Cronache

“È UN RAGAZZETTO SACCENTE CHE VUOLE SOLO VISIBILITÀ. SI COMPRA COME UNA CARTA UNTA” - GIOVANNI TOTI ERA FURIOSO CON ANDREA LA MATTINA, AVVOCATO DELLO STUDIO BONELLI-EREDE, CHE NON VOLEVA FIRMARE LA CONCESSIONE TRENTENNALE DEL TERMINAL RINFUSE PER ALDO SPINELLI: "SI COMPRA CON TRE FAVORI PIDOCCHIOSI” (LA MATTINA RIVEDRÀ LA SUA POSIZIONE DANDO L'OK ALLA CONCESSIONE) - IL NO ARRIVA DA RINO CANAVESE: “QUELLA DELIBERA È FASULLA. HO AVUTO PRESSIONI MA NON MI SENTO DI VOTARLA” - IL GIORNALISTA GIORGIO CAROZZI, INIZIALMENTE CONTRARIO, DICEVA AL TELEFONO: “HAN PRESO TALMENTE IN TANTI LA STECCA CHE FACEVANO DI TUTTO PER FARLA PASSARE, E’ UNA DELIBERA TRUFFA”. MA POI CAROZZI VOTO’ A FAVORE…

“I SOLDI DONATI DAI RIESINI VANNO RITIRATI A MANO E NON CON BONIFICO” - GIOVANNI TOTI SAPEVA CHE I FINANZIAMENTI ELARGITI DALLA COMUNITÀ ORIGINARIA DI RIESI (IN SICILIA), ATTRAVERSO I GEMELLI ITALO MAURIZIO E ANGELO ARTURO TESTA, AVESSERO UNA PROVENIENZA OPACA (I TESTA RISULTANO VICINI AL CLAN CAMMARATA) - IN UNA RIUNIONE PER LE AMMINISTRATIVE DI GENOVA DI FEBBRAIO 2022, TOTI IMMAGINA DI CHIEDERE UN AIUTO AI TESTA E IL SUO CAPO DI GABINETTO, MATTEO COZZANI, CHE AVEVA DISATTESO LA PROMESSA DI ASSUMERE UNA PERSONA A LORO VICINA, TREMA: “QUESTI MI SQUARTANO”

“DIVA E DONNA” CONFERMA IL DAGO-SCOOP: UGO BRACHETTI PERETTI FA COPPIA CON ANNA DE PAHLEN, PIMPANTISSIMA FIGLIA DI SECONDO LETTO DI MARGHERITA AGNELLI. “JAKI”, EX COGNATO DI BRACHETTI PERETTI (IL BALDO E RICCO PETROLIERE ERA SPOSATO CON ISABELLA BORROMEO, SORELLA DI LAVINIA), IN CAUSA CON LA MADRE PER L’EREDITÀ DI NONNA MARELLA, NON AVREBBE PRESO BENISSIMO LA LIAISON – LE FOTO ESCLUSIVE DEL SETTIMANALE: ANNA E UGO SONO STATI BECCATI INSIEME A ROMA. HANNO PRANZATO INSIEME DAL “BOLOGNESE” E POI SONO ENTRATI NELLO STESSO HOTEL…

IL CONTRAPPASSO DI “ILDA LA ROSSA” – L’EX PROCURATRICE DI MILANO, ILDA BOCCASSINI, È INDAGATA DALLA PROCURA DI FIRENZE PER NON AVER RIVELATO UNA FONTE AI PM, IN UN'INCHIESTA PARALLELA SUI MANDANTI DELLE STRAGI MAFIOSE DEL 1993 –  AL CENTRO DEL CASO UNA FUGA DI NOTIZIE PER UN ARTICOLO DEL 1994 DEL GIORNALISTA GIUSEPPE D'AVANZO, CHE RIPORTAVA RIVELAZIONI DEL PENTITO DI MAFIA SALVATORE CANCEMI SUI PRESUNTI RAPPORTI TRA LA MAFIA E SILVIO BERLUSCONI – NELLA SUA AUTOBIOGRAFIA, BOCCASSINI HA SCRITTO CHE D’AVANZO GLI RIVELÒ LA SUA FONTE (SENZA CITARE IL NOME). MA LEI, INTERROGATA DAI PM, NON DISSE NULLA – CHI E' LA TALPA CHE FECE SALTARE L'INCHIESTA SUI RAPPORTI DEL CAV CON COSA NOSTRA? 

