Sport

SINNER, ATTACCATI ALL’HUR-KACZ! - IL SUCCESSO DI HUBERT HURKACZ AL TORNEO DI PARIGI-BERCY METTE A RISCHIO L’ACCESSO DELL'ITALIANO ALLE ATP FINALS - IL TENNISTA POLACCO È OTTAVO NEL RANKING CON 120 PUNTI DI VANTAGGIO SU SINNER E SOLO I MIGLIORI OTTO SI AFFRONTERANNO A TORINO DAL 14 AL 21 NOVEMBRE – MA C’È UN BARLUME DI SPERANZA: LA PROSSIMA SETTIMANA SI ASSEGNERANNO GLI ULTIMI 250 PUNTI DELLA STAGIONE E SE I SUOI DIRETTI RIVALI DOVESSERO ESSERE ELIMINATI, L’ALTOATESINO POTRÀ…

“MOURINHO HA L’EGO MANIACO DEL LEADER AUTORITARIO. QUANDO SBAGLIA, ESAGERA L’ERRORE PUR DI NON AMMETTERLO” – DOTTO IN DIFESA DEI 4 (VILLAR, DIAWARA, BORJA MAYORAL, REYNOLDS) CHE LO "SPECIAL" HA SILURATO DOPO LA SCOPPOLA DI BODO – “MOU SBAGLIA ANCHE NELL’ESAGERARE LA LOGICA DEL “MUCCHIO SELVAGGIO”, UNA BANDA SELEZIONATA DI FEDELISSIMI CONTRO IL MONDO. SOTTOVALUTA UN FATTO: I CALCIATORI SI SCHIERANO CON L’ALLENATORE MA TENDONO A SOLIDARIZZARE CON I LORO SIMILI, I COMPAGNI. NON SONO COSÌ SICURO CHE…”

"ANCHE SE SONO SOLA COME UN UOVO CHE SI SCONTRA CON LA ROCCIA DIRO’ LA VERITA’ SU DI TE” - LA TENNISTA PENG SHUAI ACCUSA DI VIOLENZA SESSUALE L’EX VICEPREMIER CINESE ZHANG GAOLI: E’ IL PRIMO CASO DI #METOO NEL CUORE DEL REGIME DI PECHINO - LA RELAZIONE TRA I DUE SAREBBE INIZIATA NEL 2007 CON UNO STUPRO: “QUELLA PRIMA VOLTA NON VOLEVO, ENTRAI NEL PANICO E PIANSI TUTTO IL TEMPO” - MA LA DONNA DICE: “SONO UNA CATTIVA RAGAZZA”, PERCHÉ DOPO QUELLA PRIMA VOLTA SI PIEGÒ AD UNA RELAZIONE CON QUELL’UOMO COSÌ POTENTE…

SOL LEVANTE E INTOLLERANTE - RUI HICHIMURA, STELLA DELLA NBA E PORTABANDIERA DEL GIAPPONE A TOKYO 2020 È SPARITO DAI RADAR PER LO STRESS POST-OLIMPICO – L’ALA DEI WASHINGTON WIZARDS SAREBBE USCITO A PEZZI DAI GIOCHI, DOVE LA NAZIONALE NIPPONICA HA PERSO TRE PARTITE SU TRE, FINENDO NEL MIRINO DEGLI “HATERS” SUI SOCIAL MEDIA PER IL SUO ESSERE “POCO GIAPPONESE” (SUO PADRE È DEL BENIN) – LO STESSO ERA ACCADUTO A NAOMI OSAKA, ANCHE LEI BERSAGLIO DI INSULTI DAI GIAPPONESI PER LA SUA PELLE SCURA…

IL MALE DI VIVERE DI IHATTAREN – IL CENTROCAMPISTA DEL 2002 ACQUISTATO DALLA JUVENTUS E GIRATO IN PRESTITO ALLA SAMPDORIA, STA PENSANDO AL RITIRO DAL CALCIO GIOCATO A CAUSA DI UNA FORTE DEPRESSIONE CHE L’HA COLPITO DAL 2019, ANNO IN CUI PERSE IL PADRE – L’OLANDESE SI ERA PRESENTATO AL RITIRO BLUCERCHIATO 5 CHILI IN SOVRAPPESO E LO SCORSO OTTOBRE È RIENTRATO A UTRECHT SENZA PREAVVISO PER MOTIVI FAMILIARI – SE L’ADDIO AL PALLONE DOVESSE ESSERE CONFERMATO, LA SAMP POTREBBE CHIEDERE ALLA JUVE…

