Sport

CI VOLEVA DE ROSSI: DOPO 2 ANNI LA ROMA TORNA A VINCERE IL DERBY! MANCINI DECIDE LA STRACITTADINA CON LA LAZIO: “SONO L’UOMO PIU’ FELICE DEL MONDO. SUL GOL HO PERSO I PANTALONCINI...” – POLEMICHE PER LA SUA ESULTANZA CON LA BANDIERA ANTI-LAZIO CON UN TOPO (VIDEO!) – SCINTILLE TRA DYBALA E GUENDOUZI: LA “JOYA” MOSTRA AL CENTROCAMPISTA TRANSALPINO I SUOI PARASTINCHI SU CUI C'È LA FOTO DELLA COPPA DEL MONDO VINTA DALL'ARGENTINA NEL 2022 PROPRIO CONTRO LA FRANCIA - SCONTRI TRA ULTRÀ VICINO ALLO STADIO OLIMPICO: 3 ARRESTI - VIDEO

PISCHELLI IN THE U.K. - COLE PALMER È IL NUOVO BABY-FENOMENO DELLA PREMIER LEAGUE: L'ATTACCANTE CLASSE 2002 DEL CHELSEA, ACQUISTATO DAL MANCHESTER CITY PER 47 MILIONI DI EURO, È L'UNICA NOTA POSITIVA DELLA DISASTROSA STAGIONE DEI "BLUES", ATTUALMENTE DECIMI IN CAMPIONATO - GRAZIE ALLA TRIPLETTA DI IERI CONTRO LO UNITED (FINITA 4-3, CON DUE GOL SEGNATI DOPO IL 90ESIMO), IL 21ENNE, È GIÀ ARRIVATO A QUOTA 21 GOL IN STAGIONE. PERCHE' L'ITALIA NON RIESCE A SFORNARE TALENTI DEL GENERE? - VIDEO

“NON MI HANNO MAI RIMBALZATO IN MANIERA COSÌ BRUTTA” - DILETTA LEOTTA NON E’ STATA FATTA ENTRARE AL BERGHAIN DI BERLINO, UNA DELLE DISCOTECHE PIU’ FAMOSE DEL MONDO – “LI’ C'È UNA SELEZIONE SEVERISSIMA. SONO ARRIVATA LÀ DAVANTI CON IL MIO CAPPOTTO GIALLO TUTTO PELOSO, E UN SORRISO SMAGLIANTE” - SECONDO GLI UTENTI, LEOTTA AVREBBE SBAGLIATO TUTTO PERCHÉ "BISOGNA VESTIRSI TOTAL BLACK E NON SORRIDERE". LEI SCARICA LE COLPE SU LORIS KARIUS E ANNUNCIA LA DATA DELLE NOZZE…

“ANDIAMO TROPPO FORTE, NON ABBIAMO PIU’ SPAZI PER L’ERRORE” - DOPO LO SCHIANTO DI VINGEGAARD AL GIRO DEI PAESI BASCHI, IL GRIDO D’ALLARME DEI CICLISTI SULL’EQUIPE: “SI VA TROPPO VELOCE E CI SONO TANTE DISTRAZIONI, I COMPUTER DI BORDO, GLI AURICOLARI. OGGI IL CICLISTA IN BICICLETTA È COME UN UOMO IN MACCHINA CHE HA IL TELEFONO CON WAZE E I SUOI SCHERMI” – SU "LE PARISIEN "IL CAPO DEL SINDACATO FRANCESE DEI CORRIDORI: “IL NOSTRO PRIMO ERRORE È STATO ACCETTARE I FRENI A DISCO…” - DIAGNOSTICATO UNO PNEUMOTORACE A VINGEGAARD. TOUR DE FRANCE A RISCHIO – VIDEO

TROPPI "TORI" IN QUESTA SCUDERIA! - LO SCANDALO CHE HA TRAVOLTO IL TEAM PRINCIPAL DELLA RED BULL CHRISTIAN HORNER E' FINITO A TARALLUCCI E VINO MA NON SONO TERMINATI GLI SCAZZI INTERNI AL TEAM - DA UN LATO LA FAMIGLIA THAILANDESE YOOVIDHYA, CHE SOSTIENE IL CAPO DEL MURETTO HORNER, DALL'ALTRO IL RAMO AUSTRIACO DELL’AZIENDA, CON HELMUT MARKO E MAX VERSTAPPEN IN PRIMA FILA - PER "F1-INSIDER", MARKO POTREBBE DIRE ADDIO ENTRO FINE ANNO, MA C'E' IL RISCHIO CHE ANCHE IL PILOTA OLANDESE POSSA SALUTARE LA RED BULL...

