Cronache

VOLEVANO FARE SOLDI VENDENDO SEGRETI MILITARI SUI SOTTOMARINI ATOMICI AMERICANI NASCOSTI NEI PANINI AL BURRO - E' LA STORIA DI JONATHAN TOEBBE, EX UFFICIALE DELLA MARINA STATUNITENSE, E DELLA MOGLIE DIANA, INSEGNANTE DI LICEO - LUI CONTATTA UN PAESE STRANIERO PER PROPORRE I DOCUMENTI MA IL SUO INTERLOCUTORE E' UN AGENTE FBI SOTTO COPERTURA - OSSESSIONATO DALLA SICUREZZA, USA UN NOME IN CODICE, VUOLE SOLO CRIPTOVALUTE, CHIEDE SEMPRE DI CAMBIARE LUOGO DOVE LASCIARE IL MATERIALE TOP SECRET, CHIEDE UNA VIA DI FUGA IN CASO DI EMERGENZA FINO A QUANDO…

VENGO ANCH'IO, NO TU NO - COME SI SENTONO EMOTIVAMENTE GLI UOMINI QUANDO LEI NON RAGGIUNGE L'ORGASMO MA CI RIESCE BENISSIMO QUANDO E' SOLA? - TRACEY COX E' ANDATA A CHIEDERLO AI MASCHIETTI E ALLE FEMMINUCCE - MICHAEL (SPOSATO): "NON RIESCO A TOGLIERMI DI DOSSO LA SENSAZIONE CHE CI SIA QUALCOSA CHE STO SBAGLIANDO" - LIZ: "FACEVAMO SESSO E SEMBRAVA CHE LE PIACESSE, MA POI SI GIRAVA VERSO DI ME E DICEVA: "NON TI DISPIACE, VERO?", POI ALLUNGAVA LA MANO E APRIVA IL CASSETTO E USCIVA IL VIBRATORE..."

NERI PER CAOSTRA I 12 FERMATI APPARTENENTI ALLA GALASSIA NEO FASCISTA CI SONO NOMI DI SPICCO DEL MONDO EVERSIVO NERO: ROBERTO FIORE E GIULIANO CASTELLINO, VERTICI DI FORZA NUOVA, MA ANCHE LUIGI ARONICA, TRA I FONDATORI DEI NAR - IN CARCERE PURE PAMELA TESTA DELL'ASSOCIAZIONE "LIBERI CITTADINI" E IL RISTORATORE BIAGIO PASSARO, LEADER DEL MOVIMENTO "IO APRO" - FN NON SI PLACA, ANZI: "NON È CERTO ARRESTANDO ALCUNI NOSTRI DIRIGENTI CHE IL SISTEMA IMPAURITO E NERVOSO POTRÀ FERMARE LA RIVOLUZIONE..."

E ORA ALLE PORTE DI MILANO SI TEME UNA GUERRA TRA CLAN! A BUCCINASCO UCCISO PAOLO SALVAGGIO, IL BROKER DELLA DROGA MILANESE – IL 60ENNE E' STATO PEDINATO DAI KILLER E POI COLPITO ALLA TESTA, AL VOLTO E ALLA SPALLA MENTRE ERA IN BICI -SALVAGGIO SI RIFORNIVA DAI MONTENEGRINI (A LORO VOLTA VICINI AI NARCOS COLOMBIANI) E TENEVA CONTATTI CON I BOSS DELLA ‘NDRANGHETA E DELLA SACRA CORONA UNITA – IL SINDACO: “LA PROPORZIONE DI LOCALI SEQUESTRATI ALLE MAFIE QUI È PIÙ ALTA CHE A REGGIO CALABRIA”

IL VIOLENTO DELLA PORTA ACCANTO - RISTORATORI, PENSIONATI, STATALI, MAMME CHE LAVORANO: È IL VOLTO NORMALE DEGLI INSOSPETTABILI NO VAX PRONTI A SPACCARE TUTTO IN PIAZZA - DICONO CHE "I CITTADINI SI STANNO ARRABBIANDO SEMPRE DI PIÙ, LA MISURA È COLMA" E SONO PERSONE CHE NON HANNO MAI MANIFESTATO PRIMA: DIFFICILE PER GLI INVESTIGATORI TRACCIARLI - TRA I PIÙ ESPOSTI CI SONO BIAGIO PASSARO, HERMES FERRARI, UMBERTO CARRIERA: USANO CHAT E UNA RADIO PIRATA PER CHIAMARE A RACCOLTA E FARE APPELLI ALLA DISOBBEDIENZA CIVILE...

