LA “COERENZA” DELLA MELONI È SALVA, L’ITALIA NO – FEDERICO FUBINI SPIEGA PERCHÉ OPPORSI ALLA CONFERMA DI URSULA È STATA UNA CAZZATA: “VON DER LEYEN SMETTERÀ DI DISTRIBUIRE FAVORI. EPPURE I DOSSIER NON MANCANO. ENTRO POCHI GIORNI  L’ITALIA DEVE MANDARE A BRUXELLES UNA PREFERENZA PER UN “PIANO FISCALE-STRUTTURALE DI MEDIO TERMINE” DISTRIBUITO IN SETTE ANNI AGGIUNGENDO RIFORME E INVESTIMENTI. QUESTI ULTIMI SARANNO QUELLI DEL PNRR. C’È PERÒ UN PROBLEMA…” – LA SESTA RATA DEL PNRR, CHE DOVREBBE ARRIVARE ENTRO L’ANNO (PER EVITARE NUOVO DEBITO NEL 2024)  E IL CAOS BALNEARI


“A 25 ANNI AL MUCCASSASSINA HO CAPITO CHE OSSERVARE UN RAPPORTO TRA OMOSESSUALI MI GALVANIZZAVA” - GIUSEPPE CRUCIANI SCRIVE IL SUO MANIFESTO: IL LIBRO “VIA CRUX” È UNA SVELENATA CONTRO IL POLITICAMENTE CORRETTO, LA CANCEL CULTURE, IL FEMMINISMO, L’IMMIGRAZIONE, LA DITTATURA LGBT, L’AMBIENTALISMO - “IL FEMMINICIDIO? PERCHÉ NOI MASCHI DOVREMMO SENTIRCI IN COLPA SE UN CRIMINALE AMMAZZA LA SUA EX. LE QUATTRO SERATE DI SESSO A PAGAMENTO?  NON FANNO DI ME UN FREQUENTATORE ASSIDUO DI MERETRICI, MA NEPPURE UN AVVENTORE SEMPLICEMENTE CURIOSO…”

CRONACA DI UNA SCONFITTA ANNUNCIATA – SECONDO LA CNN I DEMOCRATICI “SI STRINGONO” SU KAMALA HARRIS: LE INDISCREZIONI DI UN RITIRO DI BIDEN IN FAVORE DELLA SUA VICEPRESIDENTE SI FANNO SEMPRE PIÙ INSISTENTI. L’UNICO MERITO DELL’INDO-GIAMAICANA, NOTA SOLO PER LE SUE GAFFE (MA LEI NON HA LA SCUSA DI ESSERE UNA VECCHIA RIMBAMBITA) È ESSERE DONNA E RAPPRESENTARE UNA MINORANZA. E POCO IMPORTANO I SONDAGGI DISASTROSI: IL SUO TASSO DI GRADIMENTO È ANCORA PIÙ BASSO DEL SUO SUPERIORE. LEI SI SENTE GIÀ NOMINATA: HA GIÀ INIZIATO A CONTATTARE I POSSIBILI VICE…

LA MELONI PRESA A SCHIAFFI IN EUROPA E NELLA PARTITA DELLE NOMINE NATO FINIRA’ TRA LE BRACCIA DI TRUMP? MOLTE CANCELLERIE TEMONO CHE LA DUCETTA COMPIA UNA RETROMARCIA NELLA SUA POLITICA ESTERA ATLANTISTA E ABBRACCI LA VISIONE DI "THE DONALD" ATTRAVERSO UN RINNOVATO FEELING CON L’UNGHERESE ORBAN – LA SORA GIORGIA A CHI LE HA CHIESTO CHI PREFERISSE TRA BIDEN E TRUMP HA RISPOSTO: “AI CONSERVATORI EUROPEI È ISCRITTO ANCHE IL PARTITO REPUBBLICANO TRA I PARTITI GLOBAL, QUELLI ESTERNI ALL’UE…”

LE MILLE GIRAVOLTE DI RENZI CHE NON HA PASSATO, NE’ FUTURO MA HA UN SOLO AMORE: SE STESSO – CECCARELLI: “FANTASMAGORICO, FURBACCHIONE E STUFARELLO. UN GIORNO MATTEONZO FA LA STAMPELLA DEL GOVERNO DI DESTRADESTRA, UN ALTRO PUNTA  VUOLE IL TERZO POLO, POI GUARDA A SCHLEIN E DOMANI CHISSA’. SIA CONSENTITO CHIEDERSI SE TALE IMPERIO DELLA COSMESI POSSA ANCORA INTERPRETARSI ALLA LUCE DEL VECCHIO TRASFORMISMO, E NON RISPONDA INVECE A QUELLA PERMANENTE METAMORFOSI CHE SPINGE LE CELEBRITIES A CAMBIARE DI CONTINUO ASPETTO, COSTUMI, LINGUAGGIO PUR DI..."

ANNAMO A OSTIA BEACH! - NON SOLO MARK ZUCKERBERG: AL PORTO DI OSTIA, OLTRE ALLO YACHT DEL BOSS DI FACEBOOK, SONO STATI AVVISTATI IL “JOY” DI MICHAEL JORDAN E IL “BLUE ONE” DI VALENTINO – MA NON È FINITA PERCHÉ A POCHI METRI DAI VENDITORI DI COCCO E DAL CAOS DEI STABILIMENTI, IL PORTO HA OSPITATO ANCHE LA MEGA BARCA DELLO SCEICCO ABDULLAH BIN ZAYED AL NAHYAN, FIGLIO DEL FONDATORE DEGLI EMIRATI ARABI UNITI. MA COME MAI I RICCONI HANNO SCOPERTO OSTIA? LA RISPOSTA È SEMPLICE…

PIGNATARO CE L’HA FATTA: ION SI PAPPA PRELIOS PER 1,35 MILIARDI. SULL’OPERAZIONE ALEGGIAVA L’OMBRA DEL GOLDEN POWER, MA IL GOVERNO NON HA UTILIZZATO I POTERI SPECIALI. DOPO I GUAI IN CRT, FABRIZIO PALENZONA PUÒ STAPPARE LA BOTTIGLIA BUONA: RIMARRÀ AI VERTICI DELLA SOCIETÀ, ATTIVA NELLA GESTIONE DEI CREDITI DETERIORATI – IL “CAMIONISTA” HA OTTIMI RAPPORTI CON IL “MAGO DELLA FINANZA” (A GENNAIO, AVEVA SVACCANZATO IN UN VILLONE CARAIBICO DI SUA PROPRIETÀ), E PIGNATARO CONTINUA IL SUO SHOPPING IN ITALIA , NONOSTANTE I DEBITI DA ALMENO 11 MILIARDI…

