1. PRIMO RISULTATO DEL VOTO DELLE AMMINISTRATIVE? ADDIO AL VOTO POLITICO ANTICIPATO

2. ESCE RAFFORZATO LETTA MA SOPRATTUTTO IL GOVERNO: DRAGHI AL QUIRINALE APRIREBBE UNA CRISI POLITICA AL BUIO CHE NESSUNO, DALL’EUROPA ALL’ESTABLISHMENT ITALICO, VUOLE

3. L’ALTISSIMA ASTENSIONE DEVE ESSERE ADDEBITATA AL CENTRODESTRA CON I SUOI IMPRESENTABILI CANDIDATI E AL FATTO CHE GLI ELETTORI HANNO RITENUTO FALLIMENTARE, E ANCHE STUPIDA, SIA LA POLITICA DI OPPOSIZIONE AL GOVERNO DI FRATELLI D’ITALIA, SIA LA ‘’LEGA DI LOTTA E DI GOVERNO’’ PROPUGNATA DA SALVINI, A BASE DI NO VAX E NO GREEN PASS 

4. A DAR MAN FORTE ALL’ASTENSIONE CI HA PENSATO ANCHE IL M5S: È BASTATO UN BAUBAU DELLA RAGGI E CONTE ANCORA UNA VOLTA HA DATO PROVA DELLA SUA PIPPAGGINE POLITICA

 


DOVE C’È UN FESTINO, C’È UN GUAIO - CINQUE RAMPOLLI DELLA BOLOGNA-BENE SONO ACCUSATI DI SPACCIO DI DROGA E INDUZIONE ALLA PROSTITUZIONE MINORILE DOPO CHE UNA PRESUNTA VITTIMA SI È SENTITA MALE ED È FINITA IN OSPEDALE – L’INCHIESTA ARRIVA DOPO QUELLA DI “VILLA INFERNO”, NEL QUALE SI TENEVANO PARTY A BASE DI DROGA E SESSO – IL PM AMATO: “NON CREDO CHE BOLOGNA RAPPRESENTI UN CASO PARTICOLARE. SEMMAI DIMOSTRA QUANTA ATTENZIONE RISERVINO GLI INQUIRENTI VERSO LA REPRESSIONE DI REATI SIMILI..”

COME NEL PIÙ GRANDE DEI CLASSICI, ALDO GRASSO TORNA A MENARE SU “BALLANDO CON LE STELLE” E PARLA (ANCORA) DELLA DEFILIPIZZAZIONE DELLA CARLUCCI: “SEMBRA IL PROGRAMMA IDEALE PER DARE CORPO (DI BALLO) A TUTTE LE TEORIE DI TOMMASO LABRANCA, DAL TRASH COME EMULAZIONE FALLITA DI UN MODELLO ALTO ALL’ESTASI DEL PECORECCIO. QUESTA È LA SUA SINGOLARITÀ, FORSE INVOLONTARIA NEGLI ESITI MA CERTAMENTE FRUTTO DI GRANDE RISOLUTEZZA. CI VOLEVA UNA DONNA DETERMINATA, MILLY CARLUCCI, LA MARIA DE FILIPPI DEI PARIOLI…”

IL DIVANO DEI GIUSTI - IN CHIARO IN PRIMA SERATA TROVATE SU RAI UNO “I BASTARDI DI PIZZOFALCONE”, MA POTREBBERO FUNZIONARE MOLTO BENE ANCHE IL VIOLENTO “COLOMBIANA” PER NON PARLARE DEL SUPERCLASSICO “C’ERA UNA VOLTA IL WEST”. SAPRETE SICURAMENTE CHE IL CANADESE AL MULLOCK, SEMBRA IN CRISI DI ASTINENZA, DECISE DI BUTTARSI DALLA FINESTRA DELLA SUA CAMERA D’ALBERGO CON IL COSTUME ADDOSSO. LEONE LO VIDE PROPRIO ANDAR GIÙ, CHIAMÒ IL SUO PRODUTTORE ESECUTIVO, E GLI DISSE: “NUN SE POTEVA AMMAZZÀ VENTIQUATTR’ORE DOPO, STO STRONZO”… - VIDEO

“SI PUÒ DIRE CHE FA INVECCHIARE LA FERRAGNI?” – “IL FOGLIO” FA A FETTINE MICHELA MURGIA, CHE SI INGINOCCHIA ALL'INFLUENCER  CON L'INTERVISTA SU “VOGUE” - “LA SCRITTRICE AMMAZZA CON IL BUROCRATICHESE DI SINISTRA ANCHE LA LEGGEREZZA E L’INTELLIGENZA DI UNA RAGAZZA GIOVANE, SVINCOLATA DAL VECCHIUME IDEOLOGICO CHE INCROSTA IL PENSIERO DELLA MURGIA. LA RACCONTA COME SE FOSSE UNA SCONOSCIUTA, RIVELANDO CHE L’UNICA FORSE A NON SAPERE NULLA DI QUESTA CELEBRITÀ SOCIAL E' SEMMAI PROPRIO LEI…”

