politica

Coronavirus, guerriglia nelle piazze da Nord a Sud contro il dpcm

DA DOVE VIENE L'ENNESIMA FIGURACCIA DI CONTE: GIANNI DE GENNARO ALLA PRESIDENZA DELLA POP.BARI, BOCCIATO DALLE REGOLE BCE E DA CARLA RUOCCO (PENSA TE)? - TUTTO PARTE DALLE NOMINE IN LEONARDO, DOVE CONTE AVREBBE VOLUTO PIAZZARE IL SUO PUPILLO ARCURI, E INVECE ZINGA LO HA COSTRETTO A CONFERMARE PROFUMO. A QUEL PUNTO, DE GENNARO NON POTEVA RESTARE AL VERTICE, ESSENDO STATO ANCHE LUI NOMINATO DAL PD (E. LETTA). E CON L'ARRIVO A LEONARDO DEL GENERALE CARTA, DE GENNARO RESTAVA SENZA POLTRONA. ECCO ALLORA CHE…

MES IN QUEL POSTO - AL SENATO CONTE HA UNA MAGGIORANAZA RISICATISSIMA, SOLO 2 VOTI E ALCUNI GRILLINI RIOTTOSI SONO IN PREDA AL MAL DI PANCIA. A QUEL PUNTO DIVENTA OBBLIGATORIO CHIEDERE I VOTI A BERLUSCONI. MA UNA COSA È IL SINGOLO VOTO SUL MES CHE SILVIO HA GIÀ DATO PER ACQUISITO, UN'ALTRA È SE I SENATORI DI FORZA ITALIA DIVENTASSERO UNA STAMPELLA PERMANENTE. BISOGNEREBBE CERTIFICARE L'ENTRATA NEL GOVERNO DEI FORZISTI CON PSICODRAMMA A 5 STELLE CHE POTREBBE DESTABILIZZARE CONTE.…

PERCHÉ L'AUMENTO DI STIPENDIO DI TRIDICO È STATO FATTO DI NASCOSTO E PRENDENDO I SOLDI DALLE SPESE POSTALI DELL'INPS? PERCHÉ I GRILLINI ERANO TERRORIZZATI (E AVEVANO RAGIONE) DA COME SAREBBE STATO LETTO: MENTRE 500MILA FAMIGLIE ANCORA ASPETTANO LA CASSA INTEGRAZIONE PER I RITARDI DELL'ENTE, IL SUO CAPO RIESCE PERÒ AD AUMENTARSI LO STIPENDIO DI 100MILA EURO. È PIÙ BASSO DI CERTI SUOI DIRIGENTI? NON IMPORTA. SE C'È UN'EMERGENZA, SI RISOLVE QUELLA E POI SI PENSA AI DIRITTI DEI VERTICI…

LA POLITICA CAMBIA: ECCO IL NUOVO PATTO DI MAIO-ZINGARETTI, NATO SU SPINTA DEL QUIRINALE PER ARGINARE L'AVVOCATO DI PADRE PIO (TUTTO). PIÙ COLLEGIALITÀ, BASTA DECRETI IN CUI SI INFILANO BONUS MONOPATTINI E DECRETI D'URGENZA, STOP A PALAZZO CHIGI CHE VUOLE CAMBIARE I VERTICI DI CPD ED ENI - SOLO CHE I DEM CAMMINANO SU UN FILO MOLTO SOTTILE: QUESTO GOVERNO NON PUÒ CADERE, DUNQUE COME ESERCITARE PRESSIONE SUL PREMIER? - SALUTATA QUOTA 100, ''REVISIONATO'' IL REDDITO, ORA MANCA IL MES. PRESSING SU SANCHEZ, MENTRE MERKEL SI OCCUPA DI FRUGALI E VISEGRAD

COM'È ANDATO IL PRIMO DIBATTITO TV TRUMP BIDEN? COME ERA OVVIO CHE ANDASSE, CON IL PRESIDENTE CHE HA BULLIZZATO PER UN’ORA E MEZZO L’IMPACCIATO E BALBUZIENTE “SLEEPY JOE” - FORSE AVEVA RAGIONE QUELLA VECCHIA VOLPONA DI NANCY PELOSI QUANDO AVEVA SUGGERITO AL CANDIDATO DEM DI NON ANDARE A FARSI MASSACRARE IN TV. COSA CHE PUNTUALMENTE È AVVENUTA, CON BUONA PACE DEL MODERATORE CHRIS WALLACE DI “FOX NEWS” - MA È L’AMERICA A ESSERE DIVISA IN DUE PARTI CHE NON SI VOGLIONO PARLARE, TANTO CHE PURE IL PACATO BIDEN A UN CERTO PUNTO HA INIZIATO A SBOTTARE: “PAGLIACCIO”, “MA VUOI STARE ZITTO?” - VIDEO

