politica

MANCANZA DI SONNO E DANNI AL CERVELLO

“PER LA MAGGIOR PARTE DEI DIPENDENTI PUBBLICI LO SMART WORKING È STATA UNA LUNGA VACANZA RETRIBUITA AL CENTO PER CENTO” - L’EX PARLAMENTARE PD, PIETRO ICHINO, FA UN PO’ DI DEMAGOGIA: “BISOGNAVA ESTENDERE A QUESTI SETTORI IL TRATTAMENTO DI INTEGRAZIONE SALARIALE, DESTINANDO IL RISPARMIO A MEDICI E INFERMIERI” - LA CGIL: “LO SMART WORKING NON L’HANNO SCELTO I LAVORATORI, I SERVIZI PUBBLICI NON SONO MAI ANDATI IN LOCKDOWN E LA PRODUTTIVITÀ È ANCHE AUMENTATA” - TOMASO MONTANARI: “PERCHÉ NON LO QUERELIAMO?”

QUI C’È PUZZA DI PATACCA - I DUBBI DEGLI 007 ITALIANI SUL DOCUMENTO PUBBLICATO DAL QUOTIDIANO “ABC” SUI 3,5 MILIONI DI EURO DI CHAVEZ AL MOVIMENTO CINQUESTELLE - GLI ANALISTI SEGNALANO PIÙ DI UN’ANOMALIA, DALL’INTESTAZIONE AI TIMBRI - IL SOSPETTO CHE POSSA TRATTARSI DI UN ATTACCO PER SCREDITARE I GRILLINI E, COLPIRE DI SPONDA, IL GOVERNO: “FORSE È UN ATTACCO AGLI INTERESSI NAZIONALI” - I COLLABORATORI DI DAVIDE CASALEGGIO: “E’ UN DOSSIERAGGIO INTERNO, SI TRATTA DI UNA VICENDA GIÀ USCITA…”

L''ABC'' DEL MOVIMENTO 5 STELLE: MILIONI DAL VENEZUELA IN UNA VALIGETTA (E CASALEGGIO MINACCIA QUERELE) - IL QUOTIDIANO SPAGNOLO ''ABC'' SCRIVE OGGI CHE IL GOVERNO DEL VENEZUELA, SECONDO ALCUNI DOCUMENTI DESECRETATI DI CUI È VENUTO IN POSSESSO, AVREBBE FINANZIATO I GRILLINI NEL 2010 CON 3,5 MILIONI DI EURO INVIATI IN UNA VALIGIA E CONSEGNATI A GIANROBERTO CASALEGGIO, COFONDATORE INSIEME A GRILLO. CASALEGGIO ERA IL PROMOTORE DI UN “MOVIMENTO DI SINISTRA RIVOLUZIONARIO E ANTICAPITALISTA” IN ITALIA…

BIDEN SBIANCATO DAI NERI - IL CANDIDATO DEM SI INGINOCCHIA ALLA PROTESTA E SI PRENDE UN CALCIO NEL SEDERE. NON DITE CHE NON VE L'AVEVAMO DETTO: MENTRE I GIORNALI RACCONTAVANO LA BALLA CHE È COLPA DI TRUMP, NELLE CITTÀ SI SVELAVA LA VERITÀ. OVVERO CHE LA POLIZIA È AGLI ORDINI DEI SINDACI DEMOCRATICI, A NEW YORK, MINNEAPOLIS E ATLANTA, DOVE UN NERO È STATO AMMAZZATO ALLE SPALLE. LA SINDACA? UNA DONNA NERA, PAPABILE VICEPRESIDENTE! - I PIÙ RADICAL CHIEDONO L'ABOLIZIONE DELLA POLIZIA (AUGURI)

COLAO CALA SU ROMA - OGGI È IL GIORNO DEL MANAGER CHE PRESENTERÀ IL SUO PIANO AGLI STATI GENERALI, CHE CONTE AVEVA IMMAGINATO PROPRIO PER TOGLIERSELO DALLE SCATOLE - POI TOCCA A SINDACATI E REGIONI - FRA I 9 PUNTI DEL PIANO DI CONTE, LA CREAZIONE DI UN RETE NAZIONALE IN FIBRA OTTICA, IL 5G, LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA CIVILE E PENALE, IL LANCIO DI NUOVI INCENTIVI PER INDUSTRIA 4.0, L'ESTENSIONE DELL'ALTA VELOCITÀ FERROVIARIA AL SUD, UN PIANO STRAORDINARIO DI COMUNICAZIONE PER RILANCIARE L'IMMAGINE DEL PAESE

''SCARCERARE I BOSS È UN SEGNALE DEVASTANTE DI IMPUNITÀ MAFIOSA'' - VIDEO: DI MATTEO DA GILETTI A TUTTO CAMPO. ''QUANDO INTERCETTAMMO MANCINO CON NAPOLITANO CI DEFINIRONO RICATTATORI DEL CAPO DELLO STATO, EVERSORI, QUANDO MORÌ D'AMBROSIO (CONSIGLIERE GIURIDICO DEL QUIRINALE) ANCHE ASSASSINI. E DA QUELLE INGIURIE E CALUNNIE NON CI HA DIFESO NESSUNO, NÉ L'ANM NÉ IL CSM - LE CARRIERE PER CORRENTI NELLA MAGISTRATURA RICORDANO IL METODO MAFIOSO. PALAMARA FU CONTENTO PER LA MIA ESTROMISSIONE. E SULLA MANCATA NOMINA DI BONAFEDE…''

UN RAPACISSIMO FRANCESCO MERLO UCCELLA IL REALITY AUTOCELEBRATIVO DI CONTE - “COSA RIMANE DEL GRAN DEBUTTO DEGLI STATI GENERALI? LA PROCESSIONE DI AUTOBLU E DI SCORTE ARMATE. NIENTE GIORNALISTI E L'INFORMAZIONE CHE DIVENTA UN UMILIANTE PISSI PISSI CON UNA GRANDE PRODUZIONE DI PIZZINI DI TA-ROCCO CASALINO. VIDEO PRECONFEZIONATI PER I TG A RETI UNIFICATE. CON CONTE SEMPRE AL CENTRO" -  ''CHISSÀ COME HA FATTO CONTE CHE TRUCCAVA TITOLI E CURRICULUM UNIVERSITARIO A DIVENTARE L'UOMO SOLO AL COMANDO, FASTOSO COME BERLUSCONI, SPAVALDO COME RENZI, SAPIENTE NEL RINVIO COME ANDREOTTI, E "NAZIONALISTA" COME SALVINI NELL'ESIBIZIONE DEI SIMBOLI ITALIANI, DA PADRE PIO AL TRICOLORE NELLA CRAVATTA..." - VIDEO