1. AHÒ, I SORDI DOVE STANNO? OGGI STANNO CONSEGNANDO LE PRIME TESSERE DEL REDDITO DI CITTADINANZA. IN SICILIA E IN CAMPANIA. GLI UFFICI POSTALI SONO ANCORA APERTI. LA METÀ DELLA GENTE HA TROVATO LA SORPRESA DI PASQUA: SULLE CARTE CI SONO POCHI SOLDI, 50/100 EURO. A CHI È ANDATA BENE 300/400 EURO – SU OLTRE 800 MILA DOMANDE, L’INPS HA RITENUTO IDONEE 470 MILA.

2. AVVISATE DI MAIO, BUFERA SUI SOCIAL: "DA OGGI FAREMO CAMPAGNA CONTRO I CINQUE STELLE"


DOPO RAMPINI, PURE POLITO MENA SULLA SINISTRA CHE NON CI HA CAPITO UN CAZZO - ''IN UNA REPUBBLICA DOMINATA A LUNGO DA CATTOLICI E COMUNISTI, CI VOLEVANO I 5 STELLE PER IL PRIMO INTERVENTO SULLA POVERTÀ. LA SINISTRA, ABBAGLIATA DALLA NEW ECONOMY E DALLA SPERANZA TAUMATURGICA DELL' EURO, HA CREDUTO CHE IL PROBLEMA SOCIALE SI POTESSE RISOLVERE CON L' ISTRUZIONE STILE TONY BLAIR. L' ECONOMIA DELLA CONOSCENZA AVREBBE FATTO IL MIRACOLO, EGUAGLIANZA DELLE OPPORTUNITÀ PER TUTTI. NON L' HA FATTO. E NON È ARRIVATA NEANCHE L' EDUCATION…''

“MASSIMO È MORTO, MA TANTI VIVI SONO PIÙ ESANGUI DI LUI” – MATTIA FELTRI SU BORDIN: “CAPIVA IL LINGUAGGIO DEI POTENTI DI OGGI, NONOSTANTE NON FOSSE IL SUO LINGUAGGIO, MA LORO NON POTEVANO CAPIRE LUI. SAPEVA CHE L' ETERNO FASCISMO ITALIANO È STATO LA RINUNCIA A USARE LA TESTA” – CRIPPA: “QUEL RONZIO DI VOCE È STATO PER TANTI DELLA NOSTRA GENERAZIONE IL TARLO DI UN DUBBIO. IL MONDO DECIFRATO ATTRAVERSO LE PAROLE DEI GIORNALI, OGGI, NON C’È PIÙ” – VIDEO: UNA DELLE STORICHE LITI CON PANNELLA IN DIRETTA

LA CANNES DEI GIUSTI - CHE FINE HA FATTO TARANTINO? FREMAUX DICE CHE NON È ANCORA FINITO E SPERA DI AGGIUNGERLO IN CORSA. MA DOPO AVER RINUNCIATO A ''ROMA'' PER FARE GUERRA A NETFLIX, E QUEST'ANNO A ''THE IRISHMAN'' DI SCORSESE, NON PUÒ PERMETTERSI DI LASCIARE QUENTIN A VENEZIA O TORONTO - UNICO ITALIANO IN CONCORSO? BELLOCCHIO (PIÙ PIERO MARCELLO PROBABILMENTE NELLA QUINZAINE). NON MANCANO JARMUSCH, BELLOCCHIO, LOACH, ALMODOVAR, DARDENEN, DOLAN, JOON-HO, DESPLECHIN, L'INGUARDABILE MALICK E GLI OTTIMI HERZOG E WINDING REFN

“SU GRETA HA RAGIONE LA MAGLIE, VIENE DA INVESTIRLA CON LA MACCHINA” - FILIPPO FACCI A “LA ZANZARA”: “HA ROTTO I COGLIONI. HA UNA FACCIA DI CA**O 'STA BAMBINA. A ME LE PERSONE CHE HANNO BISOGNO DI RISCOPRIRE LE QUESTIONI AMBIENTALI ATTRAVERSO QUELLA SPECIE DI MOSTRICIATTOLO…I CAMPI ROM? VANNO BRUCIATI COL LANCIAFIAMME. SE I ROM SPARISSERO DALLA FACCIA DELLA TERRA AGLI ITALIANI NON FREGHEREBBE NULLA. RUBANO, CERCANO DI FOTTERE IL PROSSIMO, NON MANDANO I BAMBINI A SCUOLA, NESSUNO LI VUOLE”

