salute

UNA MOLECOLA TI SALVA LA VITA L'ANTICORPO MONOCLONALE DOSTARLIMAB PARE ESSERE EFFICACE AL 100% NELLA REMISSIONE DEL CANCRO AL COLON-RETTO. MELANIA RIZZOLI: “UN SOLO FARMACO, TESTATO IN MODO SPERIMENTALE SU 12 PAZIENTI  GIUDICATI ORMAI INOPERABILI, SI È RIVELATO IN GRADO DI ELIMINARE LA MASSA TUMORALE MALIGNA, PORTANDO I MALATI ALLA COMPLETA REMISSIONE DELLA MALATTIA, SENZA LA NECESSITÀ DI INTERVENIRE CON CHEMIOTERAPIA, RADIOTERAPIA O CHIRURGIA, POICHÉ RITENUTE NON PIÙ NECESSARIE…”

AIDS, SE LO CONOSCI LO EVITI - NEL 2020 SEGNALATE 1.303 NUOVE DIAGNOSI DI INFEZIONE DA HIV, NEL 79,9% DEI CASI MASCHI, CON L'INCIDENZA PIÙ ALTA TRA I 25-29ENNI - L’INFETTIVOLOGO ANDREA GORI: "FORSE NON CI SARA’ MAI UN VACCINO: RISPETTO AL CORONAVIRUS, CHE È MOLTO STABILE, L'HIV SI REPLICA CON MILIONI DI VARIANTI. PERO’ CONTROLLIAMO LA REPLICAZIONE DEL VIRUS E LA MALATTIA. MA CHI SI INFETTA, SE SMETTE DI PRENDERE I FARMACI ANCHE SOLO PER UNA SETTIMANA, VEDE GLI EFFETTI DEL VIRUS RIPARTIRE E SONO GUAI…”

CON IL VIRUS SI PERDE IL PELO, E PURE IL VIZIO – SECONDO UNO STUDIO PUBBLICATO SU “NATURE” I PAZIENTI POSITIVI AL COVID POTREBBERO MANIFESTARE PERDITA DI CAPELLI E DI LIBIDO – I RICERCATORI HANNO ESAMINATO LE CARTELLE DI 2,4 MILIONI DI PERSONE E HANNO INDIVIDUATO TRE CATEGORIE DI SINTOMI, SUDDIVISI IN RESPIRATORI, COGNITIVI E GENERALI. TRA I PIU COMUNI CI SONO MANCANZA DI FIATO, FEBBRE E DOLORE TORACICO, MA SONO STATI NUMEROSI ANCHE I CASI DI AMNESIA E DISFUNZIONE ERETTILE…

MALATI DI FIGA - ALTRO CHE FUMO E ALCOL: IL SESSO ORALE E' UNA DELLE CAUSE DI TUMORE ALLA BOCCA E ALLA GOLA – LA COLPA È DEL PAPILLOMAVIRUS, O HPV, CHE SI TRASMETTE PER VIA SESSUALE ED È UNO DEI PIÙ NOTI RESPONSABILI DI CANCRO ALLA CERVICE UTERINA, VAGINA, PENE E ANO - AVERE PIÙ DI 10 PARTNER CON I QUALI SI È PRATICATO SESSO ORALE AUMENTA DI QUATTRO VOLTE LE PROBABILITÀ DI AMMALARSI E IL PERICOLO CRESCE PER CHI HA INIZIATO DA MOLTO GIOVANE E CHI HA AVUTO PIÙ COMPAGNI IN TEMPI BREVI...

“CAPIAMO ANCORA POCO DELLE MODALITA’ DI TRASMISSIONE DEL VAIOLO DELLE SCIMMIE” - L'OMS DICHIARA L'EMERGENZA GLOBALE NEL MONDO CON OLTRE 16 MILA PERSONE CONTAGIATE DAL VIRUS - IN ITALIA FINORA SONO STATI REGISTRATI 407 CASI E NON STANNO AUMENTANDO - L'INFETTIVOLOGO GIOVANNI DI PERRI: “I CASI DI VAIOLO DELLE SCIMMIE CON DECESSI ESPORTATI AL DI FUORI DI AFRICA SONO NULLI. LA MORTALITÀ INDICATA DALL'1 AL 6% RIGUARDA LE PERSONE DELLE AREE RURALI AFRICANE. A CAUSARE LA TRASMISSIONE SONO I CONTATTI PERSONALI STRETTI. AL MOMENTO IL 95.5% DEI CASI RIGUARDA UOMINI..."