CONTE È COME LA SORA CAMILLA, TUTTI LO VOGLIONO E NESSUNO LO PIGLIA! - IL TECNICO, CHE DE LAURENTIIS SOGNA DI PORTARE AL NAPOLI, RISCHIA DI RESTARE SENZA SQUADRA PER LE SUE PRETESE. "ANDONIO" CONTINUA A CHIEDERE ALMENO 8-10 MILIONI NETTI A STAGIONE, VUOLE INTERVENTI MASSICCI SUL MERCATO CHE NESSUNO SI PUÒ PIÙ PERMETTERE, E INIZIANO A PESARE I SUOI DIFETTI: L’INCAPACITÀ DI RESTARE A LUNGO IN UN POSTO, DI ESSERE AZIENDALISTA E DI DISTRIBUIRE LO SFORZO RICHIESTO AI CALCIATORI NEL TEMPO – LA JUVE SU THIAGO MOTTA, DE ZERBI PIACE A TUTTE LE BIG EUROPEE (AUGURI!)

DAL MARCIAPIEDE AI PARQUET DEI MIGLIORI COLLEGE D'AMERICA: L'INCREDIBILE SCALATA DI JEREMIAH ARMSTEAD, STELLA DEL BASKET UNIVERSITARIO AMERICANO CHE È STATO SENZATETTO PER 3 ANNI PRIMA DI SFONDARE NELLA "NCAA" CON LA FISK UNIVERSITY - IL CLASSE 2004, ERA AL SECONDO ANNO DI LICEO QUANDO SI È TRASFERITO IN CALIFORNIA CON LA MADRE E IL FRATELLO E LA SORELLA PER SCAPPARE DA PROBLEMI DI VIOLENZA DOMESTICA: "VIVEVO IN MACCHINA, MA ERO GIA' ALTO 1,80 E OCCUPAVO TUTTO LO SPAZIO" - ALL'ULTIMO ANNO DI LICEO, I SUOI ALLENATORI HANNO SCOPERTO LA VERITÀ E A QUEL PUNTO…

DI BRUNO CE NE E’ UNO E VIENE DA NETTUNO! “FUI BOCCIATO A DIVERSI PROVINI, OGGI TUTTI I GENITORI SONO CONVINTI DI AVERE UN FIGLIO FENOMENO” – BRUNO CONTI SI RACCONTA: "IO PER ANDARE A GIOCARE ALLA ROMA PRENDEVO IL TRENO DA NETTUNO, POI LA METRO E FACEVO UN PEZZO A PIEDI, OGGI I GENITORI PORTANO LA BORSA AL BAMBINO. COSI’ IMPARARE IL SACRIFICIO È DURA” – L’ABUSO DI FARMACI? ASSOCIARE CERTI PRODOTTI ALLE MALATTIE È UN MECCANISMO NON SEMPLICE. LE POLEMICHE CI SONO SEMPRE STATE, ANCHE SULLA CARNITINA AL MONDIALE” – E POI ERIKSSON, MARADONA, PERTINI E IL PARAGONE DE ROSSI-ANCELOTTI

“CON ADRIANO GALLIANI SIAMO STATI SPOSATI, MA NON A LETTO” – DANIELA ROSATI, CONDUTTRICE TV OGGI "SUORA LAICA" CONSACRATA ALL’ORDINE DI SANTA BRIGIDA, SI RACCONTA IN TV A MONICA SETTA: "CON ADRIANO C'È STATO SESSO SOLO ALL'INIZIO PERCHÉ QUANDO HO CAPITO CHE LUI MI TRADIVA MI SONO CHIUSA. LUI NON SA CHE HO PERSO UN FIGLIO. ERAVAMO IN UN MOMENTO DI PAUSA E QUANDO HO SCOPERTO DI ESSERE INCINTA NON GLIEL'HO DETTO. POI HO AVUTO UN ABORTO SPONTANEO AL SECONDO MESE - BERLUSCONI? L’UOMO PIU’ DOLCE CHE ABBIA INCONTRATO” - POI RIVELA COSA NON HA MAI PERDONATO ALL’EX MARITO...

