media e tv

CHI E’ “LA COLLEGA” CHE DISSE A DILETTA LEOTTA "SEI QUI SOLO PER LE TETTE”? - LA MODELLA TILDE CILLA SYAH NON È LA NUOVA FIAMMA DEL MADRIDISTA BELLINGHAM MA DI UN ALTRO CALCIATORE: ECCO CHI E’ – COSA STA SUCCEDENDO TRA FEDEZ, TONY EFFE E TAYLOR MEGA? – GIULIA DE LELLIS: “IN AMORE SONO STUFARELLA” (GIANO DEL BUFALO E’ AVVISATO) - ALL’ISOLA DEI FAMOSI LUXURIA ACCUSA VALENTINA VEZZALI (ELIMINATA) DI AVERE "UN COMPORTAMENTO INFANTILE” - CARLA BRUNI SU "AMICI" - LA EX PORNOSTAR ADRIANA CHECHIK RACCONTA CHE...

FLASH! – E LO CHIAMANO VESTITO? LA BONISSIMA ATTRICE (PER MANCANZA DI COPIONI) RUSSA, STEFANIYA MAKAROVA, L’ALTRO GIORNO SI È PRESENTATA A CANNES COMPLETAMENTE NUDA – IL SUO “ABITO” CONSISTEVA IN UNA TUTINA TRASPARENTE RICOPERTA DA UN NUGOLO DI FINTI GIOIELLI ROSSI, CHE SERVIVANO SOLO A NON FAR VEDERE CAPEZZOLI E PUBE – SE NON ALTRO L’HANNO NOTATA: LE SUE PERFORMANCE ARTISTICHE, IN GENERE, SONO PIUTTOSTO DIMENTICABILI (UNA COMPARSATA NON ESALTANTE IN “JOHN WICK E POCO ALTRO”)

LA CANNES DEI GIUSTI - AMMETTIAMOLO, FINORA IL FESTIVAL È DAVVERO MOSCETTO. TUTTI QUESTI OTTANTENNI CHE SI OSTINANO A FARE CINEMA NON SEMBRANO PROPRIO IN FORMA - MI HA COLPITO “LIMONOV” MA NON POTRÀ VINCERE, MI HA IMPRESSIONATO ANCHE "LA CADUTA DEL CIELO” (“THE FALLING SKY"). COME MI HA COLPITO LA FIGURA DI LULA RACCONTATA NEL DOCUMENTARIO DI OLIVER STONE - E VEDRETE CHE IN MEZZO A TUTTO QUESTO CINEMA UN PO’ POLVEROSO, FARÀ LA SUA FIGURA LA NAPOLI, LA CAPRI, LA BELLEZZA DELLA GIOVINEZZA DELLA PROTAGONISTA DI “PARTHENOPE” DI PAOLO SORRENTINO… - VIDEO

LA CANNES DEI GIUSTI – "A QUEDA DO CEO", DIRETTO DA ERIK ROCHA E DALLA SUA COMPAGNA, GABRIELA CARNEIRO DA CUNHA , È UN GRAN FILM POLITICO -  DI TANTI FILM GIRATI SUGLI INDIOS È TRA I PIÙ COINVOLGENTI, PERCHÉ SONO LORO STESSI A RACCONTARE COME SONO ANDATE LE COSE CON I BIANCHI E COME STANNO ANDANDO AVANTI ORA. NON È UN RITRATTO DI VITA DEGLI YANAMAMI. È IL LORO FILM, CHE USANO PER DIRCI COME STANNO LE COSE E COME STA IL CIELO SOPRA DI NOI E SOPRA DI LORO. SE CADRÀ NON IMPORTERÀ PIÙ SE SEI POVERO O QUANTO SEI RICCO…

LA CANNES DEI GIUSTI - CHE BOMBA DI FILM E DI REGIA QUESTO “LIMONOV: THE BALLAD” DIRETTO DAL GENIALE KIRILL SEREBRENNIKOV, INTERPRETATO DA BEN WISHAW COME LIMONOV CON INGENUO CANDORE, COME SE INTERPRETASSE UN PERSONAGGIO DEL “DOTTOR ZIVAGO” E DALLA ALTISSIMA SUPERSEXY VIKTORIA MIROSHNICHENKO, TRATTO DAL LIBRO DI EMMANUEL CARRERE – ANCHE SE TEMO RIMANGA UN FILM DIVISIVO, E IN FONDO È GIUSTO COSÌ, SI PONE SUBITO COME UNO DEI GRANDI TITOLI IN GRADO DI RICEVERE PREMI PIÙ O MENO PER TUTTO… 

