“QUELLI SO’ BRUTTI FORTE” – SGOMINATA LA BANDA DEI NARCOS DI ROMA EST TEMUTA ANCHE DA CARMINATI E DIABOLIK - SCOPERTA UNA CAMERA DI TORTURA COME NELLA SERIE TV "DEXTER" PER CHI NON PAGAVA I DEBITI DI DROGA – 14 ARRESTI, TRA CUI ARMANDO DE PROPRIS, COINVOLTO NEL PROCESSO PER L'OMICIDIO DI LUCA SACCHI - LE INTERCETTAZIONI CHOC: “TI TAGLIO A PEZZI E VADO A PRENDERE I SOLDI DELLA TUA FAMIGLIA, STAI PER MORIRE, ORA TELEFONI A CASA E...”


NELLA MENTE DEL KILLER – L’ODIO VERSO TAIWAN, I PROBLEMI FAMILIARI E UN CARATTERE DIFFICILE: CHI È DAVID CHOU, IL 69ENNE CINESE CHE HA SPARATO IN UNA CHIESA IN CALIFONIA, UCCIDENDO UN MEDICO E FERENDO CINQUE PERSONE. AVEVA PROGETTATO DI CHIUDERSI DENTRO, USANDO CATENACCI E COLLA, E AVEVA PORTATO CON SÉ DELLE MOLOTOV PER FARE UNA STRAGE ALLA CERIMONIA IN ONORE DI UN RELIGIOSO TAIWANESE – LA MOGLIE MALATA DI CANCRO CHE LO HA MOLLATO, LO SFRATTO, LE NOTTI PASSATE IN AUTO E… - VIDEO

E’ DURA CON IL GRANO DURO: I PREZZI SONO SALITI DELL’80% IN UN ANNO E STIME PREVEDONO UN CALO DELLA PRODUZIONE IN ITALIA DEL 2% - A OGGI È DIFFICILE IPOTIZZARE RIDUZIONI DI PREZZO SUPERIORI AL 15%, ANCHE PER LE CONDIZIONI SEMPRE PIÙ CRITICHE SUL GENERALE MERCATO DEI CEREALI - NON C’E’ SOLO LA GUERRA: IN EUROPA IL CLIMA SECCO STA METTENDO A RISCHIO IL RACCOLTO DI FRUMENTO DURO SOPRATTUTTO IN FRANCIA, MENTRE IN ITALIA LE RECENTI PIOGGE POTREBBERO NON ESSERE SUFFICIENTI A COMPENSARE LA SICCITÀ DEI MESI PRECEDENTI…

LA CANNES DEI GIUSTI - “ESTERNO NOTTE”, SERIE DI SEI PUNTATE, O SE PREFERITE FILM DI SEI ORE O SEI FILM DI UN’ORA L’UNO, DEDICATI AL RAPIMENTO MORO, E’ DI GRAN LUNGA LA MIGLIOR PELLICOLA ITALIANA DELLA STAGIONE – UN VIAGGIO DI GRANDE INTELLIGENZA DENTRO IL CUORE PROFONDO DEL PAESE, SENZA DOVER PER QUESTO FARE RIVELAZIONI SORPRENDENTI O SPOSARE QUALCHE TESI. BELLOCCHIO SA COME NON CADERE NELLE TRAPPOLE DEL CINEMA POLITICO, ESSENDOCI NATO DENTRO. LA DEMOCRAZIA CRISTIANA LA SBRIGA GIÀ NELLA PRIMA, INCREDIBILE SCENA, DOVE VEDIAMO... – VIDEO

NEGLI STATI UNITI SI PIANGE PER IL LATTE (IN POLVERE) VERSATO - PIÙ DELLA METÀ DELLE SCORTE DI LATTE ARTIFICIALE SONO ESAURITE NEGLI USA, METTENDO IN GINOCCHIO MOLTE FAMIGLIE - IL FENOMENO SI È ALLARGATO DOPO CHE LA ABBOTT HA DOVUTO RITIRARE LE FORMULE GIÀ CONSEGNATE AI NEGOZI E CHIUDERE LO STABILIMENTO PRINCIPALE PERCHÉ LA FDA HA TROVATO SULLE LINEE DI PRODUZIONE TRACCE DI PERICOLOSI BATTERI - IN AMERICA IL LATTE IN POLVERE È PARTICOLAMRMENTE PREZIOSO ANCHE PERCHÉ LE DONNE DEVONO TORNARE AL LAVORO POCHE SETTIMANE DOPO IL PARTO...