"QUEL RIGORE NON FU UNA COLPA, A BAGGIO HO DETTO GRAZIE" – ARRIGO SACCHI TORNA SULLA FINALE DI USA '94 E SPIEGA LA FRASE DELLE POLEMICHE (“LA DIFFERENZA TRA LA MIA ITALIA DEL 1994 E L’ITALIA DI LIPPI DEL 2006 È IN UN RIGORE: BAGGIO LO SBAGLIA, FABIO GROSSO LO SEGNA") - "NESSUNA ACCUSA A ROBERTO. SONO STATO FRAINTESO. CONTRO SPAGNA E BULGARIA FU FANTASTICO" – LA RISPOSTA DI BAGGIO CHE CONSIDERA LE CRITICHE SUL PENALTY UN "FALSO STORICO": I RIGORI LI SBAGLIARONO ANCHE BARESI E MASSARO…

PER VINCERE COSA SEI DISPOSTO A PERDERE? MATTHEW DAWSON, GIOCATORE AUSTRALIANO DI HOCKEY SU PRATO, RINUNCIA A UN DITO. PER INSEGUIRE L'ORO OLIMPICO SI E' FATTO TAGLIARE LA FALANGE DELL'ANULARE – “I MEDICI MI HANNO SPIEGATO CHE SOLO L’AMPUTAZIONE MI AVREBBE PERMESSO UN RECUPERO IMMEDIATO. NE HO PARLATO CON MIA MOGLIE, E ALLA FINE HO PRESO LA DECISIONE PIÙ GIUSTA, NON SOLO PER I GIOCHI MA PER IL MIO FUTURO” – NEL 2018 IN ALLENAMENTO, VENNE COLPITO DA UNA MAZZA CHE GLI FRATTURÒ L’ORBITA OCULARE…

"SONO PRONTO ALLA MIA VIA CRUCIS" - IL SINDACO DI VENEZIA LUIGI BRUGNARO PARLA DELL'INCHIESTA PER CORRUZIONE IN CUI È INDAGATO – I PM PARLANO DI “UN VASTO CATALOGO DI ANOMALIE RILEVATE NELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL COMUNE” - I CONFLITTI DI INTERESSE “MAI RISOLTI”, GLI INCONTRI SENZA I TELEFONI E IL RUOLO DEL FEDELISSIMO BORASO, EX ASSESSORE ALLA MOBILITÀ RENATO BORASO, FINITO IN CARCERE PER SVARIATE MAZZETTE: “CHIUNQUE FACCIA IL CANDIDATO SINDACO HA BISOGNO DI ME” - VIDEO

“MONICA MAGGIONI DOVREBBE FARE ALTRO IN RAI, NON LA TUTOR DI GIOVANI REPORTER” – ALDO GRASSO FINGE DI LODARE L’INCHIESTA DI “NEWSROOM” SULLA FAST FASHION, MA NE APPROFITTA PER STRIGLIARE LA GIORNALISTA E PER MENARE VIALE MAZZINI: “BRAVA MAGGIONI, MA DI ABITI USATI, DI INQUINAMENTO POSSONO INTERESSARSI ALTRI GIORNALISTI RAI. MAGGIONI, LA VORREI PRONTA PER COMMENTARE IN DIRETTA LE ELEZIONI FRANCESI, L’ATTENTATO A TRUMP, L’EVENTO IMPROVVISO CHE SCONVOLGE IL PALINSESTO. COME FA ENRICO MENTANA SU LA7…”

“QUANDO HO DETTO A SILVIO BERLUSCONI DELLA MIA BISESSUALITÀ MI HA RISPOSTO: “IN FONDO, ANCHE IO SONO LESBICA” - LA BOMBASTICA INTERVISTA DI FRANCESCA PASCALE CHE CONFERMA IL DAGO-SCOOP SULLA SUA SEPARAZIONE DA PAOLA TURCI ("LA FRASE A FRANCESCA FAGNANI SUL CORTEGGIAMENTO? ERA SOLO UNA BATTUTA”) E PARLA DEL SUO RAPPORTO COL CAV - "ERO MOLTO GELOSA, GLI CONTROLLAVO IL TELEFONO. UNA VOLTA GLI DISSI CHE SAREI TORNATA A CASA A UN ORARIO, MA ANTICIPAI. LO TROVAI NON PROPRIO DA SOLO, MI INFURIAI E LUI MI DISSE: “MA SEI TU CHE SEI TORNATA PRIMA”. QUANDO GLI RACCONTAI CHE MI SPOSAVO CON PAOLA TURCI ESCLAMÒ…” - VIDEO

ARISA STA FACENDO FUOCO E FIAMME PER TORNARE A SANREMO. MA NON VUOLE ANDARCI DA SOLA. C’ENTRA QUALCOSA IL NUOVO AMORE? – DANDOLATE PER “OGGI” – IL CUORE DI BONOLIS ANCORA BATTE PER SONIA BRUGANELLI NEO-FIDANZATA DI ANGELO MADONIA. L’EX OPINIONISTA MEDIASET HA ANCORA UN GRANDE PESO NELLE SCELTE PROFESSIONALI DI PAOLINO – MILLY CARLUCCI HA PERSO LA TESTA PER IL FIGLIO DI ANDREA BOCELLI, IL TESTOSTERONICO MATTEO: CE LA FARA’ A PORTARLO A BALLARE DA LEI? - MELISSA SATTA, IN LOVE CON IL RAM-POLLO CARLO BERETTA, DEVE SUPERARE LA PROVA DELLA SUOCERA, LA SEVERA UMBERTA CHE HA GIA’ “FATTO FUORI” DAYANE MELLO E GIULIA DE LELLIS...