ULTIMO A CANNE MOZZE: “SE SONO IN CASA E ENTRA UN CRIMINALE, GLI SPARO” - NICCOLO’ MORICONI, IN ARTE ULTIMO, APRE LE VALVOLE CON ALDO CAZZULLO: “MAI VOTATO IN VITA MIA, LA POLITICA È SCARSA, NON PROVA NEANCHE A PARLARE AI GIOVANI. SCHLEIN? FATICO A CAPIRE DI COSA PARLA. VANNACCI? INCOMMENTABILE. IO NON SCELGO NÉ LA DESTRA NÉ LA SINISTRA. SCELGO L’ALTO” (MA CHE VOR DI’?) – “ESSERE GIOVANI È TREMENDO. TROPPI RAGAZZI PASSANO DODICI ORE AL GIORNO A SCROLLARE VIDEO SU TIKTOK. I SOCIAL TI STUPRANO IL CERVELLO. LE DROGHE LEGGERE? NON CAPISCO PERCHÉ UNO NON PUÒ FARSI UNA CANNA IN PACE” – SANREMO E LE POLEMICHE CON LA STAMPA, L’IPOCONDRIA (“PENSAVO DI MORIRE PRIMA DEI 27 ANNI”), DE GREGORI, VENDITTI E VASCO – VIDEO

“BENVENUTO ASSASSINO” – “IL FATTO QUOTIDIANO” ESCE DAL CORO DI GIUBILO PER IL RIENTRO DI CHICO FORTI IN ITALIA E SPARA UN TITOLONE CONTRO IL TAPPETO ROSSO STESO DA GIORGIA MELONI ALL’EX SURFISTA 65ENNE, CONDANNATO ALL’ERGASTOLO NEGLI USA ED ESTRADATO DOPO 24 ANNI DI CARCERE IN FLORIDA - "UN TRATTAMENTO CHE STRIDE CON QUELLO UTILIZZATO NEI CONFRONTI DEGLI ALTRI 2.600 DETENUTI ITALIANI ALL’ESTERO, A PARTIRE DA ILARIA SALIS…” - LA PROPAGANDA MELONIANA SULLA "CREDIBILITÀ INTERNAZIONALE E L'INTERVISTA AL TG1 - VIDEO

CHIUDERESTE MAI IL VOSTRO AUGELLO IN UNA GABBIETTA? - I FETICISTI BDSM VANNO IN ESTASI A FARSI MARTORIARE IL SESSO IN PICCOLE “PRIGIONI” DI PLASTICA O METALLO - BARBARA COSTA: “SONO UTILIZZATE DAI BDSM CHE VOGLIONO ESSERE OBBLIGATI A NON TOCCARSI. QUELLE A DESIGN APERTO SONO PENSATE PER CHI, DURANTE LA SEDUTA SADO-PENITENZIALE, PREFERISCE CHE IL PENE SIA ACCESSIBILE, PER UNA MASTURBAZIONE, A MANO ALTRUI E NO. SONO MODELLI CHE AMMETTONO I GIOCHI ORALI” - TUTTO CIO’ CHE C’E’ DA SAPERE…

“MIZZICA, CHE ROTTURA DI COGLIONI” – LE CONVERSAZIONI STRACULT DI DANIELONA SANTANCHÈ CON I DIPENDENTI DELLA “VISIBILIA” DURANTE LE RIUNIONI PER RILANCIARE LE RIVISTE DEL GRUPPO: “CAVOLO, ALLORA C’È ARUBA. IO NON LO SO COME SI CHIAMA QUEL SITO. ARANZULLA? QUELLI SONO FENOMENI” – LA PUBBLICITÀ OCCULTA E GLI STIPENDI TAGLIATI: “IL 100 PER CENTO DIMENTICHIAMOCELO, PIUTTOSTO CHIUDO IL GIORNALE” – FINO ALLE RIFLESSIONI SUL COVID: “AVETE VISTO QUELLI CHE HANNO DENUNCIATO L’OSPEDALE, LA MAMMA È MORTA IN UN INCIDENTE E GLI HANNO SCRITTO ‘MORTA DI COVID’ L’OSPEDALE PRENDE 2MILA EURO. ADESSO SONO MORTI TUTTI DI COVID….

LA CANNES DEI GIUSTI – “C’EST PAS MOI” DI LEOS CARAX È UNA MERAVIGLIA. È IL FILM PIÙ LIBERO E FELICE VISTO FINO ADESSO – UNA RIFLESSIONE DI MONTAGGIO, MA SEMPRE VITALE CHE CI FA SORRIDERE E PIANGERE, SUL CINEMA, SUL SUO CINEMA, SULLA VITA, SULLA SUA VITA, SU UN SECOLO SOFFERENTE CHE HA PRODOTTO GUERRA E CINEMA E ANCORA SEGUITA A PRODURRE GUERRA E MENO BUON CINEMA – CITAZIONI: DA DAVID BOWIE A HITLER, DA PUTIN A POLANSKI EBREO MASCHIO BIANCO ETEROSESSUALE E SODOMIZZATORE DI UNA MINORENNE…