DAGOREPORT - I SOLDI C’ENTRANO POCO COL DEFENESTRAMENTO DEL CARDINALE ANGELO BECCIU - IN BALLO C’È L’ELEZIONE DEL PROSSIMO PAPA DA CUI RESTA ESCLUSO, MENTRE ERA UN CANDIDATO MOLTO SERIO. FINCHÉ QUALCHE NEMICO HA CONFEZIONATO UN POLPETTONE TALMENTE AVVELENATO DA FAR DIMENTICARE AL PONTEFICE IL GARANTISMO E LA MISERICORDIA, RISERVATI PERÒ SOLO AD ALCUNI, COME IL SUO AMICO MONS. GUSTAVO ZANCHETTA, EX VESCOVO ARGENTINO CHIAMATO DA FRANCESCO IN VATICANO COME ASSESSORE DELL’APSA E POI COLPITO DA MANDATO DI CATTURA INTERNAZIONALE PER PRESUNTI ILLECITI FINANZIARI E PER ABUSI SU DUE SEMINARISTI

MES FUNEBRE - LA TROIKA ESISTE E POTREBBE ESSERE PRESTO TRA NOI! CI SARÀ UN MOTIVO SE 17 PAESI HANNO CHIESTO I SOLDI DEL PRESTITO SURE E NESSUNO QUELLI DEL MES! IL CONTROCANTO A CHI INVOCA COME UNA MANNA LA LINEA DI CREDITO DEL FONDO SALVA STATI: INNANZITUTTO IL PRESTITO NON ARRIVEREBBE SUBITO. POI NON C’È OMOGENEITÀ DI CONDIZIONI NÉ DI GARANZIE - E ANCHE LA PRESUNTA CONVENIENZA ECONOMICA… – NON È MEGLIO CONTINUARE A FINANZIARSI CON I TITOLI DI STATO CHE CI COMPRA LA BCE?

IL BECCIU DEVE ANCORA VENIRE - L'EX PREFETTO DELLA CONGREGAZIONE DELLE CAUSE DEI SANTI È IL VERO ARTEFICE DELL’ACCORDO TRA LA CINA E IL VATICANO, SU CUI IL SEGRETARIO DI STATO AMERICANO POMPEO HA MENATO DURISSIMO FACENDO GIRARE I BERGOGLIONI A PAPA FRANCESCO – DAL VATICANO PER ORA TIRANO DRITTO ANCHE SE PAROLIN CONSIGLIA IL METODO CONTE: PRENDERE TEMPO E ASPETTARE IL 3 NOVEMBRE – INTANTO IL MINISTRO DEGLI ESTERI DI TRUMP TORNA A CANNONEGGIARE IL PARTITO COMUNISTA CINESE: “È RESPONSABILE DELLA PANDEMIA”

“RENZI E SALVINI PAGANO LA LORO MEGALOMANIA” - IL SERMONE DI FRA’ CACCIARI, CASSANDRA D’ITALIA: “ZINGARETTI LA SMETTA DI DIRE CHE HA TRIONFATO, È UN LEADER SOSPESO - I 5 STELLE DEVONO DECIDERE SE RESTARE UN MOVIMENTO DI OPINIONE CHE CAMPA CON REFERENDUM DEMAGOGICI O SE COMINCIARE DAVVERO A FARE POLITICA - LE DEBOLEZZE ALTRUI SONO LA FORZA DI CONTE - LA NOVITÀ È ZAIA CHE RAPPRESENTA UNA DESTRA BORGHESE - TRA UN MESE, QUANDO FINIRÀ LA CASSA INTEGRAZIONE, VEDREMO FALLIMENTI IN SERIE…”

IL FURBONE IN CHIEF - TRUMP HA PAGATO ZERO TASSE PER 10 ANNI: IL ''NEW YORK TIMES'' È RIUSCITO DOVE I PM VICINI AI DEMOCRATICI HANNO FALLITO, CIOÈ SVELARE I CONTI DEL PRESIDENTE. CHE SUBITO SMENTISCE: ''PAGATO DECINE DI MILIONI DI DOLLARI IN TASSE PERSONALI AL GOVERNO FEDERALE'' - MA LE SUE SOCIETÀ HANNO REGISTRATO MOLTE PERDITE, E DUNQUE HANNO EVITATO DI PAGARE IMPOSTE, COME LA LEGGE PERMETTE. GIUSTO? SBAGLIATO? DI SICURO A DONALD DISPIACE PIÙ DI ESSERE DIPINTO COME UN IMPRENDITORE IN ROSSO CHE COME UNO CHE SCHIVA LE TASSE…