A TELE-MELONI MANCAVANO SOLO LE FRIGNATE DI STEFANO DE MARTINO: “SE FOSSI STATO AMICO DI ARIANNA MELONI, AVREI FATTO SANREMO 5 ANNI FA” – COME DANDOLO RIVELATO L’EX MARITO DI BELEN GUADAGNA CIRCA 8 MILIONI DI EURO PER 4 ANNI DI ESCLUSIVA. UNA CIFRA SENZA PRECEDENTI AVALLATA DALL’UNICA E VERA PLAYER AL SETTIMO PIANO DI VIALE MAZZINI: ARIANNA MELONI (CHE PERO' NEGA DI CONOSCERLO) – L’EX BALLERINO: “NON CONOSCO NESSUNO IN POLITICA, LA MIA VERA RACCOMANDAZIONE È IL PUBBLICO…” - CANDELA LO INFILZA: "GLI AVEVANO PRESO PURE UN NUOVO UFFICIO STAMPA PER BLINDARLO, E INVECE..."

“NESSUNO HA PREGIUDIZI VERSO DI LEI, È AMICA DEGLI AMICI” – ROSANNA NATOLI, MEMBRO LAICO DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA IN QUOTA LA RUSSA, SI È DIMESSA DOPO CHE È STATO DEPOSITATO IN CSM IL FILE CON L'AUDIO DEL COLLOQUIO CON LA GIUDICE MARIA FASCETTO SIVILLO, DA ANNI SOTTO INCHIESTA - LA NATOLI TIRA IN BALLO ANCHE CLAUDIA ECCHER (ALTRA COMPONENTE LAICA, IN QUOTA LEGA) “CHE MI HA CHIESTO UN OCCHIO DI RIGUARDO” – IL RUOLO DI CARLO TAORMINA, IL TIMORE DI ALTRE REGISTRAZIONI E L'AUTOGOL DEL CENTRODESTRA (SI ROMPE IL GIOCATTOLO COSTRUITO DAL SOTTOSEGRETARIO MANTOVANO) – VIDEO

COME HANNO REAGITO IN ISRAELE ALLA SENTENZA CON CUI L’ONU STABILISCE CHE LE TERRE PALESTINESI IN CISGIORDANIA E A GERUSALEMME EST SONO OCCUPATE ILLEGALMENTE? NETANYAHU HA PARLATO DI SENTENZA “FALSA” MENTRE I DUE MINISTRI DI ESTREMA DESTRA, SMOTRICH E BEN GVIR, HANNO CHIESTO L’ANNESSIONE DI AMPIE ZONE DELLA CISGIORDANIA - SECONDO IL GRUPPO PER I DIRITTI UMANI YESH DIN, I COLONI ISRAELIANI HANNO INCENDIATO I CAMPI DI PROPRIETÀ PALESTINESE NEL VILLAGGIO DI BURIN PROPRIO MENTRE I 15 GIUDICI DELLA CORTE ENTRAVANO IN AULA – D’ALTRA PARTE LE SENTENZE DELL’ONU NON SONO VINCOLANTI E…

"SIAMO UN GRUPPO FLUIDO" – VANNACCI, TROMBATO ALLA VICEPRESIDENZA DEI PATRIOTI PER IL VETO DEL PARTITO DI LE PEN CHE MAL HA DIGERITO LE “FRASI OMOFOBE” DEL GENERALE, IRONIZZA: “VENGO DA UN AMBIENTE DOVE SI DICE DA BOSCO E DA RIVIERA…” – L'UFFICIALE NON HA CAPITO CHE, A DIFFERENZA DEI MACHISTI SPAGNOLI DI VOX, MOLTI VOLTI DI PRIMO PIANO DEL RASSEMBLEMENT SONO DEI GALLETTI COCCODE' DICHIARATAMENTE GAY - SALVINI: "SISTEMEREMO TUTTO". MA BARDELLA E GLI ALTRI ALLEATI SONO FERMI SUL NIET A VANNACCI

AMBIENTALISTI? ORMAI IN GRAN BRETAGNA LI EQUIPARANO AI TERRORISTI - POLEMICHE NEL REGNO UNITO PER LA CONDANNA A PENE FRA I 5 E I 4 ANNI DI CARCERE PER CINQUE ECO-ATTIVISTI DI "JUST STOP OIL" CHE HANNO PROGETTATO (MA MAI REALIZZATO) UNA PROTESTA CHE AVREBBE PROVOCATO "LA PIÙ GRANDE PERTURBAZIONE AL TRAFFICO DELLA STORIA MODERNA BRITANNICA" - I CINQUE AVEVANO PIANIFICATO L'INIZIATIVA DURANTE UNA VIDEO-RIUNIONE SU ZOOM ALLA QUALE SI ERA"INFILTRATO" UN REPORTER DEL "SUN", CHE HA DENUNCIATO IL FATTO ALLA POLIZIA…

PERCHÉ GIOVANNI TOTI È AI DOMICILIARI DA DUE MESI E GIACOMO BOZZOLI, CHE UCCISE LO ZIO E LO GETTÒ IN UN FORNO, ERA LIBERO? – LO PREVEDE LA LEGGE (O MEGLIO, L'INTERPRETAZIONE DELLA LEGGE): L’IMPUTATO DEVE CONSIDERARSI INNOCENTE FINO A QUANDO NON SIA STATO CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA. LE MISURE CAUTELARI POSSONO ESSERE DISPOSTE SOLO SE SUSSISTONO GRAVI INDIZI DI COLPEVOLEZZA. UN PERICOLO DI INQUINAMENTO DELLE PROBE, DI REITERAZIONE DEL REATO O DI FUGA. IN QUESTO CASO, IL PERICOLO DEVE ESSERE CONCRETO E ATTUALE…