AMORI, BOLLORI E CONFESSIONI DI CRISTIANO MALGIOGLIO, IN ARTE "MALGY": "DA RAGAZZINO ERO UNA SPECIE DI CHER. COMPRAVO ABITI COLORATISSIMI, DA DONNA, AVEVO ZATTERONI ALTISSIMI, MINA MI CHIAMAVA 'TACCO D’ORO'" - "IL PRIMO BACIO L'HO DATO A 19 ANNI. A UNA RAGAZZA. TENNI LA BOCCA CHIUSA, CON LA LINGUA MI FACEVA SCHIFO. MI FECE SENSO. POI A 21 IL COLPO DI FULMINE CON ALEJANDRO, MARINAIO PORTOGHESE" - DORI GHEZZI PRESENTATA A DE ANDRÉ, I TESTI PER MINA, IL FIDANZATO TURCO ("SPOSARMI? NON AVREBBE SENSO. PER LASCIARGLI LA PENSIONE?") E LA PRONUNCIA INCONFONDIBILE: “SE MI PRENDONO IN GIRO NON MI OFFENDO, QUANDO SCRIVO CANZONI PERÒ LE SCRIVO BENE” - VIDEO

LA CANNES DEI GIUSTI – NON ANCORA SMALTITI GLI EFFETTI DI “MEGALOPOLIS”, È ARRIVATO IERI SERA YORGOS LANTHIMOS CON “KINDS OF KINDNESS”, KOLOSSAL DA TRE ORE DEL SUO DISTURBANTE TEATRO DELL’ASSURDO CON EMMA STONE, JESSE PLEMONS E WILLEM DAFOE CHE DANNO VITA A TRE STORIE DIFFERENTI. GIÀ SI DISCUTE SUI NUDI DI MARGARET QUALLEY E HUNTER SCHAEFER, MA NON CREDIATE SIA PIACIUTO PROPRIO A TUTTI.  LEGGO QUALCHE STILETTATA. “UN FILM COMPLETAMENTE INUTILE”, “TEDIOSO SEQUEL DI POOR THINGS”. MAH… NON CREDO ABBIA GRANDI POSSIBILITÀ DI VITTORIA... - VIDEO

E' MORTO ALL'ETA' DI 68 ANNI FRANCO DI MARE: GIORNALISTA, INVIATO DI GUERRA, EX DIRETTORE DI RAI3 - MENO DI UN MESE FA RIVELÒ DA FAZIO (E CON UN'INTERVISTA AL "CORRIERE") LA SUA MALATTIA: “HO UN TUMORE CHE NON LASCIA SCAMPO, UN MESOTELIOMA. MI RESTA POCO DA VIVERE. OGGI CI SI CURA E SPESSO SI GUARISCE. DA QUESTO NO” – “NEI BALCANI HO RESPIRATO LA MORTE. UNA PARTICELLA DI AMIANTO. NE BASTAVA UNA, MAGARI L’HO INCONTRATA A SARAJEVO NEL 1992 O NEL 2000” - L'ATTACCO AI VERTICI RAI E LE NOZZE, DUE GIORNI FA, CON LA GIOVANE COMPAGNA, CONOSCIUTA A SAXA RUBRA - UN EX DIPENDENTE RAI CHE AVEVA DENUNCIATO L'AMIANTO A VIALE MAZZINI È MORTO A CAUSA DELLO STESSO TUMORE DI DI MARE...

PILLOLE DI GOSSIP! LA STAGIONE DEGLI AMORI: BELEN IN LOVE CON L’INGEGNERE, IL FLIRT DI ANTONELLA FIORDELISI CON L’IMPRENDITORE MARIANO DE MATTEIS DOPO IL DUE DI PICCHE A ZANIOLO – CHIARA FERRAGNI E ACHILLE LAURO HANNO AVUTO UNA STORIA? – PIQUE’ PAGA ALLA FIDANZATA 25ENNE ANCHE L’UNIVERSITA’ – ALL’ISOLA DEI FAMOSI MATILDE BRANDI INFRANGE IL REGOLAMENTO – BEATRICE LUZZI E GARIBALDI SONO RIAPPARSI INSIEME, LE NOZZE DI MANILA NAZZARO, SELVAGGIA TUMULA I FERRAGNEZ: È CADUTO UN IMPERO. PER 7 ANNI HANNO CONDIZIONATO IL PAESE” - VIDEO 