QUANTO È LONTANO IL DI MAIO CHE CHIEDEVA L’IMPEACHMENT PER MATTARELLA E FLIRTAVA CON I GILET GIALLI - OSPITE DI FAZIO, E’ COMPLETAMENTE RIPULITO: “SERVE UN PROPORZIONALE CON LA SOGLIA AL 3% E DISCUTIAMO SUL BICAMERALISMO. BISOGNA ABOLIRE I PARACADUTATI E INTRODURRE LE PREFERENZE - SERVE UN COLPO D'ALA PER QUESTO GOVERNO, DIALOGHIAMO PER MODIFICARE I DECRETI SICUREZZA E RINEGOZIAMO GLI ACCORDI CON LA LIBIA” - OK ALL'ACCORDO CON IL PD, RANDELLATE PER IL M5S: “MENO OPINIONI E PIÙ IDEE”

SE CI SEI, BETTINI UN COLPO - È LUI, L'IDEOLOGO DI ZINGARETTI, IL VERO ARTEFICE DELL’ALLEANZA DEL PD CON IL M5S. O MEGLIO: DEL PATTO CHE ZINGA HA STRETTO CON CONTE (E CHE DESTA PARECCHIE PERPLESSITÀ NEL RESTO DELLA DIRIGENZA DEM). E COSÌ GRILLO DA CLOWN POPULISTA È DIVENTATO IL DEPOSITARIO DI UN'INATTESA "AUTOREVOLEZZA" BASATA SU "INTUITO E VOLONTÀ UNITARIA"; CONTE DA ANONIMO BURATTINO DEI GIALLOVERDI S'È STRAFORMATO IN UN "GIGANTE" AL SERVIZIO DEL NUOVO CENTROSINISTRA CHE VERRÀ...

“I CINQUESTELLE SONO UFFICIALMENTE CASTA” - BOTTURA: “NESSUNO PIÙ "RESTITUISCE" ALCUNCHÉ AL FONDO PER PICCOLE MEDIE IMPRESE, MOLTI VEDONO IN CASALEGGIO IL MALE ASSOLUTO SOLO PERCHÉ PRETENDE LA QUOTA PARTE MENSILE, DI MAIO HA PRESO PIÙ VOLI DI STATO CHE BOKASSA AI BEI TEMPI - E POI C'È PASQUALE TRIDICO, IL PRESIDENTE INPS, CHE SI SAREBBE RADDOPPIATO LO STIPENDIO DA 62 MILA A 150 MILA EURO. E QUI L'INDIGNAZIONE DEVE FARSI DEFINITIVA: MA CHE DAVVERO IL PRESIDENTE DELL'INPS PRENDE MENO DI UN COMMESSO DELLA CAMERA?”

SIAMO SICURI CHE DE GENNARO POSSA DIVENTARE PRESIDENTE DELLA POPOLARE DI BARI? SECONDO IL REGOLAMENTO DELLA BCE, FATTO PROPRIO DALLA BANKITALIA, L’EX CAPO DELLA POLIZIA NON RISPONDEREBBE AI REQUISITI DI PROFESSIONALITÀ RICHIESTI PER ASSUMERE LA PRESIDENZA ANCHE SE NON ESECUTIVA DI UNA BANCA - E’ STATO CONTE A IMPORRE IL SUO NOME, CREANDO COSÌ MALUMORI TRA BANKITALIA E IL MEF - VERRÀ USATO LO STESSO “METODO” PER IL RINNOVO DEGLI ORGANI DI ALTRI ISTITUTI, IN PRIMIS UNICREDIT?

È STATO IL LAVORO DIETRO LE QUINTE DI GIORGETTI A SPINGERE LA LEGA VERSO GLI EUROPOTERI, CON TANTO DI POSSIBILE INGRESSO NEL PPE (IN CUI C’È DI TUTTO, DALLA MERKEL A ORBAN) - IL RIPOSIZIONAMENTO, CON L’ADDIO AL SOVRANISMO EUROSCETTIVO E L’AVVICINAMENTO A BRUXELLES, È IL PRE-REQUISITO PER SDOGANARE SALVINI - IL CAMBIO IN CORSA SUL RECOVERY FUND: QUELLO CHE FINO A POCHI MESI FA IL “CAPITONE” DEFINIVA “UNA FREGATURA GROSSA COME UNA CASA” È DIVENTATA “UN'OPPORTUNITÀ”