media e tv

IL DIVANO DEI GIUSTI - IL FILM PIÙ STRACULT DELLA GIORNATA È IL FOLLE FANTASCIENTIFICO DIRETTO DA ALFONSO BRESCIA CONTEMPORANEAMENTE AD ALTRI FILM PRATICAMENTE IDENTICI, “BATTAGLIE NEGLI SPAZI STELLARI”. HO PROVATO PER ANNI A CAPIRCI QUALCOSA DEL PROCESSO PRODUTTIVO CHE PORTÒ A QUESTA SERIE DI FANTASCIENTIFICI DI SERIE Z (MA Z È POCO…), MA È PRATICAMENTE IMPOSSIBILE. VENNE GIRATO ANCHE UN HARD, IL NON DIMENTICATO “LA BESTIA DELLO SPAZIO” CON PARTE DEGLI STESSI CAST E TRUCCHI E MARINA FRAJESE PER LE SCENE DI SESSO… – VIDEO

ITALIA, UN PAESE DI PARA-GURI - INDRO MONTANELLI ERA DAVVERO BRAVO, IL PIÙ BRAVO GIORNALISTA DI TUTTI I TEMPI, ANCHE A SPARARE BUGIE, ESAGERAZIONI, FURBIZIE, DOPPI E TRIPLI GIOCHI, INCOERENZE, SMANIE DI PROTAGONISMO E STREGONERIE VARIE. E LA SORPRESA DEL LIBRO DI CORVISIERI È CHE CI SI RITROVA L'INTERO ‘900 ITALIANO, DAL FASCISMO ALLA RESISTENZA, DAI CRIMINI DI GUERRA ALL'ANTISEMITISMO, DALLA MAFIA ALL'ENI ALLA ROTTURA CON BERLUSCONI, CHE NEL TORNEO DI BUGIE, ANCHE RISPETTO A MONTANELLI RISULTA UN BEL COMPETITOR

CASTELLI DI CARTA - IL GRUPPO GEDI METTE IN VENDITA "L'ESPRESSO": IL SETTIMANALE, CHE ORA ESCE LA DOMENICA COME SUPPLEMENTO DI "REPUBBLICA", NON RIENTRA PIÙ NEI PIANI - GEDI VUOLE CREARE UNA SOCIETA' AD HOC IN CUI FAR CONFLUIRE L’ESPRESSO, CON I SUOI 26 GIORNALISTI, INSIEME AGLI ALTRI PERIODICI DEL GRUPPO, TRA CUI LIMES E NATIONAL GEOGRAPHIC - CARLO DE BENEDETTI RINUNCIA AL PROGETTO DI FONDAZIONE PER "DOMANI". FORSE NON HA TROVATO PARTNER DISPOSTI A SEGUIRLO NEL PROGETTO? – LA SMENTITA DELL'INGEGNERE: "LA NASCITA DELLA FONDAZIONE È AVVENUTA ENTRO IL 2020"

NON GIUDICATECI, SIAMO RADICAL - UN LETTORE SCRIVE A NATALIA ASPESI PER CRITICARE LA DERIVA RADICAL CHIC DI "REPUBBLICA", TRA MICHELE SERRA CHE SCRIVE NEL CASOLARE IN CAMPAGNA E SCALFARI CHE SI PREOCCUPA DEL PAPA - LA GIORNALISTA RINTUZZA: "IO PER FORTUNA SONO RADICAL CHIC DA SEMPRE. LEI TROVA VERGOGNOSO CHE MENTRE IN ITALIA SUCCEDONO TRAGEDIE, C'È GENTE CHE NON SI DISPERA E NON HA UNA VITA DURISSIMA. MA I RICCHI SONO UN'ALTRA COSA, SONO SU UN ALTRO PIANETA. E POI ESSERE SEMPRE ARRABBIATI NON AIUTA NÉ NOI NÉ CHI STA SOFFRENDO..."

