Sport

COME E' POSSIBILE CHE DANIELE ORSATO, AUTORE DEI PIU' CLAMOROSI ERRORI ARBITRALI DEGLI ULTIMI ANNI SIA ANCORA SUI CAMPI A FARE DANNI? DALLA MANCATA ESPULSIONE DI PJANIC FINO AL PASTICCIO IN JUVE-ROMA DI IERI IN CUI HA DIMOSTRATO DI NON CONOSCERE IL REGOLAMENTO: TUTTI GLI ORRORI DI ORSATO. C’E’ CHI CHIEDE LA RIPETIZIONE DELLA PARTITA PER EVIDENTE ERRORE TECNICO DELL’ARBITRO - ZILIANI: “HA COMPIUTO UNA NEFANDEZZA, L’ENNESIMA, DA RITIRO DEL PATENTINO. IL CALCIO ROVINATO, E IL BELLO È CHE LO SI SA GIÀ PRIMA” - ORSATO PASSA PURE PER IL MIGLIORE ARBITRO ITALIANO. PENSA GLI ALTRI – VIDEO

KEAN REGALA TRE PUNTI A ALLEGRI, ROMA FURIOSA CON ORSATO - MUGHINI: "TRA JUVE E ROMA NON È STATA UNA BELLA PARTITA. LA VITTORIA BIANCONERA È STATA IL FRUTTO DI OSTINAZIONE DIFENSIVA, DI UN PO’ DI FORTUNA, DI UNA MAGNIFICA PARATA DEL NOSTRO PORTIERONE SUL RIGORE DI VERETOUT. A 8 GIORNATE DALL’AVVIO DEL TORNEO LA JUVENTUS È A DIECI PUNTI DA UN NAPOLI FINORA ASTRALE. SE SIA MESSA MALE O MALISSIMO O BENINO RISPETTO A COME AVEVA COMINCIATO, NON SO DIRE" - ORSATO SPIEGA A CRISTANTE LE SUE DECISIONI IN OCCASIONE DEL PENALTY POI FALLITO DA VERETOUT: "SUL RIGORE IL VANTAGGIO NON SI DÀ MAI" - MA A LIVELLO REGOLAMENTARE NON E’ COME DICE L'ARBITRO...

MEJO DI LEBRON (E CR7)! OSIMHEN DECOLLA E CON UNO STREPITOSO COLPO DI TESTA REGALA L’OTTAVA VITTORIA DI FILA AL NAPOLI SEMPRE PRIMO A PUNTEGGIO PIENO – INSIGNE SBAGLIA L’ENNESIMO RIGORE - MASSIMILIANO GALLO (IL NAPOLISTA): "ARRIGO SACCHI HA DETTO CHE VINCERE A NAPOLI È OPERAZIONE COMPLESSA PERCHÉ L’AMBIENTE NON È ABITUATO. E INFATTI BASTA IL FURTO DI UNA FIAT PANDA, UNITO AL GROTTESCO TORMENTONE SUL CONTRATTO DI INSIGNE A CREARE UN CLIMA TANTO SURREALE QUANTO AUTOLESIONISTICO"

IL FALLIMENTO DEL CALCIO “MADE IN CHINA” – LE GRANDI AZIENDE CHE SOLO POCHI ANNI FA SPENDEVANO DECINI DI MILIONI PER ACQUISTARE GIOCATORI DALL’EUROPA HANNO DIFFICOLTÀ NEL SALDARE GLI STIPENDI, XI JINPING HA BLOCCATO GLI INVESTIMENTI NELLO SPORT E NELLA “SUPER LEAGUE” NON SI GIOCA UNA PARTITA DA MESI – IL PRIMO SEGNALE DELLA CRISI È STATO IL FALLIMENTO DEL JIANGSU SUNING F.C. (DI PROPRIETÀ DEGLI ZHANG) DOPO AVER VINTO IL CAMPIONATO, MA ADESSO ANCHE LE STAR STANNO ABBANDONANDO IL PAESE…