DAGOREPORT - COSÌ COME IL SESSO È LA PARODIA DEL DELITTO, LA “MILANESIANA”, RASSEGNA “IDEATA E DIRETTA DA ELISABETTA SGARBI” (SORELLA DI), È LA PARODIA DELLA CULTURA GLAMOUR, CHIC, RADICAL-COLTA, AMICHETTISTICA DEL NOSTRO PAESE - OGNI ANNO UN TEMA (QUEST’ANNO “TIMIDEZZA”), UNA PAROLA COSÌ OMNICOMPRENSIVA CHE CI CACCI DENTRO QUEL CHE TI PARE, DAL NOBEL ALL’AMICO, DAL GIORNALISTA UTILE PER LA RECENSIONE ALLO SCRITTORE INUTILE: OVVIAMENTE, PRIMUS NON INTER PARES SUO FRATELLO VITTORIONE - LEI SCEGLIE, LEI FA, PRESENTA, OBBLIGA GLI SPETTATORI, ANCHE SE HANNO PAGATO IL BIGLIETTO, AD ASCOLTARE LA SUA BAND EXTRALISCIO: “È INUTILE CHE FISCHIATE…” – L'EVENTO NON BASTA: CI AGGIUNGE I SUOI FILM. E SU TUTTE LE LOCANDINE DELLE SERATE (TUTTE), LA METÀ SINISTRA È OCCUPATA DALLA FOTO (SEMPRE LA STESSA) DELLA SGARBI; POI, IN PICCOLO, I NOMI DEGLI OSPITI...

"SIAMO CREDENTI E PROFESSANTI, SIAMO LA RETE DEL PAPA!” – CRONACA DELL’APERITIVO ORGANIZZATO DA UNIRAI, IL SINDACATO MAL-DESTRO DELLA TV PUBBLICA – REGINETTA DELLA SERATA E’ INCORONATA BOCCIA, LA VICE-DIRETTRICE DEL TG1 – SI PARLA DEL CASO SCURATI: “CORSINI ERA STATO MESSO SULLA GRATICOLA DAL GOVERNO, NON ERA RIUSCITO A BLOCCARE DELLE PUNTATE DI 'REPORT' E HA VOLUTO ANDARCI GIÙ PESANTE..." – L’ATTACCO AI COLLEGHI DI USIGRAI – I BALLI CON LA COLONNA SONORA DI "CAPITAN HARLOCK", CARLO CONTI A SANREMO E... - VIDEO

"L'AMERICA È NATA SUGLI IDEALI DELL'ANTICA ROMA. CIO' CHE STA ACCADENDO IN AMERICA È SIMILE ALLA FINE DELLA REPUBBLICA ROMANA” - FRANCIS FORD COPPOLA PARLA DI "MEGALOPOLIS", IL FILM CHE INIZIÒ A CONCEPIRE NEI PRIMI ANNI '80 E CHE È COSTATO CIRCA 120 MILIONI DI DOLLARI (DI TASCA SUA): "HO RISCHIATO LA BANCAROTTA, MA I SOLDI NON CONTANO" - "QUANDO HO INIZIATO A LAVORARE A QUESTO FILM NON PENSAVO CHE LA POLITICA DI OGGI LO AVREBBE RESO COSÌ RILEVANTE. C’È UNA TENDENZA NEL MONDO VERSO UNA NUOVA DESTRA CHE…" - VIDEO

LA CANNES DEI GIUSTI - HO RECUPERATO L'OTTIMO "DIAMANT BRUT", UNICA OPERA PRIMA IN CONCORSO AL FESTIVAL, SU UNA 19ENNE CHE VUOLE DIVENTARE FAMOSA GRAZIE A UN REALITY PER IL QUALE HA FATTO UN PROVINO. GIRATO BENISSIMO, È UNA DELLE SCELTE PIÙ INNOVATIVE DEL CONCORSO - APPLAUSI A "UN CERTAIN REGARD" PER UN'ALTRA OPERA PRIMA, "VINGT DIEUX!" - UN RACCONTINO DI PROVINCIA BEN FATTO CHE HA GROSSE CHANCE DI PIACERE UN PO' A TUTTI. MA PERCHÉ NON SAPPIAMO FARE ANCHE NOI QUESTO TIPO DI FILM?

LA CANNES DEI GIUSTI – CHE PEZZA! GIÀ RIBATTEZZATO MEGAFLOPOLIS, IL NUOVO FILM DI FRANCIS COPPOLA, "MEGALOPOLIS", È STATO ACCOLTO DA UNA GRANDE OVAZIONE INIZIALE MA DA POCHI APPLAUSETTI DI CIRCOSTANZA ALLA FINE DELLA PROIEZIONE CHE HA LASCIATO IL PUBBLICO TRAMORTITO - I PRIMI COMMENTI: "TEATRO DA COMUNITÀ DI AVVINAZZATI", "UN DISASTRO SENZA PRECEDENTI", "UN FILM GONFIO, NOIOSO E INCREDIBILMENTE SUPERFICIALE, PIENO DI VERITÀ DA LICEALE…”, "IL PIÙ SCADENTE TRA I FILM SPAZZATURA"  – VIDEO

"MOGOL MI DISSE: ‘MA IO SONO FATTO COSÌ’. GLI RISPOSI, 'SE SEI COSÌ, SEI UN CRETINO'" – "PIETRUCCIO" MONTALBETTI, LEADER DEI “DIK DIK” LE SUONA AL "PAROLIERE": "SE NON CI FOSSE STATO BATTISTI SAREBBE STATO UNO DEI TANTI. MOGOL NON MI È MAI PIACIUTO, NON HA CARISMA. CI LITIGAI, ANDAVO SPESSO ALLA "RICORDI" (LA CASA DI PRODUZIONE, NDR), E LUI OGNI VOLTA MI CHIEDEVA COME MI CHIAMAVO” – LA PRIMA VOLTA CHE ASCOLTO’ BATTISTI: “PENSAI, QUESTO FINISCE A FARE IL PARCHEGGIATORE. NON AVEVO CAPITO NULLA” - VIDEO

