Sport

CORONAVIRUS, MASSIMO GALLI OSPITE DI PETER GOMEZ: FREQUENTI CASI DI POSITIVI PER PIU' DI 15 GIORNI

LUPI TRAVESTITI DA AGNELLI - L’ACCORDO TRA LA JUVENTUS E I GIOCATORI, CHE TAGLIA GLI STIPENDI DA MARZO A GIUGNO CON ALCUNE CLAUSOLE, NON PIACE ALLA LEGA PER I TEMPI E IL MODO IN CUI È ARRIVATO: VIENE CONSIDERATO UN ESCAMOTAGE FINANZIARIO PER SISTEMARE IL BILANCIO - I CLUB SPERAVANO DI POTERSI PRESENTARE ALL'ASSOCIAZIONE CALCIATORI CON UN FRONTE COMPATTO E INVECE OGNUNO VA PER LA PROPRIA STRADA - ZILIANI: “AGNELLI HA PENSATO SOLO A SÈ PER RIPULIRE L’IMPRESENTABILE PROSSIMO BILANCIO…”

“HA RAGIONE KLOPP: FAR GIOCARE LIVERPOOL-ATLETICO MADRID A PORTE APERTE È STATO UN ATTO CRIMINALE” – CARLO ANCELOTTI E L’EMERGENZA CORONAVIRUS NEL REGNO UNITO: "OGGI LA PRIORITÀ È LIMITARE IL CONTAGIO. TUTTO IL RESTO È SECONDARIO. SE SARÀ POSSIBILE PROSEGUIRE LA STAGIONE, BENE, ALTRIMENTI AMEN. MI FA RIDERE CHI INSISTE A FARE DISCORSI SUI TEMPI PER LA PREPARAZIONE, C’È CHI PARLA DI TRE SETTIMANE DI ALLENAMENTO. SON CAZZATE. ECCO COSA ACCADDE NEL 2006 – COME SARA’ SECONDO 'KING CARLO' IL CALCIO POST-CORONAVIRUS