CALASSO, UN SALASSO DI LIBRI DONNE E OMISSIONI - NESSUNO RICORDA LA SUA FAMA DI INDEFESSO SEDUTTORE. NELL’ATTESA DI QUALCHE MEMORIALE HOT, I NECROLOGI DELLA VEDOVA FLEUR JAEGGY E DELLA SCRITTRICE TEDESCA ANNA KATHARINA FRÖHLICH, OGGI 52ENNE, CHE GLI HA DATO LA GIOIA DI DUE FIGLI, JOSEPHINE E TANCREDI - NESSUNO RICORDA COME L’AUTORE DI POLPETTONI SOPRAVVALUTATI DA UNA CRITICA COMPIACENTE E SPERANZOSA DI FARSI PUBBLICARE DA ADELPHI SIA STATO SALVATO ALMENO DUE VOLTE DAL FALLIMENTO DA MARELLA AGNELLI RICOMPENSATA CON LA PUBBLICAZIONE DI DUE LIBRI…

"LE MIE CRITICHE A BERLUSCONI? ERANO POLITICHE E NON PERSONALI" - L'INTERVISTA AUTOPULENTE CON CUI VERONICA GENTILI, DA VOLTO MEDIASET, SI RISCIACQUA DAL PASSATO DI PASIONARIA DE' SINISTRA: "QUELLE CRITICHE ERANO CONTESTUALI A UN MOMENTO STORICO PRECISO E AL RUOLO CHE AVEVO DI GIOVANE BLOGGER PER IL ''FATTO QUOTIDIANO''. POI NELLA VITA SI EVOLVE, SI FANNO PERCORSI LAVORATIVI DIVERSI MA NON PER QUESTO NON SI RIMANE FEDELI ALLE PROPRIE IDEE" - FIGLIA DI UN EX DIRIGENTE RAI E DELLA PITTRICE NETTA VESPIGNANI

LA GRANDE FUGA DA SKY - SENZA I DIRITTI PER TRASMETTERE L’INTERA SERIE A, LA TV SATELLITARE PERDE UN ALTRO PEZZO: IL TELECRONISTA RICCARDO TREVISANI LASCIA DOPO 17 ANNI E SI AGGIUNGE AGLI ADDII DI MARCO CATTANEO, MASSIMO AMBROSINI (ENTRAMBI A DAZN) E LELE ADANI - L’ANNUNCIO SU INSTAGRAM: “FACCIAMO UN LAVORO BELLISSIMO E COMPLESSO. GIUDICATO SPESSO CON POCHI ARGOMENTI (SU TUTTI IL TIFO) E MOLTA FRETTA. NON SI PUÒ PIACERE A TUTTI” - PER IL FUTURO IPOTESI MEDIASET, IN CHIARO, O AMAZON PRIME VIDEO CHE AVRÀ LA CHAMPIONS - VIDEO

IL PARADISO DEI PIPPAROLI – BARBARA COSTA IN LODE DI “SUPERZETA”, IL FORUM SULLA PORNOGRAFIA PIÙ LONGEVO D’ITALIA: “NON CI SIETE MAI ENTRATI? BUGIARDI, NON VI CREDO! IN 20 ANNI DI GLORIA SI È AMPLIATO, E HA DIVAGATO SU ALTRI ARGOMENTI” – “SU CHI SI SONO "APPLICATI" TANTI ITALIANI? SU ANGELA CAVAGNA, SU MOANA POZZI, SOPRATTUTTO SU SABRINA SALERNOREGINA DI TOPIC MAI TRADITA: FEDELMENTE SEGUITA, SOGNATA E POSTATA. “OGGI A 53 ANNI MI PIACE DI PIÙ CHE A 20, MI CI…” – VIDEO

LOOK PACCHIANI, PATURNIE SUL METEO, SELFIE OVUNQUE: COME FACCIAMO LE VACANZE NOI ITALIANI, NESSUNO – IL NUOVO LIBRO DI GIUSEPPE CULICCHIA, “A VENEZIA CON UN PICCIONE IN TESTA. STORIA TRAGICOMICA DEGLI ITALIANI IN FERIE” ESPLORA LA FENOMENOLOGIA DI COME I NOSTRI CONNAZIONALI PASSANO L’ESTATE – I PACCHIANISSIMI “OUTFIT” ESTIVI, I PALESTRATI IN DISCOTECA E QUELLI CHE VANNO ALL’ESTERO PER PENTIRSI DI AVER LASCIATO CASA - TRA L'ANSIA DA PRENOTAZIONE E QUELLA DA RIENTRO, C’È CHI RIMPIANGE I TEMPI DEL LOCKDOWN…

