politica

LAPO ELKANN MONTECARLO

IL SALOON DEL LIBRO – A TORINO È STATO SMANTELLATO LO STAND DI ALTAFORTE, LA CASA EDITRICE DI CASAPOUND E INTERVIENE SALVINI: “SIAMO ALLA CENSURA E AL ROGO DEI LIBRI IN BASE ALLE IDEE” – POLACCHI SI PRESENTA COMUNQUE: “VI ASPETTO SE AVETE A CUORE LA LIBERTÀ D’ESPRESSIONE" – WALTER SITI: “CHI INVOCA IL ‘CODICE ETICO’ MI RICORDA IL NAZISMO. BISOGNA AGIRE CULTURALMENTE, I LIBRI NON SONO PER DEFINIZIONE VIOLENTI. SENZA IL LIBRO DI SALVINI NON CI SAREBBE STATA ALCUNA POLEMICA” – VIDEO

MA QUANTO GUADAGNA FRANCESCO POLACCHI? – L’EDITORE DI ALTAFORTE FARÀ ANCHE TANTO RUMORE PER LA PRESENZA AL SALONE DEL LIBRO, MA DALLE SUE ATTIVITÀ IMPRENDITORIALI NON RICAVA UN GRANCHÉ – TUTTO RUOTA INTORNO ALLA MINERVA HOLDING DI CUI È SOCIO AL 25% (IL RESTO ALLA MADRE E ALLA SORELLA) CHE HA CHIUSO IL BILANCIO 2017 CON 17MILA EURO DI RICAVI – E ANCHE LE FELPE PIVERT NON SONO QUESTO GRAN SUCCESSO COMMERCIALE – INTANTO LA PROCURA DI TORINO LO HA INDAGATO PER APOLOGIA DI FASCISMO

LO SCHIAFFO DELLA PROCURA DI MILANO A SALVINI: MENTRE LUI È CON LA CHIRICO A PARLARE DI RIFORMA DELLA GIUSTIZIA (FOTO), LORO FANNO ARRESTARE POLITICI E IMPRENDITORI LOMBARDI E INDAGANO IL PRESIDENTE LEGHISTA ATTILIO FONTANA - DI MAIO E BONAFEDE CORRONO A FARE UNA CONFERENZA STAMPA PER RIBADIRE CHE LORO SONO IL PARTITO DEI PM - LE TOGHE ORMAI HANNO MESSO NEL MIRINO IL ''CAPITANO'', E LUI DA QUI AL 26 MAGGIO STARÀ BUONO: POTREBBE SUCCEDERE DI PEGGIO. NON A CASO HA INGOIATO IL ROSPO DELLA CACCIATA DI SIRI…

DI MAIO IN PEGGIO – LUIGINO HA VINTO LA BATTAGLIA SU SIRI MA RISCHIA DI PERDERE LA GUERRA CON SALVINI – I TRE SCENARI DA INCUBO PER IL LEADER GRILLINO: IL PEGGIORE DI TUTTI È FINIRE SOTTO IL 20% ALLE EUROPEE, OPPURE DI SUPERARLO MA ESSERE SUPERATI DAL PD DI ZINGARETTI  E INFINE PRENDERE 10 PUNTI DI DISTACCO DALLA LEGA – IN TUTTI E TRE I CASI, LUIGINO IL 27 MAGGIO SAREBBE UN’ANATRA ZOPPA E SAREBBE IMPOSSIBILE FRENARE LE SPINTE CENTRIFUGHE – I PIANI ALTERNATIVI DI CONTE E DI BATTISTA

CHI DI SELFIE FERISCE, DI SELFIE PERISCE – SELVAGGIA LUCARELLI ABBRACCIA LA RIVOLTA DEL SELFIE CONTRO SALVINI: “DOVREBBE DIVENTARE IL SUO PEGGIOR SPAURACCHIO. VIRALIZZIAMO LA NOSTRA PROTESTA USANDO LA SUA FACCIA. FACCIAMO CHE I METODI DELLA SUA PROPAGANDA DIVENTINO I NOSTRI E CHE LA NOSTRA TELECAMERA FRONTALE DIVENTI UN AUTENTICO FRONTALE, PER LUI E PER IL SUO PROSELITISMO” – “OSSERVARE IL SORRISO DI SALVINI CHE SI CONTRAE È UN MOMENTO DI GODIMENTO ASSOLUTO. DIVENTA PERSINO UN PO’…”