“QUANTO PAGANO PER UCCIDERE ZELENSKY? FRA I 46MILA E I 74MILA EURO” – I SERVIZI DI KIEV PUBBLICANO UN VIDEO IN CUI UN UOMO A VOLTO COPERTO E VOCE CAMUFFATA SNOCCIOLA I DETTAGLI DELL’ATTENTATO SVENTATO AL PRESIDENTE UCRAINO: “DOVEVA ESSERE UCCISO PRIMA DELLA PASQUA ORTODOSSA MENTRE ANDAVA A REGISTRARE IL TRADIZIONALE VIDEOMESSAGGIO SERALE. IL PIANO ERA DI PRENDERLO IN OSTAGGIO E POI UCCIDERLO. DOVEVA ESSERE UN REGALO A PUTIN IN OCCASIONE DELLA CERIMONIA DI INSEDIAMENTO…”

"IL SESSO È DINAMITE. PUÒ ROMPERE UNA MONTAGNA E FARTI ARRIVARE A UNA MINIERA D'ORO" – CHI LO DICE NON E’ ROCCO SIFFREDI, MA… ROCCO BUTTIGLIONE! L’EX MINISTRO, CHE SI RIVELA ESPERTO DI ATTIVITA' TRA LE LENZUOLA: "IL SESSO PUÒ ESPLODERE IN MANO E FARTI MOLTO MALE" (DIPENDE DA COME LO FAI) - "IO CERCO DI DIMINUIRE L'ANSIA E LA PAURA DANDO ALCUNE REGOLE PER L'USO. DELLE RAGAZZE SERVE APPREZZARE CUORE E TESTA, SOLO DOPO IL RESTO. BENINTESO: BEH, IL RESTO È MOLTO IMPORTANTE..."

I CINQUE OPERAI MORTI A CASTELDACCIA, IN PROVINCIA DI PALERMO, AVEVANO QUALIFICHE TROPPO BASSE PER STARE IN QUEL CANTIERE - LA LORO DITTA, LA QUADRIFOGLIO GROUP, AVEVA RICEVUTO L’INCARICO IN SUBAPPALTO: I LAVORATORI AVREBBERO DOVUTO OCCUPARSI DELLA MANUTENZIONE DEI TOMBINI DALL’ESTERNO E INVECE HANNO RICEVUTO L’OK DI UN FUNZIONARIO DELL’AMAP, LA MUNICIPALIZZATA CHE GESTISCE LA RETE FOGNARIA PER SCENDERE SOTTOSUOLO – NON INDOSSAVANO MASCHERINE QUANDO E' SALTATO IL TAPPO CHE...

NEL 2023 OLTRE UN ITALIANO SU CINQUE ERA A RISCHIO DI POVERTÀ O DI ESCLUSIONE SOCIALE: SI TRATTA DI QUASI 13,4 MILIONI DI PERSONE - CHI GIÀ ERA AI MARGINI STA PEGGIO: 2,8 MILIONI DI PERSONE SONO IN CONDIZIONI DI GRAVE DEPRIVAZIONE MATERIALE E SOCIALE (+4,4% SUL 2022, +5,5% AL SUD) - LA DENUNCIA DELLA CGIL: “IN QUESTO SCENARIO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA AGGRAVERÀ ULTERIORMENTE LA SITUAZIONE NEL MEZZOGIORNO, DOVE ANCHE L’INCIDENZA DELLA POVERTÀ È MAGGIORE, E LE DISEGUAGLIANZE SONO DESTINATE AD AUMENTARE”