E ORA COME LO PREPARIAMO IL PESTO? – IN DIECI ANNI IN ITALIA SI È PASSATI DA UNA PRODUZIONE DI 880-900MILA QUINTALI DI PIGNE A 80-90MILA QUINTALI, CAUSANDO UN AUMENTO VERTIGINOSO DEL PREZZO DEI PINOLI – IL MOTIVO, OLTRE AI CAMBIAMENTI CLIMATICI, È LA PRESENZA DEL CIMICIONE DELLE CONIFERE, UN PARASSITA ORIGINARIO DEL NORD AMERICA CHE ATTACCA LA PIGNA E SUCCHIA LA SUA LINFA – L’INSETTO HA CAUSATO UN CROLLO DELLA DISPONIBILITÀ DEI PINOLI IN ITALIA, SPINGENDO MOLTI A IMPORTARLI

“UN GAY VIENE DIFESO SOLO SE APPARTIENE AL GREGGE, ALLA PARROCCHIA, IN ALTRE PAROLE SE ORBITA NELL’UNIVERSO DELLA SINISTRA” - KLAUS DAVI E LA FIGURACCIA DELLA COMUNITÀ OMOSESSUALE SUL CASO MORISI: “IL MONDO GAY È UNA MINORANZA CHE PASCOLA E SI CONFORTA SOLO NELLA MAGGIORANZA. LA MINORANZA DI DESTRA NON VIENE DIFESA, PERCHÉ È UNA REALTÀ SUCCUBE DEL PENSIERO DOMINANTE PROGRESSISTA” - “SICCOME MORISI ORGANIZZA CAMPAGNE ANTI-IMMIGRATI E ATTACCA LA FORNERO, LETTA E ZAN, È NEMICO DELLA SINISTRA E QUINDI ANCHE NOSTRO. QUESTO È STATO IL RAGIONAMENTO…”

"GIANLUCA ESPOSITO MI DISSE CHE CONOSCEVA ARCURI" - PARLA L'UOMO CHE MISE IN CONTATTO L'IMPRENDITORE GIOVANNI BUINI CON IL TANDEM DI DONNA-ESPOSITO: "BUINI AVEVA DISPONIBILITÀ DI MASCHERINE E MI CHIEDEVA SE CONOSCEVO QUALCUNO PER POTER FORNIRE I DISPOSITIVI ALLA STRUTTURA COMMISSARIALE. LO MISI IN CONTATTO CON ESPOSITO PERCHÉ PENSAVO CHE SICCOME ERA STATO DG DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO POTESSE AVERE CONTATTI - LA PRESENZA DEL GENERALE TEDESCHI, CAPO DI GABINETTO DELL'AISE, NELLO STUDIO DI LUCA DI DONNA? DA QUELLO CHE MI HA DETTO BUINI SEMBRAVA CHE FOSSE LÌ PER UN INCONTRO PRECEDENTE E NON PER PARLARE DI COMMESSE"

MORISI, IL CASO NON È CHIUSO - LA PROCURA DI VERONA STA CONDUCENDO ALTRI ACCERTAMENTI, E PER L’EX SOCIAL-GURU DI SALVINI NON È ANCORA CADUTA L’IPOTESI DI CESSIONE DI STUPEFACENTI - L’ESCORT PETRE HA AMMESSO DI AVER FATTO USO DI COCAINA E DROGA DELLO STUPRO IN QUANTITÀ IMPORTANTI, TANTO DA FINIRE IN PRONTO SOCCORSO. QUESTO PUÒ ESSERE UN PROBLEMA PER MORISI: IL CONSUMO DI GRUPPO NON È PUNIBILE SOLO SE "VOLONTARIO" E "PARTECIPATO". SE MORISI  DIMOSTRERÀ CHE LA COCA OFFERTA AI SUOI OSPITI FACEVA PARTE DEL PAGAMENTO DELLE PRESTAZIONI SESSUALI, OTTERRÀ L’ARCHIVIAZIONE - LA PISTA DEL RICATTO

I POLACCHI NON VOGLIONO RINUNCIARE AL BANCOMAT EUROPEO - IERI A VARSAVIA E IN ALTRI CENTO CITTA' MIGLIAIA DI PERSONE SONO SCESE IN PIAZZA PER PROTESTARE CONTRO IL RISCHIO DI POLEXIT, L'USCITA DELLA POLONIA DALL'UNIONE EUROPEA - IL PAESE E' IN SUBBUGLIO PER LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE CHE STABILISCE IL PRIMATO DELLE LEGGE NAZIONALE SU QUELLA EUROPEA - È SOLO UN TENTATIVO DEL PIS, IL PARTITO NAZIONALISTA DI KACZYNSKI, DI MOSTRARE I MUSCOLI: LA MAGGIOR PARTE DELLA POPOLAZIONE È ULTRA-EUROPEISTA (TE CREDO, CON TUTTI I SOLDI CHE BECCANO DA BRUXELLES...)