L’ITALIA STRAVOLGE LA DIRETTIVA COPYRIGHT E SARÀ UN GROSSO PROBLEMA PER L’EDITORIA (E PER LA LIBERTA' DI STAMPA) - SI INTRODUCE OBBLIGO DI NEGOZIAZIONE, IL POTERE “ARBITRALE” DELL’AGCOM, L’EQUO COMPENSO PER GLI EDITORI: TUTTI ELEMENTI CHE SONO ASSENTI NEL TESTO DELLA DIRETTIVA UE (E NEGLI ALTRI PAESI) E CHE DANNEGGIANO LA STAMPA ONLINE, L’EDITORIA DI SETTORE E LA CONCORRENZA - C’È IL RISCHIO CHE LA NORMA VENGA IMPUGNATA, SIA ALLA CORTE DI GIUSTIZIA UE CHE ALLA CORTE COSTITUZIONALE…

COME MAI NE’ LA SCALA NE’ IL SAN CARLO SI SONO UNITI AL CORO DI AUGURI PER GLI 80 ANNI (CON CADUTA A TERRA) DI RICCARDO MUTI? - I RAPPORTI CON IL SOPRINTENDENTE DI NAPOLI, STEPHANE LISSNER, SONO TUTT’ALTRO CHE CORDIALI - A MILANO, QUALCUNO TIRERÀ IN BALLO LE SCINTILLE TRA MUTI E CHAILLY DOPO IL CONCERTO ALLA SCALA DELLO SCORSO 11 MAGGIO PER GIUSTIFICARE LA FREDDEZZA DA PARTE DEL TEATRO MILANESE. MA IL MALESSERE, DA QUELLE PARTI, HA RADICI PIÙ ANTICHE E PASSA SOPRATTUTTO PER…

MTV COMPIE 40 ANNI MA E' GIA DEFUNTO - ERA IL 1981 QUANDO IN AMERICA VENNE LANCIATO IL PRIMO CANALE CON VIDEOCLIP MUSICALI 24 ORE SU 24 (CHE ARRIVÒ IN EUROPA NEL 1987) - IL PRIMO CLIP IN ONDA FU “VIDEO KILLED THE RADIO STAR” DEI BUGGLES – IL CANALE RAGGIUNSE IL SUO APICE NEGLI ANNI ’80 E ’90, PRIMA DEL LENTO DECLINO DEGLI ANNI 2000 A CAUSA DI YOUTUBE E DEI SOCIAL MEDIA - DA TEMPO IL CANALE SI È CONVERTITO ALLE SIT-COM, AI TALENT E AI REALITY, LASCIANDO POCO SPAZIO ALLA MUSICA (ORA C'E' SPOTIFY)

IL DIVANO DEI GIUSTI - ALLE 3.55 SU ITALIA1 C’E’ “IL MASCHIO RUSPANTE”, UNA COMMEDIA SEXY BURINA, PICCOLO SOTTO GENERE, CHE NON FUNZIONA PERCHÉ NÉ GIULIANO GEMMA, COI CAPELLI PITTATI DI ROSSO, NÉ BARBARA BACH, POI SIGNORA RINGO STARR, FUNZIONAVANO COME BURINI. CI SONO PURE ENRICA BONACCORTI, MARISA MERLINI E NINETTO DAVOLI CHE SI VERGOGNA DI AVERLO GIRATO. CI SONO PERÒ NUDI E MOMENTI STRACULT A TENERE DESTA L’ATTENZIONE, COME L'APPARIZIONE DELLA COLUZZI VESTITA DA DIAVOLESSA DAVANTI ALLA CHIESA DI MONTECELIO CHE BRUNO LEGNANI DEFINI’ “UNO DEI PUNTI PIÙ BASSI DELLA CINEMATOGRAFIA ITALIANA DEGLI ANNI SETTANTA”