VIDEO! “ADESSO POSSO CORTEGGIARTI UN PO’?” – DIETRO LA ROTTURA DI PAOLA TURCI CON FRANCESCA PASCALE C’È LA GELOSIA DELLA CANTAUTRICE, CHE FECE UNA SCENATA ALLA “CALIPPA” DOPO L’ABBRACCIO A “BELVE” CON LA FAGNANI - COME DAGO-DIXIT, CON UN ACCORDO SULLA PROPRIETÀ DI UNA VILLA A FIESOLE, L’EX DEL CAV E LA TURCI HANNO SCIOLTO LA LORO UNIONE CIVILE – L’ALCHIMIA EROTICA TRA PAOLA E FRANCESCA ERA ALLA DERIVA DA TEMPO CON L’ENTOURAGE DELLA COPPIA CHE SUSSURRAVA DI “CADUTA DEL DESIDERIO”, E “FREQUENTI SCAZZI” – PER GLI AMICI "ERANO DIVERSE" E LA CANTANTE “TROPPO GELOSA” - COME MAI "LA STAMPA" NON CITA LO SCOOP DI DAGOSPIA? - VIDEO

L’ITALIA NON CONTA UNA MAZZA: SOLO MELONI NON L’HA CAPITO – DOPO LO SCHIAFFONE RICEVUTO DALLA NATO CHE HA NOMINATO LO SPAGNOLO JAVIER COLOMINA COME RAPPRESENTANTE SPECIALE PER IL FIANCO SUD DELL’ALLEANZA ATLANTICA, LA DUCETTA, CHE AVEVA RECLAMATO PER L’ITALIA IL RUOLO, HA GLI OTOLITI IN SUBBUGLIO E NELLA PARTITA DELLE DELEGHE CON URSULA È INDECISA SE PUNTARE SU UN COMMISSARIO ECONOMICO O SU QUELLO AL MEDITERRANEO (MA SOLO SE C’È LA DELEGA AI MIGRANTI) – BRUXELLES SPINGE PER FITTO ALLE POLITICHE DI COESIONE. MA A PALAZZO CHIGI SI PENSA CHE…

CIAK, MI GIRA! - IL VENTO STA CAMBIANDO. L’ARRIVO DI “TWISTERS”, QUASI-REMAKE DA 200 MILIONI DI DOLLARI DEL VECCHIO “TWISTER”, POTREBBE RIVOLUZIONARE LE CLASSIFICHE DI MEZZO MONDO: IN FRANCIA AL PRIMO GIORNO IN SALA È PRIMO CON 64MILA SPETTATORI. DA NOI “TWISTERS” È SECONDO CON 11MILA EURO E 14MILA SPETTATORI DIETRO I 220MILA EURO E I 30MILA SPETTATORI DI “INSIDE OUT 2”, CHE VANTA UN TOTALE DI 41 MILIONI E 638MILA EURO - AL TERZO POSTO ABBIAMO “IMMACULATE” CON SYDNEY SWEENEY MONACA VERGINELLA… - VIDEO

“OMBRELLONI E LETTINI A 60 EURO IN PUGLIA? UNA FOLLIA, NON SIAMO A MONTECARLO” - FLAVIO BRIATORE A “ZONA BIANCA” AFFONDA IL COLPO CONTRO L’AUMENTO DEI PREZZI IN CERTI LIDI PUGLIESI (L'IMPRENDITORE ERA STATO AD UN PASSO DAL PORTARE IL SUO ”TWIGA” PRIMA A OTRANTO E POI A FASANO MA IL PROGETTO È FALLITO) – “A QUESTO PUNTO DOVRÒ ANDARE IN PUGLIA, PERCHÉ SE CI SONO PREZZI COSÌ PER STRUTTURE SIMILI, VUOL DIRE CHE FAREMO TANTI SOLDI” – LA REPLICA DEI GESTORI DEGLI STABILIMENTI PUGLIESI: “HA UN CONTO APERTO CON NOI” - VIDEO

“BIDEN DEVE DIMETTERSI, ANCHE OBAMA LO STA CHIEDENDO CON FORZA. POSSIAMO ANCORA BATTERE TRUMP CON UN NUOVO CANDIDATO” – LEON PANETTA, EX CAPO DELLA CIA E DEL PENTAGONO DURANTE L’AMMINISTRAZIONE OBAMA, ASSICURA CHE “CON UN TICKET FORTE, GUIDATO DA HARRIS, LA GOVERNATRICE DEL MICHIGAN WHITMER, O UN ALTRO CANDIDATO DEL MIDWEST, TRUMP ANDRÀ IN DIFFICOLTÀ” - "IL MECCANISMO SARÀ CONSENTIRE TUTTE LE CANDIDATURE E POI SCEGLIERANNO DEMOCRATICAMENTE I DELEGATI ALLA CONVENTION DI CHICAGO…”

COSA FA LORENZETTO DI NOTTE? LE PULCI AI GIORNALI - TITOLO DA “DOMANI”: “PIER SILVIO RESTA “IN PANCA”. LA LOCUZIONE CORRETTA È “SEDERE, STARE IN PANCHINA”, NON «IN PANCA». SOPRA LA PANCA CAMPA LA CAPRA, COMMENTEREBBE VITTORIO SGARBI – “21 GIUGNO “1972”, BUD SPENCER FA IL RECORD DEI CENTO METRI A STILE LIBERO”, TITOLA “LA REPUBBLICA”. L’ATTORE, PRIMO ITALIANO CHE ABBIA NUOTATO I 100 METRI IN STILE LIBERO SOTTO IL MINUTO, ERA NATO NEL 1929, QUINDI NEL 1972 AVEVA 43 ANNI. UN PO’ TROPPI PER METTERE A SEGNO UN SIMILE RECORD. CHE INFATTI REALIZZÒ NEL 1950…

"IL PREMIO OSCAR? IN REALTÀ SOGNAVO DI FARE IL CALCIATORE" – TOTÒ CASCIO, BIMBO PRODIGIO DI NUOVO CINEMA PARADISO, RACCONTA LA SUA MALATTIA, LA RETINITE PIGMENTOSA, CHE LO HA BLOCCATO DAL 2001 AL 2015 – “SONO DIVENTATO QUASI CIECO, COME NOIRET NEL FILM DI TORNATORE. MI CHIAMAVANO IN TV E PER IL CINEMA. RIFIUTAVO OGNI INVITO. ORA RICOMINCIO A VIVERE E SONO ANCHE TORNATO SUL SET. LA MALATTIA È UN OSTACOLO? UN ATTORE CON IL MIO STESSO PROBLEMA MI HA DETTO: “TOTÒ, IL REGISTA SI ADEGUERÀ” – VIDEO