ETICA SENZA COTICA - IL MINISTRO DELLO SPORT ANDREA ABODI ANNUNCIA L'ENNESIMA SCEMENZA ALL'ITALIANA: UNA "CARTA DEI DOVERI" PER I CALCIATORI - UN PAPELLO CON IL DIVIETO DI SCOMMETTERE IN AMBITO SPORTIVO, DI FARE USO DI OGNI TIPO DI DROGA E SOSTANZE DOPANTI, DI AVERE COMPORTAMENTI RAZZISTI E PERSINO DI VEDERE CONTENUTI AUDIOVISIVI SULLE PIATTAFORME PIRATA... - E SUL CASO JUAN JESUS BORBOTTA: “CONTRO IL RAZZISMO NON BASTANO I SERMONI. MI AUGURO CHE ACERBI SIA IN PACE CON LA SUA COSCIENZA” 

“MA VATTENE A FANCULO! - L'ALLENATORE DEL MODENA PAOLO BIANCO INSULTA IN DIRETTA IL GIORNALISTA CRISTIANO TASSINARI DI “TV QUI MODENA”, DOPO IL PAREGGIO DEI “CANARINI” COL BARI (1-1) NEL CAMPIONATO DI SERIE B: “LE VOSTRE DOMANDE NON HANNO UNA LOGICA, MI SEMBRATE MOLTO POVERI” - L'ASSOCIAZIONE STAMPA MODENESE PARLA DI "EPISODIO DEPRECABILE" MENTRE "TV QUI MODENA" LAMENTA IL FATTO CHE NON SIANO ARRIVATE SCUSE DA PARTE DELL'ALLENATORE, GIÀ NELLO STAFF DI ALLEGRI, E DAL CLUB – VIDEO

DJOKOVIC POTREBBE AVERE UN’ALLENATRICE DOPO IL DIVORZIO DA IVANISEVIC: DUE EX CAMPIONESSE (MAURESMO O CONCHITA MARTINEZ) O LA MADRE DI MURRAY - MENTRE SI ALLENA CON L’EX COMPAGNO DI DOPPIO NENAD ZIMONJIC, IL NUMERO 1 DEL MONDO E’ ALLA RICERCA DI UN NUOVO ALLENATORE - JUDY MURRAY, MADRE DI ANDY STORICO RIVALE DI NOLE, È UNA COACH MOLTO STIMATA NEL CIRCUITO, HA CAPITANATO LA SQUADRA DI FED CUP DELLA GRAN BRETAGNA DAL 2011 AL 2016: IL SUO ARRUOLAMENTO NELLA SQUADRA DI DJOKOVIC SAREBBE UN COLPACCIO A LIVELLO MEDIATICO…

I SEGRETI DEL GIOVANE SINNER SPIEGATI DAL SUO COACH SIMONE VAGNOZZI: “È SEMPRE STATO UN GRANDE COLPITORE, ADESSO GIOCA SULL’AVVERSARIO, VEDE IL GIOCO E LO SA LEGGERE IN ANTICIPO. A COSTO DI ANDARE FUORI GIRI, GLI AVVERSARI STANNO TUTTI PROVANDO A TOGLIERE A JANNIK IL CONTROLLO DELLO SCAMBIO, PERCHÉ SONO CONSAPEVOLI CHE SE COMANDA LUI NON HANNO SCAMPO" - COSA MI HA IMPRESSIONATO DI PIÙ DI JANNIK IN QUESTI DUE ANNI? "IL RIFIUTO DELLA SCONFITTA" – LA TERRA ROSSA? "PUO’ OTTENERE GRANDI RISULTATI MA LA SUA SUPERFICIE PREFERITA RIMARRÀ SEMPRE IL CEMENTO”