“IL SUPERBONUS È COME IL VAJONT: QUANDO SIAMO INTERVENUTI, LA VALANGA ERA GIÀ PARTITA” – GIORGETTI TORNA A INCOLPARE I CONTE E DRAGHI PER IL MEGA-BUCO NEI CONTI CAUSATO DAGLI INCENTIVI EDILIZI. MA I DATI LO SMENTISCONO: LA METÀ DEI 117 MILIARDI DI CREDITI FISCALI SONO MATURATI CON MELONI A PALAZZO CHIGI. E I PROVVEDIMENTI BLOCCA-INCENTIVI SONO STATI SMONTATI DAI PARTITI DI MAGGIORANZA – L'ASSOCIAZIONE COSTRUTTORI INSORGE CONTRO L'OBBLIGO DI SPALMARE I CREDITI A 10 ANNI: “SE RETROATTIVO, SAREBBE DEVASTANTE”

“L’UCRAINA NON È IN GRADO DI VINCERE SUL CAMPO A CAUSA DELLA MANCANZA DI MUNIZIONI, DI UOMINI E DI AVIAZIONE TATTICA” - IL GENERALE VADYM SKIBITSKY, VICE DELL’INTELLIGENCE MILITARE DI KIEV, FA CAPIRE CHE LA SITUAZIONE AL FRONTE E’ DURISSIMA: “ANCHE CON GLI AIUTI STANZIATI DAL CONGRESSO DEGLI STATI UNITI, DIFFICILMENTE POSSIAMO RAGGIUNGERE LA PARITÀ CON LA RUSSIA IN TERMINI DI MUNIZIONI PER L’ARTIGLIERIA - L’INCOGNITA PRINCIPALE DI QUESTA GUERRA SONO I PARTNER EUROPEI. SE NON TROVANO UN MODO PER AUMENTARE LA PRODUZIONE DI ARMI PER SOSTENERE L’UCRAINA, SI RITROVERANNO NEL MIRINO RUSSO” - LE FORZE RUSSE HANNO CONQUISTATO ALTRI DUE VILLAGGI E PUNTANO CHASIV YAR

“IO LOTTO DA SOLO! LEI NON M’AIUTA MA IO LOTTO A TUTTE LE MANIERE CONRO TUTTI” - LA TELEFONATA DI ALDO SPINELLI A GIANLUIGI APONTE PER LA CONCESSIONE DEL TERMINAL RINFUSE PER 30 ANNI ALLA SOCIETA’ NELLA QUALI I DUE SONO SOCI: “C’E’ QUESTO CAROZZI CHE VOTA CONTRO, VEDA DI PARLARE LEI COL SINDACO PERCHÉ È UOMO DEL SINDACO, HA CAPITO?” - CAROZZI CHE SI OPPONEVA ALL’IPOTESI RITENENDOLA “UNA PORCATA” CAMBIA IDEA DOPO LA TELEFONATA DEL SINDACO DI GENOVA, BUCCI - PER LA PROCURA, “GIANLUIGI APONTE CHIAMAVA ALDO SPINELLI E GLI RIFERIVA DI AVER PARLATO CON IL SINDACO BUCCI, IL QUALE LO AVEVA RASSICURATO CHE ERA TUTTO A POSTO” - OTTENUTA LA CONCESSIONE, SPINELLI AVEVA PRONTO UN PIANO CHE CHIAMA LA “DIVISIONE DEI PANI E DEI PESCI” E PENSAVA DI APPOGGIARSI AD UN MINISTRO…

TIKTOK PREPARA LA VENDETTA A ZIO SAM – LA PIATTAFORMA HA FATTO CAUSA AL GOVERNO DEGLI STATI UNITI PER FERMARE LA LEGGE CHE IMPONE A “BYTEDANCE”, LA SOCIETA’ CINESE CHE POSSIEDE L’APP, DI VENDERE LA PROPRIA PARTECIPAZIONE NEI PROSSIMI 9 MESI: “È UNA VIOLAZIONE SENZA PRECEDENTI DEL PRIMO EMENDAMENTO CHE GARANTISCE LA LIBERTÀ DI ESPRESSIONE” – L’AZIENDA HA DICHIARATO DI “NON AVERE ALCUN PIANO DI VENDERE TIKTOK”. MA ANCHE SE VOLESSE, DOVREBBE OTTENERE LA BENEDIZIONE DI PECHINO…