“BERLUSCONI AVEVA SCHIAVE SESSUALI A PAGAMENTO” - LA REQUISITORIA DEL PROCURATORE AGGIUNTO DI MILANO, TIZIANA SICILIANO, AL PROCESSO RUBY TER: “I FATTI SONO STATI CONSEGNATI ALLA STORIA: IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO IN CARICA USAVA SISTEMATICAMENTE ALLIETARE LE PROPRIE SERATE OSPITANDO A CASA PROPRIA GRUPPI DI ODALISCHE” - “QUELLO CHE PROCESSIAMO È UN GRANDE ANZIANO, UN UOMO MALATO CHE POTEVA AVERE IL MONDO AI SUOI PIEDI E SI ACCOMPAGNAVA CON AMICIZIE COME QUELLA CON PUTIN”

“LA RUSSIA NON SARA’ LA PRIMA A LANCIARE UN ATTACCO NUCLEARE, PUÒ LANCIARLO SOLO COME RAPPRESAGLIA” - IL VICE PRIMO MINISTRO RUSSO, YURY BORISOV, SI “ACCODA” ALLE DICHIARAZIONI PIU’ MITI DI PUTIN SULLO SCONTRO CON L’OCCIDENTE E RASSICURA SUL FATTO CHE MOSCA NON VUOLE SCATENARE UN CONFLITTO ATOMICO - MA SULLE ALTRE ARMI LA RUSSIA SI DA’ DA FARE: IL PORTAFOGLIO ORDINI DI ARMI DESTINATE ALL'EXPORT SI AVVICINA AI 50 MILIARDI DI DOLLARI - PRINCIPALI ACQUIRENTI? INDIA, CINA, EGITTO E ALGERIA…

"BENNO È SEMPRE STATO PIENO DI BUONE INTENZIONI E POI C'È QUESTA BESTIA IN LUI CHE LO FA ANDARE COSÌ” - AL PROCESSO A BENNO NEUMAIR, IL 31ENNE DI BOLZANO CHE IL 4 GENNAIO 2021 HA UCCISO I GENITORI, LAURA E PETER, E’ STATO ASCOLTATO UN MESSAGGIO VOCALE DELLA MADRE DEL RAGAZZO INVIATO A UN’AMICA A LUGLIO 2020 - LA DONNA SPIEGAVA CHE BENNO ERA STATO RICOVERATO IN PSICHIATRIA IN GERMANIA DOPO AVER INSCENATO UNA FINTA AGGRESSIONE CONTRO DI LUI: “HO PAURA A VIVERE CON UN RAGAZZO COSÌ. ABBIAMO NASCOSTO I COLTELLI IN CASA”

LA CANNES DEI GIUSTI - È UN PO’ UNA CAFONATA PASSARE DALL’INCREDIBILE RIPROPOSTA DEL CAPOLAVORO DI JEAN EUSTACHE “LA MAMAN ET LA PUTAIN”, TRE ORE E MEZZA DI DIALOGHI FITTI, DI MONOLOGHI INCREDIBILI, DI CONTINUI CAMBI DI PUNTI DI VISTA, ALL’APERTURA DEL FESTIVAL CON MICHEL HAZANAVICIOUS CHE FA IL REMAKE, ANCHE DIVERTENTE, DEL FILM DI ZOMBI GIAPPONESE “ONE CUT OF THE DEAD”. E, CAFONATA NELLA CAFONATA, FRANCAMENTE DI PESSIMO GUSTO, APRIRE, CON UN MESSAGGIO DI ZELENSKY E POI PARTIRE CON GLI ZOMBI E IL BAGNO DI SANGUE A GOGO… VIDEO

INVITO A CENA CON BOTTE – LA ROMA, SENZA MOURINHO, SI E' RITROVATA DA “PIERLUIGI” PER PREPARARE LA FINALE DI CONFERENCE - "IL MESSAGGERO" DENUNCIA: "LA SECURITY GIALLOROSSA HA AGGREDITO UN NOSTRO CRONISTA PERCHÉ VOLEVA FARE IL SUO MESTIERE" – “SBATTUTO AL MURO, GLI HANNO ANCHE STRAPPATO LA CAMICIA E PELLEGRINI SI È LAMENTATO PERCHÉ IL PARAPIGLIA GLI ROVINAVA LA CENA CON I COMPAGNI” - IL COMMENTO DI ALEX BRITTI SU TWITTER: "MA L'ARTICOLO L'HA SCRITTO LA MAMMA DEL CRONISTA?"

