salute

INCIDENTE RUSSIA - TRAGEDIA SFIORATA

FLASH! – LASCIATE PERDERE QUALSIASI OTTIMISMO, FRA UN ANNO SAREMO ANCORA CON LA MASCHERINA - AL “NEW YORK TIMES”, L’ARCHITETTO STEFANO BOERI, RACCONTA IL PROGETTO DEI 1.500 PADIGLIONI DOVE VERRÀ DISTRIBUITO IL VACCINO: ‘’ARCURI MI HA SPIEGATO CHE SEBBENE GLI OSPEDALI E LE PALESTRE VUOTE SAREBBERO I PRINCIPALI PUNTI DI VACCINAZIONE, CI SAREBBE ANCHE BISOGNO DI CREARE PADIGLIONI ESTERNI TEMPORANEI. IL PROGRAMMA PER VACCINARE ALMENO 40 MILIONI DI ITALIANI PER RAGGIUNGERE L'IMMUNITÀ DI GREGGE DUREREBBE ALMENO UN ANNO E MEZZO

IN QUALCOSA SIAMO PRIMI IN EUROPA: 71.359 MORTI PER CORONAVIRUS - JOHNSON FU IL PRIMO A TEORIZZARE L’IMMUNITÀ DI GREGGE, MA CONTE E SPERANZA, ZITTI ZITTI, LO HANNO BATTUTO. I VACCINI NON SERVONO PIÙ, ANCHE PERCHÉ NON CI SONO. NONOSTANTE LA MESSINSCENA DELLE 9.750 FIALE GIUNTE ALLO SPALLANZANI (PROMEMORIA: NOI SIAMO 60 MILIONI) - L’ISTAT SPARA: 700 MILA MORTI, MAI COSÌ TANTI DAL 1944. MA NON DIMENTICATE CHE NEL 2019 I MORTI IN ITALIA FURONO 647.000. SPARARE CIFRE COSÌ SENZA CONFRONTI PUÒ ESSERE FUORVIANTE, PER NON DIRE PEGGIO. E NON UN CRONISTA CHE ABBIA RICORDAto CHE SI MUORE DI PIÙ PER MALATTIE DEL SISTEMA CIRCOLATORIO: 230.283. E TUMORI: 186.495

DONNE, SIETE SICURE DI SAPERE COSA VI ECCITA? - IL KINSEY INSTITUTE IN INDIANA HA UTILIZZATO UNA SONDA DI VETRO, A FORMA DI TAMPONE, PER MISURARE L'ECCITAZIONE SESSUALE DAL FLUSSO SANGUIGNO - I RISULTATI SONO LA DIMOSTRAZIONE CHE I SENSI DI COLPA, LA VERGOGNA E LE PRESSIONI SOCIALI POSSONO OSCURARE LA NOSTRA CAPACITÀ DI DECIFRARE IL DESIDERIO SESSUALE - UNA DONNA SCOPRE DI ESSERE ATTRATTA DAL LESBO, DAL FOOT FETISH E DA UNA SCIMMIA... 

Il Kinsey Institute in Indiana ha utilizzato una sonda di vetro, a forma di tampone, per misurare l'eccitazione sessuale dal flusso sanguigno - I risultati sono la dimostrazione che i sensi di colpa, la vergogna e le pressioni sociali possono oscurare la nostra capacità di decifrare il desiderio sessuale...

VIENI AVANTI, VACCINO! - LA SITUAZIONE È CHIARA E TRAVAGLIO PUÒ DIRE QUEL CHE VUOLE. L‘HA ESPOSTA LA VIROLOGA ANTONELLA VIOLA. TRA I VACCINI PRENOTATI DALLO STATO ITALIANO (ASTRAZENECA 40 MILIONI DI DOSI, JOHNSON&JOHNSON 53 MILIONI E SANOFI 40 MILIONI), L’UNICO PRONTO È QUELLO PFIZER-BIONTECH (26 MILA DOSI UTILI PER CIRCA 13 MILIONI DI ITALIANI E ARRIVERANNO NON TUTTE INSIEME MA NEI PROSSIMI MESI) - SE NON SI COMPRANO VACCINI DALLA CINA, FINO ALL’ESTATE AVREMO SOLO PFIZER-BIONTECH. QUINDI SI VACCINERÀ, PIÙ O MENO, PERSONALE SANITARIO E QUALCHE ANZIANO

IL 27 DICEMBRE INIZIANO LE PRIME VACCINAZIONI IN ITALIA. COSA SAPPIAMO? A POCHI GIORNI DALLA PRIMA DOSE, L'INDIVIDUO È GIÀ PROTETTO MA L'IMMUNITÀ VA RAFFORZATA DOPO 3 SETTIMANE CON UNA SECONDA INIEZIONE - EFFETTI COLLATERALI? NEL 2-4% DEI CASI SONO STATI OSSERVATI SPOSSATEZZA, RIALZO DELLA FEBBRE, MAL DI TESTA, DOLORI MUSCOLARI. LO SCONGELAMENTO, POI LE FIALE DA RIGIRARE PER DIECI VOLTE: LA COMPLESSA PROCEDURA DI PREPARAZIONE DEL SIERO PFIZER – CHE FINE HA FATTO IL VACCINO ASTRAZENECA-IRBM DI POMEZIA? NON SARÀ CHE IL COSTO RIDOTTO, 2,80 EURO, VA A SCOMPAGINARE IL VACCINO-BUSINESS?

“IL VACCINO FUNZIONA NEL 95% DEI CASI MA NON SAPPIAMO QUANTO DURA LA SUA COPERTURA E SE SERVE UN RICHIAMO” - MARCO CAVALERI, RESPONSABILE DEI VACCINI DELL'EMA: “MI ASPETTO CHE ABBIA IMPATTO SULLA TRASMISSIONE DEL VIRUS PERÒ AVREMO PIÙ DATI IN PRIMAVERA - SCONSIGLIAMO IL VACCINO SE CI SONO ALLERGIE O IPERSENSIBILITÀ AI SUOI PRINCIPI ATTIVI E AI SUOI ECCIPIENTI. NESSUN PROBLEMA PER CHI HA L'ASMA O È ALLERGICO A GATTO O GRAMINACEE - LA VARIANTE INGLESE? NON SAPPIAMO SE COMPROMETTERÀ IL VACCINO MA I DATI CHE ABBIAMO…”

PRIMA DI PARTIRE LA CAMPAGNA VACCINALE GIÀ ZOPPICA - NON SI È INDIVIDUATO IL PERSONALE CHE DOVRÀ SOMMINISTRARE IL VACCINO NÉ QUELLO CHE DOVRÀ PREPARARE LE SIRINGHE - E’ UNA PROCEDURA COMPLICATA: LE FIALE PFIZER VANNO SCONGELATE IN 3 ORE, POI CAPOVOLTE 10 VOLTE PRIMA DI ESSERE DILUITE CON 1,8 ML DI SOLUZIONE INIETTABILE. DOPO OCCORRE “UNIFORMARE LA PRESSIONE DEL FLACONCINO PRIMA DI RIMUOVERE L'AGO”, CAPOVOLGERE PER 10 VOLTE LA SOLUZIONE DILUITA, CHE VA CONTRASSEGNATA CON LA DATA E L' ORA PERCHÉ POI VA UTILIZZATA ENTRO 6 ORE. FINITA QUI? NO…