media e tv

IL DIVANO DEI GIUSTI - COSA VEDIAMO STASERA? COME ACCADE DA UN PAIO DI VENERDÌ LO SCONTRO È TRA I FILM STRACULT DI NANDO CICERO E CLINT EASTWOOD - I FAN DEL CINEMA EROTICO APPREZZERANNO “L’INGENUA” DI GIANFRANCO BALDANELLO CON UNA GIOVANISSIMA ILONA STALLER - SU RETE 4 LO STRACULTISSIMO “GARDENIA. IL GIUSTIZIERE DELLA MALA”, CON FRANCO CALIFANO AL SUO PRIMO FILM DA PROTAGONISTA E ELEONORA VALLONE, GRANDE AMORE DEL CALIFFO CHE RITENEVA CHE AVESSE IL PIÙ GRAN CULO DI SEMPRE… - VIDEO

FEDEZ PER PAR CONDICIO HA DECISO DI FAR INCAZZARE TUTTI - NELLE CANZONI DELL'ALBUM, IL RAPPER ATTACCA RENZI: "TUTTI I DESIDERI ESAUDITI. COME RENZI QUANDO SI È PRESO OTTANTAMILA PETROLDOLLARI SAUDITI" - SULLA MELONI: "GRIDA 'ALLO SCANDALO, BOICOTTATE LA MAFIA DI AMAZON, E COMPRATE IL MIO LIBRO IO SONO GIORGIA. 'ODDIO MA È PRIMO SU AMAZON!" - CONTRO LA LEGA: "L'EUTANASIA IN ITALIA SEMBRAVA UNA COSA UTOPISTICA. QUANDO PER MORIRE TI BASTA DARE UN PUGNO IN FACCIA A UN ASSESSORE LEGHISTA" - E SU BOCELLI E L'EX AMICO J-AX...

ZEROCALCARE HA RI-PORTATO IL ROMANESCO SULLA BOCCA DI TUTTI – LA PRIMA SERIE TV CREATA DAL DISEGNATORE HA FATTO ER BOTTO MA E’ SCOPPIATA LA POLEMICA PER L’ECCESSIVO USO DEL DIALETTO DI BELLI E SORDI – IL LINGUISTA LUCA SERIANNI MANDA AL BAR GUIA SONCINI E GLI ALTRI ANTIPATIZZANTI: “LA FORZA DI QUESTA PARLATA È LA SUA POTENZA DIROMPENTE, IL GUSTO DELLA BATTUTA, LA CAPACITÀ DI NON PRENDERSI E NON PRENDERE MAI NULLA TROPPO SUL SERIO, SCROLLANDOSI DALLE SPALLE IL MONDO CON UNA SMORFIA” - VIDEO

IL TWIST DEI GIUSTI - A SUGGERIRE A PEPPINO DI CAPRI DI BUTTARSI NEL TWIST FU GERRY BRUNO, LEADER CON ALDO MACCIONE DEI MITICI E LITIGIOSISSIMI BRUTOS - LO CHIAMO E MI RACCONTA UN PO’ DI COSE. NEL 1961 CAPISCE A PARIGI CHE IL TWIST STA ESPLODENDO IN TUTTO IL MONDO: “LA PARTITURA DI MUSICA DEL TWIST. GLIELA PORTAI DI PERSONA".  LA SERA STESSA LA SUONAVA DAVANTI A UN PUBBLICO SBALORDITO CHE LO APPLAUDÌ A LUNGO. CAPÌ SUBITO D’AVER FATTO CENTRO. LO PENSAI ANCH’IO, MA, AHIMÉ, NON MI DETTE MAI UNA LIRA…

“PAGINA VERGOGNOSA DEL SERVIZIO PUBBLICO” – L’USIGRAI PUNTA IL DITO CONTRO BRU-NEO VESPA CHE, A “PORTA A PORTA”, HA INTERVISTATO UNA DELLE BABY SQUILLO DURANTE LO SPECIALONE SULLA VIOLENZA SULLE DONNE: “SONO SPARITI GLI UOMINI CHE APPROFITTANO DI QUELLE ADOLESCENTI. BISOGNA VERIFICARE LA VIOLAZIONE DEL CODICE ETICO” – LA DIFESA DI VESPA: “RIVENDICO PAROLA PER PAROLA LA CORRETTEZZA DEONTOLOGICA. E' STATA UNA INTERVISTA RISPETTOSA, GARBATA, INCORAGGIANTE PER LA NUOVA VITA DELLA PROTAGONISTA…”