QUI CI VORREBBE FREUD – LA BOMBASTICA TESTIMONIANZA DI STORMY DANIELS SULLA NOTTE DI SESSO CON TRUMP, NEL 2006, SVELA ALCUNI DETTAGLI CROCCANTI DELLA PSICHE TURBATA DEL TYCOON: “SI È FATTO SCULACCIARE CON LA COPIA DI UNA RIVISTA CON IL SUO RITRATTO IN COPERTINA” – PRIMA, LE AVREBBE DETTO: “MI RICORDI MIA FIGLIA IVANKA, INTELLIGENTE, BIONDA, BELLA E SOTTOSTIMATA” – E QUANDO LA PORNOSTAR LE CHIESE DELLA MOGLIE MELANIA, SPOSATA APPENA UN ANNO PRIMA, TRUMPONE RISPOSE: “NON PREOCCUPARTI, NON DORMIAMO NEANCHE NELLA STESSA STANZA…” - VIDEO

GRAN BORDELLO LIGURIA  – CON TOTI AI DOMICILIARI, LA REGGENZA DELLA REGIONE PASSA AL SUO VICE, IL LEGHISTA ALESSANDRO PIANA – PUR NON ESSENDO INDAGATO, PIANA È STATO TIRATO IN BALLO NEGLI ATTI DELL'INCHIESTA SU COCA, FESTINI E ESCORT DELLA “GENOVA BENE” CHE HA PORTATO ALL'ARRESTO DI ALESSANDRO CRISTILLI E CHRISTIAN ROSOLANI – UNA ESCORT DICE DI AVERLO RICONOSCIUTO IN FOTO: “QUELLA SERA SI PRESENTÒ COME AUTISTA DI BUS”. LUI SI È DIFENDE: “NON SONO MAI STATO IN QUELLA VILLA, NON SONO MAI STATO A PROSTITUTE O PRESO DROGA”

HASTA EL VICTORINOX, SIEMPRE! – LO STORICO MARCHIO CHE PRODUCE COLTELLINI SVIZZERI STA VIVENDO UNA DELLE CRISI PIU’ PROFONDE DEI SUOI 140 ANNI DI STORIA. E, PER USCIRNE, STA PROGETTANDO UN MODELLO SENZA LAMA: “IN ALCUNI MERCATI LA LAMA È ASSOCIATA A UN'IMMAGINE DI ARMA” - I PROBLEMI  SONO INIZIATI DOPO GLI ATTENTATI DELL’11 SETTEMBRE, CON IL DIVIETO DELLA VENDITA DI COLTELLINI AI DUTY FREE CHE HA PROVOCATO UN CALO DEL 30% FATTURATO DELL’AZIENDA. IL COVID E LO SCOPPIO DELLA GUERRA IN UCRAINA HANNO PEGGIORATO LA SITUAZIONE…

“I GIOIELLI DELLA FAGNANI? PUÒ ESSERE CHE UNO CREI VANTAGGIO SENZA SAPERLO, MA ALLORA NON SEI UNA ‘BELVA’, SEI UNA ‘MERLA’ CON IL COLLARE” – ANTONIO RICCI SU “CHI” SVELENA SULLA GIORNALISTA: “LA FAGNANI INDOSSA I GIOIELLI SENZA CITARE IL BRAND, PERCHÉ NON PUÒ. ALLORA IL BRAND, SUI SUOI CANALI, LA RINGRAZIA PER AVERLI INDOSSATI E LEI METTE ‘MI PIACE’. CONOSCO QUESTO MONDO, C’È SEMPRE QUALCUNO CHE TRAE VANTAGGIO. CHIARA FERRAGNI? NON BASTERÀ UN MILIONE DI EURO PER RICOMPRARSI L’INTEGRITÀ. LA MIA FAMA DIABOLICA? IO MI CONSIDERO SANTO…”