CASTELLI IN ARIA - LA VICEMINISTRA DELL'ECONOMIA DICE CHE IL DEBITO DI ROMA È STATO FATTO DA ALEMANNO E RUTELLI, E QUEST'ULTIMO RISPONDE A ''REPUBBLICA'': ''DIFFONDE INFORMAZIONI FASULLE. NEL 2010, IL GOVERNO QUANTIFICÒ IL DEBITO IN 16,7 MILIARDI, SOMMANDO CONTENZIOSI RISALENTI ALLE OLIMPIADI DEL '60, VECCHI ESPROPRI, CREDITI INESIGIBILI, ETC. I MUTUI CONTRATTI DALLE MIE GIUNTE ('93-2001) SONO PRATICAMENTE ESTINTI. I NOSTRI BILANCI ERANO TUTTI IN PAREGGIO, E SEMPRE APPROVATI PER TEMPO''

AL CENTRO C’E’ UN VUOTO DA RIEMPIRE – PANARARI: “CERCASI UN PARTITO IN GRADO DI INTERCETTARE I VOTI MODERATI, OGGI CONFLUITI NELL'ASTENSIONE, CHE RIGETTANO IL GRILLISMO ANTISVILUPPISTA E IL SOVRANISMO LEGHISTA - PER SALVINI APPARE PIÙ CONVENIENTE PROLUNGARE L'INTESA ‘’CONTRATTUALIZZATA’’ CON DI MAIO CHE NON RITORNARE NELLE BRACCIA DEL CAVALIERE: PER UNA PARTE DEL GRUPPO DIRIGENTE DI FORZA ITALIA L'ANTISALVINISMO È ORMAI DIVENTATO UN ELEMENTO POLITICO-IDENTITARIO A TUTTI GLI EFFETTI’’

IL PUNTATONE DELLA D'URSO SUL CASO PRATI-DAGOSPIA-CALTAGIRONE FA DECOLLARE GLI ASCOLTI: 16,5%, E CARMELITA VINCE LA SERATA. I TWEET IN DELIRIO PER LA SOAP DELL'ANNO - ''ELIANA MICHELAZZO ORA DICE CHE MARK CALTAGIRONE È IN LIBIA! PAMELA PRATI PRONTA A FARE LA VEDOVA DI GUERRA'' - ''MERCOLEDÌ PROSSIMO DIRANNO CHE È MORTO E IL CADAVERE SCOMPARSO'' - ''ALTRO CHE BEYONCE, NETFLIX DEVE FARE UNA SERIE SU QUESTA FICTION'' - PAOLA CARUSO SCOPRE DAVVERO LA SUA MADRE BIOLOGICA, E ALBA PARIETTI CON SGARBI: VADA A FARE IN CULO", "LEI È UNA SCASSAMINCHIA", "LO HA DETTO QUESTA VECCHIA BEFANA"

SALVINI ATTACCA, MURGIA AZZANNA - LA SCRITTRICE RISPONDE AL LEGHISTA CHE L’HA DEFINITA “INTELLETTUALE RADICAL CHIC E SNOB” CON IL GIOCO DELLA "SINOSSI DEI CURRICULUM": “SONO STATA STUDENTE LAVORATRICE, INSEGNANTE PRECARIA, OPERAIA IN UNA CENTRALE TERMOELETTRICA, CAMERIERA D'ALBERGO E OPERATRICE DI CALL CENTER: È LEI QUELLO CHE NON SA DI COSA PARLA QUANDO PARLA DI VITA VERA E PROBLEMI E DI LAVORO, DATO CHE PASSA GRAN TEMPO A SCALDARE LA SEDIA NEGLI STUDI TV. SI METTA A FARE IL MINISTRO, INVECE CHE L’ASSAGGIATORE ALLE SAGRE..."