“SPERIAMO DI VEDERNE DELLE BELLE E DELLE BRUTE, NEL SENSO DI BRUTALI” - GIANCARLO DOTTO PRESENTA JUVENTUS-ROMA: “LA RIVALITÀ LATENTE TRA ALLEGRI E MOURINHO, FIN QUI MORMORATA, ALLUSA, SOFFIATA, POTRÀ FINALMENTE DICHIARARSI SENZA MEZZI TERMINI - I DUE SONO INCOMPARABILI. ALLEGRI È UN ALLENATORE, UN DISCRETO GESTORE DI RISORSE. FURBO, DUTTILE, REALISTA. MOURINHO STA FACENDO A ROMA QUELLO CHE DRAGHI STA FACENDO IN ITALIA: UNA PROVA SCHIACCIANTE DI LEADERSHIP. PERDERÀ A TORINO? NON IMPORTA. SAPRÀ COME RACCONTARE LA SCONFITTA E RIPARTIRE”

ROSOLINO NON CE L’HA DETTA TUTTA - FEDERICA PELLEGRINI CHIARISCE SUL PRESUNTO FLIRT NEGATO DALL’EX NUOTATORE: “CI SIAMO BACIATI, IO AVEVO SEDICI ANNI. LUI AVEVA DIECI ANNI DI PIÙ. AVREI PREFERITO CHE QUELLE COSE ME LE DICESSE IN FACCIA” – ROSOLINO AVEVA DETTO: "UN FLIRT CON LA PELLEGRINI? MAI, LEI STA SU UN PIEDISTALLO” – A QUESTE PAROLE LA DIVINA AVEVA RIBATTUTO: “A QUALCUNO RODE IL CULO, SE VOGLIAMO FARE I PALADINI DELLA GIUSTIZIA ALMENO DICIAMO LE COSE ESATTE” – VIDEO

A COSA SERVE LA NATIONS LEAGUE? A CAMBIARE LA REGOLA DEL FUORIGIOCO – DOPO IL CONTESTATISSIMO GOL DI MBAPPE’ NELLA FINALE DEL TORNEO, IL RESPONSABILE ARBITRI UEFA ROSETTI SPIEGA CHE “L’ATTUALE INTERPRETAZIONE DELLA NORMA È IN CONTRASTO CON LO SPIRITO DELLA STESSA: IMPEDIRE A QUALSIASI GIOCATORE DI SFRUTTARE LA POSIZIONE DI FUORIGIOCO” - LA DECISIONE DELL’ARBITRO NELLA FINALE DI NATIONS LEAGUE E' STATA GIUDICATA CORRETTA MA NELLA RIUNIONE PREVISTA PER IL 27 OTTOBRE LA NORMA POTREBBE CAMBIARE – COSA DICE LA REGOLA

SEMPRE ROTTI, PAGATI A PESO D’ORO E C’HANNO PURE LA FACCIA TOSTA DI LAMENTARSI - DIVERSE SQUADRE DI SERIE A SONO “IN OSTAGGIO” DI GIOCATORI CHE SI INFORTUNANO SPESSO E PESANO ENORMEMENTE SUI BILANCI – SIA L’INTERISTA SANCHEZ CHE JUVENTINO RAMSEY HANNO COLLEZIONATO POCHE PRESENZE NONOSTANTE INGAGGI FARAONICI, E SI SONO PURE SFOGATI PER I POCHI MINUTI GIOCATI – MA IN GIRO PER LA SERIE A CE NE SONO ALTRI, COME VIDAL, SMALLING E ANCHE IBRA (MA IL SUO CONTRIBUTO ALLA SQUADRA È INDISCUTIBILE) 

SERIE A(RABA) - IL CALCIO ITALIANO HA UN ENORME SEGUITO TRA I SAUDITI, SPECIALMENTE DURANTE IL RAMADAN - L’ENORME POTERE ATTRATTIVO DELL’ITALIA PER IL MONDO ARABO NON È UNA NOVITÀ: OLTRE ALLA SUPERCOPPA ITALIANA, CHE PER LA TERZA VOLTA SI TERRÀ A RIAD, I SAUDITI HANNO ACQUISTATO IL 30% DELLE QUOTE DELLA CASA AUTOMOBILISTICA PAGANI E AVREBBERO ANCHE IN PROGETTO LA COSTRUZIONE DI GRATTACIELI A MILANO - DOPO LA PREMIER LEAGUE, TOCCHERÀ ALLA SERIE A DIVENTARE IL NUOVO BASTIONE DEI SUPER RICCHI MEDIORIENTALI?