NON E’ CIVILE UN PAESE CHE LASCIA MORIRE L’INFORMAZIONE - DA LUNEDI’ LA “GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” INTERROMPERA’ LE PUBBLICAZIONI FINO ALLA VENDITA DELLA TESTATA - “LEDI SRL”, CHE DAL 10 DICEMBRE A CAUSA DEL FALLIMENTO DELLA SOCIETÀ EDISUD HA OTTENUTO DAL TRIBUNALE DI BARI LA GESTIONE PROVVISORIA, HA DECISO DI NON PROROGARE IL CONTRATTO DI AFFITTO - IL COMITATO DI REDAZIONE: "ABBIAMO LOTTATO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE, A COSTO ANCHE DI RILEVANTI SACRIFICI PERSONALI, ECONOMICI, CON IL RICORSO MASSICCIO AGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI E L'ULTERIORE TAGLIO DEGLI STIPENDI…”

IL PARA-GRILLINO URBANO CAIRO SCEGLIE IL “GIORNALE” PER FARE UN BAGNO DI DRAGHISMO: “HO SOSTENUTO IL GOVERNO PD-M5S? ALLORA NON POTEVO IMMAGINARE CHE SCENDESSE IN CAMPO UN UOMO CON LE QUALITÀ DI DRAGHI. È IL MEGLIO CHE SI POTESSE SPERARE - GLI ACCANTONAMENTI PER LA CAUSA BLACKSTONE? I LEGALI LI HANNO ESCLUSI - DILUIRE LA MIA QUOTA IN RCS O VENDERE? NON VEDO PERCHÉ. SEMMAI COMPRO - I VECCHI SOCI RCS RIMASTI NEL CAPITALE? A VOLTE POSSONO ESSERCI IDEE DIVERSE, MA HO RAPPORTI SONO OTTIMI CON NAGEL, CIMBRI, DELLA VALLE E TRONCHETTI PROVERA” (INFATTI, GLI ULTIMI TRE IERI NON HANNO PARTECIPATO AL CONSIGLIO PER LA SEMESTRALE)

IL DIVANO DEI GIUSTI / 1 - LA NOTIZIA DEL GIORNO È L’ARRIVO DEL TRAILER DEL FILM PIÙ COATTO DEL MOMENTO “HOUSE OF GUCCI” DI RIDLEY SCOTT CON LADY GAGA COME LADY GUCCI. DICE SIMPATICAMENTE CIRO IPPOLITO “MA È GUCCI O I SPORANOS? LADY GAGA CHE SI FA IL SEGNO DELLA CROCE FA CAG…” - NON CAPISCE CIRO CHE NON È UN FILM REALISTICO SUL CASO GUCCI, NÉ UN FILM ITALIANO, MA QUEL CHE GLI AMERICANI PENSANO SIA UN DELITTO GUCCI IN UN’ITALIA DA FICTION PER CELEBRARE IL MARCHIO GUCCI DI OGGI… - VIDEO

A LUME DI CANDELA - BERLUSCONI LIQUIDA FRANCESCA PASCALE CON 20 MILIONI DI EURO! - NOMINE RAI, SLITTA TUTTO A OTTOBRE? TAGLI IN ARRIVO - VERONICA GENTILI COPIA IL TITOLO DELLA SUA TRASMISSIONE A FORMIGLI - D'URSO-RONCALLI, IL SODALIZIO CONTINUA - L'EX CALCIATORE FABIO GALANTE VA A "BALLANDO"? - AVVISATE IL CONDUTTORE "RADICAL CHIC" CHE IL SUO PROGRAMMA POTREBBE PRESTO AVERE PIÙ DI UN PROBLEMA - DOVEVA PARTECIPARE A UN PROGRAMMA DI CANALE 5 MA IN EXTREMIS AVREBBE DECLINATO L'INVITO. IL MOTIVO? HA DA POCO SCOPERTO IL TRADIMENTO DI SUA MOGLIE CON UN FOCOSO STRANIERO E TEME CHE LA NOTIZIA POSSA VENIR FUORI…