MATTEO BUSSA A DENARI - FILIPPO FACCI: “NON È CHIARO SE RENZI MIRI MERAMENTE AI SOLDI O AL RISTABILIMENTO DELLA VERITÀ. PIACEREBBE CHE SI LIMITASSE ALLE QUERELE, NON ALLE CAUSE CIVILI, PER RISTABILIRE CHE LE PAROLE HANNO UN PESO. SE INVECE SI MIRA AI QUATTRINI RISCHIA DI SEMBRARE SOLO UNA CERTA POLITICA PROSEGUITA CON ALTRI MEZZI…” - IL GRAFFIO DE “IL FATTO”: “RENZI ANNUNCIA 10 NUOVE QUERELE, FRA CUI QUELLA A GIANFRANCO VISSANI. DEV’ESSERE INGRASSATO SEGUENDO LE SUE RICETTE”

È ARRIVATO IL CONTO ANCHE PER IL PD - TRAVAGLIO: ''IL CASO DEI CONCORSI TRUCCATI NELLA SEDE DEL PD UMBRO SEMBRA FATTO APPOSTA PER FOTOGRAFARE UN PARTITO SOPRAVVISSUTO A OGNI "ROTTAMAZIONE", RIMASTO FERMO A TANGENTOPOLI E A PRIMO GREGANTI. MA ORMAI E' NUDO, SENZA PIÙ IL TRIO CRAXI-FORLANI-ANDREOTTI E LA BANDA B. A FARE DA SCHERMO E DA ALIBI'' - ''GLI ELETTORI RIFIUTANO I TENTATIVI DEI PARTITI SCONFITTI DI RICONDURLI ALL'OVILE CON NUOVI RICATTI: TIPO "VOTATECI SENNÒ TORNA IL FASCISMO". IL FASCISMO ERA UNA COSA SERIA (PURTROPPO), LA LEGA È UNA MEZZA FARSA''

FARINA: ''BORDIN MUORE PER NON VEDERE LA MORTE DI RADIO RADICALE. ADDIO A UN MAESTRO DI GIORNALISMO''. LE FURIOSE DISCUSSIONI CON PANNELLA, ''MARCO, MANCANO 40 MINUTI, CE LA FAI A CHIUDERE LA PARENTESI?''. POI BORDIN DIVENTA TROPPO FAMOSO E AMATO PER LA SUA RASSEGNA STAMPA E IL LEADER RADICALE, CHE MANGIA TUTTI I SUOI FIGLI, GLI DA' DELLO ''STRONZO DALEMIANO'' - ''QUANDO MI CAPITA DI DORMIRE POCHISSIMO, SALGO IN MACCHINA, ARRIVO IN REDAZIONE, STO MALE. LEGGERE È UNA FORMA DI ADRENALINA, MA POI...''

E’ DAVVERO ALLEGRI IL PRINCIPALE RESPONSABILE DEL FLOP DELLA JUVE IN CHAMPIONS? MAX NEL MIRINO DEI TIFOSI (INGRATI): È IL PRIMO ALLENATORE DAL 2010-11 A NON ESSERE ARRIVATO ALMENO IN SEMIFINALE DI CHAMPIONS CON RONALDO IN SQUADRA. SOTTO ACCUSA LA MANCANZA DI GIOCO OFFENSIVO E LE SCELTE CONSERVATIVE (DE SCIGLIO E NON CANCELO). MA SIAMO SICURI CHE CON TANTI UOMINI CHIAVE AVANTI CON GLI ANNI (CHIELLINI 35, CR7 34, MANDZUKIC QUASI 33...) LA JUVE ABBIA LA FRESCHEZZA PER PROPORRE UN CALCIO DIVERSO DA QUELLO DI MAX?

A-MARA CARFAGNA: LA VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA FUORI DALLE LISTE EUROPEE - DENTRO FORZA ITALIA SI È CONSUMATO UN FEMMINICIDIO POLITICO DI CUI NESSUNO CONFESSA LA COLPA - QUALORA SI FOSSE CANDIDATA, IL PARTITO DI BERLUSCONI SAREBBE ESPLOSO COME UNA SANTABARBARA TRA I FILO-SALVINIANI DI TOTI-CONFALONIERI-RONZULLI E CHI, COME LA CARFAGNA, RIVENDICA UNA LINEA POLITICA DI CENTRO CHE NON PREVEDE DI DIVENTARE LO ZERBINO DELLA LEGA E DI FRATELLI D'ITALIA – ORA BERLUSCONI RISCHIA DI PIU’: ECCO PERCHE’