“SINNER E’ UN ALIENO, DJOKOVIC RESTERÀ NUMERO 1 PER POCO. PIETRANGELI? SI FACEVA LA CLASSIFICA DA SOLO” – ADRIANO PANATTA SPIEGA CHE JANNIK E ALCARAZ SONO I NUOVI FEDERER E NADAL: “MA SINNER E’ PIU’ SOLIDO, UNA MACCHINA SPARA-PALLE. I NUOVI MATERIALI LO AIUTANO: TRA SCARPE E RACCHETTA CERTI COLPI A NOI ERANO PROIBITI” - LA BATTUTA: “SE NON È ARRIVATO DA MARTE, JANNIK È STATO RECAPITATO DA UNA CICOGNA CON LA COLITE. LEI PUNTAVA VERSO LA FRANCIA O LA SVIZZERA, MA POI…”

“C’È UN RECORD CHE SINNER NON POTRÀ TOGLIERMI, QUELLO DEL NUMERO DI VITTORIE IN COPPA DAVIS” – NICOLA PIETRANGELI DICE DI NON ESSERE “GELOSO” DEI RISULTATI DI JANNIK: (“OGGI PER BATTERLO DEVE VENIRE IL DIAVOLO IN PERSONA”) MA POI SI RIFUGIA IN UNA BATTUTA QUANDO SI TRATTA DI DEFINIRLO IL TENNISTA ITALIANO PIÙ FORTE DI TUTTI I TEMPI. "QUANDO IO NON CI SARÒ, TRA DIECI ANNI, LO DIVENTERÀ. MA CERTI RAGIONAMENTI NON SI POSSONO FARE, TROPPO DIVERSI I TEMPI, I MATERIALI, GLI AVVERSARI...”

BATTERE LA SPAGNA PER EVITARE PIU’ AVANTI INGHILTERRA E FRANCIA – IL CALENDARIO DEGLI EUROPEI DEGLI AZZURRI E LA PARTITA CHIAVE CONTRO LE "FURIE ROSSE" IL 20 GIUGNO A GELSENKIRCHEN PER ARRIVARE PRIMI NEL GIRONE (E FINIRE DALLA PARTE DELLA GERMANIA) - SPALLETTI HA SCELTO IL GRUPPO SU CUI PUNTARE: POCHE LE VARIABILI (CALAFIORI, CRISTANTE) CON L’INCOGNITA SCAMACCA – IL CT REPLICA ALLE CRITICHE SULLA COSTRUZIONE DAL BASSO, NEFASTA CONTRO IL VENEZUELA: “LA FACCIAMO MA NON FINO ALL’INCOSCIENZA”

QUANDO PUÒ DIVENTARE NUMERO UNO AL MONDO JANNIK SINNER? IL "BARONE ROSSO" SI PRESENTA ALL’APPUNTAMENTO CON LA TERRA, LA SUPERFICIE CHE MENO AMA, CON UN SECONDO POSTO IN TASCA E 1015 PUNTI A SEPARARLO DA DJOKOVIC, IN PIENA CRISI MOTIVAZIONALE ALLA SOGLIA DEI 37 ANNI - SE JANNIK GIOCASSE MOLTO BENE E DJOKO MALE, LA POSSIBILITÀ DI ERODERE AL SERBO QUEI  PUNTI CHE LO SEPARANO DALLA VETTA DEL RANKING CI SAREBBE: LO SCENARIO PIÙ PAZZESCO SAREBBE UN SORPASSO DOPO PARIGI, GRAZIE AL ROLAND GARROS, CON LA POSSIBILITÀ DI…