LA SEX SOAP WANDA-ICARDI NON FINISCE PIU’ - NUOVO COLPA DI SCENA: LUI SPARISCE DA TUTTI I SOCIAL - IL BOMBER AVREBBE CORTEGGIATO UN'ALTRA DONNA, ROCIO GUIRAO DIAZ, PRIMA DI CHINA SUAREZ - L'AVVOCATO DI WANDA: "NON È STATA SOLO INFEDELTÀ VIRTUALE MA…" - DAGO: ''IN UN MONDO DOVE SI È PERSO IL CONTROLLO DELLA REALTÀ, IN CUI SI CONFONDE LA TELEVISIONE CON IL DIVERTIMENTO, IL FAST FOOD CON IL CIBO, IL PECORINO CON IL PARMIGIANINO E VITTORIO SGARBI CON LA POLITICA, È EVIDENTE CHE PUÒ ACCADERE CHE SI FINISCA PER DIVENTARE WANDA NARA''

L’ATALANTA E’ DIVENTATA GRANDE, I SUOI TIFOSI NO – DOPO LE MONETINE LANCIATE A REINA, RAID IN UN PUB DI BERGAMO: SUPPORTER DELLO UNITED NEL MIRINO, DUE FERITI - LA DIGOS HA GIÀ EFFETTUATO 4 PERQUISIZIONI IN AMBIENTI ULTRA’ - IL CORRIERE DI BERGAMO METTE IN FILA TUTTI GLI EPISODI DI VIOLENZA: "SCONTRO CON I TEDESCHI DEL BORUSSIA DORTMUND A REGGIO EMILIA, PESTAGGIO IN UN BAR DI LIVERPOOL. GLI ULTRÀ NON CAMBIANO MAI E BERGAMO SI GIRA QUASI SEMPRE DALL’ALTRA PARTE. SOLO IL CLUB PRENDE LE DISTANZE" – VIDEO

E INVECE GLI ULTRA' DEL MARSIGLIA SONO MAMMOLETTE… - "VIOLENTI E FASCISTI": IL GOVERNO FRANCESE VIETA AI TIFOSI DELLA LAZIO LA TRASFERTA DI MARSIGLIA - LO HA DECISO IL MINISTRO DEGLI INTERNI FRANCESE DARMANIN DIMENTICANDO FORSE I CASI (DAGO-SELEZIONATI) IN CUI GLI ULTRA’ MARSIGLIESI HANNO DATO LIBERO SFOGO AI LORO PIU’ BASSI ISTINTI - IL CLUB BIANCOCELESTE: "OFFESE GRATUITE, ABBIAMO SEMPRE COMBATTUTO I VIOLENTI" – SCOPPIA IL CASO POLITICO, LA MELONI CHIEDE A DRAGHI DI ATTIVARSI “IMMEDIATAMENTE PER IMPEDIRE L'IMMOTIVATA DISCRIMINAZIONE”

CAPITANO MIO CAPITANO! PIÙ LEADER NELLO SPOGLIATOIO, MENO ALLENATORE IN CAMPO: COME CAMBIA IL RUOLO DI CHI PORTA LA FASCIA AL BRACCIO – IL RE DEI CAPITANI ITALIANI PER NUMERO DI PRESENZE È GIGI BUFFON. SECONDO È CANNAVARO CON 79, TERZO PAOLO MALDINI CON 74 – SCONCERTI: "OGGI IL CAPITANO È UN GIOCATORE CAPO. PER QUESTO LE TANTE VOLTE DI BUFFON E ZOFF, ANCHE SE SONO LONTANI DA QUALUNQUE ZONA DEL CAMPO: PERCHÉ HANNO FASCINO, MESTIERE, FISICO, S' IMPONGONO SUL GRUPPO PIÙ CHE SUL CAMPO..."