È STATA LA MANO DI SORRENTINO – MARCELLO VENEZIANI: “IL LEGAME CON I GENITORI TIENE UNITO IL FILM, CHE POI SI DISUNISCE QUANDO LI PERDE ENTRAMBI: LA PRIMA METÀ DEL FILM, GODIBILE E SPASSOSA, È UNITA INTORNO ALLA FAMIGLIA E AI SUOI QUADRETTI; DOPO LA TRAGEDIA IL FILM SI SLEGA, CAMBIA TONO E UMORE, S' IMMALINCONISCE, NE AVVERTI IL VUOTO, APPENA RIEMPITO DALLA PROIEZIONE INDIVIDUALE NEI PROGETTI FUTURI. È COME SE IL VERO SFIORISSE IL BELLO. MA ANCHE LA DISUNITÀ, A BEN VEDERE, È FRUTTO DI…” - VIDEO

NELLA VECCHIA X-FACTORIA - ALLA FACCIA DELLA STAGIONE “PIÙ INCLUSIVA DI SEMPRE” DI XFACTOR! HANNO GIÀ FATTO FUORI L’UNICA DONNA RIMASTA IN GARA – HELL RATON SEMBRA L’INCROCIO TRA IL JOKER E IL JIM CARREY DEI FILM ANNI ’90, EMMA TRAVESTITA DA AVVOLTOIO (O STRUZZO) E MIKA ARRAPATISSIMO - FUORI LE ENDRIGO, I BENGALA FIRE SCOPIAZZANO GLI ARCTIC MONKEYS, ERIO ENTRA NELLE GRAZIE DI GIULIANO SANGIORGI, I SOLISTI FELLOW, BALTIMORA E GIANMARIA TUTTI UN PO’ MOSCIONI – LE POLEMICHE DEI GIUDICI PER I VERDETTI E LUDOVICO TERSIGNI CHE SFOGGIA UN’INGLESE “ALLA RENZI” - LE PAGELLE DEL QUINTO LIVE DI XFACTOR… - VIDEO

LA DIVA DEI GIUSTI - CARNALE, REALE, FENOMENALE. TERESA SAPONANGELO È L’ANNA MAGNANI DEL DUEMILA - MAI ARTEFATTA, SENZA BIRIGNAO, CAPACE, DAVVERO, DI INTERPRETARE QUALSIASI RUOLO, QUINDI SOTTOVALUTA DA REGISTI CAPRONI E PRODUTTORI PORCONI – GUARDATELA, VENTENNE, IN “LA POLVERE DI NAPOLI” DI ANTONIO CAPUANO (VIDEO) - VEDENDO “E’ STATA LA MANO DI DIO”, DOVE INTERPRETA LA MADRE DEL GIOVANE PAOLO SORRENTINO, OSCURA TUTTI. LUMINOSA, DIVERTENTE, MA ANCHE DRAMMATICA E FURIOSA. RENDE ALLEGRO E LEGGERO ANCHE I SOPRA-TONI DI SERVILLO - VIDEO

ORMAI E’ UN’EPIDEMIA DI ALLOCCONI! DOPO IL PALLAVOLISTA ROBERTO CAZZANIGA ANCHE QUELLA SVALVOLONA DI FLAVIA VENTO RACCONTA A "MATTINO 5" COME E’ STATA RAGGIRATA VIA SOCIAL DA UN TRUFFATORE CHE SI SPACCIAVA PER TOM CRUISE: “È STATA UNA MANIPOLAZIONE MENTALE E MI SONO INNAMORATA. HO CAPITO CHE NON ERA LUI, PERCHÉ MI HA CHIESTO DEL DENARO. MA NON L’HO DENUNCIATO: È STATO…” – LA VENTO E’ ENTRATA PURE IN SCIENTOLOGY: "PERCHÉ SCANDALIZZARSI? HA FATTO ANCHE COSE BUONE…