NATALE CON I TUOI, PASQUA CON JANNIK SINNER CHE FA LA STORIA A MIAMI: SPAZZA VIA 6-3; 6-1 UN OTTIMO DIMITROV IN POCO PIU’ DI 1 ORA, VINCE IL TORNEO E DIVENTA NUMERO 2 AL MONDO. MAI NESSUN TENNISTA ITALIANO COME LUI: PRIMA DELL’AVVENTO DEL RANKING ATP, ERA STATO NICOLA PIETRANGELI, NEL 1959 E NEL 1960, A DIVENTARE AL MASSIMO NUMERO TRE AL MONDO - JANNIK HA ORA UN ORIZZONTE SPALANCATO VERSO IL NUMERO 1 DI NOVAK DJOKOVIC AGGREDIBILE DA SUBITO. PER NON PARLARE DELLA STRISCIA DI 22 VITTORIE DA INIZIO 2024 – ECCO QUANTO HA QUANTO GUADAGNATO SINNER CON LA VITTORIA IN FLORIDA – VIDEO

LA MANATA SUL SEDERE ALLA CAMPIONESSA DEL MONDO DI CICLISMO LOTTE KOPECKY NELLA GAND-WEVELGEM SCATENA UN PANDEMONIO – PER MOLTI APPASSIONATI IL GESTO HA RAPPRESENTATO UNA VERA E PROPRIA MOLESTIA: “A UN UOMO NON SAREBBE SUCCESSO”. NON E’ DEL TUTTO VERO VISTO CHE LA MALEDUCAZIONE DEGLI SPETTATORI A BORDO STRADA E LE MANATE SUL FONDOSCHIENA NON CONOSCONO DIFFERENZE DI GENERE. LE INTEMPERANZE NEI CONFRONTI DI VAN DER POEL, CAMPIONE OLANDESE, DA PARTE DEI SOSTENITORI BELGI - VIDEO

“I GIOCATORI SONO STRAPAGATI E SE LE LORO PRESTAZIONI NON SONO ALL’ALTEZZA, LA COLPA È SEMPRE DEGLI ALTRI” – IL PRESIDENTE DELLA SALERNITANA DANILO IERVOLINO, SCOTTATO DAL CASO DIA, SE LA PRENDE CON I CALCIATORI: “ANDREBBERO RIVISTI I CONTRATTI: DOVE STA SCRITTO CHE UN GIOCATORE CHE È UN DIPENDENTE HA SOLO DIRITTI E NON DOVERI? IL SISTEMA CALCIO HA MILIARDI DI DEBITI, COSÌ MUORE” – “LA SALERNITANA IN B? ERRORI ANCHE MIEI. GLI ULTIMI MESI MI HANNO TOCCATO. STA PENSANDO DI LASCIARE? ANCORA NO, PERÒ...”

LA MARCIA VERSO LA LIBERTA’ DI ABDON PAMICH, ORO A TOKYO NEL ’64: “SCAPPAI RAGAZZINO DA FIUME, PARTIMMO ALLE 2 DI NOTTE, ARRIVAMMO IN TRENO AL CONFINE, POI DIVENTAMMO CLANDESTINI. IL DRAMMA DELLE FOIBE TENTANO DI CANCELLARLO, MA LA TRAGEDIA RIMANE. TANTO QUANTO QUELLA DELLA SHOAH" – IL MARCIATORE 90ENNE RACCONTA LA VITTORIA ALLE OLIMPIADI: “L’INTESTINO FECE LE BIZZE. SENZA LA CRISI AVREI VINTO IN MODO PIÙ NETTO - SCHWAZER? HA SBAGLIATO E PAGATO, POI PERÒ LO HANNO INCASTRATO” - QUANDO GLI PROPOSERO DI DOPARSI - VIDEO

“NON C’È NIENTE DI PIÙ SBAGLIATO PER UN DIRIGENTE CHE COMMENTARE UNA SENTENZA” – IL PIZZINO DI MALAGO’ A GRAVINA (SEMPRE PIU’ ISOLATO) DOPO IL CLAMOROSO AUTOGOL SU ACERBI (“CREDIAMO A LUI, BRAVISSIMO RAGAZZO, LO RIABBRACCERÒ”) – ORDINE (IL GIORNALE): “NON ERA MAI SUCCESSO CHE DINANZI A UNA SENTENZA DEL GIUDICE SPORTIVO IL MINISTRO DELLO SPORT ABODI E IL PRESIDENTE DELLA FIGC SI DIVIDESSERO SU DUE FRONTI OPPOSTI. HA UN SOLO MERITO IL NUMERO 1 DELLA FEDERCALCIO: IN PRIVATO, HA AMMESSO L’ERRORE…”

