Cronache

BELVE ELISA DI FRANCISCA SI RACCONTA A FRANCESCA FAGNANI

I MOSTRI DELLA LAGUNA – LO SCONTRO TRA UNA NAVE DA CROCIERA E UN BATTELLO GRAN TURISMO SI TRASFORMA IN SCONTRO POLITICO - SALVINI: “UNA SOLUZIONE ERA STATA ELABORATA GIÀ DALL’ANNO SCORSO, CON L’ALLARGAMENTO DI UN CANALE E UNA PARTE DELLE NAVI A PORTO MARGHERA, MA TUTTO CIÒ È BLOCCATO DA MESI PERCHÉ È ARRIVATO UN `NO´ DA UN MINISTERO ROMANO, E NON È UN MINISTERO DELLA LEGA” - SOLO QUALCHE GIORNO FA LA PROVOCAZIONE DI BANKSY A VENEZIA AVEVA PRESO DI MIRA PROPRIO UNO DEI GIGANTI NAUTICI CHE SOLCANO I CANALI DELLA LAGUNA - VIDEO

LA VERSIONE DI MUGHINI – MI AUGURO DI SENTIRE ALLA RAI, PRIMA O POI, I NOMI DEI SETTE FRATELLI GOVONI, MARTORIATI NEI PRESSI DI ARGELATO DA UNA BANDA DI PARTIGIANI COMUNISTI L’11 MAGGIO 1945 – FOSSE VERO UN DECIMO DI QUELLO CHE RACCONTA GIANFRANCO STELLA NEL SUO “COMPAGNO MITRA”, QUESTO LIBRO NON DOVREBBE MANCARE DAGLI SCAFFALI DI UN CITTADINO REPUBBLICANO VORACE DELLA VERITÀ. ALTRO CHE LE TESTIMONIANZE DEGLI EX PARTIGIANI COMBATTENTI DI CUI VEDO CHE LA RAI STA APPRONTANDO UN PROGRAMMA

CARTA STRACCIA – COME DANDOLO-ANTICIPATO, IL CANTANTE, FERMATO IERI INSIEME A UNA DONNA DI 53 ANNI, È STATO RINVIATO A GIUDIZIO CON L’ACCUSA DI FURTO AGGRAVATO IN CONCORSO E IL PROCESSO INIZIERÀ IL 16 SETTEMBRE – L'ARRESTO DEL CANTANTE NON È STATO CONVALIDATO DAL GIUDICE, QUELLO DELLA DONNA CHE ERA CON LUI INVECE SÌ – LUI SI È DIFESO: “NON HO RUBATO IO LE MAGLIETTE”, MA POI CI AVEVA TENUTO A SPECIFICARE CHE NON POTEVA DIRE CHI ERA STATO – IL CACCIAVITE USATO PER TOGLIERE L’ANTITACCHEGGIO E LE MAGLIETTE RUBATE ERANO NELLA BORSETTA DELLA DONNA…