MA SI PUÒ FERMARE IL MONDO PER UN AGGIORNAMENTO? – IL DISSERVIZIO INFORMATICO CHE IERI HA MESSO IN GINOCCHIO AEROPORTI, OSPEDALI, BANCHE, TV E MIGLIAIA DI PC È STATO CAUSATO NON DIRETTAMENTE DA MICROSOFT, MA DA UN SOFTWARE DI CROWDSTRIKE, UNA SOCIETÀ DI SICUREZZA INFORMATICA CHE PROTEGGE I PC E I SISTEMI AZIENDALI DA VIRUS E ALTRE MINACCE – NON SI È TRATTATO DI UN ATTACCO HACKER, MA DI UN “BANALE” AGGIORNAMENTO DI UN ANTIVIRUS CHE NON È ANDATO A BUON FINE SUI COMPUTER CHE UTILIZZANO WINDOWS. IL RISULTATO? NUMEROSI PC SONO STATI SCOLLEGATI DALLA RETE, HANNO SMESSO DI FUNZIONARE E…

GIORGIA, LA COERENZA RENDE IRRILEVANTI! LA MELONI ROMPE IL SILENZIO DOPO IL NO A URSULA MA DIMOSTRA DI NON AVER CAPITO COSA SIGNIFICA ESSERE PREMIER DI UN PAESE G7 – LA SORA GIORGIA CIANCIA DI “SCELTA DI COERENZA” (IN REALTA’ SI E' ANCORA DI PIU’ CONFINATA NELL’ISOLAMENTO IN CUI L'AVEVANO SPINTA SCHOLZ, MACRON E TUSK), RIVENDICA DI AVER AGITO DA "LEADER EUROPEO NON DA CAPO PARTITO" (MA SI E’ MOSSA SEGUENDO IL RICHIAMO DELLA “GGENTE” DI COLLE OPPIO MANDANDO IN MALORA GLI INTERESSI DELL'ITALIA). POI ESCLUDE RITORSIONI SULLE DELEGHE MA NON POTRA’ SCANSARE IL CETRIOLO DELL’APPLICAZIONE DEL NUOVO PATTO DI STABILITÀ - PERCHE' URSULA SI E' SENTITA "MOLTO SOLLEVATA" DAL NIET DELLA DUCETTA: DAGOREPORT

PILLOLE DI GOSSIP! SELVAGGIA SPIEGA IL NO A “BELVE”: “IL PROGRAMMA FUNZIONA PER CHI INTERVISTA, MENO PER CHI VIENE INTERVISTATO” - LA REPLICA DI FRANCESCA FAGNANI – ELISA ESPOSITO E I RETROSCENA DELLA RISSA CON MICHELLE COMI - POLEMICHE PER IL CONSIGLIO DI BRIATORE AI FIGLI DEI FALEGNAMI (SPOILER: NON LI INVITA A FARSI MENO SEGHE) – SAMUELE RICCI, CENTROCAMPISTA DEL TORINO, IN LOVE CON ELEONORA INCARDONA, EX DEL FRATELLO DI DILETTA. WANDA NARA, DOPO L’ADDIO A ICARDI, TORNA IN ARGENTINA – INCIDENTE IN VESPA PER LINUS: “UNA SIGNORA MI HA FATTO UN CULO CHE NEANCHE MIA MAMMA” – VIDEO

JOE BIDEN È RINCOGLIONITO DA ANNI, LO SAPEVANO TUTTI, MA I DEMOCRATICI SI SONO ADAGIATI SUL SUO NOME: NON L'HANNO FERMATO QUANDO ERA SAGGIO FARLO, CIOE' UN ANNO E MEZZO FA, NEL MOMENTO IN CUI IL PRESIDENTE UFFICIALIZZO' LA CANDIDATURA-BIS – DALLE CADUTE IN BICI ALLE “DIMENTICANZE” FINO ALLE STRETTE DI MANO AL VUOTO: IL DECADIMENTO PSICHICO DEL PRESIDENTE ERA SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. I VERTICI DEL PARTITO, OBAMA IN TESTA, HANNO FATTO GLI GNORRI. E ORA, A TEMPO SCADUTO, TENTANO IL GOLPETTO PER CACCIARE “SLEEPY JOE” MINACCIANDO ADDIRITTURA DI TAGLIARGLI I FONDI (UN INSULTO PER UN BUON PRESIDENTE) - TUTTO QUESTO PER...CANDIDARE KAMALA HARRIS E PERDERE LO STESSO, ANZI PEGGIO...

DAGOREPORT - ANZICHÉ OCCUPARSI DI UN MONDO SOTTOSOPRA, I NOSTRI SERVIZI SEGRETI CONTINUANO LE LORO LOTTE DI POTERE - C’È MARETTA AL SERVIZIO ESTERO DELL’AISE, IL VICE DIRETTORE NICOLA BOERI VA IN PENSIONE. CARAVELLI PUNTA ALLA NOMINA DEL SUO CAPO DI GABINETTO, LEONARDO BIANCHI, CHE È CONTRASTATA DA CHI HA IN MENTE UN ESTERNO – ACQUE AGITATE ANCHE PER IL CAPO DELL’AISI, BRUNO VALENSISE: IL SUO FEDELE VICE DIRETTORE CARLO DE DONNO VA IN PENSIONE, MENTRE L’ALTRO VICE, GIUSEPPE DEL DEO, USCITO SCONFITTO DALLA CORSA PER LA DIREZIONE, SCALPITA – MENTRE I RAPPORTI CON PALAZZO CHIGI DELLA DIRETTORA DEL DIS, ELISABETTA BELLONI, SI SONO RAFFREDDATI…

“NON PUOI PARLARE, SEI UNA MERDA” – A ”TEMPTATION ISLAND” ALESSIA MOLLA LINO “LO STRUNZ”: “FAI SCHIFO, SEI UN VISCIDO”. TRA I DUE VOLANO INSULTI, BISCIGLIA ENTRA IN TACKLE (“LA FACEVI SENTIRE DONNA?”) E LE NOTE DI “RIDI PAGLIACCIO” SUGGELLANO LA "SCEMEGGIATA" (MA COME DAGO-RIVELATO LA STORIA NON SI E’ ESAURITA) - RAUL, INCAZZATO NERO CON MARTINA, SI AVVICINA ALLA TENTATRICE SIRIANA – JENNY IN LACRIME E LUCA CHIEDE UN FALÒ ANTICIPATO A GAIA, PAZZA DEL SINGLE JAKUB: “STA SFIGATA, HO LASCIATO MILLE FIGHE PER STARE CON TE” – VIDEO