SI SCRIVE “SPORT”, SI LEGGE “GUERRA” (ALTRO CHE GIOCO) – L'ANTROPOLOGO PHILIPPE DESCOLA RACCONTA IN UN SAGGIO COME L’ECCESSO DI COMPETIZIONE NELLE ATTIVITÀ SPORTIVE È FIGLIA DEL CAPITALISMO. MENTRE ALCUNE REMOTE CIVILTÀ PRATICANO UN AGONISMO “SOLIDALE” – MARINO NIOLA: “IL CASO PIÙ ECLATANTE È QUELLO DEL FOOTBALL GIOCATO DAI GAHUKU-GAMA, IN NUOVA GUINEA. SE ALLA FINE DEI NOVANTA MINUTI UNA DELLE DUE SQUADRE È IN VANTAGGIO SI CONTINUA A GIOCARE, FINCHÉ GLI ALTRI NON ABBIANO RIPORTATO IL RISULTATO IN PARI...”

“IL CASO JUAN JESUS? UNA SCIOCCHEZZA PIU’ GRANDE DI QUELLA DI ACERBI L’HA COMMESSA CHI LO HA ASSOLTO” – MARCO TARDELLI VA ALL’ONU PER PARLARE DI CALCIO E VALORI MENTRE IN ITALIA SI DISCUTE DI RAZZISMO SUI CAMPI –  “JUAN JESUS AVEVA SISTEMATO TUTTO, PERDONANDO IL DIFENSORE DELL’INTER GIÀ IN CAMPO. LUI È IL VERO VINCITORE. ACERBI? A VOLTE BASTA DIRE “HO SBAGLIATO” – “ALLEGRI? IL BILANCIO È POSITIVO CON LA QUALIFICAZIONE IN CHAMPIONS”. E SU DE ROSSI E PELLEGRINI… 

"LA MALATTIA È STATA UNA PASSEGGIATA IN CONFRONTO A QUESTA SITUAZIONE" - IL CALCIATORE DELL'INTER FRANCESCO ACERBI FA LA VITTIMA DOPO L'ASSOLUZIONE DALLE ACCUSE DI RAZZISMO CONTRO JUAN JESUS: "NON SI PUÒ DARE DEL RAZZISTA PER UNA PAROLA MALINTESA. SONO TRISTE E DISPIACIUTO: ABBIAMO PERSO TUTTI"  - "CON UNA CONDANNA SAREI STATO FINITO NON SOLO COME CALCIATORE, MA COME UOMO. TUTTI AVEVANO GIÀ EMESSO LA SENTENZA" - "NON SONO RAZZISTA: IL MIO IDOLO ERA GEORGE WEAH" (CHE È COME CHI SI DIFENDE DALLE ACCUSE DI OMOFOBIA DICENDO CHE HA TANTI AMICI GAY)

ZHANG ALL’ANGOLO - OAKTREE CONTINUA LA SUA RICERCA DI UN ACQUIRENTE INTERESSATO A RILEVARE LE QUOTE DELL'INTER DOPO LA SCADENZA DEL PRESTITO DA CIRCA 275 MILIONI (PIU' 100 MILIONI DI INTERESSI) CONCESSO A SUNING, CHE SCADE A MAGGIO  - IL FONDO SAREBBE DISPOSTO A CONCEDERE LA PROROGA A ZHANG SOLO SE DIMOSTRERÀ DI AVERE UNA TRATTATIVA CON UN NUOVO INVESTITORE, MA PER IL MOMENTO NESSUNO HA ACCETTATO LE CONDIZIONI DEL PRESIDENTE NERAZZURRO - GLI AMERICANI POTREBBERO AVER TROVATO UN COMPRATORE...