BELEN NON BALLA: LA SHOWGIRL DISOCCUPATA NON APPRODERÀ ALLA PROSSIMA STAGIONE DI “BALLANDO CON LE STELLE” – FEDEZ E LA PASSIONE PER TAYLOR MEGA: CON I SUOI AMICI PARLA SEMPRE DELLA BOMBASTICA INFLUENCER. COSA BOLLE IN PENTOLA? – JENNIFER LOPEZ E BEN AFFLECK, MATRIMONIO AL CAPOLINEA? GLI AMICI RIVELANO: LUI HA LASCIATO LA CASA DA 60 MILIONI DI DOLLARI – NINA MORIC SCATENATA: “NAOMI CAMPBELL? UNA STRONZA. DONATELLA VERSACE? STA SEMPRE CON FEDEZ, LE PIACCIONO QUESTI GIOVANOTTI UN PO’ EFFEMINATI” – FABRIZIO CORONA E IL CASO IOVINO - IL NUOVO FLIRT SUI BANCHI DI SCUOLA DI “AMICI” E MYRTA MERLINO CHE OSTENTA LA SUA AMICIZIA CON CESARA BUONAMICI (IN POLE PER FARLE LE SCARPE)

FERMI TUTTI: LA RAI HA UFFICIALMENTE ANNULATO IL CONFRONTO TRA GIORGIA MELONI ED ELLY SCHLEIN, CHE SI SAREBBE DOVUTO TENERE NEL SALOTTO DI BRUNO VESPA - L'AGCOM AVEVA CHIESTO LO STOP A CAUSA DELLA VIOLAZIONE DELLA PAR CONDICIO: "SOLTANTO QUATTRO DELLE OTTO LISTE RAPPRESENTATE IN PARLAMENTO (FRATELLI D'ITALIA, PD, ITALIA VIVA E LEGA) HANNO ACCETTATO L'INVITO A UN CONFRONTO A DUE TRA LEADER SULLA BASE DELLA FORZA RAPPRESENTATIVA. RITIENIAMO DI NON POTER PROGRAMMARE ALCUN CONFRONTO NEI TERMINI PROPOSTI..." - LA RISPOSTA DI "BRU-NEO": "L'ESASPERAZIONE DELLA PAR CONDICIO NON GIOVA A NESSUNO"

CANDELA FLASH! MYRTA MERLINO SALUTERA' IN ANTICIPO "POMERIGGIO 5" IL PROSSIMO 30 MAGGIO, PER DUE SETTIMANE LA TRASMISSIONE CONTINUERA' CON GIUSEPPE BRINDISI. E IN AUTUNNO? COME DAGOANTICIPATO PER LA SUCCESSIONE IN POLE POSITION L'IMPEGNATISSIMA (CON TG5 E "GRANDE FRATELLO") CESARA BUONAMICI, IN CORSA CON MENO CHANCE SIMONA BRANCHETTI (CHE TORNERA' ALLA GUIDA DI "MORNING NEWS" FORSE DA ROMA) E LA STESSA MERLINO PER IL BIS. MEDIASET HA DECISO DI ALLUNGARE DI UN MESE "MATTINO 4" BY POLETTI-PANICUCCI FINO AL 28 GIUGNO...

IL PIERINO INCHIAMBRETTATO - “NON È UN PROGRAMMA, MA UN ACCUMULO DI INTERVISTE E DI NUMERI IMBARAZZANTI SENZA UN’IDEA PORTANTE” – ALDO GRASSO DEMOLISCE IL DEBUTTO DI CHIAMBRETTI SU RAI3: “DAL 1994 ("IL LAUREATO"), NON NE HA PIU' IMBROCCATA UNA. TANTO CHE PERSINO PIER SILVIO L’HA ABBANDONATO AL SUO DESTINO. A MEDIASET I CONTI LI SANNO FARE - RESTA IL MISTERO DEL PERCHÉ LA RAI LO ABBIA CHIAMATO. CON ASCOLTI FIACCHI, RECITA ORMAI PARTI DA COMPRIMARIO NELLE REPLICHE DEL TEMPO: IL SIPARIO È TARMATO, ATTRAVERSO I SUOI BUCHI NON SI VEDONO CHE SVIGORITI FANTASMI…” (AMEN)