“IO E TOM INSIEME? MI RICORDA TROPPO IL MIO PATRIGNO” – KIM KARDASHIAN SALE SUL PALCO DEL “THE ROAST OF TOM BRADY”, LA SERATA ORGANIZZATA PER SPERNACCHIARE (PER FINTA) L’EX GIOCATORE DI FOOTBALL, E SMENTISCE IL FLIRT CON LO SPORTIVO PARAGONANDOLO A CAITLYN JENNER, IL SUO PATRIGNO DIVENTATO DONNA: “SO CHE NON FUNZIONEREBBE MAI. UNA PARTE DI ME PENSEREBBE CHE VORRESTI SPOGLIARMI SOLO PER PROVARE I MIEI VESTITI” – VIDEO: L’INFLUENCER CULOIDE SOMMERSA DAI FISCHI DOPO AVER PRESO PER IL CULO IL COMICO KEVIN HART…

“L’OPULENZA DEL MET GALA È SEMPRE DISGUSTOSA, MA QUEST’ANNO È OSCENA” – “THE DAILY BEAST” BUTTA LETAME SULL’EVENTO DELL’ANNO DI NEW YORK IN CUI SMANDRAPPATE, VIP E RICCONE SFILANO MEZZE NUDE O CON VESTITI IMPROBABILI: “È UNA VANAGLORIOSA ESIBIZIONE DI DECADENZA AUTOCELEBRATIVA E STONATA STRAVAGANZA. L'INGRESSO AL GALA COSTA 75MILA DOLLARI. TEMA DELLA SERATA BASATO SUL RACCONTO DI JG BALLARD IN CUI ARISTOCRATICI CHE VIVONO NASCOSTI IN UNA TENUTA RECINTATA E CHE OGNI GIORNO DEVONO ALLONTANARE UNA IMMENSA FOLLA DI PLEBEI…” - VIDEO

“PERCHE’ DIRE ‘NO’ A CARNE SINTETICA E INSETTI? C’È GENTE CHE MUORE DI FAME E IN TEMPI DI GUERRA MANGIAVAMO ANCHE I RATTI” – PORTATE I SALI AL MINISTRO LOLLOBRIGIDA! PARLA LO CHEF GIORGIO BARCHIESI, MEGLIO NOTO COME “GIORGIONE”: “IL SOVRANISMO ALIMENTARE E' UNA STUPIDAGGINE COME TUTTI I SOVRANISMI. GLI ITALIANI A TAVOLA? MANGIANO SEMPRE LE STESSE COSE E LO FANNO CON TRISTEZZA” – “LA CARNE SINTETICA NON È SINTETICA. NASCE COMUNQUE DA CELLULE ANIMALI. CHI CI DICE CHE…”

ALTRO CHE RIAVVICINAMENTO: RE CARLO HA RIMBALZATO IL FIGLIO HARRY – IL PRINCIPE È ARRIVATO DA SOLO A LONDRA PER IL DECIMO ANNIVERSARIO DEGLI INVICTUS GAMES, MA NON VEDRÀ IL PADRE: PARE CHE L’AGENDA DEL SOVRANO SIA PIENA ZEPPA DI IMPEGNI TANTO DA NON AVERE MEZZ’ORA PER INCONTRARE IL FIGLIO – UN BRUTTO SEGNALE PER CHI SPERAVA CHE LE SCIAGURE CHE HANNO COLPITO LA MONARCHIA INGLESE POTESSERO RICUCIRE I RAPPORTI: WILLIAM E KATE NON HANNO ALCUN INTENZIONE DI VEDERE HARRY, MEGHAN MARKLE NON METTE PIÙ PIEDE IN GRAN BRETAGNA E…