CAFONALINO – SULLA TERRAZZA ROMANA DELL'HOTEL MEDITERRANEO VA IN SCENA LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO SULL'AUTOSTIMA DELLA MENTAL COACH (MO’ SE DICE COSÌ) SOLE LANCIA, CHE DISPENSA CONSIGLI ANCHE SU RAI 1 (PRODIGI DI TELEMELONI) – A SCORTARLA, L’ULTRAMELONIANO ANGELO MELLONE, DIRETTORE DAY TIME RAI, CHE FILOSOFEGGIA: “LEGGENDO QUESTO LIBRO HO CAPITO CHE CI CONOSCIAMO POCO E COSÌ POSSIAMO AIUTARE POCO ANCHE GLI ALTRI” – AVVISTATI ANDREA VIANELLO INTENTO AD ADDENTARE TARTINE, IL BALLERINO ED EX NAUFRAGO TV SAMUEL PERON, UN SEMPRE PIÙ SDRUCITO PAOLO ROSSI E…

MAKE MELONI GREAT AGAIN – GIORGIA MELONI NON È RIUSCITA A FARE IL PASSO PIÙ LUNGO DELLA GAMBA E VOTARE URSULA VON DER LEYEN PERCHÉ NON VUOLE RIMANERE ESCLUSA DAL VENTO DI DESTRA CHE SPIRA DA WASHINGTON A PARIGI: IL RITORNO DI TRUMP INCOMBE, MEGLIO NON SPOSTARSI TROPPO AL CENTRO – MA È UN CALCOLO CHE ISOLA L’ITALIA: IL GOVERNO MELONI È IL PRIMO ESECUTIVO ITALIANO DELLA STORIA MODERNA A ESSERE ALL’OPPOSIZIONE IN UE. PERFINO IL PRIMO GOVERNO CONTE AVEVA SOSTENUTO URSULA, NEL 2019, OTTENENDO UN COMMISSARIO DI PESO…

DAGOREPORT – GIORGIA VOTA NO E URSULA GODE – VON DER LEYEN È DESCRITTA DAI FEDELISSIMI COME “MOLTO SOLLEVATA” PER IL VOTO DI GIOVEDÌ, SOPRATTUTTO PERCHÉ ORA NON È IN DEBITO IN NESSUN MODO CON LA DUCETTA – LA PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE ERA DETERMINATA A METTERSI NELLE CONDIZIONI DI NON CHIEDERE L'APPOGGIO DI FDI E AVEVA DATO DISPOSIZIONI DI CALCOLARE IN ANTICIPO IL NUMERO DEI FRANCHI TIRATORI – I DUE CONTATTI TELEFONICI CON MELONI PRIMA DEL VOTO E IL TIMORE CHE, SOTTO LA SPINTA DI TAJANI, LA SORA GIORGIA AVREBBE GIOCATO LA CARTA DEL VOTO FAVOREVOLE DI FDI PER INCASTRARLA POLITICAMENTE…

I FANTOMATICI LINGOTTI DEGLI AGNELLI: ESISTONO O NO? - SULLA GUERRA LEGALE PER L'EREDITA', CHE VEDE MARGHERITA AGNELLI CONTRO I SUOI TRE FIGLI, ALEGGIA LA “LEGGENDA” DELLE 138 TONNELLATE IN LINGOTTI D'ORO, DAL VALORE DI OLTRE 9 MILIARDI DI EURO, CHE SAREBBERO PASSATE DA MARELLA AGNELLI A JOHN ELKANN – QUESTA ENORME FORTUNA ERA STATA ACCUMULATA IN SVIZZERA DAL FONDATORE DELLA FIAT, IL SENATORE DEL REGNO GIOVANNI AGNELLI. E OGGI SAREBBE CUSTODITO NEI CAVEAU DEL FREE PORT DI GINEVRA – GLI INDIZI SEMBRANO CONFERMARE L'ESISTENZA DEL “TESORO” MA NON CI SONO PROVE... - LA FAMIGLIA AGNELLI: "STORIA TOTALMENTE INVENTATA"

“QUESTA È LA TRAGEDIA DI NON AVERE UN PROPRIO SISTEMA” – I CINESI PRENDONO PER IL CULO L’OCCIDENTE DOPO L’INTERRUZIONE INFORMATICA GLOBALE CHE HA MANDATO IN TILT GLI AEROPORTI DI MEZZO MONDO – SE C’È UN POSTO IN CUI NON SI SONO REGISTRATI PROBLEMI È PROPRIO LA CINA: PER UNA VOLTA, LA “GRANDE MURAGLIA DIGITALE” NON È STATA USATA PER CENSURARE I SITI OCCIDENTALI, MA PER FAR FUNZIONARE TUTTO NORMALMENTE. COME CI SONO RIUSCITI? SUI COMPUTER DEGLI AEROPORTI DI PECHINO IL SISTEMA OPERATIVO UTILIZZATO NON…

FAMIGLIA MILEI: SCASSA LUI, RICUCE LEI - KARINA, SORELLA DEL PRESIDENTE ARGENTINO JAVIER MILEI, PROVA A CHIUDERE IL CASO DIPLOMATICO ESPLOSO TRA BUENOS AIRES E PARIGI - PARLANDO CON L'AMBASCIATORE FRANCESE, SI E' SCUSATA PER LE OFFESE RAZZISTE RIVOLTE DAI CALCIATORI DELLA NAZIONALE ARGENTINA AI "BLEUS" ("GIOCANO PER LA FRANCIA MA VENGONO DALL'ANGOLA"), PER LE PAROLE DI JAVIER MILEI ("MESSI NON DEVE CHIEDERE SCUSA A NESSUNO") E PER QUELLE DELLA VICEPRESIDENTE VICTORIA VILLARRUEL CHE AVEVA DEFINITO LA FRANCIA UN "PAESE COLONIALISTA" - VIDEO