BANG! BANG! – GLI STATI UNITI STANNO CREANDO UN UFFICIO DI SPIONAGGIO CHE SI OCCUPERÀ ESCLUSIVAMENTE DELLA CINA – PECHINO HA SORPASSATO NEL CAMPO TECNOLOGICO GLI USA E BIDEN NON CI STA: ORA  VUOLE INFILARE IL NASO NEGLI AFFARI DEL DRAGONE E IL DIRETTORE DELLA CIA, WILLIAM BURNS CALA L’ASSO: “RAFFORZERÀ IL NOSTRO LAVORO COLLETTIVO SULLA PIÙ IMPORTANTE MINACCIA GEOPOLITICA” – DAL 2010 I CINESI HANNO FATTO FUORI UNA VENTINA DI FONTI TANTO CHE SI ERA PENSATO A UNA TALPA ALL’INTERNO DELL’INTELLIGENCE STATUNITENSE…

E’L’ORA DI "DRACRON"! C’E’ UN NUOVO DUO AL VERTICE DELL’UE: DRAGHI-MACRON! LA STAMPA TEDESCA OSSERVA L’ITALIA IN CRESCITA ED ESALTA “I MESI DI SUCCESSI” DI MARIOPIO - PER L'HANDELSBLATT, IL RESTO D'EUROPA GUARDA CON INCREDULITÀ L'ITALIA, CHE È IN FUGA RISPETTO AGLI ALTRI GRANDI PAESI IN TERMINI DI CRESCITA ECONOMICA E A LIVELLO INTERNAZIONALE, HA RIACQUISTATO REPUTAZIONE E CREDIBILITÀ - RIUSCIRÀ DRAGHI A TENERE UNITO IL GOVERNO FINO ALLA FINE DELLA LEGISLATURA NEL 2023 O ANCHE OLTRE?

PER LAVORARE NELLO SPETTACOLO LA "DUCIONA" SI E' DOVUTA CONVERTIRE - DOPO ESSERE DIVENTATA FAN DEL DDL ZAN E AVER SPOSATO LA CAUSA LGBT, ALESSANDRA MUSSOLINI SI È TRAVESTITA DA DRAG QUEEN PER FARE DA OPINIONISTA A MILLY CARLUCCI NELLA NUOVA EDIZIONE DI "BALLANDO CON LE STELLE" SU RAI1 - “CON IL MIO AGENTE CI SIAMO IMMERSI IN UNA RICERCA ATTENTA, STUDIANDO LOOK E IDEE, E CERCANDO DI POTER DARE ANCORA PIÙ VISIBILITÀ A QUESTO TIPO DI ARTE. OGNI PUNTATA UN LOOK DRAG DIFFERENTE” - FOTO

FLASH! GIRAMENTO DI MELONI: "LA SINISTRA HA TRASFORMATO LA CAMPAGNA ELETTORALE IN UNA LOTTA NEL FANGO. E QUESTO HA ALLONTANATO MOLTISSIMI ELETTORI. L'OPPOSIZIONE E' STATA CRIMINALIZZATA - L'ASTENSIONE NON E' UNA CRISI DELLA POLITICA MA DELLA DEMOCRAZIA. IL CENTRODESTRA ESCE SCONFITTO. LA DEBACLE E' QUELLA DEL MOVIMENTO 5 STELLE..."- L'ATTO DI ACCUSA CONTRO LE DIVISIONI NEL CENTRODESTRA ("SUBITO UN VERTICE") E LA PROPOSTA RILANCIATA A LETTA: "ELEGGIAMO DRAGHI AL QUIRINALE E ANDIAMO A VOTARE IN PRIMAVERA". HA GIA' DETTO NO? "MAGARI ORA CAMBIA IDEA..."

LONDRA IN ARTE - CURIOSITA' AI MASSIMI LIVELLI NELLA CAPITALE INGLESE DOVE SONO STATI INAUGURATI "LONDON FRIEZE 2021" E "FRIEZE MASTERS" - RIELLO: "UNA VENTINA DI ROBUSTE ED ATTREZZATE GALLERIE SPERANO DI RIMPOLPARE RAPIDAMENTE IL FATTURATO CON PROPOSTE A PROVA DI BOMBA. PARECCHI SI DANNO DA FARE CON ARTISTI STORICIZZATI E SPESSO ANCHE DEFUNTI. MA TUTTI HANNO ALMENO UN PAIO DI ARTISTI “GIUSTI”, APPARTENENTI CIOE’ A QUALCHE MINORANZA DISCRIMINATA (MA ANCHE ARTISTICAMENTE BEN RICONOSCIUTA) FACILMENTE VENDIBILI IN QUESTO MOMENTO..." 