A QUALCUNO PIACE... ALDO - CAMION, CALCIO E LOGISTICA: IL RITRATTONE DI ALDO SPINELLI, L’IMPRENDITORE ARRESTATO PER CORRUZIONE NELL’INCHIESTA CHE STA SQUASSANDO IL MONDO POLITICO-IMPRENDITORIALE LIGURE (CON L’ARRESTO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE GIOVANNI TOTI) - “IL SIGNOR ALDO” È DIVENTATO FAMOSO GRAZIE AL CALCIO: PRIMA PRESIDENTE DEL GENOA E POI DEL LIVORNO, CHE PORTÒ DALLA SERIE C ALLA A – IL MEGA-DEPOSITO A SERVIZIO DEL PORTO, LA CONCESSIONE DEL TERMINAL RINFUSE E LE AZIONI NELLA CARIGE

LIBERI LIBERI SIAMO NOI… – DAVIDE ROSSI, IL FIGLIO DI VASCO, È STATO ASSOLTO IN APPELLO DALL’ACCUSA DI LESIONI PERSONALI STRADALI GRAVI E OMISSIONE DI SOCCORSO. PER I GIUDICI “IL FATTO NON SUSSISTE” – IN PRIMO GRADO ERA STATO CONDANNATO A 1 ANNO E 10 MESI – NEL 2016, A ROMA, A BORDO DELLA SUA AUDI Q5 IL 38ENNE NON HA RISPETTATO LO STOP E HA TRAVOLTO UNA FIAT PUNTO CON DUE RAGAZZE A BORDO, RIMASTE FERITE. POI SE NE ERA ANDATO, FACENDO COMPILARE IL MODULO DEL CID ALL'AMICO CHE ERA CON LUI IN AUTO...

“TOTI VA ARRESTATO, POTREBBE AGIRE DI NUOVO ALLE PROSSIME ELEZIONI" - L'ORDINANZA CON CUI IL GIP HA CHIESTO I DOMICILIARI PER IL GOVERNATORE DELLA LIGURIA PARLA ESPLICITAMENTE DEL RISCHIO DI REITERAZIONE DI "ALTRI GRAVI REATI" IN VISTA DEL VOTO. LA PROCURA: NESSUNA INCHIESTA A OROLOGERIA, LA NOSTRA RICHIESTA È DI CINQUE MESI FA". E PERCHÉ È PASSATO TUTTO QUESTO TEMPO PER LA MISURA CAUTELARE? – IL RITRATTO DEL BRACCIO DESTRO DI TOTI, MATTEO COZZANI, ANCHE LUI AI DOMICILIARI: L’EX SINDACO DI PORTO VENERE È ACCUSATO DI AVER “AGEVOLATO” UN CLAN DI COSA NOSTRA

"NEI RAGAZZI DI OGGI C'E' MOLTA CONFUSIONE, INCERTI ANCHE SULLA LORO IDENTITA'..." - PARLA LA PSICOTERAPEUTA STEFANIA ANDREOLI: “OGGI TANTI GENITORI SI PREOCCUPANO CHE I FIGLI ‘FUNZIONINO’ BENE A LETTO. LA REAZIONE DI UN RAGAZZO O DI UNA RAGAZZA È QUELLA DI LASCIAR PERDERE: NON FANNO PIÙ SESSO, ED È UNA COSA PREOCCUPANTE. A NOI MAMMA E PAPÀ RACCOMANDAVANO DI NON FARLO, SPINGENDOCI A DESIDERARE DI FARE L’AMORE. L’ESPERIENZA EROTICA È FORMATIVA, IMPORTANTE QUANTO IL DOLORE"

VLAD, E ADESSO GIURA! – AL CREMLINO PUTIN HA GIURATO PER IL SUO QUINTO MANDATO DA PRESIDENTE DELLA RUSSIA, DAVANTI A UNA SCHIERA DI OLIGARCHI E PRESTANOMI – I RAPPRESENTANTI DIPLOMATICI DI USA, UE E GRAN BRETAGNA HANNO DISERTATO LA CERIMONIA - NEL SUO DISCORSO, “MAD VLAD” HA TESO PER FINTA LA MANO AI PAESI OCCIDENTALI: “NOI NON RIFIUTIAMO IL DIALOGO MA SPETTA ALL'OCCIDENTE DECIDERE SE CONTINUARE LA POLITICA DI AGGRESSIONE” – CHI C'ERA: STEVEN SEAGAL, RAMZAN DADYROV, IL PATRIARCA KIRILL E... – VIDEO