 

“È DIFFICILE CATALOGARCI, NOI NON SIAMO SOLTANTO ROCK” - I DEEP PURPLE RITORNANO CON UN DISCO DI COVER DI BOB DYLAN, THE YARDBIRDS, CREAM E ALTRI – IAN GILLAN, IL LEGGENDARIO CANTANTE DELLA BAND: “NEGLI ANNI '70 I FAN CI CONSIDERAVANO COSÌ DIVERSI E LONTANI. ERAVAMO HARD ROCK MA AVEVAMO VENT'ANNI, COME FAI A NON ESSERE ROCK A VENT'ANNI” – “OGGI LA VOCE MICA MI È CAMBIATA TANTO. FINCHÉ AVREMO LE FORZE, SALIREMO SUL PALCO. POI MICA POTREMO SUONARE IN OSPEDALE E CE NE FAREMO UNA RAGIONE…” – VIDEO

FLASH! - PANATTA, UN CAMPIONE FUORI POSTO – A “QUELLI CHE…” IL GRANDE ADRIANO MUORE DI NOIA DURANTE IL PROGRAMMA CHE SPROFONDA AL 2% NEGLI ASCOLTI - L’EX COMPAGNO DI VIAGGIO ANTONELLO PIROSO, CON MALIZIA, NOTA LA SUA FRUSTRAZIONE E TWITTA: “IERI T'HO BECCATO QUANDO, DURANTE UN ARTICOLATO INTERVENTO DI MAZZOCCHI, SEI SBOTTATO: "QUANTO DURA 'STA COSA?". ESPLOSIONE DI RISA. APPLAUSO DELLO STUDIO. 425 PUNTATE DI “AHIPIROSO” SU LA7 ("ABBATE, QUANTO È LUNGO 'STO ANEDDOTO?") SON SERVITE”

PIPPITEL! – CHE TONFO PER FRANCO DI MARE! HA CANCELLATO IL PROGRAMMA DELLA MANNOIA PER FAR SPAZIO AL SUO "FRONTIERE" CHE PERÒ HA FATTO FLOP RACIMOLANDO UN MISERO 1.9% - “UN PROFESSORE” RIMONTA E BATTE “ZELIG” IN PRIMA SERATA ACCHIAPPANDO IL 22% DI SHARE E OLTRE 4.6 MILIONI DI SPETTATORI: LA COMBRICCOLA DI COMICI TIENE BOTTA CON IL 21.5% - SU RAI2 “QUELLI CHE…” AL 2% - SU RETE4 “DRITTO E ROVESCIO” AL 5.2%, SU LA7 “PIAZZAPULITA” AL 5.8% - AMADEUS (21.7%), “STRISCIA” (17.3%), PALOMBA (4.3%), GRUBER (7.7%)

MEDIASET REVOLUTION D’URSO E PANICUCCI FUORI A GENNAIO DA POMERIGGIO A MATTINO 5? – PIERSILVIO TIRA DRITTO DOPO LA RIORGANIZZAZIONE DEI TG E I TAGLI DEI COSTI: COME DAGO-ANTICIPATO DURANTE LE FESTE IL MATTINO SARÀ AFFIDATO SOLO A FRANCESCO VECCHI E LA CONDUZIONE IN SOLITARIA POTREBBE CONTINUARE ANCHE A GENNAIO. PER LA PANICUCCI LA PROMESSA DI UN PRIME TIME. VA PEGGIO ALLA D’URSO: DOPO CHE SI È VISTA CHIUDERE “LIVE-NON È LA D'URSO” E “DOMENICA LIVE”, POTREBBE VEDERSI SFILARE IL PROGRAMMA DEL POMERIGGIO DA…

