media e tv

#ITALIACONVOI

MAZZA & PANELLA - INTERVISTONA DI “ROLLING STONE” A UNO DEI PIÙ GRANDI PAROLIERI DELLA MUSICA ITALIANA, PASQUALE PANELLA: “VOLEVO LIBERARE LUCIO BATTISTI DAI FALÒ, DAI PIANOBAR E DALLE PAROLE DEI CRITICI. CREDO SIA MOLTO OFFENSIVO UN PULLMAN CHE CANTA BATTISTI. È OFFENSIVO PER UN ARTISTA. LO USANO COME SCARICO - HO UN RISPETTO ALTISSIMO PER VENDITTI PERCHÉ HA SCRITTO “GRAZIE ROMA” – TOTTI FA LA PIÙ BRUTTA PUBBLICITÀ DEL MONDO. TRA L’ALTRO IN QUESTO SPOT PUBBLICIZZA UN PRODOTTO PER LAVATRICE CHE È BIANCOCELESTE…”

LA QUARANTENA DEI GIUSTI: GUIDA TV PER RECLUSI - OGGI VEDO UNA CERTA PENURIA DI COMMEDIE SEXY, ADDIRITTURA UN SOLO FILM CON EDWIGE FENECH, “LA MOGLIE VERGINE” DI MARINO GIROLAMI, E L’ARRIVO DI PARECCHI FILM ITALIANI PIÙ O MENO RECENTI. PER FORTUNA CHE OGGI POMERIGGIO CI SONO “AL LUPO! AL LUPO!” DI CARLO VERDONE, L’OTTIMO “TUTTI I SANTI GIORNI”, BELLA LOVE STORY DIRETTA DA PAOLO VIRZÌ CON LA CANTANTE SICILIANA THONY E L’OMBROSO LUCA MARINELLI, E STASERA DUE WESTERN DI INIZIO ANNI ’70…

L'ORA CHE VOLGE AL DE SIO – L’ATTRICE RACCONTA L’AMORE CON ELIO PETRI: “QUANDO MORÌ ERO CON TROISI, STAVO GIRANDO L’ULTIMA SCENA DI ‘SCUSATE IL RITARDO’. ERO COSÌ STRAVOLTA DAL DOLORE CHE…” - LA DIFFERENZA DI ETÀ ABISSALE (IL REGISTA AVEVA 49 ANNI, LEI 20): “MA NON ERA UN RAPPORTO PADRE/FIGLIA. ANCHE SE CON IL PADRE CHE HO AVUTO IO..." – IL PROVINO PER 'LE MANI SPORCHE', GLI SCONTRI "MOLTO ACCESI" E LE STRUGGENTI LETTERE D’AMORE - VIDEO (L'INTERVISTA E' STATA FATTA PRIMA CHE LA DE SIO FOSSE COLPITA DAL CORONAVIRUS. L'ATTRICE E' STATA RICOVERATA UN MESE ALLO SPALLANZANI)

SE PENSATE CHE BONOLIS FOSSE CATTIVELLO CON LA D'URSO, NON AVETE LETTO IL SUO AGENTE, ''BRUCIO'' PRESTA: ''LA SUORA LAICA IN PAILLETTES PRODUCE ORRORE TELEVISIVO OGNI GIORNO, OGNI MESE, OGNI ANNO. MA COME MAI UNA TESTATA GIORNALISTICA COME VIDEONEWS ACCETTA DI METTERE LA FIRMA SU TANTO POCO E TANTO ORRORE? È FORSE L'EDITORE CHE DESIDERA METTERE IN ONDA QUESTO SCEMPIO? CONOSCENDO IL BOARD DA 20 ANNI TROVO IMPOSSIBILE CREDERLO. IO FACCIO LA MIA PARTE: NESSUNO DEI MIEI ASSISTITI VA OSPITE DALLA SIGNORA IN PAILETTES. MA IL MISTERO E'...''

LA SOLIDARIETÀ È HARD - CON LE PRODUZIONI FERME, I BOSS DEL PORNO CORRONO AI RIPARI: ASPETTANO I SOLDI PROMESSI DAL GOVERNO FEDERALE, MA INTANTO METTONO DA SÉ MANO AL PORTAFOGLI - BARBARA COSTA: “E’ STATO CREATO UN FONDO PER L’EMERGENZA PARI A 30 MILA DOLLARI E SI CERCANO DONAZIONI INTERNE: CHI TRA LE PORNOSTAR HA SOLDI O RIESCE A GUADAGNARE COI VIDEO IN REMOTO, METTA SOLDI PER CHI I SOLDI NON LI HA. QUESTO FONDO PROMETTE DI PAGARE OGNI MESE SPESE MEDICHE, AFFITTO, E URGENZE A ATTORI E MAESTRANZE IN DIFFICOLTÀ…”

“IL REGISTA? PENSO DI NON FARLO MAI PIÙ. TI DEVI OCCUPARE DI TROPPE COSE, FAR FINTA DI CAPIRLE...” - CHECCO ZALONE SCATENATO A ‘JOVA HOUSE PARTY’ – L’IRONIA AMARA DI JOVANOTTI SULLA RIPRESA DEGLI SPETTACOLI DAL VIVO: “PRIMA RIPARTIRANNO I RAPINATORI, POI GLI SPACCIATORI. TRA UNA QUINDICINA DI ANNI TOCCA ANCHE NOI” – FIORELLO RICORDA CIOTTI “CHE A SANREMO TI INTERVISTAVA IN CAMERA SUA IN MUTANDE” - LA VERSIONE DI “A TE” CHE HA FATTO PIU’ VISUALIZZAZIONI DELL’ORIGINALE - VIDEO