DALLA SEPARAZIONE DELLE CARRIERE AL CASO TOTI, E’ SEMPRE TOGHE VS GOVERNO! - IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA NORDIO FA CAPIRE CHE DIETRO L’ARRESTO DI GIOVANNI TOTI C’E’ UN TEMPISMO SINISTRO: “HO DELLE PERPLESSITÀ TECNICHE SU UNA MISURA RISPETTO AL TEMPO IN CUI È STATO COMMESSO IL REATO ED È INIZIATA L'INDAGINE…” - LA “IENA” MONTELEONE: “FINISCE AI DOMICLIARI GIOVANNI TOTI SULLA BASE DI UNA RICHIESTA DI MISURA CAUTELARE DEL 27 DICEMBRE 2023. COME FANNO A PASSARE CINQUE MESI SENZA CHE CIÒ SI RIFLETTA SULLA EFFETTIVA SUSSISTENZA DELLE ESIGENZE CAUTELARI?” - LOLLOBRIGIDA: "ARRESTI CLAMOROSI A 20 GIORNI DAL VOTO DOPO TRE ANNI DI INDAGINI..." - VIDEO!

PAESE CHE VAI, GENDER CHE TROVI - PER L'AVVOCATURA GENERALE DELLA CORTE DI GIUSTIZIA UE, IL CAMBIO DI GENERE DI UN CITTADINO EUROPEO VA RICONOSCIUTO IN TUTTI GLI STATI MEMBRI DELL’UNIONE EUROPEA: LA CORTE SI È PRONUNCIATA SUL CASO DI UN CITTADINO ROMENO REGISTRATO DI SESSO FEMMINILE ALLA NASCITA MA CHE, DOPO ESSERSI TRASFERITO NEL REGNO UNITO E ACQUISITO CITTADINANZA BRITANNICA SENZA PERDERE QUELLA ROMENA, HA CAMBIATO NOME E GENERE – MA I ROMENI NON HANNO RICONOSCIUTO IL CAMBIAMENTO E…

MA COME TI VESTI? "MET GALA" EDITION! – MENO MALE CHE CI SONO LE SOLITE SMANDRAPPATE CHE HANNO TRASFORMATO IL TEMA DELLA SERATA “GIARDINO DEL TEMPO” IN “GIARDINO DELL’EDEN”: DOJA CAT, IN PREDA ALLA SINDROME BIANCA CENSORI, SI PRESENTA ALL’AFTER PARTY CON CALZE E CORPETTO TRASPARENTI, METTENDO IN MOSTRA LE MAMMELLE EXTRALARGE APPENA FABBRICATE – JENNIFER LOPEZ E IL VESTITO TRASPARENTE VISTA CULONE - EMILY RATAJKOWSKI VINCE IL PREMIO PER IL MIGLIOR CAPEZZOLO – RITA ORA VESTITA CON UNA TENDINA E INSEGUITA DAL MARITO DISPERATO CHE PROVA A COPRILA - KIM KARDASHIAN E LA VITA MINUSCOLA, DUA LIPA E LA PATATA COPERTA SOLO DA UN LEMBO DI CORSETTO, TYLA E IL VESTITO DI SABBIA E… VIDEO

“BIBI”, T’HANNO RIMASTO SOLO! – GLI AMERICANI ERANO A CONOSCENZA DELLA PROPOSTA “AGGIORNATA” DI ACCORDO NEGOZIATA DA EGITTO E QATAR CON HAMAS, MA NON HANNO INFORMATO ISRAELE PRIMA DELL’ANNUNCIO DEI TERRORISTI. COSÌ, NETANYAHU ORA FA LA FIGURA DEL SANGUINARIO CHE NON VUOLE LA PACE E SI APPRESTA A ENTRARE A RAFAH – IL PREMIER È PRESSATO DA UN LATO DALL’ULTRADESTRA, CHE VUOLE SPIANARE LA CITTÀ, E DALL’ALTRO DA BIDEN, CHE LO ABBANDONEREBBE AL SUO DESTINO IN CASO DI BLITZ (E FORSE L’HA GIÀ FATTO…)