MALAFEMMENA O MALAFEDE? GLI “AMICI” DI MARIA DE FILIPPI SI DIFENDONO DALLE ACCUSE SULLA CENSURA A “MALAFEMMENA” DI TOTO': “È STATA ESEGUITA MILLE VOLTE NEGLI ANNI. SOLO I MALPENSANTI POSSONO CREDERE CHE SI SIA DECISO DI TAGLIARE LA PAROLA MALAFEMMENA CHE PERÒ, VIENE ANNUNCIATA PROPRIO INTRODUCENDO LA COREOGRAFIA. SAREMMO CENSORI E CRETINI” – CERTO, IL BRANO SARÀ STATO PURE ESEGUITO ALTRE CENTO VOLTE, MA LA "PRESSIONE" DEL POLITICAMENTE CORRETTO NON E' LA STESSA DI VENTI ANNI FA…

"I RICCHI VOTANO A SINISTRA, I POVERI A DESTRA MA HANNO SMESSO DI ANDARE A VOTARE" - L'ANALISI DI GIULIO SAPELLI: "I RICCHI VOTANO PER L’ESTABLISHMENT E PER LE CONFERME. I POVERI UN TEMPO VOTAVANO CONTRO, L’ANTI-ESTABLISHMENT POTEVA ESSERE DI SINISTRA COME DI DESTRA. ORA IL COLLEGAMENTO È SOLO TRA CLASSI MEDIO-ALTE, CHE NON SI CURANO PIÙ DI ULTIMI E PENULTIMI - BISOGNA STARE ATTENTI ALL’EMARGINAZIONE DI QUESTI TEMPI, PERCHÉ I PENULTIMI POSSONO DARE VITA A GILET GIALLI - SENZA BERLUSCONI IL CENTRODESTRA È STUPIDO: NON CAPISCONO LO ZEITGEIST”

I TENTACOLI DELL'ESTREMISMO "CATTURANO" ANCHE I FIGLI DI PAPA' - ALI HARBI ALI, IL 25ENNE DI ORIGINI SOMALE CHE HA UCCISO IL DEPUTATO CONSERVATORE DAVID AMESS, È FIGLIO DI UN EX CONSIGLIERE PER LA COMUNICAZIONE DEL PRIMO MINISTRO DELLA SOMALIA: ABITA A LONDRA NELL’EPICENTRO DELLA SINISTRA INTELLETTUAL-CHIC, HA FREQUENTATO UNA SCUOLA ANGLICANA E PARE ABBIA LAVORATO PER IL SERVIZIO SANITARIO – AVEVA PIANIFICATO L’ATTACCO DA TEMPO: SI È RADICALIZZATO ONLINE DURANTE LA PANDEMIA, MA GIÀ DA PRIMA…

“CON LETTA CI VEDREMO ALLE PROSSIME ELEZIONI” – LO SHOW DI MASTELLONE, RICONFERMATO SINDACO DI BENEVENTO, CONTRO ENRICHETTO: "E' STATA UN'ARCA DI NOÈ, DI DESTRA E SINISTRA COMPRESA UNA LOGGIA MASSONICA, CONTRO DI ME. HO VINTO DA SOLO CONTRO TUTTI, COME MARIO CONTRO SILLA – POI CHIAMA RENZI E CALENDA (A CUI AVEVA DATO DEL "BURINOTTO" E DEL "FIGLIO DI PAPA’") PER COSTRUIRE IL CENTRO. E RICORDA A ENRICHETTO: "IL CENTROSINISTRA NON VINCE LE POLITICHE DAL 2006 QUANDO DECISIVO FU IL MIO UDEUR…"

LETTA VINCITORE MA PESANO L’ASTENSIONE E I CANDIDATI CATASTROFICI DELLA DESTRA - È PRESUMIBILE CHE UNA PARTE DEGLI ASTENUTI DI OGGI ANDRA' A VOTARE ALLE POLITICHE DEL 2023, E IL SUO ORIENTAMENTO DIPENDERÀ MOLTO DALLA VOLONTA' DI BERLUSCONI DI SPINGERE PER IL PROPORZIONALE E DALLA CAPACITÀ DI RIORGANIZZAZIONE DI MELONI E SALVINI - LA BATOSTA DEI 5 STELLE E CONTE NON AIUTA IL "NUOVO ULIVO" LETTIANO. NECESSARIA PER IL PD UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE PROPORZIONALE PER APRIRSI ALLE FORZE DI CENTRO - LE VITTORIE DI ROMA E TORINO NON SOLO SONO AVVENUTE SENZA L’APPORTO DEL M5S MA IN UN CERTO SENSO CONTRO IL M5S...

LA ROMA DEI GIUSTI - RICONOSCO CHE QUESTA SERIE ANIMATA TARGATA NETFLIX, “STRAPPARE LUNGO I BORDI”, IDEATA, SCRITTA E COSTRUITA DA ZEROCALCARE, È UNA BELLA SORPRESA. È ESATTAMENTE QUELLO CHE IL PUBBLICO SI ASPETTAVA DI VEDERE IN UNA VERSIONE CINEMATOGRAFICA DEI FUMETTI DI ZEROCALCARE - SI POTRÀ DIRE QUALCOSA, OVVIO, SULLA ZEROCALCARECENTRICITÀ DI TUTTA L’OPERAZIONE, NONCHÉ SULLA SUA TOTALE VISIONE MASCHILE E ROMANA DEL MONDO. MA SONO CRITICHE CHE POTETE FARE, PARO PARO, AL FUMETTO. MA VA BENE COSÌ. VE LO GIURO… - VIDEO