IL CASO DEL “CAPITONE” VOLANTE – MENTRE GLI AEROPORTI ERANO IN TILT PER IL “MICROSOFT DOWN”, TRA CENTINAIA DI VOLI CANCELLATI, OGGI L'AEREO ITA AIRWAYS CHE AVEVA A BORDO SALVINI, MOLINARI E LUPI È PARTITO REGOLARMENTE DA FIUMICINO DIRETTO A LINATE. “LA STAMPA”: “IL VOLO DEL MINISTRO, SCHEDULATO ALLE 13, È L’UNICO A DECOLLARE TRA QUELLI DI ITA AIRWAYS. TUTTI GLI ALTRI NELLA STESSA FASCIA ORARIA RISULTANO CANCELLATI” – LA COMPAGNIA AEREA SMENTISCE LA RICOSTRUZIONE DELLA “STAMPA”: “NELLA STESSA FASCIA ORARIA DA ROMA FIUMICINO SONO PARTITI 12 VOLI”

IL CINEMA DEI GIUSTI - RISPETTO AL PRIMO "TWISTER", PRODOTTO NEL 1996, IL SEQUEL "TWISTERS", VUOLE ESSERE QUALCOSA DI PIÙ MODERNO E DIVERSO. IL CAST È COSTRUITO ATTORNO A RAGAZZI DELL’ULTIMISSIMA GENERAZIONE E SECONDO LE LEGGI DI INCLUSIONE, CHE TRENT’ANNI FA ERANO UN’UTOPIA. E QUESTO LO RENDE UN FILM ASSOLUTAMENTE PIÙ GIOVANILE DEL PREVISTO - LA FOTOGRAFIA IN 35 MM RENDE LE GRANDI SCENE DI TORNADO UN VERO SPETTACOLONE. MA NON CREDO CHE UN REGISTA MINIMALISTA COME LEE ISAAC CHUNG SIA LA SCELTA PIÙ GIUSTA PER UN FILM DEL GENERE. DETTO QUESTO SI VEDE PIÙ CHE VOLENTIERI - VIDEO

L'HANNO GONFIATO COME UNA ZAMPOGNA: LO RICONOSCETE? L’EX CALCIATORE È STATO PESTATO A SANGUE IN UN BAR NEL GIORNO DELLA FINALE DEGLI EUROPEI TRA LA SPAGNA E L'INGHILTERRA: TESTIMONI RACCONTANO CHE IL 55ENNE, COLPITO VIOLENTEMENTE AL VOLTO, È RIMASTO A TERRA PER UN PO’ PRIMA DI RIPRENDERSI – ALLA BASE DELLA SCAZZOTTATA NON CI SAREBBERO DIVERGENZE DI VEDUTE SU QUESTIONI CALCISTICHE MA MOTIVI PERSONALI… - DI CHI SI TRATTA? - IL FALLACCIO DI TARIBO WEST CHE GLI MANDO' IN FRANTUMI UN GINOCCHIO - VIDEO

TRENTADUE ANNI SENZA VERITÀ – PALERMO RIEVOCA LA STRAGE DI VIA D’AMELIO IN CUI PERSERO LA VITA PAOLO BORSELLINO E CINQUE MEMBRI DELLA SCORTA: SUL PIAZZALE D’INGRESSO DEL TRIBUNALE È ANDATO IN SCENA “LA GRANDE MENZOGNA”, UN LUNGO MONOLOGO IN CUI L’ATTORE DAVID COCO, CHE INTERPRETA IL MAGISTRATO, LANCIA ACCUSE PESANTISSIME CONTRO ALTRI MAGISTRATI E INVESTIGATORI CHE MISERO IN PIEDI IL DEPISTAGGIO SULLA STRAGE – MA LA NEMESI DI UNA MAGISTRATURA CHE ACCUSA SE STESSA, NON SI FERMA AL MONOLOGO VISTO CHE…

COVO DI VIPERE TOGATE - UNA BOMBA È ESPLOSA AL CSM: ROSANNA NATOLI, CONSIGLIERE LAICO DEL CSM IN QUOTA LA RUSSA, SI E' DIMESSA PERCHE’ HA INCONTRATO PRIVATAMENTE LA GIUDICE MARIA FASCETTO, SOTTO INCHIESTA DISCIPLINARE DAVANTI AL CSM (INCONTRO REGISTRATO E DENUNCIATO DALLA STESSA FASCETTO). NON SOLO: NATOLI E' STATA REGISTRATA DURANTE UNA CHIACCHIERATA CON UN AVVOCATO: “STO VIOLANDO IL SEGRETO DELLA CAMERA DI CONSIGLIO, FASCETTO BISOGNA AIUTARLA, MA BISOGNA MOTIVARE...” – IL RUOLO DI CARLO TAORMINA, AVVOCATO DELLA GIUDICE FASCETTO... – L'AUDIO REGISTRATO DI NASCOSTO: “LEI È AMICA DEGLI AMICI”

GIORGIA NON HA CAPITO COSA SIGNIFICHI ESSERE PREMIER DI UN GRANDE PAESE – MELONI CONTINUA AD AGIRE COME LEADER DI PARTITO E NON COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. UN ERRORE CHE HA CONTRIBUITO ALLA DEBACLE EUROPEA: DOVEVA CAMBIARE LO STATUS QUO NELL’UE, È FINITA NELLA POLVERE – “REPUBBLICA”: “L’ITALIA OTTERRÀ UN BUON PORTAFOGLIO, DI CERTO NON UNO DI PRIMO PIANO, MA IL PAESE SARÀ TAGLIATO FUORI DALLE GRANDI SCELTE…” - SALVINI GODE: "C'È TOTALE SINTONIA CON GIORGIA"