LE TANGENTI SI PAGANO SEMPRE ALLO STESSO MODO: SUITE EXTRA-LUSSO E SIGNORINE – TRA LE UTILITÀ CHE IL “BENEFATTORE” ALDO SPINELLI AVREBBE PROCURATO ALL’EX PRESIDENTE DEL PORTO DI GENOVA, PAOLO EMILIO SIGNORINI, CI SONO 22 SOGGIORNI EXTRA-LUSSO A MONTECARLO, COMPRENDENTI GIOCATE AL CASINÒ E SERVIZI EXTRA QUALI SERVIZI IN CAMERA, MASSAGGI E TRATTAMENTI ESTETICI. ERANO INCLUSE LE FICHES PER EFFETTUARE PUNTATE AL CASINO – SPINELLI E SIGNORINI SONO STATI ARRESTATI INSIEME AL PRESIDENTE DELLA REGIONE GIOVANNI TOTI, CHE AVREBBE INCASSATO ALMENO 74MILA EURO DI FINANZIAMENTI ELETTORALI…

ANCHE LA CINA HA IL SUO TERRORISMO - STRAGE IN UN OSPEDALE CINESE: NEL SUD DEL PAESE, UN UOMO HA UCCISO ALMENO 10 PERSONE COLPENDOLE CON UN COLTELLO! L'UOMO HA FATTO IRRUZIONE NELL’EDIFICIO BRANDENDO ANCHE UN BASTONE - IN CINA, DOVE E' VIETATO POSSEDERE ARMI DA FUOCO, GLI ATTACCHI ALL'ARMA BIANCA SONO COMUNILO SCORSO AGOSTO DUE PERSONE SONO MORTE, E ALTRE SETTE SONO RIMASTE FERITE, PER LE COLTELLATE INFERTE DA UN MALATO DI MENTE - IL MESE PRIMA, SEI PERSONE ERANO STATE UCCISE IN UN EPISODIO SIMILE...

È STATO ARRESTATO IL PRESIDENTE DELLA REGIONE LIGURIA, GIOVANNI TOTI: È AI DOMICILIARI PER CORRUZIONE. STESSA SORTE PER L'EX PRESIDENTE DI GENOA E LIVORNO, ALDO SPINELLI, È AI DOMICILIARI, MENTRE FINISCE DIRETTAMENTE IN CARCERE L'AD DELLA MULTIUTILITY IREN, PAOLO EMILIO SIGNORINI. PER I PM, ERANO AL VERTICE DI UN "COMITATO D'AFFARI PERMANENTE" CHE HA INDIRIZZATO LE OPERAZIONI POLITICO-AMMINISTRATIVE DEGLI ULTIMI ANNI A SUON DI TANGENTI E FAVORI - AI DOMICILIARI ANCHE  IL CAPO DI GABINETTO DI TOTI, MATTEO COZZANI, ACCUSATO ADDIRITTURA DI AVER AGEVOLATO UN CLAN DI COSA NOSTRA...

"FATTURAVO 30 MILIONI DI EURO L'ANNO EPPURE ERO INFELICE. ORA È NATALE OGNI GIORNO" - GIORGINA SIVIERO, 80ENNE TORINESE CHE GESTISCE L'ATELIER "SAN CARLO 1973", SPOPOLA SUI SOCIAL CON OLTRE 400MILA FOLLOWER: "NON SONO UNA BOTTEGAIA. TENGO POCO IN CONTO QUELLO CHE MI CHIEDI. QUANDO GUARDO UNA DONNA PENSO: “COME POSSO TRASFORMARLA?”" - "QUI SONO PASSATI TUTTI: DONNA MARELLA, ROMILDA TURATI, BETTINA GABETTI, MARIA TERESA LAVAZZA. DIVERSISSIME TRA LORO, A TUTTE MI SONO ISPIRATA" - "MI DEFINISCO UNA 'DISINFLUENCER' PERCHE'…"