LA LUNGA ESTATE DEI FALSI NEGATIVI  – SEMPRE PIÙ SPESSO IL TAMPONE RISULTA NEGATIVO ANCHE IN PRESENZA DI TUTTI I SINTOMI COMPATIBILI CON IL COVID. SALVO POSITIVIZZARSI SOLO DOPO QUALCHE GIORNO, QUANDO MAGARI I SINTOMI SI SONO AFFIEVOLITI O SONO SCOMPARSI – IL FENOMENO, ANCORA IN FASE DI STUDIO, RISCHIA DI INCRINARE IL SISTEMA DI CONTENIMENTO DEI CONTAGI – IL VIROLOGO PREGLIASCO: “IL PIÙ DELLE VOLTE QUESTA SITUAZIONE SI VERIFICA IN SOGGETTI CHE HANNO AVUTO UNA PRECEDENTE INFEZIONE, O VACCINATI”

CI ASPETTA UN ALTRO AUTUNNO DA MASCHERATI – IL GOVERNO TEDESCO VUOLE REINTRODURRE L'USO DELLE MASCHERINE AL CHIUSO PER PREVENIRE LE INFEZIONI DA CORONAVIRUS IN AUTINNO E IN INVERNO – IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA MARCO BUSCHMANN HA PERO’ ASSICURATO CHE NON CI SARANNO ALTRI LOCKDOWN: “NELLA COALIZIONE DI GOVERNO SIAMO D'ACCORDO SUL FATTO CHE NON CI SARANNO PIÙ CHIUSURE GENERALI, NÉ CHIUSURE DELLE SCUOLE O CONFINAMENTI” – LA STRADA TEDESCA SARÀ SEGUITA ANDHE DALL’ITALIA?

FERMI TUTTI: IL VAIOLO DELLE SCIMMIE POTREBBE TRASMETTERSI ANCHE CON LA SALIVA! - UNO STUDIO CONDOTTO A BARCELLONA HA ANALIZZATO CAMPIONI PRELEVATI DA 12 PAZIENTI CON VAIOLO DELLE SCIMMIE: IN TUTTI, E’ STATO RISCONTRATO IL DNA DEL VIRUS NELLA SALIVA, TALVOLTA CON UNA CARICA VIRALE ALTA - IN 11 PAZIENTI SU 12 IL DNA DEL VIRUS ERA PRESENTE NEL TAMPONE RETTALE, IN 10 SU 12 IN QUELLO NASO-FARINGEO, IN 9 SU 12 NELLE URINE, IN 8 SU 12 NELLE FECI, IN 7 SU 9 NELLO SPERMA - FINO A OGGI IL CONTATTO CON LE LESIONI INFETTE E’ STATA CONSIDERATA LA PRINCIPALE VIA DI TRASMISSIONE DELL'INFEZIONE MA ORA…

“I CONTAGI REGISTRATI IN QUESTA FASE DI OMICRON 4 E 5 SONO MENO DELLA METÀ DI QUELLI REALI: I POSITIVI POTREBBERO ESSERE 3 MILIONI” - L’EPIDEMIOLOGO CARLO LA VECCHIA: “GLI OSPEDALI SONO SOTTO STRESS NON TANTO PER I RICOVERI O PER LE FERIE, CHE SONO STATE PROGRAMMATE TEMPO FA, QUANTO PER IL PERSONALE IN QUARANTENA. BISOGNEREBBE INTERVENIRE SULLE REGOLE DELLA QUARANTENA: BASTANO 7 GIORNI SENZA TAMPONE IN USCITA - CHI NON HA RICEVUTO LE TRE DOSI HA ANCORA UN RISCHIO 7 VOLTE PIÙ ALTO DI AMMALARSI GRAVEMENTE”

L'ONDATA DI CALDO POTREBBE FARTI INGRASSARE - UNO STUDIO DELL'UNIVERSITÀ DI TEL AVIV HA SCOPERTO CHE L'ESPOSIZIONE ALLA LUCE SOLARE STIMOLA L'ASSUNZIONE DI CIBO E L'AUMENTO DI PESO. MA GLI EFFETTI SONO PREVALENTI SOLO NEGLI UOMINI, MA NON NELLE FEMMINE - GLI ESPERTI AFFERMANO CHE I RAGGI STIMOLANO LA PRODUZIONE DI UN ORMONE DELLA FAME NELLA PELLE. NELLE DONNE L'ESTROGENO INTERFERISCE CON IL RILASCIO DELL'ORMONE, QUINDI È INEFFICACE. I RICERCATORI SPERANO CHE I RISULTATI PORTINO A NUOVI TRATTAMENTI DELLE MALATTIE BASATI SUL SESSO