Sport

canto alla durata - omaggio a peter handke di sky arte

LA GUERRA DELLO SPORT - “IO SONO STATO ELETTO, SABELLI NOMINATO. NON HO BISOGNO DI RIPOSIZIONARMI” – MALAGO’ REPLICA AL NUMERO 1 DI “SPORT E SALUTE” CHE AVEVA ACCUSATO IL CAPO DELLO SPORT DI VOLERSI “RIPOSIZIONARE” ORA CHE LA LEGA (CHE HA NOMINATO SABELLI) È ALL'OPPOSIZIONE – IL NEOMINISTRO SPADAFORA PRENDE TEMPO: “LA DELEGA ALLO SPORT È NUOVA PER ME. STO IMPARANDO IN QUESTE ORE” – INTANTO 17 FEDERAZIONI CHIEDONO DI TENERE APERTO IL DIALOGO, LA BATTAGLIA SUI NUOVI CRITERI DI RIPARTIZIONE DELLE RISORSE (IN BALLO 400 MILIONI) PER IL 2020. 

“GIOVANNI, PENSAVO CHE MI DICESSI GRAZIE"; "TI RINGRAZIO ROCCO, ORA HO CAPITO CHI SEI" – LA TELEFONATA ROVENTE TRA ROCCO SABELLI E GIOVANNI MALAGO’ E LA GUERRA TOTALE TRA CONI E ‘SPORT E SALUTE’ (IL NUOVO ORGANISMO VOLUTO DA GIORGETTI) - IL CAPO DELLO SPORT FURENTE SUL CASO DEI BIGLIETTI DELL'OLIMPICO: “UNO SGARBO AL CONI. SABELLI HA APERTO UN AUDIT SULLA GESTIONE DEI TAGLIANDI MA SARÀ UN BUCO NELL'ACQUA'' - CHE FINE FARÀ LA LEGGE DELEGA SULLO SPORT CHE NON PIACE AL CIO?