"LUMINESCENTE ARROGANZA" - DOPO LA SCORTESIA NEI CONFRONTI DI CHAILLY ALLA SCALA, RICCARDO MUTI, SENTENDOSI MOZART, HA FATTO LO SGARBO DI NON SALUTARE DRAGHI AL CONCERTO DEL QUIRINALE - A PARTE IL “CORRIERE”, CHE LO CELEBRA PER INTERESSI COMUNI (LA RIPUBBLICAZIONE DELLA SUA AUTOBIOGRAFIA), SAREBBE TROPPO CHIEDERE AI GIORNALI (E GIORNALISTI) ITALIANI ANALISI SERIE? PERCHE’ SI CONCEDE A MUTI DI SCEGLIERE DA CHI FARSI INTERVISTARE? - SENTIAMO COSA PENSA DI LUI L’ATTUALE MONDO DELLA MUSICA CLASSICA...

IL DIVANO DEI GIUSTI - IN SALA È USCITO IL FUMETTONE DELLA DISNEY “JUNGLE CRUISE” CON DWAYNE JOHNSON ED EMILY BLUNT ED È SUBITO PRIMO, SUPERANDO “OLD”, MEZZO HORROR DI SHYAMALAN – STASERA IN PRIMA SERATA IRIS ALLE 21 SI SPARA “SHINING”, IL CAPOLAVORO DI KUBRICK CON JACK NICHOLSON. CERTO, ROVINATO DALLE PUBBLICITÀ… - LA7 PRESENTA UNA DOPPIETTA DI FILM CON RENATO POZZETTO, PRIMA “UN POVERO RICCO”, POI ALLE 23 “E’ ARRIVATO MIO FRATELLO” DI CASTELLANO & PIPOLO CON LA BELLONA, POI SCOMPARSA, CARIN MACDONALD, MA SOPRATTUTTO CON UNA GIOVANISSIMA PAMELA PRATI…

I CHERUBINI MUTI DI FRANCESCHINI - NON SOLO I 175MILA EURO SBORSATI DAL MINISTERO DEI BENI CULTURALI PER IL CONCERTO DI IERI SERA AL QUIRINALE, PER IL G20: L’ORCHESTRA GIOVANILE LUIGI CHERUBINI, FONDATA DA RICCARDO MUTI, RICEVERÀ UN SOSTEGNO DI UN MILIONE DI EURO - NONOSTANTE DI ORCHESTRE GIOVANILI CE NE SIANO ANCHE MOLTE ALTRE, SU-DARIO VEDE SOLO MUTI (UN CONCERTO DELL’ORCHESTRA DI SANTA CECILIA, FORMAZIONE DI RICONOSCIUTA ECCELLENZA, HA UN PREZZO CHE È MENO DELLA METÀ DELLA SOVVENZIONE OTTENUTA DALLA CHERUBINI PER SUONARE AL QUIRINALE: 80 MILA EURO)

CHE FA LORENZETTO DI NOTTE? LE PULCI AI GIORNALI! - DALLA “VERITÀ”: “DRAGHI: ‘OK FIDUCIA SULLA GIUSTIZIA’. CONTE DEVE INGOIARE ANCHE QUESTA”. SOMMARIO: “CONTENTINO AL PREMIER: ‘SÌ A MODIFICHE SU ASPETTI TECNICI’. I MINISTRI 5 STELLE COL PREMIER”. TROPPI PREMIER PER UN GOVERNO SOLO - "LIBERO": “CAPORALATO, BLITZ NEL PADOVANO. ARRESTI ALLA CASA EDITRICE CHE STAMPA HARRY POTTER”. NON C’È STATO ALCUN BLITZ DA SALANI, EDITORE MILANESE DEI LIBRI DELLA SAGA DI J.K. ROWLING.  E ALLORA PERCHÉ QUEL TITOLO? SEMPLICE: “LIBERO” SCAMBIA LE TIPOGRAFIE, CHE STAMPANO, PER CASE EDITRICI, CHE PUBBLICANO…