DAGOREPORT - PERCHÉ DISCOVERY HA SBATTUTO LA PORTA IN FACCIA A MARIA CARMELA D’URSO, DETTA BARBARA? ALCUNI SOSTENGONO CI SIANO DI MEZZO LE DIFFICOLTA' A TRATTARE CON IL SUO AGENTE LUCIO PRESTA, ALTRI INVECE ADDEBITANO IL MANCATO CONTRATTO ALLA "FATWA" SCAGLIATA SULLA CONDUTTRICE DA PIER SILVIO BERLUSCONI, CHE L'HA SILURATA DA MEDIASET E OSTRACIZZATA DALLA RAI: COSA HA FATTO "BARBARIE" PER MERITARE L'"EDITTO BULGARO"? - AMADEUS SOGNA UN PROGRAMMA CON FIORELLO, MA LO SHOWMAN SICILIANO E' UN CACADUBBI: GLI AMERICANI GLI HANNO DATO TEMPO FINO ALLA FINE DI MAGGIO PER DECIDERSI...

PUOI TOGLIERE FEDEZ DA ROZZANO, NON ROZZANO DA FEDEZ – CANDIDA MORVILLO: "IL RAPPER SI ACCOMPAGNA AL BODYGUARD CHRISTIAN ROSIELLO STAR DELLA CURVA SUD DEL MILAN E A UN MANIPOLO DI ALTRI ULTRÀ. È LA 'PERIFERIA' BRUTTA, CHE RIEMERGE, INESORABILMENTE” - CAPPELLINI: “IN 34 ANNI IL RAPPER HA GIÀ CAMBIATO PIÙ PELLI CHE ATTICI. SE FOSSE VERO IL MONITO (“FATTI I CAZZI TUOI”) RIVOLTO A UN TESTIMONE DEL PESTAGGIO DI IOVINO IL FATTO COSTITUIREBBE UN’ALTRA SUBLIME INCOERENZA PER CHI HA COSTRUITO LA SUA FORTUNA SUL MOTTO OPPOSTO: FATTI I CAZZI MIEI”

DAGOREPORT - COME È RIUSCITO BRUNO VESPA A CONVINCERE ELLY SCHLEIN A PARTECIPARE, IL PROSSIMO 23 MAGGIO, AL TELE-DUELLO CON GIORGIA MELONI NEGLI STUDI, NON PROPRIO AMICHEVOLI, DI “PORTA A PORTA”? LA SEGRETARIA MULTIGENDER ERA SCETTICA NEL FARSI COINVOLGERE NEL FACCIA A FACCIA CONDOTTO DA VESPA (VICINISSIMO A GIORGIA MELONI) MA HA CEDUTO QUANDO BRU-NEO LE HA FATTO CAPIRE: CARA, DOVRESTI ESSERE CONTENTA VISTO CHE PALAZZO CHIGI TI ACCREDITA COME LEADER MA SE NON TE LA SENTI, INVITIAMO QUALCUN ALTRO…

ELOGIO DEL PIU’ INDIFENDIBILE DEI RAPPER ITALIANI: TONY EFFE – IL RITRATTONE BY CARLO ANTONELLI: “NEL SUO ALBUM ‘ICON’ IL CANTANTE, SCHIFATO E TOSSICO, RIESCE A RACCONTARE UN IMPOSSIBILE NUOVO TIPO DI DEBOLEZZA DELLA MASCOLINITÀ. È IL DISCO DOVE IL GIOVANE UOMO SI È MESSO PIÙ A NUDO” - LA TURBOLENTA VITA DI TONY EFFE: LA "MAZZATA" DATA A LIL PUMP, QUANDO DISSE "VORREI ESSERE UN PIANTA" E IL RACCONTO DEL SESSO CON LA SUA PRIMA RAGAZZA, CHE VOLEVA ESSERE CHIAMATA "PUTTANA" ("MA COME, IO TI AMO") - VIDEO

"IL SALONE MARGHERITA POTREBBE DIVENTARE UN SUPERMERCATO? SIAMO MATTI? C’È IL VINCOLO DELLE BELLE ARTI” – L’INVENTORE DEL BAGAGLINO, PIER FRANCESCO PINGITORE, RICORDA QUANDO L’AMBASCIATA USA GLI CHIESE DEI POSTI PER JACKIE KENNEDY E LA BATTUTA DI ANDREOTTI: “GLI CHIEDEMMO “LEI VORREBBE FARE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA? E LUI RISPOSE: LA MIA ASPIRAZIONE È DIVENTARE PAPA...” - COSA DICE PINGITORE, GIA’ GIOVANE DIRIGENTE DEL FUAN, DELL’ARTICOLO “SPIONISTICO” FIRMATO DA LUI SU ALDO MORO? - VIDEO

