A 500 GENDARMI…), C’È CHI SOSPETTA CHE LA DIFFUSIONE FOSSE PROPRIO UN MODO PER COLPIRE IL COMANDANTE. L’AVER CONDOTTO INDAGINI E PERQUISIZIONI, IN QUESTI ANNI, GLI HA PROCURATO MOLTI NEMICI INTERNI…

VIDEO: IL LINCIAGGIO DELLA IENA FILIPPO ROMA ALLA FESTA DEI 5 STELLE, COLPITO DA SCHIAFFI E PUGNI E POI SALVATO DALLA POLIZIA - TRA CHI INVEISCE C'È ANCHE UNA CONSIGLIERA COMUNALE DI ROMA, CRISTIANA PACIOCCO, CHE URLA ''VERGOGNA VERGOGNA'', FA AVVICINARE LA IENA ALLA GRATA MENTRE UN SUO AMICO PROVA A MENARLO - PERCHÉ DI MAIO NE' IL MOVIMENTO DICONO UNA PAROLA SUI PICCHIATORI A 5 STELLE? L'INVIATO VOLEVA CHIEDERE CONTO ALLA RAGGI DELLO SCANDALO RIFIUTI, OVVERO FACEVA IL SUO LAVORO