OPERAZIONE SINISTRE IN TRANSNISTRIA - LA PREMIER DELLA MOLDAVIA NATALIA GAVRILITA E LE MISTERIOSE ESPLOSIONI IN TRANSNISTRIA: “QUALCUNO VUOLE TRASCINARCI IN UNA GUERRA INDESIDERATA” – CHISINAU NON HA IL CONTROLLO EFFETTIVO SULLA REGIONE, CHE DA 30 ANNI È GUIDATA DAI SEPARATISTI SOSTENUTI DALLA RUSSIA. SECONDO I MEDIA UCRAINI MOSCA HA UN PIANO PER INVADERLA ALLO SCOPO DI APRIRE UN ALTRO FRONTE CON KIEV – LA PREMIER MOLDAVA: ”SONO ATTACCHI MASCHERATI PER CREARE PANICO E INSICUREZZA”

A ZELENSKY MANCA SOLO LA SAGRA DELLA PORCHETTA DI ARICCIA – IL PRESIDENTE DELL'UCRAINA SI È COLLEGATO CON IL FESTIVAL DI CANNES: “È UN GIORNO DIFFICILE” DICE RIFERENDOSI ALL’USCITA DEI SOLDATI DALLA TRAPPOLA DI MARIUPOL. POI CHIAMA ALLE ARMI IL MONDO DEL CINEMA E CITA “IL GRANDE DITTATORE”: "L'ODIO ALLA FINE SCOMPARIRÀ E I DITTATORI MORIRANNO. SERVE UN NUOVO CHAPLIN CHE DIMOSTRI CHE IL CINEMA NON È MUTO. NOI CONTINUEREMO A LOTTARE, MA IL CINEMA STARÀ ZITTO O PARLERÀ?...” - VIDEO

DAGOREPORT! - A CHE PUTIN E’ LA NOTTE – INTANTO SI È APERTO IL DIALOGO TRA RUSSIA E STATI UNITI. SECONDO: PUTIN STA ABBASSANDO I TONI AD OGNI USCITA PUBBLICA. HA CAPITO CHE ANDANDO AVANTI RISCHIA DI PERDERE DAVVERO LA GUERRA. I SUOI SOLDATI NON HANNO VOGLIA DI PERDERE I PIACERI DELLA VITA. E GLI AMMUTINAMENTI SI MOLTIPLICANO. D’ALTRA PARTE PUTIN È CONSCIO ORMAI DALL’ARRETRATEZZA DEGLI EQUIPAGGIAMENTI E DEGLI ARMAMENTI. MA IL FATTORE CHE LO LASCIA PIÙ PERPLESSO E ABBATTUTO È LA CINA. XI JINPING NON GLI STA DANDO NESSUNA MANO: ANZITUTTO, NON GLI COMPRA IL PETROLIO. NON SOLO: PARECCHIE AZIENDE TECNOLOGICHE CINESI SE NE STANNO ANDANDO DA MOSCA...

VI RICORDATE DI QUANDO NICOLA LAGIOIA VOLEVA PRENDERE MELISSA P. E INFILARLE LE PAGINE DI "LOLITA" NEL CULO? “STRISCIA LA NOTIZIA” VA A RAVANARE NEI CASSETTI DELLA MEMORIA E RIPESCA LA FRASE DEL DIRETTORE DEL SALONE DEL LIBRO DI TORINO: “LA METTI A NOVANTA APPOGGIATA A UN TAVOLO. POI PRENDI "LOLITA" DI NABOKOV. STRAPPI LE PAGINE. GLIELE INFILI UNA PER UNA NEL CULO. PER OSMOSI QUALCOSA ASSIMILA PER FORZA” - LA DIRETTA INTERESSATA, CHE ALL’EPOCA SI INDIGNÒ, OGGI NON SI SENTE DISCRIMINATA: SARÀ PERCHÉ ORA COLLABORA A UN PODCAST CON LA MOGLIE DI LAGIOIA, CHIARA TAGLIAFERRI, PRESENTATO PROPRIO AL SALONE? - VIDEO

TESTE DI AZOV – MARIUPOL E’ CADUTA, PAURA PER I 260 SOLDATI DEL BATTAGLIONE AZOV CHE SI SONO ARRESI: “POTREBBERO ESSERE GIUSTIZIATI DAI RUSSI” - OGGI IL PARLAMENTO RUSSO ESAMINERÀ UNA BOZZA DI RISOLUZIONE CHE VIETA LO SCAMBIO DEI COMBATTENTI UCRAINI EVACUATI DALL’ACCIAIERIA AZOVSTAL. A MARIUPOL ARRIVANO LE TRUPPE CECENE A CUI PUTIN STA FACENDO RICORSO PER OVVIARE ALLE PERDITE SUBITE. PER IL GOVERNO BRITANNICO È “LA DIMOSTRAZIONE DI COME MOSCA ABBIA PROBLEMI SIGNIFICATIVI DI RISORSE IN UCRAINA” - VIDEO

 