PILLOLE DI GOSSIP! SECONDO DAVIDE MAGGIO, MILLY CARLUCCI È A UN PASSO DALL’ARRUOLARE MELISSA SATTA PER LA PROSSIMA EDIZIONE DI "BALLANDO" – E “CHI” SCODELLA LE FOTO DELLA EX VELINA COL SUO NUOVO AMORE: ECCO CHI E’ – NICOLÒ ZANIOLO E SARA SCAPERROTTA, MAMMA DI SUO FIGLIO, SONO TORNATI INSIEME - GIULIA DE LELLIS E LA PRIMA FOTO DI COPPIA SUI SOCIAL CON GIANO DEL BUFALO – LA SOAP DEI FIDANZATI DI BELEN: ORA PARE CHE AL FIANCO DELLA SCIO’-GIRL CI SIA UN INGEGNERE - LE GALLINE DI BECKHAM E LA LEZIONE DI BERSANI DA LILLI GRUBER - VIDEO

LA CANNES DEI GIUSTI - ASPETTANDO "FURIOSA" CHE AVRÀ UN'USCITA IN SALA IMMEDIATA, IL 23 MAGGIO, COME LA AVRÀ "KINDS OF KINDNESS" DI LANTHIMOS, IL 6 GIUGNO, LA DOMANDA CHE CI FACCIAMO È, FILM D'AUTORE A PARTE, COSA STA DIVENTANDO CANNES SE NON UNA VETRINA PER ANTEPRIME? NON MI ERO ACCORTO CHE I FILM DI IERI SFOGGIANO LA BANDIERA DI NETFLIX. MA NON ERA NETFLIX IL GRANDE NEMICO DI CANNES E IL GRANDE AMICO DI VENEZIA? - DETTO QUESTO "LE DEXIUME ACTE" È MEGLIO DEL PREVISTO, MA TROPPO POCO PER FARNE L'APERTURA DEL FESTIVAL… - VIDEO

PIPPITEL! - SU RAI3 ESORDIO MOSCIO PER CHIAMBRETTI CON OSPITE MENTANA: “DONNE SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI” INCHIODA AL 3.7% - SU RAI1 L’ULTIMA PUNTATA DELLA FICTION “IL CLANDESTINO” ARRANCA AL 16.1% CON 2.8 MILIONI DI TELESPETTATORI. SU CANALE5 “IL VOLO – TUTTI PER UNO” FA IL 18.9% CON 2.6 MILIONI DI TELEMORENTI - SU ITALIA1 “LE IENE” VOLANO ALL’11.2% - SU RETE4 BERLINGUER AL 4.4%, SU LA7 FLORIS ALL’8.6% - VESPA (22%) AMADEUS (26.5%), “STRISCIA” (14.9%) DAMILANO (6.9%) BERLINGUER IN ACCESS (2.8%) GRUBER SENZA MENTANA PRIMA VOLA AL 9.1%

EIAR, EIAR ALALA’! DALLA COMMISSIONE DI VIGILANZA VIA LIBERA ALLA CONVOCAZIONE DELLA PRESIDENTE RAI MARINELLA SOLDI SUL CASO SCURATI (IL CUI MONOLOGO SUL 25 APRILE E' STATO CENSURATO) - DOPO LE EUROPEE SARANNO ASCOLTATI SERENA BORTONE E IL DIRETTORE DELL’APPROFONDIMENTO RAI CORSINI - LA CONDUTTRICE ERA STATA TOCCATA DA UNA LETTERA DI CONTESTAZIONE DISCIPLINARE DA PARTE DELL’AD RAI ROBERTO SERGIO, CON LA SOLDI CHE AVEVA COMMENTATO: “NON CREDO CHE IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE FACCIA BENE ALLA RAI”.

“VENDO IL MIO CORPO? 'STI CAVOLI. QUAL È IL PROBLEMA?” – SABRINA SALERNO RIFILA UNA LEZIONE ALLE FEMMINISTE E RICORDA QUANDO LE LANCIARONO DELLE BOTTIGLIE A BILBAO NEL 1988 – “SECONDO LORO, VENDEVO IL MIO CORPO. UTILIZZARLO, INVECE, MI HA AIUTATO TANTISSIMO. A 20 ANNI MI FACEVO TANTE PIPPE MENTALI. ADESSO HO UN BELLISSIMO RAPPORTO CON ME STESSA" – “SANREMO DI NUOVO IN GARA? NO, PER NIENTE - IL GRANDE FRATELLO? NON SONO INTERESSATA – UN NUOVO DISCO? LA VERITÀ È CHE MI SONO...”