IL DIVANO DEI GIUSTI - SU “CINE 34” PASSA UNO STRACULTONE COME SE NE FACEVANO UN TEMPO, “TROPPO BELLI” DIRETTO DA UGO FABRIZIO GIORDANI E IDEATO E SCENEGGIATO DA MAURIZIO COSTANZO, CON COSTANTINO VITAGLIANO E DANIELE INTERRANTE - "RETE 4" LANCIA ALLE 4 “MALABIMBA”, HORROR TRASH CON INSERTI HARD DI ANDREA BIANCHI. LA MALA BIMBA DEL TITOLO È UN’INVASATA CHE SI MASTURBA DI FRONTE ALLA FAMIGLIA E FA UNA MEGAPOMPA ALLO ZIO INFERMO, CHE CI RIMANE SECCO (LA CELEBERRIMA POMPA FATALE) - VIDEO

MA CHE MANGA DICI?! – VELTRONI E' "INQUIETO" PER I FUMETTI GIAPPONESI “INTRISI DI VIOLENZA"– MA E' UN'ANALISI DA BOOMER: I FUMETTI “MADE IN JAPAN” SONO POPOLARISSIMI IN ITALIA DA DECENNI (NON E' UN FENOMENO RECENTE) - IL DISEGNO È UN MEZZO PER RACCONTARE STORIE, ANCHE COMPLESSE, AD UN PUBBLICO PIÙ AMPIO – SENZA CONTARE CHE INTORNO AI MANGA FIORISCONO INDUSTRIE COMPLEMENTARI (VIDEOGIOCHI, SERIE TV, CARTONI, MERCHANDISING) CHE IN GIAPPONE SONO CONSIDERATE DI PARI IMPORTANZA A SETTORI CONSIDERATI PIÙ “SERI” (ALMENO QUI DA NOI)…

"CONTE DOVEVA CHIAMARE PROPRIO ADESSO?" SILERI IN MAXI RITARDO A "NON È L'ARENA" PER COLPA DI "GIUSEPPI" E GILETTI SI INCAZZA: “SE UNO DEVE ARRIVARE ALLE 21 E DOPO UN’ORA È ANCORA IN AUTO VUOL DIRE CHE ALL'INTERNO DEL M5S CI SONO DELLE SPACCATURE" – IL SOTTOSEGRETARIO: "NESSUNA TENSIONE. DIVERGENZE LIMITATE. LE DOMANDE ERANO RIVOLTE ALL’APPLICAZIONE DEL SUPER GREEN PASS”, AGGIUNGE. “CI AVETE MESSO UN PO’ TROPPO TEMPO, PENSO CHE CI SIA ALTRO”, CHIOSA GILETTI - VIDEO

CIAK, MI GIRANO! - IERI È USCITO “E’ STATA LA MANO DI DIO” DI PAOLO SORRENTINO IN 250 SALE, CON UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA MOSTRUOSA, MA NETFLIX HA COPERTO GLI INCASSI. SU “CINETEL”, CHE DÀ PRIMO “ENCANTO” DELLA DISNEY CON 102 MILA EURO IN 432 SALE, PER “E’ STATA LA MANO DI DIO” FIGURANO SOLO 9 SALE CON UN INCASSO DI 4.188 EURO DIETRO “ANNETTE” DI LÉOS CARAX AL 16° POSTO. NON È COSÌ. NON È POSSIBILE. L’INCASSO DEL FILM SAREBBE INVECE ALTISSIMO, ADDIRITTURA TRA I 300 E I 400 MILA EURO AL PRIMO GIORNO… - VIDEO

"IL M5S OGGI È DRAMMATICAMENTE IRRILEVANTE" - DI BATTISTA PREPARA IL RITORNO IN POLITICA E RANDELLA CONTE: "L'ULTIMATUM SULLA RAI POI RIENTRATO? SE SI CREDE IN UNA DECISIONE LA SI PORTA FINO IN FONDO. I CINQUESTELLE PIÙ CHE SUL PD SONO SUDDITI PIÙ O MENO INCONSAPEVOLI DEL DRAGHISTAN - VIRGINIA RAGGI? SE CI FOSSE UN PROGETTO POLITICO LA VORREI CON ME - PER CONVINCERMI A RIENTRARE NEL M5S, DOVREBBERO DISCONOSCERE IL 90% DI QUELLO CHE HANNO FATTO IN QUESTI ULTIMI 9 MESI. NON CREDO CHE ABBIANO IL CORAGGIO DI FARLO…"