LET’S TWEET AGAIN! “TEMPTATION ISLAND” EDITION! – IL BOMBASTICO FALÒ DI ALESSIA E LINO “LO STRUNZ” FA GODERE I TWITTAROLI APPASSIONATI DI CORNA: “AUMENTATE LO STIPENDIO A QUELLI CHE SCELGONO LE MUSICHE. CON RIDI PAGLIACCIO” SULL’INQUADRATURA DI LINO ABBIAMO RAGGIUNTO L'APICE DEL PROGRAMMA” - “MA LINO È DAVVERO CONVINTO DI ESSERE UN LATIN LOVER? QUESTO SCROCCONE SI STA FACENDO LA VACANZA GRATIS” – “MAIKA STA TENTANDO DI CONVINCERE LINO AD ACCETTARE IL FALÓ PERCHÉ NON NE PUÓ PIÙ DI CONDIVIDERE ARIA CON QUEL BIFOLCO” -  VIDEO - LA DAGO-ANTICIPAZIONE: NELLA QUINTA PUNTATA CI SARÀ IL SECONDO ROUND TRA LINO E ALESSIA…

PARENTI SERPENTI – LA CONTRO-REPLICA DI DAVIDE PARENTI AD ALDO GRASSO, CHE HA CRITICATO (DI NUOVO) IL “METODO IENE”: “SI RIPETE LO STESSO SCHEMA: NESSUN ARGOMENTO NEL MERITO, UN ATTACCO RETORICO FONDATO SULLA NON CONOSCENZA DEL NOSTRO LAVORO. IN QUESTI 27 ANNI "LE IENE" SI SONO OCCUPATE DELLA MORTE DI DAVID ROSSI, DI CHICO FORTI, DJ FABO, CARLO GILARDI, I CHIERICHETTI DEL PAPA, TERRA DEI FUOCHI, AGGRESSIONI, RAGGIRI, INGANNI, FRODI, ESTORSIONI, VIOLENZE E ABUSI SUBITI DAI PIÙ FRAGILI. QUESTI SONO SOLO ALCUNI DE ‘I DANNI’ DEL METODO IENE…”

TUTTI IN VACANZA GRATIS SULLA TANGENZIALE DI NAPOLI. PAGA L’AD DI ASPI TOMASI! – SULLA A56 CHE ATTRAVERSA IL CAPOLUOGO CAMPANO, AUTOSTRADE PER L'ITALIA HA LANCIATO UN SERVIZIO DI PAGAMENTO DEL PEDAGGIO TRAMITE APP. PECCATO CHE IL SISTEMA SIA UNA PACCHIA PER I FURBETTI: LE SBARRE AI CASELLI SONO SEMPRE ALZATE ANCHE PER CHI NON HA L’APP – LA DIFESA DEL GESTORE: “I TRASGRESSORI, INDIVIDUATI DALLE TELECAMERE, SONO SANZIONATI IN 15 GIORNI” – COSA NE PENSANO AL MIT, DATO CHE METÀ DEL PEDAGGIO FINISCE NELLE CASSE DELLO STATO?

AVVISATE MALAGO’! TRA GLI SPONSOR DEL CONCORSO LETTERARIO DELLA CASA EDITRICE VICINA A AMBIENTI NEOFASCISTI SPUNTA IL CONI – “PASSAGGIO AL BOSCO”, REALTÀ LETTERARIA CHE PUBBLICA MUSSOLINI E DIRETTAMENTE LEGATA A CASAGGÌ, CENTRO SOCIALE DI ESTREMA DESTRA FIORENTINA, È TRA I PROMOTORI DELLA PRIMA EDIZIONE DI “ARS ATHLETICA”, CHE HA L'IMPRIMATUR DEL COMITATO OLIMPICO - QUALI SONO I COLLEGAMENTI TRA LA CASA EDITRICE E CONI? UNO POTREBBE ESSERE IL DEPUTATO MARCO PERISSA DI FRATELLI D’ITALIA, EX LEADER DI GIOVENTÙ NAZIONALE E…

IL DIVANO DEI GIUSTI/2 - E IN CHIARO CHE VEDIAMO? IN PRIMA SERATA TORNANO IL COMICO ESTIVO "RIMINI RIMINI" E “SHAKESPEARE IN LOVE”. WINONA RYDER HA PIÙ VOLTE DETTO CHE QUELLA GATTA MORTA DELLA PALTROW LESSE IL COPIONE DEL FILM A CASA SUA E NON LE DISSE CHE FECE IL PROVINO. DA ALLORA NON SI SONO PIÙ PARLATE  OCCHIO ANCHE A "INTERNAL AFFAIRS", POI REMAKKATO DA MARTIN SCORSESE NEL KOLOSSAL “THE DEPARTED” - IN SECONDA SERATA IL PESANTISSIMO “LA LICEALE". MA SI TOCCA IL SUBLIME NELLO STRACULT CON “IMPERIA, LA GRANDE CORTIGIANA” - VIDEO

I GIUDICI RIFILANO UNA SPORTELLATA ALLA CASTA DEI TASSISTI – LA CONSULTA DICHIARA INCOSTITUZIONALE IL DECRETO DEL 2018 CHE AVEVA BLOCCATO IL RILASCIO DI NUOVE LICENZE PER GLI NCC, ALZATO DI FATTO UNA BARRIERA A OGNI ALLARGAMENTO DEL SERVIZIO DI AUTOTRASPORTO – PER LA CORTE COSTITUZIONALE “LA NORMA HA CAUSATO IN MODO SPROPORZIONATO UN GRAVE PREGIUDIZIO ALL’INTERESSE DELLA CITTADINANZA E DELL’INTERA COLLETTIVITÀ” – SONO RIMASTE INASCOLTATE LE PREOCCUPAZIONI SULLA MANCANZA DI CONCORRENZA AVANZATE DALL’AGCM

“QUANDO SENTO IL RITORNELLO ‘ABBIAMO VINTO PERCHÉ SIAMO UN BEL GRUPPO’ MI VIENE DA RIDERE” – CI VOLEVA IL CT DELL’ITALVOLLEY DONNE, JULIO VELASCO, PER SMONTARE L’IPOCRITA RETORICA DELLO SPOGLIATOIO UNITO: “LA EGONU MESSA AI MARGINI DAL GRUPPO? HO DETTO SUBITO A TUTTE CHE NON SERVE ESSERE AMICHE O ANDARE A CENA INSIEME PER VINCERE MA LAVORARE DI SQUADRA, AIUTARSI IN CAMPO – "LE OLIMPIADI? LO SPARTIACQUE È IL QUARTO DI FINALE. VOGLIAMO GIOCARE PER LE MEDAGLIE”