“NEL GRUPPO DEGLI AGGRESSORI C’ERA FEDEZ, SENZA DUBBIO” – UNO DEI VIGILANTES, TESTIMONE DEL PESTAGGIO DI CRISTIANO IOVINO, INCASTRA IL RAPPER - UNO DEGLI AGGRESSORI, TRA CUI ALCUNI ULTRA' DEL MILAN, HA CHIESTO DI CONSEGNARGLI CELLULARE E DOCUMENTI. "MI HA DETTO DI FARMI I CAZZI MIEI E NON CHIAMARE NESSUNO” – SECONDO I PM FEDEZ SAREBBE STATO IL PRESUNTO ISTIGATORE DELLA SPEDIZIONE PUNITIVA. SE IOVINO NON PRESENTERÀ QUERELA ENTRO FINE LUGLIO, PER IL RAPPER CADRANNO LE ACCUSE DI LESIONI E PERCOSSE IN CONCORSO. GLI INQUIRENTI VOGLIONO CAPIRE SE GLI ULTRA'…

LA CANNES DEI GIUSTI - POTEVA ANDARE PEGGIO. PER IL GIORNO DI APERTURA DEL FESTIVAL, THIERRY FREMAUX HA SCELTO LA SOLITA DOPPIA STRADA. COSÌ NON SBAGLIA. DA UNA PARTE, IL RESTAURO DI “NAPOLÉN” GIRATO DA ABEL GANCE NEL 1926. DALL’ALTRA IL DIVERTENTE, MA LEGGERINO, “LE DEUXIEME ACTE” DI QUENTIN DUPEIX - LA NOTIZIA CHE HA FATTO COLPO, È LA FUGA A PIEDI DALL’IRAN DEL REGISTA MOHAMMAD RASOULOF PRIMA CHE GLI CADESSE ADDOSSO UNA PENA DI 8 ANNI. ANCORA NON È SICURO SE RIUSCIRÀ A PRESENTARE IL SUO FILM… - VIDEO

MO SO' CAZZI PER FEDEZ  – DOPO LA RISSA CON IOVINO IN DISCOTECA E IL PESTAGGIO SOTTO CASA DEL PERSONAL TRAINER, IL RAPPER RISCHIA L’AFFIDAMENTO DEI FIGLI - PER LO SVAVOLATO POTREBBERO APRIRSI SCENARI PERICOLOSI IN UN'EVENTUALE CAUSA DI SEPARAZIONE CON CHIARA FERRAGNI. CHE POTREBBE RICHIEDERE L'AFFIDAMENTO ESCLUSIVO DI LEONE E VITTORIA - “IL GIUDICE PUÒ DISPORRE ANCHE D'UFFICIO L'AFFIDAMENTO, NEI CASI IN CUI RITENGA CHE...” - LA CURVA DEL MILAN SCARICA IL RAPPER: "CON LUI NESSUN LEGAME NÉ PRIVATO, NÉ PROFESSIONALE"

PILLOLE DI GOSSIP! ANVEDI QUANTO TROMBA LANDO! LA BOMBASTICA MARGARIDA CORCEIRO NON BASTA AL PILOTA DELLA MCLAREN LANDO NORRIS CHE AMMETTE: “SONO PIENO DI DONNE” – ISOLA DEGLI SCAZZI: BENIGNO ANCORA CONTRO LUXURIA. E IN HONDURAS ARRIVA LINDA MORSELLI (EX DI ALONSO E VALENTINO ROSSI) – A "UOMINI E DONNE "CI VUOLE LA DAMA AURORA PER FAR SBROCCARE MARIA DE FILIPPI - IL POETA FANELLI DEMOLISCE TOMMASO ZORZI, LA POLEMICA DI JONATHAN KASHANIAN CON MILLY. E CHIARA FRATTESI, SORELLA DEL CENTROCAMPISTA DELL'INTER...

“LA7 È PRONTA A DUE CONFRONTI TRA TUTTI I LEADER” – MENTANA SFIDA BRU-NEO VESPA E LANCIA IL FACCIA A FACCIA TV TRA I LEADER DELLE LISTE IN LIZZA PER LE ELEZIONI EUROPEE: “I CONFRONTI AVRANNO LUOGO IL 5 E IL 6 GIUGNO: PRENDENDO L'ULTIMO SONDAGGIO SWG DIVULGABILE, QUELLO DEL 23 MAGGIO, RISERVEREMO LA SERATA DEL 6 GIUGNO AI RAPPRESENTANTI DELLE LISTE MAGGIORI” – LA PROPOSTA VIENE LANCIATA CAVALCANDO IL MALCONTENTO DEI CONTE E DEI PENTASTELLATI, ESCLUSI DAI CONFRONTI TV E…

“A MIKE PIACEVA CHE SI PARLASSE DI LUI, ADORAVA LE COPERTINE” – DANIELA ZUCCOLI, VEDOVA DI MIKE BONGIORNO RACCONTA I SUOI 40 ANNI D'AMORE CON IL RE DEL QUIZ, SCOMPARSO NEL 2009, E CHE IL 26 MAGGIO AVREBBE COMPIUTO 100 ANNI – "LE LITI? SUI FIGLI. LUI, PENSAVA SE LA DOVESSERO CAVARE DA SOLI. ERA UN VERO AMERICANO” – "IO ERO DI SINISTRA, LUI SOSTENEVA BERLUSCONI, MA PER AMICIZIA" - "UN COMPAGNO? DEVE ESSERE UN ALTRO MIKE, NON È FACILE. FLIRT, CORTEGGIATORI. NON HANNO MAI PORTATO A NULLA” – LA FICTION RAI IN ARRIVO