ILARY, CHE BOTTA! ALL’ISOLA LA BLASI CADE GIÙ DALLO SGABELLO – COSA C’E’ DIETRO LO SCAZZO TRA TIMPERI E LA SETTA - MARA VENIER: “FACCIO UN’ALTRA DOMENICA IN. COL CAZZO CHE VADO IN PENSIONE!” - LA MALGY E AMANDA LEAR AL POSTO DI BRUGANELLI E VOLPE COME OPINIONISTI AL PROSSIMO “GF VIP”? - EDOARDO TAVASSI NON CREDE A MERCEDESZ HENGER: “ERA FIDANZATA MENTRE DICHIARAVA IL SUO INTERESSE PER ME” – LA FRECCIATA DELLA COLOMBARI ALLA ARCURI. PACE FATTA TRA FEDEZ E J-AX DOPO ANNI? PARE CHE... -VIDEO

GLI ANNI FOLLI DEL CLAN YSL - LA DIFFERENZA TRA IL CLAN SAINT LAURENT E IL RESTO DEL MONDO ERA CHE I SUOI ACCOLITI PRATICAVANO NEL DIVERTIRSI UNA DISCIPLINA IMPERVIA, DA FLAGELLANTI DEL PIACERE. BALLANDO SULLA PEDANA DEL 54, "TIRANDO" IN UN CESSO, O SEDENDO ALLA MENSA DI UNA DUCHESSA CHE SI FA LEGGERE IL MENU DAL CARDINALE, QUESTI RAGAZZI RIDONO, BEVONO, SI DROGANO, SCOPANO, SPETTEGOLANO… - LEI, LA BARONESSA, CHE SAPUTO DELLA PRESENZA DI UN MEDICO TRA I COMMENSALI SI ALZA E GLI VA ACCANTO, SI SOLLEVA LA GONNA (OVVIAMENTE DI YVES), SI CALA LE MUTANDE, E APPOGGIATI I GOMITI SUL TAVOLO GLI CHIEDE DI GUARDARLE L'ANO CHE LE BRUCIA: “COI DOTTORI NON BISOGNA AVERE SEGRETI…”

“IL VERO PRESIDENTE È CHI CONTROLLA IL GOBBO” - ELON MUSK PARAGONA BIDEN A UN COJONE CHE SA SOLO RIPETERE CIO' CHE GLI SCRIVONO SUL "GOBBO" - NEL MIRINO C’È LA CRISI LEGATA ALL’INFLAZIONE E AL COSTO DELLA VITA: “PRESTO GLI STATI UNITI POTREBBERO TRASFORMARSI NEL VENEZUELA” - “HO SEMPRE VOTATO DEMOCRATICO, MA QUESTA AMMINISTRAZIONE NON SEMBRA RIUSCIRE A FARE MOLTO. NELL'AMMINISTRAZIONE TRUMP, A PARTE TRUMP, C'ERANO MOLTE PERSONE EFFICACI NEL PORTARE A TERMINE LE COSE. NEL CASO DI BIDEN, È SEMPLICEMENTE TROPPO CONTROLLATO DAI SINDACATI, COSA CHE NON È AVVENUTA CON OBAMA" - VIDEO

A COSA È SERVITO IL BLACK LIVES MATTER? A FAR ARRICCHIRE I FONDATORI E I LORO FAMILIARI – LE DICHIARAZIONI FISCALI SPUTTANANO DEFINITIVAMENTE PATRISSE CULLORS, FONDATRICE DI BLM, COSTRETTA A DIMETTERSI DOPO AVER GESTITO A SUO USO E ABUSO I SOLDI DELL’ORGANIZZAZIONE, METTENDOLI IN TASCA AI PARENTI: AL PADRE DEL FIGLIO SONO ANDATI 970MILA DOLLARI PER GENERICI “SERVIZI CREATIVI”. AL FRATELLO SONO STATI PAGATI 840MILA DOLLARI PER LA SICUREZZA. PER NON PARLARE DELLE CASE, GLI AEREI PRIVATI E…

“LA UMILIANO NON PERCHÉ È DONNA, MA PERCHÉ È STUPIDA” – MEGA SCAZZO A “ZONA BIANCA” TRA ANTONELLA BORALEVI E ANNA CIRIANI, PROFESSORESSA E CONSIGLIERA COMUNALE DI PORDENONE, CHE HA PARTECIPATO A UNA FIERA EROTICA ANNI FA E SI E' PRESTATA A FOTO PORCELLINE FINITE POI SUI SOCIAL: “NON APPARTIENE AL SISTEMA DEI VALORI DELLA SCUOLA. TACCIA, LEI NON POSSIEDE I PRINCIPI DELLA LOGICA” – LA DIFESA DELLA PROF: “IO INSEGNO A DEGLI ADULTI, INSEGNO ANCHE DEI VALORI. LA MIA VITA PRIVATA È LA MIA VITA PRIVATA…” - VIDEO