IL CALCIO SPAGNOLO NELLA "MIERDA" - LA FEDERCALCIO SPAGNOLA RISCHIA IL COMMISSARIAMENTO DA PARTE DELLA FIFA E DELLA UEFA DOPO LE INCHIESTE SUI PRESUNTI CONTRATTI IRREGOLARI CHIUSI NEGLI ULTIMI 5 ANNI DURANTE LA PRESIDENZA DI LUIS RUBIALES - I DUE ORGANI HANNO INVIATO UNA LETTERA CONGIUNTA ALLA "RFEF" PER CHIEDERE DI CHIARIRE LA PORTATA DEGLI SCANDALI E DI INDICARE I NOMI DELLE PERSONE COINVOLTE - RUBIALES, CHE ATTUALMENTE SI TROVA NELLA REPUBBLICA DOMINICANA, RISCHIA OLTRE 2 ANNI DI CARCERE PER...

PUTIN, XI JINPING E BIN SALMAN GIOCANO A PALLA AVVELENATA – DA ANNI I DITTATORI INVESTONO VAGONATE DI SOLDI NEL CALCIO PER RIPULIRE LA LORO IMMAGINE. AD APRIRE LA STRADA È STATO “MAD VLAD”, ATTRAVERSO ROMAN ABRAMOVICH CON IL CHELSEA. E ORA COMANDANO I PETRODOLLARI – GABANELLI: “I CLUB ITALIANI ED EUROPEI, SEMPRE PIÙ A CORTO DI DENARO, SCELGONO DI SOTTOSCRIVERE ACCORDI CON LE NUOVE POTENZE CALCISTICHE E CHIUDONO GLI OCCHI SU DIRITTI CIVILI E VALORI CALPESTATI” – VIDEO

CHE RAZZA DI GIUSTIZIA - L'ASSOLUZIONE DI FRANCESCO ACERBI DALLE ACCUSE DI INSULTI RAZZISTI NEI CONFRONTI DI JUAN JESUS A CAUSA DI "MANCANZA DI PROVE" È L'ENNESIMA FIGURACCIA DEL CALCIO ITALIANO - A DIFFERENZA DALLA GIUSTIZIA ORDINARIA, IN QUELLA SPORTIVA SI DEVE DIMOSTRARE L'INNOCENZA, NON LA COLPEVOLEZZA. PER QUESTO PRINCIPIO, IN PASSATO, CERTE SQUALIFICHE A TEMA RAZZISMO SONO ARRIVATE SULLA BASE DI UNA "RICOSTRUZIONE CREDIBILE" - E ALLORA PERCHE' NON E' STATO APPLICATO IN QUESTO CASO?

LE ULTIME DALLA SMUTANDATA TRIGORIA! SFILANO I DIRIGENTI DAVANTI AL PROCURATORE FEDERALE: IERI VITO SCALA, PROSSIMAMENTE ANCHE LA CEO LINA SOULOUKOU. SI INDAGA SUI TESSERATI CHE RICEVETTERO IL VIDEO HOT – I RISCHI PER IL CLUB – COME DAGO DIXIT, FRIEDKIN URLA AL “COMPLOTTONE” PER IL SEXGATE E STA SVOLGENDO UNA INDAGINE PARALLELA: I DIPENDENTI DELLA ROMA STANNO SFILANDO UNO AD UNO DA UN NOTO PENALISTA ROMANO. MA A TRIGORIA C'È CHI PARLA DI “INQUISIZIONE” E TEME NUOVI LICENZIAMENTI

“LA SENTENZA NON CHIARISCE COS’HA DETTO ACERBI, PERCHÉ NON CE LO DICE LUI?” – IL DIRETTORE DI “SKY SPORT” FEDERICO FERRI: “LA SENTENZA RIFERISCE DI PAROLE ‘DAL TENORE OFFENSIVO E MINACCIOSO’ MA NON RAZZISTA. QUALI SONO?” – I COMUNICATI “SENZA SENSO” DELLA FIGC E IL SOSPETTO CHE NELL’ANNO DEGLI EUROPEI GIOCATORI DEL GIRO AZZURRO (LEGGI TONALI E ACERBI) GODANO DI UN TRATTAMENTO SPECIALE – ALL’ESTERO RIDERANNO DI NOI. CHISSÀ COSA NE PENSA IL PAPÀ DELL’INTERISTA THURAM SEMPRE IMPEGNATO NELLA LOTTA CONTRO IL RAZZISMO…